Scarica PDF Scarica PDF

Le polo sono perfette per una partita a golf o per un pranzo di lavoro informale. Poiché le polo sono realizzate di solito in cotone o con una combinazione di fibre sintetiche e naturali, possono afflosciarsi e sgualcirsi usandole abitualmente e si consumano col tempo. Utilizza un ferro da stiro, l’appretto e il seguente metodo speciale di stiratura per mantenere la tua polo stirata e alla moda.

Parte 1 di 2:
Preparare la Maglietta

  1. 1
    Controlla le istruzioni per il lavaggio della polo. Il retro dell’etichetta dovrebbe indicare il tipo di tessuto, il metodo di lavaggio e qualunque altra cura che dovresti prestare.
  2. 2
    Lava la maglietta con un certo anticipo. Assicurati di trattare qualsiasi macchia prima di lavare la maglietta, poiché la stiratura può fissare le macchie in modo permanente. Scegli un ciclo di lavaggio in acqua fredda per le polo dai colori vivaci.
    • Lava le magliette al rovescio per evitare che si scoloriscano.
  3. 3
    Asciuga la polo con il colletto sollevato. Se la maglietta è di cotone, potresti volerla asciugare su uno stendibiancheria in modo che non si restringa. Se è realizzata con diversi materiali, asciugala per cinque minuti nell’asciugatrice, quindi appendila su una gruccia per farla asciugare completamente.[1]
  4. 4
    Acquista un appretto spray al supermercato. Ne esistono di varie tipologie, tra cui le tradizionali bombolette spray e dei flaconi spray che rispettano l’ambiente.
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Stirare una Polo

  1. 1
    Accendi il ferro da stiro. Se la maglietta è di cotone, regolalo a una temperatura elevata. Se la maglietta è realizzata con una combinazione di fibre sintetiche e naturali, usa una temperatura media o bassa. Se il tessuto è sintetico, usa una temperatura bassa.[2]
  2. 2
    Prepara l’asse da stiro. Stendi la maglietta sull’asse da stiro. Piega il colletto all’ingiù sistemandolo nella maniera desiderata.
  3. 3
    Gira la polo al rovescio. Stirala partendo dalla parte posteriore. Potrebbe sembrare un po’ scomodo perché dovrai stirare il colletto ripiegato, dall’interno.
  4. 4
    Piega la maglietta a metà verticalmente in modo che l’estremità superiore del colletto sia piegata. Stira la polo sull’asse da stiro eliminando tutte le pieghe.
  5. 5
    Spruzza l’appretto sulla parte interna del colletto, su un lato. Stira la parte posteriore del colletto. Prosegui stirando la parte davanti e le maniche della polo.
    • Non lasciare il ferro su una parte di tessuto troppo a lungo. Appoggialo verticalmente o sulla sua base mentre sposti la polo o stendi le pieghe.
    • L’appretto può lasciare dei segni bianchi sulle magliette colorate e sulle cuciture. Ecco perché dovresti stirarle al rovescio.[3]
  6. 6
    Capovolgi la maglietta nel senso della lunghezza. Spruzza l’appretto sull’altra metà del colletto e stiralo.
  7. 7
    Gira la polo sulla parte posteriore. Dovrebbe rimanere al rovescio. Stendi le pieghe, quindi stira completamente la parte posteriore.
    • Evita di stirare fino all’estremità delle spalle, altrimenti si formerà una piega.
    • Non occorre utilizzare l’appretto sulla parte centrale della polo; tuttavia puoi farlo se vuoi che appaia rigida come una camicia con il colletto abbottonato.
  8. 8
    Gira la polo in modo da stirare la parte interna del davanti. Distendila e stira la parte dove ci sono i bottoni, quindi le spalle, le maniche e il torace.
  9. 9
    Gira la polo dalla parte dritta. Controlla se ci sono pieghe. Appendila su una gruccia fino al momento di indossarla.
    Pubblicità

Consigli

  • Considera la possibilità di indossare una maglietta intima per evitare che l’appretto entri a contatto con la pelle.
  • Alcune polo in tessuto sintetico non si sgualciscono e non hanno bisogno di essere stirate. In questo caso, appendi la maglietta con il colletto sollevato, quindi piegalo all’ingiù quando è il momento di indossarla.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Asse da stiro
  • Ferro da stiro
  • Asciugatrice/stendibiancheria
  • Polo
  • Appretto spray
  • Gruccia

wikiHow Correlati

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti
Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul BucatoRimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato
Organizzare l'ArmadioOrganizzare l'Armadio
Pulire le Fughe nel PavimentoPulire le Fughe nel Pavimento
Usare una Lavatrice
Eliminare i Cattivi Odori da Cuoio e PelleEliminare i Cattivi Odori da Cuoio e Pelle
Allargare i Vestiti Ristretti
Caricare la LavastoviglieCaricare la Lavastoviglie
Fare il Bucato a Mano
Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi
Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti CostosiPulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi
Sturare un WCSturare un WC
Pulire la Custodia di un CellularePulire la Custodia di un Cellulare
Lavare i JeansLavare i Jeans
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 16 718 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 16 718 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità