Come Superare la Perdita di un Amore

In questo Articolo:SopravvivenzaGuarigioneCrescita5 Riferimenti

Forse stai attraversando una separazione dolorosa? Ti stai allontanando da un amore non corrisposto? Oppure stai affrontando la scomparsa della tua dolce metà? Indipendentemente dalle circostanze, perdere una persona amata non è mai facile e sopravvivere alla perdita potrebbe sembrarti impossibile inizialmente. Concentrati sul fatto che devi continuare a vivere. Una volta superata la fase iniziale, inizierai a sentirti meglio e potrai crescere grazie a questa esperienza.

Parte 1
Sopravvivenza

  1. 1
    Rassicurati. Al momento potrebbe essere difficile credere che potrai mai riprenderti dopo una tale perdita. Sentirsi meglio, però, è possibile, a patto che tu non ti arrenda.[1]
    • Il processo di ripresa ha un inizio, uno sviluppo e una fine, per tutti. Al momento sei ancora nella fase iniziale ma, se prosegui nel cammino, prima o poi giungerai alla fine.
    • Non lasciarti scoraggiare dalle regressioni occasionali. Potresti sentirti peggio oggi rispetto a ieri, ma non necessariamente si tratta di un brutto segno. Sopravvivere alla perdita di un amore solitamente è un'esperienza che ti farà attraversare alti e bassi.
  2. 2
    Renditi conto della perdita. Se ti accorgi che sei ancora incredulo nei confronti di quanto è successo, dovrai smetterla di fuggire dalla realtà e ammettere che è accaduto. Dovrai riuscire a renderti conto che hai davvero perso il tuo amore prima di poterti riprendere dal dolore che ciò ti ha causato.
    • Evita però di sminuire la tua situazione. La tua sofferenza è reale. Non devi vergognartene né nascondere il fatto che stai attraversando una situazione del genere.
  3. 3
    Sentiti libero di stare male. È naturale che a una perdita segua il dolore e la perdita di una persona amata non è un'eccezione. Combattere il bisogno di piangere e di stare male ti farà stare peggio di quanto non ti farebbe il convivere con il tuo dolore.
    • Non avere fretta di superare la sofferenza che provi. Ogni essere umano ha bisogno di tempi diversi per poter superare il dolore, evita di accorciare il periodo in cui ti concedi di stare male nel tentativo di apparire "normale".
    Consiglio dell'Esperto
    Moshe Ratson, MFT

    Moshe Ratson, MFT

    Consulente Coniugale e Familiare
    Moshe Ratson è Direttore Esecutivo di spiral2grow Marriage & Family Therapy, una clinica specializzata in coaching e psicoterapia con sede a New York. Ha conseguito la Laurea Magistrale in Consulenza Matrimoniale e Familiare allo Iona College e lavora nel settore della psicoterapia da oltre 10 anni.
    Moshe Ratson, MFT
    Moshe Ratson, MFT
    Consulente Coniugale e Familiare

    Evita di provare ad accelerare il processo di guarigione dalla tua sofferenza. Moshe Ratson, consulente familiare e coniugale, dice: "Dolore, tristezza, sofferenza e anche rabbia sono tutte emozioni normali da provare quando si tratta di superare una separazione. Affrontare quella perdita può essere soffocante e il dolore potrebbe farti sentire disorientato. Potrebbe essere necessario tanto tempo per riprendersi, quindi cerca di essere paziente durante questa fase."

  4. 4
    Chiedi tutto l'aiuto di cui hai bisogno. È importante concedere a te stesso tutto il supporto di cui hai bisogno in questo momento. Gli esseri umani sono creature sociali, è più facile riprendersi dalla perdita di una persona amata quando si è circondati da persone che tengono a te.
    • Se hai pensieri suicidi o se noti che stai perdendo il controllo di te stesso, chiedi immediatamente aiuto a un professionista. Chiama il centro per la prevenzione dei suicidi al numero 06.33777740.
    • Anche se sei stabile sul piano emotivo, dovresti comunque cercare supporto e conforto dalle persone a cui vuoi bene. Accettare l'aiuto degli altri potrebbe farti sentire più vulnerabile ma, in questo momento, è molto meglio essere vulnerabili e circondati da persone che ti vogliono bene per davvero, anziché isolarti.
    • Essere aiutato da persone che hanno attraversato perdite simili potrà esserti particolarmente d'aiuto. Se nessuna delle persone a te care ha mai perso la persona amata in maniera simile, magari potresti cercare un gruppo di supporto specifico.
    • Chiedere aiuto a dei professionisti, anche se non si tratta di un'emergenza, è un'altra opzione da considerare. I counselor e i terapisti sono preparati ad aiutare le persone che affrontano perdite come quella che hai sofferto tu. Fissare un appuntamento con un professionista non è eccessivo nel tuo caso.
  5. 5
    Respira. La meditazione attraverso il respiro può ricaricare il tuo corpo e calmare la tua mente. Si tratta di una tecnica semplice che può essere messa in atto ogni qualvolta ti senti sopraffatto dal dolore.
    • Siediti, stai in piedi o sdraiati in un'area priva di distrazioni.
    • Espira completamente e inspira a fondo. Distendi petto e addome a ogni respiro. Concentrati sulla respirazione per qualche minuto, fino a quando non ti sentirai più calmo.
  6. 6
    Riposati. Concediti il tempo per riposarti fisicamente, mentalmente e sul piano emotivo. Cercare di fare le cose troppo in fretta potrebbe finire per stremarti e farti regredire.
    • Cerca di dormire abbastanza la notte. Se riesci a fare una pausa a metà giornata, e se sai che il tuo corpo ne ha bisogno, concediti anche un pisolino pomeridiano.
    • Per un po' di tempo, evita di avventurarti in progetti che richiedono un grande coinvolgimento emotivo o mentale. Rimanda le decisioni fino a quando non senti che la tua mente è finalmente sgombra, in modo tale da evitare di compiere errori e di crearti dei rimpianti futuri.
  7. 7
    Prenditi cura del tuo corpo. Assumi i nutrienti di cui hai bisogno ed evita sostanze che potrebbero farti sentire peggio. Cerca inoltre di restare attivo sul piano fisico.
    • Non saltare i pasti; è importante dare al tuo corpo i nutrienti di cui ha bisogno, anche se senti di non avere fame. Consuma dei pasti bilanciati e cerca di bere almeno otto bicchieri d'acqua al giorno.
    • Evita caffeina, alcool, nicotina e altre droghe. Puoi concederti qualche dolcetto consolatorio di tanto in tanto, ma evita di ingozzarti di cibo spazzatura.
    • L'esercizio cardiovascolare ti farà bene sia al corpo che allo spirito. Alcuni studi dimostrano che è in grado di ridurre i livelli di ansia e depressione durante i brutti periodi.[2] Cerca quindi di camminare a ritmo moderato per 20 minuti almeno tre volte a settimana.
  8. 8
    Cerca di rispettare la tua tabella di marcia abituale. Devi riposare mente e corpo, certo, ma devi anche evitare di cadere in letargo. Essere attivo, anche se in maniera leggera, ti aiuterà a proseguire il tuo cammino.
    • Non preoccuparti di introdurre nuove cose nella tua routine. Limitati a rispettare il tuo carico di lavoro abituale.
    • Se il tuo carico di lavoro corrente ti sembra eccessivo, chiedi alle persone che ti circondano di aiutarti per un po' di tempo. Cerca di fare quanto più riesci senza sentirti sopraffatto o stressato. Lavorare a un ritmo più rilassato andrà bene, a patto di non fermarsi del tutto.

Parte 2
Guarigione

  1. 1
    Affronta tutte le emozioni che ti si parano innanzi. Durante la tua fase di ripresa, potresti attraversare tutta una sfera di emozioni, tra cui dolore, rabbia e paura. Affrontale tutte, invece di provare a ignorarle.
    • È questo il momento di addolorarti per la perdita. Affronta questa tua ferita sul piano emotivo finché è fresca, in modo tale da evitare complicazioni future.
    • Non fingere di essere più felice di quanto tu non sia in realtà. Fingere richiede energie preziose che potresti indirizzare verso un percorso di ripresa. Sentiti libero di piangere, di urlare e di manifestare il tuo dolore in modi simili e innocui.
    • Sappi che ti sentirai preoccupato. Potresti essere preoccupato di essere rimasto da solo, o preoccupato di non provare mai più amore per nessuno. Il primo passo per superare la paura è quello di confrontarsi con lei faccia a faccia, quindi dovrai essere sincero con te stesso per quanto concerne le cose che temi, prima di poter riuscire a superare i tuoi timori.
  2. 2
    Affronta tutte le complicazioni collegate alla tue perdita che riemergono in superficie. Perdere una persona amata potrebbe far tornare a galla problemi del passato che non erano stati risolti, ma soltanto messi da parte. Accetta il fatto che la tua perdita corrente può causare il riemergere di dolori del passato, non cercare di separare le due cose.[3]
    • Se la tua perdita corrente fa riemergere problemi del passato, i due eventi sono indubbiamente connessi.
    • Riprendendoti dalla perdita corrente, potresti perfino iniziare a superare i problemi del passato.
  3. 3
    Accettati per quello che sei. La perdita della persona che amavi non va a inficiare sul tuo valore come essere umano. Non importa in che modo la vostra relazione si sia interrotta, devi sempre tenere presente che sei molto di più di una relazione fallita.
    • Sii gentile con te stesso. Chiediti come ti comporteresti con una persona a te cara che sta affrontando lo stesso tipo di dolore che provi tu in questo momento, cerca perciò di mostrare a te stesso lo stesso tipo di comprensione e compassione.
    • Prenditi del tempo per fissare dei punti fermi in cui credere, utili a farti sentire meglio. Si può trattare di riaffermare quanto vali, così come si può trattare di trovare delle cose a cui credere nel mondo che ti circonda. Se sei religioso, potrebbe essere un buon momento per approfondire maggiormente le tue conoscenze in quell'ambito.
  4. 4
    Cerca di tagliare con il passato in maniera netta. Potresti essere tentato dal riconciliarti con il tuo amore perduto ma, anche se la colpa non sarebbe di nessuno di voi due, una riconciliazione è spesso inutile e così dolorosa da non valerne la pena.
    • Devi focalizzarti sul guardare avanti. Il tuo vecchio amore fa parte del passato e in questo momento devi fare in modo che resti nel passato.
    • Chiediti se tenere vecchie foto e ricordi ti sta facendo del male o ti sta aiutando. Se ti aiutano a riprenderti, tienili, ma se impediscono alla ferita di cicatrizzarsi, sbarazzatene. Non devi necessariamente distruggerli, ma dovrai quantomeno metterli da parte e riporli in un posto fuori dalla tua portata.
  5. 5
    Evita di gettarti subito su qualcun altro.[4] Molte persone si gettano di corsa in nuove relazioni prima ancora di essere davvero pronti, come se fosse un modo per riempire il vuoto che sentono. Gettarsi prematuramente in una nuova relazione, però, poterà quasi sicuramente a una nuova perdita.
    • Concentrati solo su te stesso in questo momento. Quando ti sentirai soddisfatto e felice, potrai tornare a cercare una persona con cui condividere la tua vita.
    • Se il tuo nuovo amore ti sembra perfetto sotto tutti i punti di vista, molto probabilmente stai solo mentendo a te stessa. Assicurati di guardare a ogni nuova relazione in maniera realista.
  6. 6
    Rifletti. Concediti il tempo per riflettere sul passato e per riconoscere i tuoi sentimenti attuali. Ignorare il tuo dolore non ti permetterà di superarlo.
    • Cerca di tenere un diario, ma non sforzarti per aggiornarlo a tutti i costi ogni giorno. Usalo per esternare pensieri ed emozioni che non riesci a esprimere o a cui non riesci a dare un senso in altri modi.
  7. 7
    Ridi.[5] Concediti il lusso di ridere di nuovo. Devi sentirti libero di vivere il tuo dolore, ma dovrai anche introdurre nuovamente delle emozioni positive nella tua vita di tutti i giorni.
    • Guarda o leggi qualcosa di divertente. Passa del tempo con le persone che ti fanno più ridere.
    • Se riesci a trovare dei lati comici nella tua perdita o in alcuni aspetti della situazione, sentiti libero di farlo.

Parte 3
Crescita

  1. 1
    Focalizzati sull'andare avanti. Una volta che ti sarai confrontato con il dolore che provi al momento, dovrai permettere a te stesso di andare avanti.
    • La fase del dolore e della ripresa dura più per alcuni che per altri, quindi non c'è modo di prevedere quanto tempo passerà prima che tu riesca a superare la perdita. Una volta che il desiderio di andare avanti ti verrà spontaneo invece di essere una forzatura, potrai metterti in azione.
    • Non c'è bisogno di dimenticare il passato, ma dovrai raggiungere un punto in cui il passato non sarà più al centro dei tuoi pensieri.
  2. 2
    Perdona. Dovrai perdonare sia te stesso che il tuo amore perduto.
    • L'essere pieni di ira o di rancore non avrà alcun effetto sulla persona che hai perso. Invece di far star male lui o lei, farà stare male solo te stesso.
    • Ammetti ogni eventuale errore che hai commesso. Invece di limitarti a provare rimorso per gli errori commessi, impegnati per correggerli nel presente e per evitarli nel futuro.
  3. 3
    Cerca di vedere gli aspetti positivi di questa vicenda. Anche se questa esperienza ti ha portato molto dolore, potrebbe averti fatto del bene in qualche modo. Cerca di vedere cosa di positivo ti hanno lasciato la relazione passata e la conseguente separazione.
    • Ad esempio, perdere quella persona potrebbe averti fatto scoprire un nuovo hobby che ti prende molto o averti insegnato a fare qualcosa di cui sei contento.
    • In generale, spesso le persone diventano migliori amando qualcuno. Esercitare la propria capacità di amare con una persona può rendere più facile anche l'amare te stesso e le persone che ti circondano.
    • Perdere il tuo vecchio amore può aprirti nuove strade nella vita o aprirti le porte su una nuova relazione più sana di quella precedente.
  4. 4
    Coltiva i tuoi interessi. Mantieni i tuoi vecchi interessi, ma cerca anche di trovarne di nuovi.
    • I vecchi interessi e le vecchie passioni possono essere confortanti, quindi possono darti la forza di andare avanti nei giorni bui.
    • Dei nuovi interessi daranno una scossa alla tua routine e ti incoraggeranno a crescere come persona. Sviluppando lati della tua identità che il tuo vecchio amore non conosceva, potresti iniziare a sentire che stai cambiando rispetto a come eri in passato.
  5. 5
    Incontra nuove persone. Non abbandonare i tuoi vecchi amici, ma non sottovalutare nemmeno l'importanza delle nuove amicizie.
    • I nuovi amici non ti conoscevano quando vivevi la tua vecchia relazione, quindi la loro presenza non ti ricorderà dolori del passato.
    • Quando incontri delle nuove persone, cerca di fare del tuo meglio per essere aperto, onesto e per fidarti di loro. Dopo essere stato ferito, potresti trovarlo difficile, ma le persone che conosci ora non sono responsabili dei tuoi dolori passati e meritano l'opportunità di guadagnare la tua fiducia.
  6. 6
    Ama te stesso. Impara ad amare te stesso quando sei da solo. Dovresti amarti per ciò che sei ora, ma lavorare per migliorarti al fine di incrementare la tua autostima potrà rendere il tutto più facile.
    • Abbandona una delle brutte abitudini che hai, come il fumo, o inizia a seguire una dieta sana e a fare esercizio fisico (se ne hai bisogno). Se c'è un aspetto della tua personalità che vorresti cambiare, inizia a lavorarci su. Per esempio, valuta la possibilità di seguire dei corsi per imparare a parlare in pubblico, se vuoi sentirti più a tuo agio nel rapportarti agli sconosciuti.
    • Quando si tratta di lavorare per migliorarsi, focalizzati su un aspetto alla volta per evitare di esagerare. Esagerando aumenteresti le probabilità di fallire e rischieresti di regredire nel tuo percorso di crescita.
  7. 7
    Sentiti libero di volere bene agli altri. Quando ti risulta difficile amare te stesso o inizi ad auto compatirti, un buon modo per sentirti meglio è quello di focalizzarti sul fare qualcosa di carino per qualcun altro.
    • Sii presente per amici e parenti quando hanno bisogno del tuo supporto.
    • Dedica del tempo al volontariato. Taglia il prato dei tuoi vicini o passa qualche ora a una mensa per poveri. Porta a passeggiare i cani del canile più vicino o visita un tuo conoscente che si trova in ospedale.

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Amore

In altre lingue:

English: Survive the Loss of a Love, Deutsch: Den Verlust einer Liebe überleben, Русский: пережить утрату любви, Français: surmonter la perte d'un amour, Español: sobrevivir a la pérdida de un amor, Português: Sobreviver à Perda de um Amor, Bahasa Indonesia: Bangkit dari Rasa Kehilangan

Questa pagina è stata letta 9 760 volte.
Hai trovato utile questo articolo?