Come Superare il Senso di Colpa Dopo un Tradimento

In questo Articolo:Cercare SostegnoPerdonarsiRimediare

Se hai tradito la tua partner, probabilmente provi un forte senso di colpa. Non è una bella sensazione, ma è del tutto normale. Hai tradito la fiducia dell'altra persona e questo ti porta ad abbatterti. Il senso di colpa è un'emozione forte che può scatenare comportamenti affrettati, quindi non fare nulla per il momento. Parla con una persona di cui ti fidi e ricevi il sostegno di cui hai bisogno prima di decidere che cosa fare. A quel punto, trova il modo di perdonarti per quanto accaduto e, se possibile, cerca di rimediare.

Parte 1
Cercare Sostegno

  1. 1
    Chiedi consiglio a una persona di cui ti fidi. Domanda a una persona estranea ai fatti come dovresti comportarti da ora in avanti. Spiegale esattamente cosa è accaduto e chiedile un parere.[1]
    • Scegli qualcuno che manterrà il segreto. Di solito chi è più anziano e saggio di noi è il migliore consigliere. Ad esempio, se hai un collega o un amico che ha ricostruito la propria relazione dopo un tradimento, chiedi a lui. Non confidarti con chi ti farà sentire in colpa perché l'hai costretto a mantenere un segreto o con chi ti giudicherà troppo duramente per aver ferito la tua partner.
    • Avvicinati alla persona e dille "Ho commesso un gravissimo errore e ho tradito la mia partner. So di aver sbagliato, ma non voglio rovinare il mio rapporto con lei". A quel punto, spiega gli eventi che hanno portato al tradimento e chiedi un consiglio specifico, ad esempio se confessare la notizia alla tua partner e come farlo.
  2. 2
    Entra in un gruppo di supporto online o locale. Cerca gruppi dedicati alle persone che hanno tradito. Qui, potrai parlare con altri che hanno affrontato il senso di colpa e scoprire come l'hanno superato.[2]
    • Il senso di colpa spesso cresce se ti isoli. Comunicando i tuoi sentimenti a persone in grado di capire quello che stai passando, riuscirai a superare questo brutto momento.[3]
  3. 3
    Consulta uno psicologo se sei un traditore seriale. Se hai tradito la tua compagna molte volte, potresti aver bisogno dell'aiuto di un professionista per risolvere le cause alla base del tuo comportamento. Trova un terapista locale specializzato in problemi relazionali.[4]
    • Con la terapia, puoi identificare l'esigenza di base che non viene soddisfatta, in modo da non sentire più il bisogno di tradire.
    • Quando smetterai di tradire le tue compagne in modo seriale, avvertirai meno senso di colpa.
  4. 4
    Cerca consiglio spirituale. Se sei credente, prova a consultare un sacerdote che rispetti. Un leader spirituale ti ascolterà senza giudicarti e ti offrirà soluzioni pratiche per superare il senso di colpa che provi.[5]
    • Chiedi al tuo consigliere spirituale un incontro privato in cui puoi ottenere suggerimenti e sostegno in merito al tuo problema.
    • Se necessario, un sacerdote può aiutare te e la tua partner.

Parte 2
Perdonarsi

  1. 1
    Accetta di essere umano. Trasforma il senso di colpa in energia positiva mostrando compassione verso te stesso. Non sei il primo a tradire; molte altre persone prima di te l'hanno fatto. Riconosci questo difetto comune dell'uomo e non ti sentirai così in colpa per aver commesso un errore.[6]
    • Potresti accarezzarti delicatamente le spalle e la schiena ripetendo "Sono solo un uomo. Non sono perfetto. Farò sempre degli errori".
    • Questa affermazione non giustifica i tuoi errori, deve solo aiutarti ad alleviare la sofferenza. Puoi aggiungere "Ho sbagliato, ma posso provare a rimediare e a fare meglio in futuro".
  2. 2
    Scrivi in merito alla situazione. Sfoga il dolore che provi in un diario. Questo può aiutarti ad alleviare il senso di colpa e a osservare la situazione in modo più obiettivo. Potresti persino arrivare a una soluzione.[7]
    • Scrivi nel dettaglio quanto è accaduto. Esprimi i tuoi pensieri e i sentimenti in merito alla situazione. Puoi dire: "Sono andato a letto con la mia ex. Me ne pento, ma mi sento così in colpa. Non voglio che la mia partner lo scopra, ma non so come andare avanti".
    • Se sei preoccupato che qualcuno possa leggere quello che hai scritto, metti il foglio in un distruggi documenti o buttalo nel camino. L'atto di distruzione simboleggia che il tradimento (e il senso di colpa) non deve continuare ad avere un effetto negativo su di te.
  3. 3
    Se sei credente, svolgi un rituale. Appoggiati alla tua fede in un'entità superiore per superare il senso di colpa. Puoi farlo leggendo le scritture, pregando, meditando, digiunando o parlando con un consigliere spirituale.[8]
    • La tua fede può aiutarti a voltare pagina dopo un tradimento. Le pratiche spirituali possono darti pace e accettazione, riducendo così al minimo il senso di colpa.
  4. 4
    Concentrati sul futuro e non sul passato. È facile abbattersi dopo un tradimento, ma rivangare il passato ti rende ostaggio dei tuoi errori. Impara a fermare il senso di colpa quando arriva. Invece di indugiare sui pensieri di quel tipo, chiediti "E adesso?", poi prova a compiere continuamente azioni positive che ti facciano andare avanti.[9]
    • Ad esempio, se ti salgono alla mente pensieri negativi su quello che hai fatto in passato, puoi chiederti "E adesso?" e trovare un piccolo gesto positivo che puoi compiere. Puoi organizzare una serata romantica per la tua partner o impegnarti a passare più tempo di qualità con lei.
  5. 5
    Aspetta. Il senso di colpa, come tutte le emozioni, cambia forma con il passare del tempo. Invece di pensare di dover fare qualcosa per liberartene, sii paziente e con il tempo se ne andrà.[10]
    • Fai attenzione agli atteggiamenti negativi che possono portare a depressione, dipendenze e altri problemi emotivi. Non superare questo momento difficile isolandoti dagli altri, pensando solo al lavoro oppure facendo uso di droghe e alcol.

Parte 3
Rimediare

  1. 1
    Poni fine al triangolo amoroso per superare il senso di colpa. L'unico modo per andare avanti senza sentirti in colpa è smettere di tradire la tua compagna. Portare avanti due relazioni sentimentali non è leale nei confronti di tutte le persone coinvolte. Decidi con chi vuoi stare e chiudi l'altro rapporto.[11]
    • Ad esempio, se ti sei innamorato di un'altra donna e non provi più nulla per la tua ragazza, poni fine alla tua relazione e impegnati con la nuova partner. Se ti penti di aver tradito tua moglie e vuoi ridare forza al tuo matrimonio, smetti del tutto di vedere altre persone.
  2. 2
    Decidi se confessare. Se la tua compagna non sa che l'hai tradita, non presumere che dirglielo serva a farti (o farla) sentire meglio. Le ammissioni di infedeltà portano dolore immenso, mancanza di fiducia e insicurezza in una coppia. Valuta i pro e i contro del dire la verità alla tua partner prima di confessare.[12]
    • Devi assolutamente confessare se hai fatto sesso non protetto e puoi mettere a rischio la salute della tua compagna. Dovresti farlo anche se c'è il rischio che la tua partner venga a conoscenza dei fatti da altre fonti.
    • Alla fine, dire la verità è la scelta migliore se desideri salvare una relazione. Ricorda che non confessare limita la capacità della tua compagna di fidarsi di te.
  3. 3
    Da oggi, impegnati a essere fedele e onesto. A prescindere dalla persona con cui decidi di stare, impegnati a essere fedele e diretto con lei in futuro. Se preferisci non avere una relazione monogama, tutte le persone coinvolte dovrebbero pensarla come te.[13]
    • Se la tua compagna sa del tradimento e decide di darti una seconda chance, puoi organizzare un rituale di "rinnovo dei voti" in cui le dimostri che da oggi hai intenzione di essere fedele.
    • Non aspettarti di ricevere il perdono; impegnati moltissimo per far capire alla tua compagna che può fidarsi di te. Comunicale tutti i tuoi spostamenti quando non siete insieme oppure concedile persino di leggere i tuoi messaggi telefonici o di posta elettronica.
    • Anche se hai tradito la tua partner, non dovresti accettare abusi o maltrattamenti solo per guadagnare il suo perdono.
  4. 4
    Impara da quanto accaduto. Come trasformare questa esperienza in un'opportunità di crescita? Rifletti su come è avvenuto il tradimento e cerca di imparare dall'errore. Questo può aiutarti a non ripetere comportamenti e modi di pensare che ti hanno portato a tradire.[14]
    • Ad esempio, magari non hai detto espressamente alla tua compagna che cosa desideri in camera da letto. Hai semplicemente deciso di trovare quello che cerchi da un'altra persona. In futuro, ti sarà utile esprimere in modo più diretto le tue esigenze sessuali.
    • Potresti aver discusso dei tuoi problemi di coppia con una collega invece che con tua moglie. In futuro, parla di quei problemi solo con chi non sfrutterà la tua vulnerabilità per spingerti a commettere un tradimento, come tua moglie.
  5. 5
    Frequentate uno psicologo insieme. Se speri di recuperare il rapporto con la tua compagna, la terapia di coppia può aiutarvi a identificare i problemi e risolverli. Lo psicologo può aiutarvi a ricostruire il rapporto facilitando la comunicazione, suggerendovi dei metodi per condurre in modo più spontaneo le vostre vite e persino migliorando l'intimità sessuale.[15]
    • Cerca psicologi locali che hanno esperienza nell'aiutare vittime dell'infedeltà.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Gestire Rapporti Difficili

In altre lingue:

English: Overcome Guilt After Cheating, Español: superar la culpa después de un engaño, Português: Superar a Culpa Depois de Trair Alguém, Français: surmonter la culpabilité après une infidélité, Deutsch: Schuldgefühle nach einem Betrug überwinden, Русский: справиться с чувством вины после измены

Questa pagina è stata letta 4 432 volte.
Hai trovato utile questo articolo?