Come Strappare i Peli del Naso in Modo Sicuro

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Prima di tutto diciamo che i peli del naso esistono per una ragione. Sono infatti una parte integrante del sistema immunitario del corpo. Quando inspiri dal naso ogni inquinante come polvere, polline, forfora animale, ecc. viene efficacemente intrappolato dai peli. Il naso contiene due tipi di peli: le ciglia che sono microscopiche e molto sottili e quelli più grossi che vedi spuntare dalle narici. Tuttavia, se troppi peli sporgenti stanno minando la tua autostima e la fiducia in te stesso, esponendoti a spiacevoli imbarazzi, rimuovili! Questo è un metodo semplice, rapido ed economico, che può migliorare in pochi istanti l'immagine del tuo corpo. Dovrai semplicemente apprendere le tecniche necessarie per non danneggiare la pelle interna delle narici, che è sensibile e delicata.

Metodo 1 di 3:
Con le Forbici

  1. 1
    Usa delle forbici speciali. Queste hanno le punte arrotondate e sono progettate proprio per il taglio dei peli all’interno di parti sensibili come naso e orecchie.
    • Le forbici per i peli facciali sono disponibili nella maggior parte dei supermercati nel reparto “igiene e cosmetica”.
  2. 2
    Taglia i peli sempre davanti a uno specchio ben illuminato. La luce ti permette di vedere anche quelli sottili e più chiari che spuntano dalle narici. Lo specchio è indispensabile per vedere cosa stai facendo.
    • Anche se le forbici hanno le punte smussate, devi stare molto attento quando le usi. Controlla sempre la loro posizione e quella delle mani.
  3. 3
    Inserisci le forbici nel naso. Non spingerle mai in fondo perché causeresti gravi danni se ti tagliassi.
    • Assicurati che siano pulite prima di procedere.
  4. 4
    Taglia con attenzione i peli lunghi. Elimina solo quelli che fuoriescono dalle narici. I peli che sono in profondità devono restare al loro posto perché impediscono ai contaminanti di raggiungere i polmoni. Se li togli potresti provocarti dei danni alla salute.
    • Accertati che le lame siano affilate. In caso contrario avresti non pochi problemi di taglio e potresti addirittura strappare i peli, causando dolore e lacrimazione.
    • Solleva la punta del naso per avere una migliore visuale della zona, cerca anche di sorridere. Entrambe queste azioni ti permettono di vedere tutti i peli sporgenti.
  5. 5
    Sterilizza le forbici quando hai finito. Strofinale con un prodotto antisettico prima di riporle.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Con un Tagliapeli

  1. 1
    Scegli uno strumento manuale o elettrico. Sono entrambi affidabili e spesso vengono venduti con un kit di accessori che permettono di tagliare i peli di altre zone del corpo come le sopracciglia o la barba.
    • Quelli manuali non hanno bisogno di batterie né di una presa elettrica. Inoltre non causano solletico al naso perché non ci sono vibrazioni. Per utilizzarli correttamente devi usare entrambe le mani.
    • Quelli elettrici sono rapidi e precisi. Per la maggior parte dei modelli può bastare una sola mano.
    • Prima di usare qualsiasi tagliapeli, leggi attentamente le istruzioni che sono allegate, per evitare infortuni e ottenere un buon risultato.
  2. 2
    Inclina il capo all’indietro e con cura inserisci lo strumento nel naso. Questa operazione andrebbe eseguita davanti a uno specchio ben illuminato. Il trimmer dovrebbe entrare nella narice senza difficoltà, non forzarlo mai nel canale nasale.
    • Si tratta di strumenti disegnati appositamente per entrare nella narice umana. Le lame sono coperte e non toccheranno mai la mucosa sensibile.
    • La maggior parte dei trimmer non causa alcun dolore, inoltre è molto difficile procurarsi dei tagli (diversamente dalle forbici). A volte, però, qualche pelo viene strattonato alla radice causando un po’ di fastidio.
    • Non inserire un tagliapeli troppo in profondità. Devi tagliare solo i peli che spuntano all’esterno, il resto della peluria si trova lì proprio per proteggere il sistema respiratorio dagli inquinanti.
  3. 3
    Una volta terminate le operazioni, pulisci il trimmer. La maggior parte dei modelli è lavabile in acqua.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Con le Pinzette

  1. 1
    Scegli un buon paio di pinzette pulite. Le più semplici da usare sono quelle con le punte angolate e una buona presa.
  2. 2
    Mettiti di fronte allo specchio ben illuminato. Strappare i peli con le pinzette è un lavoro decisamente più noioso e lungo rispetto al taglio e una buona illuminazione aiuta nel processo.
    • Scegli i peli che vuoi eliminare. Ricorda di non esagerare, i peli del naso svolgono una funzione importante per proteggere la salute dei polmoni, inoltre la loro rimozione è piuttosto dolorosa. Elimina solo quelli che sono visibili a una distanza ragionevole.
  3. 3
    Afferra il pelo alla radice con fermezza e dai un rapido strattone.
    • Non esitare e non pensarci. Estrarlo lentamente per paura causa solo più dolore.
    • Si tratta di un'operazione un po’ dolorosa, quindi tieni un piccolo cubetto di ghiaccio sulla narice per un minuto per intorpidire l’area.
    • Probabilmente gli occhi si riempiranno di lacrime e il viso diventerà rosso.
    • Stai attento, molti medici sono contrari a questa pratica perché è potenzialmente pericolosa. Potrebbe causare dei sanguinamenti, lasciare piccoli buchi o dei tagli profondi nella mucosa che si possono infettare.
  4. 4
    Una volta finito, lava le pinzette. Strofinale con un prodotto antisettico o lavale con acqua e sapone.
    Pubblicità

Consigli

  • Non tagliare mai i peli troppo corti, sarebbe un comportamento dannoso per il sistema immunitario e respiratorio. Ricordati che vuoi solo avere un aspetto ordinato e non eliminare dal naso tutti i peli che svolgono un’azione utile.
  • Prenditi cura del naso infiammato bevendo un tè caldo o con il vapore di acqua bollente.
  • Se ti graffi con le pinzette o le forbici, applica subito della crema antibiotica. L’ultima cosa che desideri è una infezione alle narici!

Pubblicità

Avvertenze

  • Non inserire mai le forbici e nessun altro oggetto nelle narici. Limitati a usare le pinzette o uno strumento specifico per la depilazione.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Depilazione
Questa pagina è stata letta 65 626 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità