Come Superare la Dipendenza da Fast Food

In questo Articolo:Controllare le Abitudini AlimentariIniziare dall’AccettazioneIniziare ad IndagarePianificare una StrategiaEliminareInstaurare Nuove Abitudini

Il fast food è diventato un stile di vita normale per molte persone. Le recenti discussioni su quanto sia malsano mangiare al fast food hanno portato gli individui a cercare di cambiare le abitudini alimentari. A prescindere dai motivi per cui indulgi in questa dipendenza, è importante capire che puoi riuscire a smettere se ci metti abbastanza impegno.

Parte 1
Controllare le Abitudini Alimentari

  1. 1
    Verifica quante volte mangi al fast food.
    • Ogni giorno o parecchie volte la settimana?
    • Credi che il tuo stile di vita frenetico ti conduca al fast food drive-through (dove puoi prendere il cibo senza scendere dall’auto) più di una volta al giorno?
  2. 2
    Considera a che ora del giorno ti fermi al fast food.
    • Mangi solo un boccone durante la pausa pranzo?
    • Ti fermi a prendere da mangiare nel tragitto lavoro-casa così non dovrai cucinarti la cena?
    • La tua routine quotidiana include una fermata al fast food per fare colazione mentre vai al lavoro?
    • Hai mai avuto a tarda notte delle voglie che ti hanno spinto ad andare al fast food più vicino?
  3. 3
    Pensa ai motivi che ti fanno fermare al fast food. Comprendere le cause di fondo della tua dipendenza da fast food è un passo importante per spezzarla.

Parte 2
Iniziare dall’Accettazione

  1. 1
    Fai un’analisi delle tue abitudini per capire se sei dipendente. Come qualunque altra dipendenza, è importante per prima cosa riconoscere e capire che hai un problema. Senza questa presa di coscienza, non potrai avere l’aiuto di cui hai bisogno.
  2. 2
    Accetta il fatto che devi cambiare il tuo modo di mangiare.
  3. 3
    Prendi atto che hai un problema più grande di quanto pensavi. Per alcune persone si tratta di una dipendenza fisica e fisiologica che richiede uno sforzo più nel trattenersi che nell’accettare i cambiamenti della dieta.

Parte 3
Iniziare ad Indagare

  1. 1
    Comincia a calcolare quanto denaro spendi nei fast food. Cerca di conservare le ricevute per un paio di settimane o paga solo con la carta bancomat in modo da poter controllare esattamente il totale. Rimarrai sorpreso nel vedere quanto denaro stai spendendo. Valuta quanto potresti risparmiare se comprassi il cibo che ti puoi cucinare da solo a casa.
  2. 2
    Conta quante calorie introduci mangiando il cibo del fast food. Confronta i vari modi in cui potresti diminuire l’apporto calorico preparandoti i pasti in casa.
  3. 3
    Valuta quali cibi desideri. Hai una voglia irresistibile di formaggi, latticini o carne rossa? Se alcuni cibi sono al top nella tua lista dei desideri, potrebbe essere un modo in cui il tuo corpo ti sta dicendo che ha bisogno di quel particolare elemento nutritivo. Questo potrebbe essere dovuto a carenza vitaminica o minerale o ad una cattiva nutrizione.
  4. 4
    Tieni traccia di quanto spesso hai voglia di particolari piatti. Se riconosci uno schema ripetitivo, sarebbe meglio che ne parlassi con il tuo medico per valutare eventuali carenze.

Parte 4
Pianificare una Strategia

  1. 1
    Pensa a come soddisfare le tue esigenze una volta che hai smesso di mangiare al fast food. Scegli quale cibo comprare al supermercato per sostituire i tuoi pasti del fast food.
  2. 2
    Guarda esattamente cosa stai comprando. Ci sono probabilità che esistano delle alternative più sane a ciò che mangi tutti i giorni. Prenditi il tempo di leggere e comparare le etichette in modo da fare la scelta più sana. Potrebbe portarti via molto tempo all’inizio, ma, una volta che avrai imparato, una spesa “salutare” non sarà tanto diversa da una normale spesa. Ricorda che più fresco è il cibo, più nutrienti offre.
  3. 3
    Modifica i tuoi normali acquisti scegliendo degli snack sani. Per imparare abitudini più sane sostituisci i pacchetti di patatine con quelli di noci.
  4. 4
    Aspettati possibili sintomi di astinenza quando smetti di mangiare certe cose. Togliere l’eccesso di zuccheri al corpo ti farà sentire stanco. La mancanza di caffeina, per un corpo dipendente, conduce a mal di testa. Sappi che il tuo corpo si adatterà dopo diversi giorni.

Parte 5
Eliminare

  1. 1
    Comincia con il bandire le bibite. Per molte persone questa è la sfida madre. Evita tutte le bibite. Quelle dietetiche e senza caffeina non sono certamente migliori di quelle normali. Questo passaggio può essere molto duro, comincia lentamente. Diminuisci gradatamente le quantità di bibite sostituendole con bevande più sane. Continuare nel processo di sostituzione ti porterà ad eliminarle del tutto.
  2. 2
    Smettila di portare a casa snack malsani. Sostituisci più cibo spazzatura che puoi con qualcosa di sano. Inserendo delle alternative e mangiandole spesso, ti abituerai al gusto di nuovi sapori. Potresti arrivare davvero ad avere degli snack preferiti che sono anche sani.

Parte 6
Instaurare Nuove Abitudini

  1. 1
    Porta con te delle bevande e degli spuntini sani. Ricordati che stai cercando di controllare la fame. Il tuo spuntino non è il tuo pasto. Questa potrebbe essere un’ulteriore sfida: portati una quantità limitata di snack.
    • Portati degli spuntini sani ed economici come noci o muesli in macchina.
    • Comprati una piccola borsa termica se necessario. E’ un ottimo metodo per evitare di fermarti al fast food. Tieni un po’ di yogurt, frutta fresca o delle carote che ti aiutano a controllare la fame fino a quando sarai a casa per cucinarti qualcosa.
  2. 2
    Limita gli strappi alla regola. Se devi assolutamente avere qualcosa che sai che ti fa male, cerca almeno di limitare le quantità. Prendi una porzione singola invece della confezione famiglia.
    • Se non è possibile comprare delle porzioni piccole ma solo le confezioni grandi, mangiane solo un po’ e butta il resto. Ne mangerai ancora se sai di averle a disposizione.
  3. 3
    Stai lontano da tutte le offerte del tipo “tutto quello che puoi mangiare”. Molti individui trovano molto difficile autolimitarsi. Molta gente crede di doversi rimpinzare fino a scoppiare per approfittare al massimo della cifra che ha speso. Questi tipi di buffet fanno desiderare alle persone di assaggiare un po’ di tutto. Questo comportamento induce a mangiare molto più cibo di quanto sia ragionevole.
  4. 4
    Segui il tuo piano alimentare e non sgarrare solo perché incontri un momento difficile. Un errore occasionale non deve abbatterti. Se esci dal programma, prova ancora e ricomincia con un po’ più di impegno questa volta. Diventerà sempre più facile col tempo.

Consigli

  • Imponiti delle regole che rendono il cibo del fast food poco conveniente. Per esempio se il tuo fast food favorito è lontano, concediti di andarci a mangiare solo se lo raggiungi a piedi invece che in macchina. Non solo farai una sana passeggiata se cederai alla tua voglia, ma ti farà sembrare più facile cucinarti a casa il pasto.
  • Attribuire un valore numerico alla tua abitudine di mangiare al fast food ti potrebbe far affrontare la realtà. Valuta o tieni traccia di quanto denaro spendi e quante calorie assumi in un mese con il cibo spazzatura. Rimarrai scioccato.
  • Eliminare lentamente un cibo malsano alla volta è una maniera soft di tagliare il cibo spazzatura dalla tua dieta. Andare di fretta ed eliminare tutto in una volta potrebbe portare a spiacevoli sintomi d’astinenza, mal di testa ed irritabilità e renderà meno probabile riuscire a seguire la tua pianificazione.
  • Non trattare questo piano (o qualunque altra dieta) come una punizione o una privazione, altrimenti i tuoi sforzi non dureranno a lungo. Il trucco consiste nel rimpiazzare qualcosa che ami con qualcosa di sano che ti piacerà ancora di più. Fai questo passaggio lentamente, un pezzo alla volta (per esempio comincia ad eliminare gli spuntini fra i pasti e ad evitare le grandi aree food dei centri commerciali all’ora di pranzo). Fai piccoli ma reali cambiamenti e vai sempre verso un obiettivo ambizioso. Ricordati che vuoi farlo diventare un nuovo stile di vita.
  • Raccomandiamo di leggere: "Fast Food Nation" di Eric Schlosser. Questo libro fornisce un quadro di come il fast food intacca la salute, gli effetti che ha sull’economia globale, sull’agricoltura, sugli immigrati ecc… Pensa a questo libro quando sei tentato di andare ad un drive-through.
  • Se tu e i tuoi amici siete dipendenti da fast food, potete smettere insieme. Questo consente meno tentazioni dato che non vedrai i tuoi amici sbranare un hamburger di fronte a te. Potresti cercare dei gruppi o delle reti sociali di persone che conducono una vita sana e circondarti di loro, saranno di supporto in questa fase della tua vita.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Dieta & Stile di Vita | Dipendenza

In altre lingue:

English: Overcome an Addiction to Fast Food, Español: superar la adicción a la comida rápida, Русский: преодолеть зависимость от фастфуда, Deutsch: Eine Abhängigkeit für Fast Food überwinden, Bahasa Indonesia: Mengatasi Kecanduan terhadap Makanan Siap Saji, العربية: التغلب على إدمان الوجبات السريعة, Français: surmonter une dépendance à la restauration rapide, Tiếng Việt: Vượt qua Chứng Nghiện Thức ăn nhanh, 한국어: 패스트푸드의 중독에서 벗어나는 법, ไทย: เอาชนะการเสพติดอาหารจานด่วน

Questa pagina è stata letta 3 760 volte.
Hai trovato utile questo articolo?