Scarica PDF Scarica PDF

Le viole del pensiero possono portare una bella spruzzata di colore a qualsiasi giardino. A differenza di molte piante, le viole del pensiero amano il tempo freddo, per cui aiutano a far risplendere il tuo giardino d'inverno e all’inizio della primavera. A causa dei loro steli corti tendono a essere meno diffusi come fiori recisi, ma non c'è nessuna ragione perché non sia possibile trattarli in questo modo, soprattutto se hai un vaso basso. Sia che desideri tagliare alcune delle tue viole per un bouquet, per mantenerle sane, sia che debba gestire una viola del pensiero con lo 'stelo lungo', è necessario sapere come maneggiare una lama affilata per il giardinaggio.

Metodo 1 di 4:
Recidere le Viole del Pensiero per una Composizione

  1. 1
    Utilizza una lama tagliente per tagliare le viole del pensiero. Quando si taglia qualsiasi pianta, si dovrebbe cercare di utilizzare una lama tagliente, pulita. Le lame affilate fanno un taglio più netto che può aiutare a evitare che le tue viole del pensiero s’infettino con una malattia delle piante. Se hai viole del pensiero col gambo duro, prova a utilizzare un robusto strumento di giardinaggio, come un paio di cesoie da giardinaggio.
  2. 2
    Effettua il taglio. Per fiori recisi di viole del pensiero, fai il taglio quando la testa del fiore si è appena dischiusa. Prova a tagliare i tuoi fiori al mattino, quando possibile, perché è quando i fiori sono più freschi. Per tagliare il fiore:
  3. 3
    Mantieni sani i fiori dopo che sono stati tagliati. Scegli un vaso corto per ospitare gli steli corti delle viole del pensiero. Riempi il vaso con acqua pulita e fresca. Assicurati che il vaso sia per circa due-terzi pieno di acqua. Metti le viole del pensiero recise nel vaso.
  4. 4
    Considera la possibilità di fare dei centrotavola con le viole del pensiero recise. A causa degli steli corti delle viole del pensiero, molti spesso non pensano a loro come fiori per un vaso, anche se vanno alla grande in un vaso. Mentre mantenere le viole vive in un vaso è discusso nel passaggio precedente, si può anche fare un bel centrotavola con fiori recisi. Per fare questo:
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Tagliare le Viole del Pensiero per Tenerle in Salute

  1. 1
    Taglia le tue viole del pensiero per mantenerle sane. Taglia gli steli delle viole per una altezza di circa cinque centimetri. Prova a fare il taglio circa a 0,06 cm sopra la serie di foglie più prossima a questa lunghezza di cinque centimetri.
  2. 2
    Taglia via le parti malate della pianta. Tenta di eliminare tutto il fogliame ingiallito, malato o appassito per migliorare l'aspetto della pianta e sperare di fermare la diffusione della malattia. Tutte le piante dove la malattia non può essere combattuta dovrebbero essere scavate e gettate via per impedire loro di infettare le altre.
  3. 3
    Aiuta le tue viole del pensiero a sopravvivere a inverni molto freddi con del pacciame. Alcuni giardinieri nei climi più miti vedranno le loro viole del pensiero sopravvivere all'inverno per rifiorire in primavera senza l'aiuto di pacciame. Se vivi in un clima molto freddo, proteggere diligentemente e pacciamare le piante può aiutarle a sopravvivere durante i mesi più freddi. Alcuni giardinieri proteggono le piante con paglia o con una copertura di rami di albero sempreverde per aiutarle a sopravvivere all'inverno.
  4. 4
    Cerca nuova crescita dopo che hai potato le viole del pensiero. La nuova crescita dovrebbe auspicabilmente cominciare ad apparire sulla tua pianta di viole e questa dovrebbe fiorire di nuovo fino a quando arriva il primo gelo.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Tagliare le Viole Alte

  1. 1
    Cerca di comprendere perché una viola del pensiero potrebbe diventare a 'stelo alto'. Le viole del pensiero sono generalmente una pianta a crescita bassa e abbastanza compatta. Tuttavia, se si sviluppano all'ombra, tendono ad allungarsi e a diventare un po’ a 'stelo alto'. Se le viole del pensiero hanno gli 'steli alti' possono apparire disordinate e cadenti, e questo è negativo, specie se i fiori vengono nascosti.
  2. 2
    Stabilisci quanto lunghi vorresti gli steli delle viole del pensiero. Per gestire uno stelo alto di viole del pensiero, considera la lunghezza che preferisci per il gambo. Dopo aver stabilito la lunghezza desiderata, trova la serie di foglie più vicina alla lunghezza desiderata. Taglia a circa 0,06 cm sopra questa serie di foglie.
  3. 3
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Prendersi Cura delle Viole del Pensiero

  1. 1
    Aiuta le tue viole del pensiero a comportarsi più come piante perenni, se lo desideri. Anche se la maggior parte dei giardinieri cura le viole del pensiero come annuali (piante che vivono solo per un anno), queste piante in realtà hanno una durata leggermente più lunga. Per far sì che le tue viole del pensiero si comportino più come piante perenni che annuali:
  2. 2
    Assicurati di innaffiare e fertilizzare le viole del pensiero ogni mese. Un alimento generico idrosolubile è una buona scelta per fertilizzare le viole del pensiero. Ti consigliamo anche di mantenere le tue piante ben fornite di acqua durante i periodi asciutti.
  3. 3
    'Recidi i capolini' delle viole del pensiero. Come la maggior parte delle piante con fiori, rimuovere i capolini morti e le nascenti teste dei semi può aiutare a prolungare il periodo di fioritura. 'Recidi i capolini' dei fiori appassiti tagliando il gambo appena sopra la serie di foglie più vicina. Ricordati di utilizzare una lama tagliente e pulita per fare questo.
  4. 4
    Aiuta le tue viole del pensiero a prosperare anche in un clima caldo. Il tempo caldo può rendere l’aspetto delle viole del pensiero poco piacevole. Se vivi in un clima caldo e ti aspetti una calda estate, sposta le viole del pensiero in un luogo più fresco lontano dal sole, se è possibile, per i prossimi mesi.
    Pubblicità

Consigli

  • Innaffia le tue piante dopo averle tagliate per tenerle sane.
  • Tagliare e concimare le viole del pensiero al momento giusto può garantire una fioritura ripetuta più tardi durante l'anno – proprio quando le altre piante stanno finendo la loro stagione di fioritura.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 158 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 4 158 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità