Anche se è possibile surgelare il cavolo, la sua consistenza tende a rompersi quando si congela. Facendolo prima sbollentare, si preserverá meglio, anche se non sarà come il cavolo fresco. Detto questo, segui questi passaggi per surgelare il cavolo.

Metodo 1 di 3:
Foglie Intere di Cavolo

  1. 1
    Scegli un cavolo adatto. Dovrebbe essere fresco, pulito senza muffa o altre imperfezioni.
  2. 2
    Rimuovi le foglie ruvide della parte esterna del cavolo. Buttale via.
  3. 3
    Stacca il resto delle foglie dalla base del cavolo. Con un coltello, taglia leggermente la base e quando stacchi le foglie fai in modo che restino intatte.
  4. 4
    Fai bollire dell'acqua in una pentola grande. Fai scottare le foglie del cavolo per 1 minuto e mezzo circa. Mettile nell'acqua in piccole porzioni.
  5. 5
    Rimuovile e immergile in una ciotola di acqua ghiacciata per fermare la cottura.
  6. 6
    Scola le foglie. Rimuovi l'acqua in eccesso e falle asciugare su una griglia e della carta da cucina.
  7. 7
    Mettile in dei sacchetti richiudibili o in delle vaschette. Lascia dello spazio in quanto le foglie si espanderanno di circa 1,5cm. Cerca di rimuovere l'aria dal sacchetto il più possibile.
    • Alternativamente, le foglie possono essere congelate su un vassoio da biscotti ricoperto di carta pergamena e successivamente trasferite in altri contenitori o sacchetti da freezer.
  8. 8
    Sigilla il contenitore o il sacchetto. Scrivi la data su un'etichetta e riponilo in freezer.
  9. 9
    Usale. Le foglie surgelate possono essere aggiunte a zuppe, stufati o altri piatti. Possono essere utilizzate anche per fare degli involtini di cavolo. Falle prima scongelare in frigo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Cavolo Affettato

  1. 1
    Scegli bene il cavolo. Dovrebbe essere fresco, pulito senza muffa o altre imperfezioni.
  2. 2
    Rimuovi le prime foglie della parte esterna del cavolo e buttale via.
  3. 3
    Taglia il cavolo. Taglia il cavolo in pezzi grandi oppure spezzettalo.
  4. 4
    Fai scottare le foglie come spiegato nel metodo 1. In questo caso, potrai mettere più cavolo nella pentola perchè quando è tagliato occupa meno spazio.
    • Sei hai tagliato il cavolo a fette, falle scottare per 3 minuti.[1]
  5. 5
    Scola il cavolo scottato. Mettilo in uno scola pasta e fai colare l'acqua in eccesso. Puoi farlo asciugare anche all'aria mettendolo su della carta da cucina.
  6. 6
    Mettilo in dei sacchetti o contenitori da freezer.
  7. 7
    Usalo. Puoi aggiungerlo sia congelato che scongelato a zuppe, stufati soffritti ecc... Se usi il cavolo spezzettato per soffritti o insalate di cavolo e maionese, fallo prima scongelare in frigorifero.
    • Non tutti sono d'accordo sul fatto che il cavolo scongelato sia adatto per le insalate di cavolo e maionese (coleslaw) in quanto potrebbe ammorbidirsi troppo. Se dovesse succedere, usalo solo per piatti caldi.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Surgelare Crauti[2]

  1. 1
    Usa solo crauti completmente fermentati.
  2. 2
    Riempi dei sacchetti da freezer da una pinta (600ml) o da 950ml con i crauti.
  3. 3
    Lascia uno spazio sopra di circa 2.5-5cm per far si che si espanda. Se usi sacchetti, cerca di togliere l'aria.
  4. 4
    Chiudi i sacchetti. Scrivi la data.
  5. 5
    Conservali in freezer. Usali entro 8-12 mesi.
  6. 6
    Usali. Fai scongelare la quantità di crauti che utilizzerai in frigo.
    Pubblicità

Consigli

  • I cavoli sbollentati si possono tenere congelati dagli 8 mesi fino ad un anno.
  • Nota: i cavoli surgelati perderanno un po' di sapore.

Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Tagliere e coltello
  • Pentola abbastanza grande per le foglie del cavolo
  • Ciotola grande con acqua ghiacciata
  • Colino
  • Carta da cucina assorbente
  • Sacchetti richiudibili o contenitori adatti per il freezer
  • Pennarello ed etichette

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 15 320 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 15 320 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità