Scarica PDF Scarica PDF

Capita piuttosto spesso di dover allentare urgentemente una vite, ma di non avere a portata di mano l'attrezzo giusto. Sebbene un cacciavite sia lo strumento più adatto e sicuro per questo lavoro, ci sono altri metodi a cui è possibile ricorrere se non hai altro a disposizione o se il cacciavite che possiedi non è delle dimensioni o della tipologia più appropriate.

Metodo 1
Metodo 1 di 4:
Rimuovere una Vite a Croce

  1. 1
    Ricorri a questo metodo quando stai cercando di rimuovere una vite a croce e non hai a disposizione il cacciavite più appropriato. Come il nome suggerisce, questo tipo di viti hanno sulla testa due incisioni perpendicolari fra loro che formano una croce. Spesso, una di queste incisioni è più lunga dell'altra; in questo caso, quella più lunga sarà l'incisione su cui lavorare, dato che ti consente un maggiore spazio di manovra, anche con strumenti improvvisati.
    • Le viti a croce si spanano facilmente quando gli angoli fra le due incisioni si usurano. Questo rende le operazioni di rimozione piuttosto complicate perché non c'è più un appiglio saldo su cui lo strumento possa fare presa. Procedi quindi con molta cautela quando provi uno di questi metodi, per evitare di danneggiare la filettatura.
  2. 2
    Procurati un coltello da burro. Questo si può usare proprio come le piccole monete. Inserisci l'estremità del coltello nell'incisione più grande sulla testa della vite e ruota in senso antiorario.
    • Se il coltello è di bassa qualità o la vite è molto stretta, allora il coltello potrebbe addirittura piegarsi. Tieni sempre in considerazione questo potenziale danno.[1]
  3. 3
    Usa una moneta. Prova a inserire una monetina nell'incisione più lunga per tentare di ruotare la vite. I piccoli centesimi sono particolarmente utili a questo scopo. Questo metodo è solitamente efficace per quelle vite piuttosto grandi, rispetto a quelle più piccole.
    • Inserisci il bordo della moneta nell'incisione più lunga e cerca di ruotarla in senso antiorario.
  4. 4
    Usa delle pinze comuni o quelle a pappagallo. Questo metodo funziona solo se la testa della vite è sollevata rispetto alla superficie in cui è inserita. Cerca di afferrare la testa della vite e di ruotarla in senso antiorario.
    • Le pinze con le punte sottili sono più adatte a questa operazione rispetto a quelle normali.
  5. 5
    Usa l'unghia del pollice. Questo funziona solo se la vite è già piuttosto allentata. Inserisci l'unghia nella tacca più lunga e ruotala in senso antiorario. Se la vite non è troppo serrata non dovresti incontrare molte difficoltà, in caso contrario ti sarà impossibile toglierla.
  6. 6
    Usa un vecchio CD. Inserisci il bordo di un vecchio CD nell'incisione più lunga sulla testa della vite e ruotalo in senso antiorario. Questa operazione può danneggiare e/o rompere il CD, quindi usane uno che non ti interessa particolarmente di rovinare irreparabilmente.
    • Se la vite è molto serrata, questa tecnica potrebbe non essere efficace.
  7. 7
    Usa un seghetto per creare una tacca lunga sulla testa della vite, per "trasformarla" in una vite a taglio. Tieni il seghetto perpendicolare alla vite e con calma pratica l'incisione.
    • Fai molta attenzione a non tagliare la superficie del legno o del materiale su cui la vite è fissata.
    • Rimuovi la vite come faresti se fosse a taglio, con un cacciavite piatto o un altro oggetto sottile, come una carta di credito.
  8. 8
    Usa un cacciavite piatto. Se non ne hai uno a croce, puoi usarne uno piatto. Trovane uno che abbia una punta grande quanto una delle tacche sulla testa della vite, inserisci la punta e ruota in senso antiorario.
    • Questo metodo non va bene per le viti più piccole, ma dovrebbe essere efficace per quelle normali e di dimensioni più grandi.
    • Presta attenzione a non danneggiare la vite perché c'è poca superficie di contatto fra la sua testa e il cacciavite.[2]
  9. 9
    Usa uno spazzolino da denti di plastica. Fondilo leggermente con un accendino o un'altra fonte di calore. Quando la plastica è morbida puoi inserirla nella testa della vite e aspettare che diventi di nuovo solida. A quel punto, ruota lo spazzolino in senso antiorario per allentare la vite.
    • Questo, di solito, funziona solo se le viti non sono molto strette.
    • Fai attenzione quando usi l'accendino, per evitare incidenti. Fondi lo spazzolino lentamente in modo da poter controllare il processo ed evitare di fare un pasticcio.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 4:
Rimuovere le Viti a Taglio

  1. 1
    Ricorri a questo metodo per rimuovere una vite a taglio. Questo tipo di viti presenta sulla testa una sola incisione. Se non hai a disposizione il cacciavite giusto, puoi usare praticamente qualsiasi attrezzo dalla superficie piatta per risolvere la situazione.
  2. 2
    Usa una carta di credito. Prova uno strumento simile a un bancomat, un badge per ruotare la vite in senso antiorario. Accertati che la carta sia abbastanza resistente e vecchia così non ci saranno problemi nel caso la danneggiassi.
  3. 3
    Usa l'anello che viene impiegato per aprire le bibite in lattina. Stacca l'anello che trovi sull'apertura della lattina e inseriscilo nell'incisione della testa della vite. Giralo in senso antiorario per aprire la vite.
  4. 4
    Prova con una moneta. Infila una moneta piccola nell'incisione e ruotala in senso antiorario. I centesimi sono particolarmente adatti a questo scopo, ma le monete più grandi offrono molta più presa (purché tu riesca a incastrarle nell'incisione).
  5. 5
    Procurati un coltello da burro. Puoi usarlo esattamente come la moneta. Inserisci la punta del coltello nell'incisione e ruotalo in senso antiorario.
    • Se la vite è molto stretta o il coltello è di bassa qualità, quest'ultimo potrebbe piegarsi nel tentativo. Sii consapevole del rischio.
  6. 6
    Prova con delle pinze normali o a pappagallo. Questo metodo funziona solo se la testa della vite è in qualche modo sollevata rispetto alla superficie circostante. Usa le pinze per afferrare la testa della vite e ruotarla in senso antiorario.
    • Le pinze dalle punte sottili sono più adatte rispetto a quelle normali.
  7. 7
    Usa l'unghia del pollice. Questo metodo funziona solo se la vite è abbastanza allentata. Inserisci l'unghia nell'incisione della vite e gira in senso antiorario. Se la vite è abbastanza lenta, non dovresti avere alcun problema; in caso contrario, sarà impossibile svitarla.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 4:
Rimuovere le Viti Torx

  1. 1
    Usa questo metodo per le viti torx. Queste viti presentano una forma a stella in cui va inserito un cacciavite specifico. All'interno della fessura a stella è presente una protuberanza anti-scasso che deve essere presa in considerazione.
    • Le viti torx si danneggiano facilmente, quindi fai molta attenzione quando usi uno strumento improvvisato per svitarle.
  2. 2
    Usa un piccolo cacciavite piatto. Inseriscilo nella fessura a stella fra due punte opposte e giralo in senso antiorario. Procedi lentamente per evitare di danneggiare la testa della vite.
    • Se hai a che fare con una vite torx di sicurezza, dovrai inserire la punta del cacciavite in modo che la testa piatta non passi al centro della stella per evitare la protuberanza. Tuttavia, il procedimento non è tanto diverso rispetto a una vite torx normale.
    • Le viti di sicurezza hanno spesso una filettatura al contrario e devono essere ruotate in senso orario per essere aperte.
  3. 3
    Spezza la punta delle viti di sicurezza. Se hai a disposizione un cacciavite specifico per viti torx, ma non per quelle di sicurezza, allora devi spezzare la protuberanza al centro della testa. Procurati un martello e un punteruolo (o simile) e allinea quest'ultimo sulla protuberanza. Colpisci con delicatezza il punteruolo con il martello per staccare la protuberanza.
  4. 4
    Pratica un piccolo foro sulla punta del cacciavite torx. Se la vite che devi rimuovere è di sicurezza, ma hai un normale cacciavite torx, puoi creare la scanalatura necessaria con un trapano. In questo piccolo foro entrerà la protuberanza di sicurezza.
  5. 5
    Usa uno spazzolino da denti di plastica. Fondilo leggermente con un accendino o un'altra fonte di calore. Quando la plastica è morbida puoi inserirla nella testa della vite e aspettare che diventi di nuovo solida. A quel punto, ruota lo spazzolino in senso antiorario per allentare la vite.
    Pubblicità

Metodo 4
Metodo 4 di 4:
Rimuovere le Viti Molto Piccole

  1. 1
    Le viti molto piccole sono davvero difficili da svitare senza gli strumenti adatti. Spesso si trovano sui dispositivi elettronici. Se ne hai la possibilità, procurati un kit di cacciaviti per occhiali perché sono della giusta dimensione.
    • Se non puoi procurarti un kit di cacciaviti per occhiali, prova uno dei metodi che seguono.
    • Questi kit sono piuttosto economici e facili da reperire in ferramenta.
  2. 2
    Prova con la punta del coltello. Usa un coltello appuntito e cerca di ruotare la vite in senso antiorario inserendolo all'interno della tacca. Cerca di inclinare leggermente la lama in modo da aumentare la superficie di contatto e migliorare la presa sulla vite.
  3. 3
    Usa una limetta metallica per le unghie. Inserisci la punta della limetta nella scanalatura della testa della vite e cerca di ruotarla in senso antiorario facendo attenzione a non danneggiare la vite stessa.
  4. 4
    Usa la punta di un paio di forbici. Inserisci la punta di una delle lame nella scanalatura della vite e cerca di ruotarla in senso antiorario.
    • Le forbici dalla punta arrotondata non sono adatte a questo scopo.
  5. 5
    Prova con la punta delle pinzette. Inserisci la punta di una pinzetta nella scanalatura sulla testa della vite e ruotala in senso antiorario. La pinzetta deve avere le punte sottili altrimenti non sarai in grado di usarla correttamente.
    Pubblicità

Consigli

  • Nel caso di viti 'speciali', come quelle che è possibile trovarne all'interno dei dispositivi elettronici, dovrai acquistare degli strumenti appositi. Usare degli strumenti di fortuna potrebbe invalidare la garanzia o peggio danneggiare la vite a tal punto che sarà necessario utilizzare un trapano per rimuoverla.
  • Ricorda che un cacciavite acquistato in un negozio darà sempre un risultato migliore di qualsiasi strumento di fortuna. Se devi svitare una vite cerca sempre di utilizzare un cacciavite, è stato progettato proprio per questo scopo
  • Porta sempre con te un piccolo kit di cacciaviti per evitare di trovarti nella spiacevole situazione di averne bisogno, ma di esserne privo.
  • Esistono dei piccoli kit di utensili, acquistabili in qualsiasi ferramenta, che ti permettono di assolvere facilmente e rapidamente a tutte quelle opere di manutenzione che possono essere necessarie in casa, in giardino o in garage.
  • Quando tenti uno dei metodi sopra descritti, accertati di girare la vite in maniera lenta e costante per evitare di danneggiarne la testa.
  • Prova a spruzzare un po' di WD-40 sulla vite prima di cercare di toglierla. Potrebbe essere utile per allentarla e renderne più facile la rimozione.
  • Se proprio non riesci a togliere la vite, prova a trapanarla con una punta leggermente più grande del corpo della vite stessa.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai molta attenzione quando usi coltelli o utensili improvvisati per svitare una vite. Può essere molto pericoloso usare questi strumenti per compiere azioni per cui non sono stati pensati e progettati.
  • Usa sempre gli attrezzi elettrici in modo appropriato e stai attento a tenere le parti mobili lontane dal corpo per evitare infortuni. Segui tutte le misure di sicurezza raccomandate dal costruttore.
  • Usare degli strumenti inadatti per svitare le viti potrebbe rendere nulla la garanzia dei dispositivi elettronici.
  • Stai sempre molto attento quando usi un accendino per fondere lo spazzolino da denti. Mantieni la fiamma a una distanza di sicurezza dal corpo e da altri oggetti infiammabili per prevenire ustioni e incendi.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Applicare dei Tasselli per Viti al Muro
Rimuovere una Placca AntitaccheggioRimuovere una Placca Antitaccheggio
Tingere il PoliestereTingere il Poliestere
Cambiare il Filo di un DecespugliatoreCambiare il Filo di un Decespugliatore
Creare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di PitagoraCreare Angoli Retti Usando la Proporzione 3 4 5 del Teorema di Pitagora
Eliminare il Problema dell'Elastico in un Capo d'Abbigliamento
Liberare lo Scarico della DocciaLiberare lo Scarico della Doccia
Sistemare un Letto che CigolaSistemare un Letto che Cigola
Verniciare una BiciclettaVerniciare una Bicicletta
Creare un Fiocco da un Nastro
Fondere i Pastelli a Cera
Creare un VulcanoCreare un Vulcano
Aggiustare una Zip Inceppata
Calcolare le Iarde delle Aree in CalcestruzzoCalcolare le Iarde delle Aree in Calcestruzzo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 25 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 109 905 volte
Categorie: Fai da Te
Questa pagina è stata letta 109 905 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità