Se devi affrontare un esame di matematica per cui non ti senti preparato, la prima cosa che dovresti fare è rilassarti con un respiro profondo. Prendere un voto mediocre in un esame non è la fine del mondo. Se ti trovi in difficoltà perché hai un esame di matematica tra pochi giorni, puoi seguire i consigli di questo articolo per migliorare l'esito della prova. Questi includono dormire bene, mangiare sano, studiare in modo intelligente e approcciarsi all'esame nella maniera giusta.

Metodo 1 di 3:
Studiare per l'Esame

  1. 1
    Crea un ambiente di studio rilassante e privo di distrazioni. Tieni in un'altra stanza il computer, il telefono, il televisore e le console per videogiocare. Assicurati di avere una sedia comoda. Leva tutto dalla scrivania o dal tavolo che userai per studiare, tranne gli appunti e il libro di matematica.[1]
    • La biblioteca locale è un ambiente privo di distrazioni, ideale per studiare.
    • Comunica ad amici e parenti che non sarai disponibile durante la tua sessione di studio.
  2. 2
    Cambia ambiente di studio durante il ripasso, in modo da ricordare meglio le informazioni. Quando studi, il cervello crea delle associazioni tra la materia in oggetto e l'ambiente che ti circonda. Spostandoti in una stanza diversa per il ripasso, puoi permettere al cervello di compiere altre associazioni.[2]
    • Prima di scegliere un nuovo ambiente di studio, assicurati che sia anch'esso privo di distrazioni.
  3. 3
    Rielabora i problemi dei compiti a casa e degli esami passati. Analizza i tipi di problemi contenuti in quegli esempi e prova a risolvere di nuovo sia quelli che hai sbagliato sia quelli che hai svolto correttamente. Per ottenere i risultati migliori, scrivi tutti i passaggi e non guardare la soluzione.[3]
    • Inoltre, prendi nota degli errori che hai commesso e delle correzioni aggiunte dal professore.
  4. 4
    Crea un elenco dei concetti e delle formule più importanti. Scorri il libro di matematica, gli appunti, i compiti e gli esami passati, scrivendo tutti gli elementi più importanti che noti.[4] Segna quali formule sai utilizzare e quali ancora non riesci a padroneggiare.[5]
    • Fai del tuo meglio per memorizzare i concetti e le formule che scrivi.
  5. 5
    Usa metodi di studio adatti al tuo stile di apprendimento. Se sei uno studente visivo, disegna immagini, grafici e diagrammi, in modo da ricordare meglio il materiale di studio. Se sei uno studente uditivo, cerca lezioni registrate sugli argomenti che devi imparare, su YouTube e su altri siti. Utilizza i metodi di studio che funzionano meglio per te.[6]
    • Può esserti utile provare a insegnare gli argomenti a un'altra persona, come un amico o un parente.
  6. 6
    Esercitati con un esame di prova, in modo da scoprire in quali argomenti devi migliorare. Sostenere un esame di prova è una delle strategie di studio più efficaci. Scrivi una lista dei quesiti presenti nei compiti, negli esami passati e sul libro di matematica che potrebbero essere inclusi anche nell'esame che devi affrontare. Imposta un cronometro e cerca di rispondere a tutte le domande entro il tempo limite.[7]
    • Se non conosci già il formato dell'esame, chiedilo al tuo professore.
    • Affronta l'esame di prova con lo stesso formato e gli stessi limiti di tempo di quello reale.
    • Su internet, puoi trovare gratuitamente problemi ed esami con cui esercitarti.[8]
  7. 7
    Chiedi aiuto al tuo professore o ad altri studenti. Non avere timore di consultare il professore di matematica. Il suo obiettivo principale è aiutarti ad apprendere la materia, quindi se non capisci qualcosa, non è mai troppo tardi per inviargli un'e-mail o porgli una domanda dopo la lezione. Anche i tuoi compagni di corso potrebbero essere in grado di rispondere ad alcuni dei tuoi quesiti.[9]
    • Cerca di porre domande specifiche, in modo che il tuo insegnante possa darti risposte concrete e utili.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Restare Calmo e Rilassato

  1. 1
    Fai una breve pausa di 5-10 minuti dopo 20-50 minuti di studio. Suddividendo la tua sessione di studio in sezioni più piccole, intervallate da pause, migliorerai la capacità di memorizzare il materiale che stai studiando. Durante la pausa, alzati, fai stretching, passeggia o preparati una tazza di tè.[10]
    • Cerca di non usare il telefono, non controllare internet e non guardare la TV quando fai una pausa. In questo modo, riuscirai a restare concentrato durante le sessioni di studio.
  2. 2
    Fai attività fisica per migliorare la memoria e la concentrazione. Anche una breve passeggiata o una corsa all'aperto ti aiuteranno a ricaricare le batterie e renderanno la tua sessione di studio più efficiente. Bastano 20 minuti di esercizio fisico per migliorare molto la concentrazione e la memoria.[11]
    • Dopo circa 2 ore di studio, fai una breve pausa di 20 minuti per dedicarti all'attività fisica.
    • Esercitarsi all'aperto è l'opzione migliore, perché l'aria fresca contribuisce a ridarti energie.
  3. 3
    Mangia pasti sani e ben bilanciati prima dell'esame. È molto importante fare una colazione sana il giorno dell'esame. L'opzione migliore è un alimento ricco di carboidrati e fibre, come i fiocchi d'avena. Durante la settimana che precede l'esame, dovresti seguire una dieta bilanciata, che includa molta frutta, verdure e proteine magre.[12]
    • Mangiare spuntini sani come mandorle, frutta o yogurt mentre studi può aiutarti a sentirti rigenerato ed energizzato.
  4. 4
    Dormi almeno 8 ore la sera prima dell'esame. Se stai ripassando per un esame di matematica, potresti essere tentato di restare alzato tutta la notte per studiare. Tuttavia, questo può provocare più danni che benefici. Se sarai esausto, potresti avere problemi a ricordare anche le nozioni più semplici. Il tuo cervello offre le prestazioni migliori quando sei ben riposato.[13]
    • Se devi svegliarti alle 6, cerca di andare a letto per le 21:30 circa. In questo modo, dormirai comunque 8 ore, anche se non ti addormenterai subito.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Sostenere l'Esame

  1. 1
    Leggi con attenzione le istruzioni di ciascun problema. Durante gli esami di matematica, molti studenti perdono punti perché leggono le istruzioni troppo velocemente e non svolgono il problema correttamente. Leggi lentamente le istruzioni più di una volta, così non commetterai errori banali ed evitabili.[14]
    • Presta attenzione alle parole usate nelle istruzioni, come "Risolvi" o "Mostra il procedimento".
  2. 2
    Risolvi per primi i problemi di cui sai la risposta. Dato che avrai dei limiti di tempo per completare l'esame di matematica, è importante gestirsi bene. Se c'è un problema difficile che non sai risolvere, saltalo e lascialo per dopo. Una volta che avrai completato tutte le domande più facili, potrai tornare a quel problema.[15]
    • Se passi troppo tempo a cercare di risolvere un problema difficile, potresti non avere il tempo di completare le domande successive di cui conosci la risposta.
  3. 3
    Usa tutto il tempo che ti è concesso per l'esame. Qualunque cosa tu faccia, non consegnare l'esame finché il professore non dice che il tempo è scaduto. Se completi tutte le domande prima del tempo prestabilito, ricontrolla le risposte e rileggi le istruzioni. Assicurati di non aver commesso errori banali ed evitabili.[16]
    • Mentre ricontrolli le risposte, potrebbero venirti in mente informazioni che inizialmente avevi dimenticato.
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Calcolare il Voto di un Test

Come

Copiare Durante un Compito in Classe Utilizzando il Materiale Scolastico

Come

Studiare

Come

Trovare Qualcosa da Fare durante una Lezione Noiosa

Come

Convertire un Voto da Percentuale a GPA in Scala 4,0

Come

Andare Bene a Scuola

Come

Affrontare un Brutto Voto

Come

Inventare una Buona Scusa per non Aver Fatto i Compiti

Come

Finire Velocemente i Compiti

Come

Infastidire i Tuoi Insegnanti

Come

Tenere Calmi i Tuoi Genitori Dopo Aver Preso un Brutto Voto

Come

Preparare un Esame in una Notte

Come

Perdere Tempo in Classe

Come

Saltare una Lezione
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Daron Cam
Co-redatto da:
Tutor Accademico
Questo articolo è stato co-redatto da Daron Cam. Daron Cam è un tutor accademico e fondatore di Bay Area Tutors, Inc., un servizio di tutoraggio con sede nella San Francisco Bay Area che offre lezioni di matematica, scienze e, in generale, di rafforzamento della propria sicurezza a livello scolastico. Daron ha più di otto anni di esperienza nell’insegnamento della matematica in aula e più di nove anni di esperienza come tutor individuale. Si occupa di tutti i livelli di matematica, inclusi calcolo, prealgebra, algebra I, geometria e preparazione matematica per gli esami SAT/ACT. Daron si è laureato alla University of California - Berkeley e ha ricevuto l’abilitazione necessaria per insegnare matematica dal St. Mary’s College. Questo articolo è stato visualizzato 10 541 volte
Categorie: Cose di Scuola
Questa pagina è stata letta 10 541 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità