Scarica PDF Scarica PDF

Sebbene non sia possibile dimostrare scientificamente che i poteri telecinetici esistono, alcune persone potrebbero essere in grado di sfruttare questa capacità. Se vuoi fare degli esperimenti in prima persona, inizia a meditare per imparare a controllare la mente ed esercitati nella visualizzazione degli oggetti. Quando riuscirai a liberare del tutto la mente e a visualizzare un oggetto in ogni suo piccolo dettaglio, focalizzati su ciò che ti lega ad esso. Concentrati chiaramente sul modo in cui vorresti spostare l'oggetto ed estendi la tua volontà su di esso. La pratica rende perfetti, perciò dovrai avere pazienza ed esercitarti ogni giorno per affinare le tue capacità.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Concentrarsi sui Pensieri

  1. 1
    Innanzitutto, devi credere nell'esistenza della telecinesi. Non otterrai alcun risultato tentando di usare la telecinesi con una mente chiusa e limitata dallo scetticismo. Se dentro di te, anche a livello inconscio, sei convinto che non accadrà nulla, alla fine così sarà. Il punto da cui partire, quindi, è convincere innanzitutto te stesso che sia possibile muovere gli oggetti con la mente.[1]
  2. 2
    Medita quotidianamente per lavorare sulla tua disciplina mentale. Indossa abiti larghi, siediti in una posizione comoda e chiudi gli occhi. Respira profondamente mentre conti fino a quattro, poi trattieni il respiro per altri quattro secondi, infine conta fino a otto mentre espiri lentamente. Segui l'andamento dei tuoi pensieri mentre controlli il respiro: immagina che ogni pensiero sia come una stella nel cielo.
    • Quando espiri, immagina che le stelle inizino ad affievolirsi, fatta eccezione per un unico sole che si va espandendo e diventa sempre più luminoso. Lascia andare i pensieri che attraversano la tua mente in modo casuale, mentre ti concentri su quell'unica stella luminosa.
    • Continua a controllare il respiro e, senza sforzarti troppo, tenta di focalizzare la mente su un singolo pensiero.
    • La maggior parte delle persone è abituata a fare 50 cose contemporaneamente, perciò abbi pazienza: non sarà facile affinare la capacità di focalizzare la mente su un unico, singolo pensiero. Ci vorrà tempo.
  3. 3
    Esercitati nel visualizzare gli oggetti fin nel minimo dettaglio. Inizia osservando gli oggetti più piccoli che ti circondano nella vita quotidiana, come una mela o una tazza. Prova a fissare nella tua mente ogni particolare. Quando finalmente avrai la sensazione di conoscere a fondo l'oggetto, chiudi gli occhi e visualizzalo mentalmente nel modo più chiaro possibile.[2]
    • Prova a visualizzarne la forma, il colore, la sensazione che lascia al tatto (dura/morbida), quindi immagina di essere tu stesso l'oggetto – avvertendone le caratteristiche. Esercitati nella visualizzazione mentre mediti; controlla il respiro, sgombra la mente e concentrati su un unico oggetto. La cosa più importante è non avere distrazioni, perché nella tua mente non deve esserci nient'altro al di fuori dell'oggetto che hai intenzione di spostare.
    • Durante le esercitazioni, cerca di visualizzare degli oggetti sempre più complessi procedendo per gradi. Aumenta la difficoltà delle visualizzazioni finché non sarai in grado di vedere nella tua mente scene complete: ad esempio, ricostruisci mentalmente l'immagine della stanza in cui sei seduto, poi spingiti oltre e visualizza anche te stesso, circondato da tutti gli oggetti presenti, nel modo più chiaro possibile.
  4. 4
    Devi avere pazienza e continuare ad allenarti. La telecinesi richiede una presenza mentale eccezionale. Non puoi permettere alla mente di vagare e non puoi avere pensieri erranti. Ci vorrà tempo per raggiungere questo livello di disciplina mentale, perciò impegnati esercitandoti nella meditazione e nella visualizzazione quotidianamente.[3]
    • Con la pratica, dovresti notare che svuotare la mente, concentrarti e visualizzare chiaramente gli oggetti diventerà sempre più facile. Dopo aver allenato la mente a sufficienza, potrai iniziare a lavorare per raggiungere gli oggetti con il pensiero.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Raggiungere un Oggetto con la Mente

  1. 1
    Concentrati su un piccolo oggetto e nient'altro. Poni davanti a te qualcosa di dimensioni piuttosto ridotte, come una matita o un fiammifero. Medita per liberare la mente e predisporti alla giusta concentrazione. Metti un freno a tutti i pensieri che affollano la tua mente, lasciali andare e concentrati sull'oggetto scelto per visualizzarlo chiaramente.[4]
  2. 2
    Concentrati sul legame che c'è tra te e l'oggetto. Quando avrai imparato a controllare i pensieri e avrai padroneggiato l'arte della visualizzazione, concentrati sull'energia che fluisce tra te e il mondo circostante. Visualizza la materia e l'energia che scorre attraverso di te, gli altri oggetti e lo spazio che vi separa. Il confine che ti separa dall'oggetto inizierà ad affievolirsi, finché non ti renderai conto che tu e l'oggetto siete una cosa sola.[5]
    • È questa l'idea alla base della telecinesi: tu e l'oggetto siete un'unico elemento. Per cercare di muovere qualcosa, è necessario abituarsi a vedere e avvertire questa connessione, oltre che a credere in essa.
  3. 3
    Visualizza chiaramente il modo in cui vuoi manipolare l'oggetto. Crea nella mente l'immagine esatta dell'oggetto che si muove così come desideri. Scegli se preferisci tirarlo a te, spingerlo, schiacciarlo o farlo girare su se stesso. Concentrati sull'oggetto per vederlo muovere come l'hai visualizzato nella tua mente.[6]
    • Visualizza soltanto un unico movimento. Non lasciarti distrarre ed evita di immaginarlo mentre si muove in modi diversi. Concentrati su una sola azione.
  4. 4
    Focalizza la tua volontà sull'oggetto. Mantieni la concentrazione mentre convergi il tuo intento verso di esso, proprio come faresti con un braccio o una gamba. Ricorda di non permettere ai pensieri di vagare liberi, perché devi concentrarti su una sola azione. Sei un tutt'uno con l'oggetto, perciò muovilo come faresti con qualsiasi altra parte del corpo.[7]
    • Non lasciarti scoraggiare se i primi tentativi falliranno. Continua a lavorarci per disciplinare la mente e cercare di affinare le tue abilità telecinetiche attraverso gli esercizi quotidiani.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Praticare gli Esercizi per la Telecinesi

  1. 1
    Devi esercitarti a fondo per avvertire l'energia che fluisce attraverso il tuo corpo. Contrai ogni muscolo del braccio, dalla spalla al polso, per 10 o 15 secondi, quindi rilassa tutto il braccio. Noterai così la sensazione di accumulare energia, controllarla e rilasciarla. Sfrutta questa percezione per affinare la capacità di direzionare la forza verso un oggetto e muoverlo con la tua volontà.[8]
    • Il segreto della telecinesi è riuscire a fondersi con l'oggetto così da diventare una sola cosa, perciò è fondamentale percepire e comprendere l'energia che forma questo legame.
  2. 2
    Prova a usare una psi wheel. Si tratta di un pezzo di carta che viene piegato per dargli una sorta di forma piramidale e viene poi appoggiato su uno stuzzicadenti collegato a un pezzo di alluminio. Concentrati sull'oggetto, raggiungilo con i tuoi pensieri e fallo girare con la forza della tua mente.[9]
    • Cercare di far girare il pezzo di carta senza farlo cadere, senza tentare null'altro di più complicato, può aiutarti a capire come controllare le tue abilità.
    • Appoggia un barattolo di vetro o un contenitore al di sopra del pezzo di carta per evitare che sia il vento a farlo girare.
  3. 3
    Sposta gli oggetti usando una sfera di energia psichica. Viene chiamata anche semplicemente sfera psi: si tratta di un accumulo di energia che puoi percepire, manipolare e che, con il passare del tempo, imparerai a usare per manipolare gli oggetti. Posiziona le mani intorno al tuo ventre per percepire l'energia che scaturisce da esso. Tieni le mani a forma di coppa e visualizza questa sfera energetica in dettaglio.[10]
    • Visualizza la sfera con la mente. Quanto è grande? Sembra irradiare energia? Di che colore è? Quando avrai ben chiara la sua immagine, spostala intorno a te e permettile di cambiare forma e colore.
    • Col tempo, potrai usare questa sfera per portare l'energia verso altri oggetti. Così come potresti far cadere un vaso usando un bastone, sfrutta la sfera psichica per agire sugli oggetti visibili e solidi.
  4. 4
    Esercitati con la fiamma di una candela. Accendi una candela, sgombra la mente e lascia che la fiamma riempi i tuoi pensieri. Guardala tremolare e muoversi. Concentrati su di essa, modificala con la tua energia. Spostala a destra, poi a sinistra, falla crescere in altezza e quindi di intensità, infine falla affievolire.[11]
  5. 5
    Cambia spesso gli esercizi. Per mantenere alta l'attenzione, cerca di lavorare su 2 o 3 esercizi diversi ogni giorno. Inizia a meditare e pratica un po' di visualizzazione per concentrarti, quindi prova a far girare una psi wheel, esercitati con una fiamma, prova a piegare un cucchiaio o una forchetta, fai rotolare una penna o una matita.[12]
    • Fare pratica con tanti esercizi diversi ti aiuterà a non sentirti frustrato e annoiato. Cerca di lavorare su ogni esercizio per circa 20 minuti e allenati, in totale, per almeno un'ora al giorno.
  6. 6
    Fermati quando ti senti mentalmente e fisicamente stanco. Come in ogni altro tipo di esercitazione, è importante fare una pausa quando inizi a stancarti. Fai uno spuntino, bevi un po' d'acqua e riposati per qualche ora. Torna a esercitarti soltanto quando ti senti del tutto ricaricato.[13]
    • Non riuscirai a mantenere alta la concentrazione costringendoti a esercitarti nonostante tu abbia bisogno di una pausa. Inoltre, finirai probabilmente per procurarti un brutto mal di testa!
    Pubblicità

Consigli

  • Ricorda che la società è generalmente restia all'idea di una persona che utilizza la telecinesi o la telepatia. Fai attenzione quando menzioni questo argomento e scegli con cura le persone con cui desideri parlarne.
  • Non aspettarti grandi risultati già durante la prima settimana. Dopo qualche mese potresti avvertire dei piccoli movimenti che andranno aumentando nel tempo; dopo un paio d'anni, dovresti essere in grado di far levitare oggetti pesanti come dei libri.
  • Non scoraggiarti se non sei in grado di spostare gli oggetti con il pensiero. Tieni presente che non ci sono prove scientifiche che supportano l'esistenza della telecinesi e non è stato dimostrato che sia possibile sviluppare questa abilità.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Leggere la ManoLeggere la Mano
Rimuovere gli Incantesimi di Magia NeraRimuovere gli Incantesimi di Magia Nera
Tenere Lontana la SfortunaTenere Lontana la Sfortuna
Entrare in Contatto con i DefuntiEntrare in Contatto con i Defunti
Calcolare il Numero del Tuo Nome in NumerologiaCalcolare il Numero del Tuo Nome in Numerologia
Liberarsi dal MalocchioLiberarsi dal Malocchio
Lanciare un Incantesimo d'AmoreLanciare un Incantesimo d'Amore
Leggere le Linee dei Palmi delle ManiLeggere le Linee dei Palmi delle Mani
Leggere i TarocchiLeggere i Tarocchi
Sviluppare dei PoteriSviluppare dei Poteri
Sapere se Sei SensitivoSapere se Sei Sensitivo
Usare una Bambola VoodooUsare una Bambola Voodoo
Praticare la Magia NeraPraticare la Magia Nera
Sapere se la Tua Casa è Infestata dai FantasmiSapere se la Tua Casa è Infestata dai Fantasmi - Consigli dagli Esperti di wikiHow
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 473 073 volte
Questa pagina è stata letta 473 073 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità