Come Stirare

3 Parti:Stirare in Base al Tipo di TessutoStirare le diverse Categorie di Capi d'AbbigliamentoStirare in Sicurezza

Alcuni capi di abbigliamento devono essere stirati affinché abbiano un aspetto curato. Si tratta di un lavoro piuttosto semplice, anche se in certi casi può mettere in difficoltà le persone che non l'hanno mai fatto. Per stirare, devi suddividere i vestiti in anticipo, perché i vari tipi di tessuto richiedono tecniche di stiro differenti. In seguito, puoi iniziare a stirare, ricordando che le camicie, i pantaloni, gli abiti e le gonne richiedono ciascuno dei metodi leggermente diversi; procedi quindi in maniera appropriata. Fai attenzione quando usi il ferro da stiro; in rari casi può rivelarsi uno strumento pericoloso e provocare infortuni, come le ustioni.

Parte 1
Stirare in Base al Tipo di Tessuto

  1. 1
    Riunisci tutto il materiale necessario. Dato che il ferro può diventare molto caldo, devi preparare tutti gli strumenti in anticipo. Non devi armeggiare con un ferro rovente mentre cerchi di afferrare qualcosa, fai quindi in modo di organizzare la postazione prima di accendere l'elettrodomestico.[1]
    • Hai bisogno di un'asse da stiro, una superficie piana su cui puoi stirare gli abiti.
    • Procurati un vecchio panno per proteggere i capi delicati.
  2. 2
    Suddividi il bucato in base al materiale. I diversi tessuti devono essere stirati in maniera differente; dovresti quindi procedere sempre a una cernita; il cotone, per esempio, dovrebbe essere trattato in maniera diversa rispetto alla seta. Dovresti anche iniziare a stirare i capi che richiedono le temperature minori e poi passare gradualmente a quelli che sopportano un calore maggiore.[2][3]
    • L'acetato, il rayon, la seta e la lana devono essere stirati a bassa temperatura. Quando tratti abiti in rayon e seta, ricorda di metterli al rovescio prima di procedere; proteggi i capi in lana interponendo un panno umido fra il ferro e il tessuto.
    • Dovresti usare un calore medio per il poliestere e uno intenso per il cotone. Entrambi i tessuti dovrebbero essere leggermente umidi prima di essere stirati.
  3. 3
    Verifica che il ferro sia pronto. I vari modelli indicano che sono pronti all'uso in modi differenti. Potrebbe accendersi o spegnersi una luce oppure potrebbe apparire un'icona che conferma che puoi iniziare a stirare in sicurezza. Ricorda di aspettare il "via libera" prima di procedere. Stirare con un ferro freddo porta a risultati insoddisfacenti.[4]
    • Se hai dei dubbi su come capire quando l'elettrodomestico è pronto, consulta il manuale di istruzioni.
  4. 4
    Usa un panno umido quando stiri la lana e il pizzo. I tessuti delicati non dovrebbero entrare in contatto diretto con il ferro; sia la lana sia i merletti non vanno stirati direttamente, ma protetti con un panno inumidito.[5]
    • Ricorda che il panno deve essere impregnato, ma non gocciolante.
    • Se non conosci con certezza il materiale di cui è composto il capo di abbigliamento, leggi l'etichetta; dovrebbe riportare la composizione delle fibre.
  5. 5
    Accertati che il cotone e il poliestere siano umidi prima di stirarli. Entrambi non dovrebbero essere trattati da asciutti e devi sempre verificare che siano leggermente inumiditi.[6]
    • Puoi toglierli dall'asciugatrice prima che siano completamente asciutti oppure spruzzarli con l'acqua di una bottiglia spray.
  6. 6
    Metti al rovescio i capi delicati prima di stirarli. Alcuni tessuti possono rovinarsi molto facilmente, stirandoli al dritto potresti bruciarli o danneggiarli. Se stai trattando uno dei materiali elencati di seguito, gira i vestiti al rovescio prima di iniziare:[7]
    • Velluto a coste;
    • Lino;
    • Rayon;
    • Raso;
    • Seta.

Parte 2
Stirare le diverse Categorie di Capi d'Abbigliamento

  1. 1
    Inizia a stirare le camicie dal colletto e procedi verso il basso. Parti dal centro della parte inferiore del colletto e spianane un lato; successivamente, riporta il ferro al centro e liscia l'altra metà.[8]
    • Avvolgi un lato della spalla della camicia sul bordo dell'asse da stiro. Muovi il ferro dalla spalla verso la schiena e poi ripeti sull'altro lato.
    • Quando stiri le maniche, inizia dal polsino e spostati verso la spalla.
  2. 2
    Stira i pantaloni dalla vita verso la gamba. Se sono dotati di tasche, mettile al rovescio e inizia proprio da questi elementi. Se si tratta di un paio di pantaloni senza tasche, puoi procedere con la tecnica standard. Infilali sull'asse da stiro per la vita e comincia a lisciare questa zona. Mantieni una pressione leggera sulle tasche, per evitare la formazione di pieghe.[9]
    • In seguito, appoggia i pantaloni sull'asse con le gambe sovrapposte; piegali più o meno a metà in orizzontale. Controlla che le cuciture siano allineate, piega la gamba superiore verso la vita e stira la parte interna di quella inferiore. Capovolgi i pantaloni e ripeti la procedura sull'altro lato.
  3. 3
    Stira le gonne e gli abiti dal colletto verso il basso. Se il vestito ha le maniche e il colletto, devi stirare questi elementi come faresti con una camicia. La gonna andrebbe infilata sull'asse muovendo poi il ferro dall'orlo verso la vita.[10]
    • Se la gonna ha alcune decorazioni con delle increspature, stirala al rovescio per evitare di appiattirle.
    • Dovresti aggirare gli elementi come i bottoni, dato che quelli degli abiti e delle gonne sono piuttosto delicati e suscettibili a danni.

Parte 3
Stirare in Sicurezza

  1. 1
    Tieni il ferro lontano dai bambini piccoli. Questo elettrodomestico raggiunge temperature molto elevate e può causare gravi infortuni ai bimbi. Lo stiro non è un lavoro domestico adatto per loro e dovresti tenerli lontani dal ferro quando lo utilizzi.[11]
  2. 2
    Lascia che l'elettrodomestico si raffreddi per almeno 10 minuti prima di riporlo. Dato che diventa molto caldo, potrebbe potenzialmente innescare un incendio. Terminato il lavoro, spegni il ferro e attendi almeno dieci minuti prima di metterlo via, in modo che si raffreddi.[12]
  3. 3
    Valuta di acquistare un modello con dei sistemi di sicurezza incorporati. Proprio perché può rivelarsi uno strumento pericoloso, valuta di prendere un ferro con delle caratteristiche che prevengono gli incidenti.[13]
    • Un elettrodomestico senza cavo può essere un investimento perfetto. Se qualcuno inciampa sul cavo quando il ferro è ancora rovente, tu o l'altra persona potreste ustionarvi.
    • Un modello con sistema di spegnimento automatico è un valido aiuto; se accidentalmente lo dimentichi acceso, non innesca un incendio.
  4. 4
    Tratta velocemente le scottature in caso di incidente. Un'ustione guarisce prima e fa meno male quando viene curata nel modo giusto. Non appena tu o un'altra persona vi scottate, metti la zona interessata sotto l'acqua corrente fredda per 20 minuti.[14]
    • Non usare mai il ghiaccio, l'olio, il burro o la salsa di soia per gestire una bruciatura, perché potresti danneggiare la pelle.
    • Se la lesione è più grande di una monetina, vai al pronto soccorso.
  5. 5
    Non lasciare il ferro appoggiato con la piastra verso il basso. In questo modo, potresti far bruciare la superficie d'appoggio e perfino causare un incendio. Appoggia sempre l'elettrodomestico in posizione verticale quando ti devi allontanare per un momento.[15]

Consigli

  • Pulisci regolarmente il ferro per evitare che i fori del vapore si ostruiscano e la piastra di metallo diventi appiccicosa. Puoi usare un cotton fioc per eliminare la sporcizia dai fori, mentre un panno morbido e umido è perfetto per togliere i residui di amido secco che si sono accumulati sulla piastra durante le precedenti sessioni di stiro.

Avvertenze

  • Non lasciare il ferro fermo troppo a lungo su un solo punto del vestito.
  • Controllalo sempre; la disattenzione potrebbe causare gravi infortuni o danni alla proprietà.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Pulizia

In altre lingue:

English: Iron, Español: planchar ropa, Deutsch: Richtig bügeln, Português: Passar Roupas, Русский: гладить, Français: repasser, 中文: 熨衣服, Nederlands: Strijken, Bahasa Indonesia: Menyetrika, Čeština: Jak žehlit, العربية: كي الملابس, Tiếng Việt: Là quần áo, 日本語: アイロンをかける, ไทย: รีดผ้า

Questa pagina è stata letta 60 442 volte.

Hai trovato utile questo articolo?