Scarica PDF Scarica PDF

Se hai paura di nuotare, può essere un enorme problema imparare a muoverti nell'acqua. Tuttavia, se ti prepari ad affrontare questa paura e ti abitui gradualmente a stare da solo in vasca, potrai vincerla e concentrare la tua attenzione in modo da imparare a nuotare.

Parte 1 di 2:
Affrontare la propria Paura

  1. 1
    Accetta la paura di nuotare. È normale provare vergogna quando si ha paura di nuotare o di stare in acqua, ma ricorda: non sei l'unico! Sono davvero tanti gli adulti che temono di nuotare dove le acque sono profonde.[1] Una volta che avrai ammesso e accettato che questa fobia è assolutamente normale, potrai cominciare ad adottare le misure necessarie per superarla.
  2. 2
    Sfata le tue paure. Informandoti su ciò che devi fare per imparare a nuotare e sui principi fisici dell'acqua e del galleggiamento, riuscirai a prepararti per questa impresa.[2] Una semplice ricerca su Internet sul nuoto o sulla paura dell'acqua ti fornirà una marea di informazioni tra cui scegliere. Più sei informato, più sarai in grado di capire che non c'è nulla di magico o complesso in questo sport.
  3. 3
    Pratica qualche tecnica di rilassamento. Per evitare di sentirti sopraffatto o farti prendere dal panico, respira profondamente oppure usa altre tecniche per distenderti fisicamente quando vuoi entrare in acqua. Rilassandoti, potrai alleviare la paura e predisporti ad apprendere e ricevere istruzioni.[3]
  4. 4
    Usa la visualizzazione per frenare l'ansia. Se la paura o l'ansia di imparare a nuotare ti tengono sotto scacco, immagina di nuotare in un ambiente confortevole, senza stress. In questo modo ridurrai l'ansia e avrai meno difficoltà a concentrarti.[4]
    Pubblicità

Parte 2 di 2:
Prendere Dimestichezza con l'Acqua

  1. 1
    Fai pratica con un amico. Che tu voglia seguire un corso di nuoto o imparare da solo, nuotando con un amico di cui ti fidi, potrai alleviare lo stress e sentirti più a tuo agio.[5]
  2. 2
    Parti da un punto in cui l'acqua è poco profonda. Partendo da dove puoi toccare facilmente il fondale con i piedi, senza immergere il collo o la testa, ti sentirai più sicuro man mano che apprendi i principi basilari del nuoto.[6] Se ti spaventi, ti basta stare in piedi, fare un respiro profondo e rilassarti.
  3. 3
    Immergi le gambe nell'acqua. Siediti a bordo vasca con le gambe in piscina e prenditi qualche minuto per metterti a tuo agio. Ricorda che non c'è alcuna fretta. Se ti rilassi e ti concentri su ciò che stai per fare, ti sentirai più sicuro.[7]
  4. 4
    Entra in acqua gradualmente. Se la vasca è munita di una scaletta, scendi i gradini un passo alla volta, prendendoti tutto il tempo che ti occorre per sentirti tranquillo e sicuro. Una volta raggiunto il pavimento della piscina, respira profondamente e rilassati.[8]
  5. 5
    Esercitati a immergere il viso. Per molti aspiranti nuotatori uno dei maggiori ostacoli è la paura di andare sott'acqua. Inizia a bagnare la faccia, come se volessi lavarla. Una volta che sei pronto, fai un respiro profondo e accovacciati immergendo il viso fin dove riesci. Continua a immergerlo fino a quando non andrai sott'acqua con tutta la testa.[9]
  6. 6
    Esercitati a restare a galla. Una volta che avrai imparato a immergere il viso e la testa, sarai pronto a provare a galleggiare. La maggior parte delle persone riescono a rimanere a galla naturalmente, perciò, anche se sembra difficile, non lo è affatto! Ti basta stenderti a faccia in su, come hai imparato, rilassare entrambe le gambe staccandole dal pavimento della piscina e stendere le braccia sulla superficie dell'acqua. Quando vuoi tornare in posizione verticale, abbassa con calma le gambe verso il fondo della vasca.[10]
  7. 7
    Iscriviti a un corso di nuoto. Una volta che ti sentirai più a tuo agio e sicuro nell'acqua, potrai iniziare a imparare a nuotare. L'aiuto dell'istruttore è importante per chi ha questa paura. Dal momento che la fobia dell'acqua è così diffusa, non avrai difficoltà a trovare un corso di nuoto per adulti principianti.
    • Cerca su Internet un corso di nuoto per principianti presso le piscine della tua città.
    • In alternativa, recati o telefona presso una palestra o un'associazione che offre agli iscritti l'accesso alle piscine oppure vai in una piscina sportiva per chiedere informazioni sui corsi per principianti.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 8 062 volte
Categorie: Sport Individuali
Questa pagina è stata letta 8 062 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità