Come Tagliare i Baffi

In questo Articolo:Rasoio ElettricoRasoio di Sicurezza o MonousoRasoio da Barbiere7 Riferimenti

Tagliare i baffi è una decisione che, prima o poi, può maturare anche il più fiero portatore di mustacchi. Se è arrivato il momento di dire addio agli amati baffi, puoi occupartene usando diversi strumenti, che verranno descritti in questo articolo.

1
Rasoio Elettrico

  1. 1
    Accorcia i baffi. La maggioranza dei rasoi elettrici è pensata per agire sulla ricrescita di un paio di giorni, non certo sullo spesso tappetino di pelo che copre il labbro superiore. Dovrai quindi fare un primo passaggio con il regolabarba ed eliminare buona parte dei baffi[1].
  2. 2
    Applica un prodotto prebarba per rasatura a secco. A differenza della rasatura con rasoio di sicurezza o con i monouso, per cui è preferibile l’impiego di oli, con il rasoio elettrico è bene utilizzare prebarba a base di alcol o in polvere, che impediscono al pelo di appiccicarsi alla pelle, prevenendo così fastidiose irritazioni cutanee[2].
    • Se hai la pelle secca o molto sensibile, scegli dei prodotti pre-rasatura in polvere piuttosto che quelli contenenti alcol.
  3. 3
    Usa la mano libera per tendere la pelle, in modo da creare una superficie di rasatura bella liscia. Con le dita, spingi delicatamente verso il basso gli angoli della bocca; la pelle del labbro superiore deve essere tesa e liscia per consentire al rasoio elettrico di fare il suo lavoro al meglio[3].
  4. 4
    Procedi con la rasatura in base al tuo modello di rasoio elettrico. Con un rasoio a testine rotanti, esegui piccoli movimenti circolari. Se invece possiedi un rasoio a lamina, il movimento deve essere contropelo.
    • A prescindere dal tipo di rasoio, passalo sulla pelle molto lentamente per dare tempo ai peli di entrare in contatto con le lame.
    • Sebbene sia sconsigliato coi rasoi di sicurezza o monouso, radersi contropelo col rasoio elettrico porta risultati migliori perché tale movimento solleva il pelo e lo spinge verso la lama.
  5. 5
    Applica il dopobarba. Il prodotto giusto dipende dal tuo tipo di pelle. Le persone con pelle secca o sensibile preferiscono i balsami, mentre gli uomini dalla pelle grassa scelgono dopobarba a base di alcol.

2
Rasoio di Sicurezza o Monouso

  1. 1
    Accorcia i baffi con le forbici. In questo modo il pelo non intaserà il rasoio e vedrai meglio la superficie di taglio.
  2. 2
    Pulisci la pelle e preparala al passaggio del rasoio. Lava accuratamente il viso e applica acqua calda. Se non hai acqua calda, metti sul volto un asciugamano caldo e lascialo in posizione almeno un minuto.
    • Il calore ammorbidisce il pelo e apre i pori, favorendo una rasatura profonda senza irritazioni.
  3. 3
    Applica un olio prebarba. Questi prodotti garantiscono sia lubrificazione per il passaggio della lama, sia protezione contro le irritazioni in caso di rasatura su pelle bagnata. Spalma una goccia di olio prebarba sulla cute del labbro superiore prima di passare il rasoio[4].
  4. 4
    Spalma il gel da barba o il sapone. Sia il gel da barba industriale, sia il sapone da rasatura casalingo dovranno essere ammorbiditi per formare una schiuma prima di essere applicati al viso. Inoltre, stendere la schiuma con l’ausilio di un pennello da barba pulisce la pelle, solleva i peli e li ammorbidisce[5].
  5. 5
    Raditi con brevi passate. Seguendo la direzione di crescita dei peli dei baffi, raditi con brevi passate avendo cura di scaldare la lama del rasoio con acqua calda prima di iniziare. Siccome i peli non crescono ad angolo retto, puoi valutare la direzione di crescita passando la mano sui baffi: stai andando contropelo se ti sentirai pizzicare il palmo; in caso contrario, avrai trovato il verso di crescita della tua barba.
    • Maneggiando un rasoio di sicurezza, abbi l’accortezza di tenerlo a un angolo di 30 gradi rispetto alla pelle e non applicare troppa pressione. Lascia che il rasoio scivoli sulla pelle trascinato dal proprio peso; la tua mano ne guiderà i movimenti senza premere troppo[6].
    • Se usi un rasoio monouso, tieni la testina parallela alla pelle. La fessura tra le lame nei rasoi multilama tende a riempirsi di peli, dovrai quindi risciacquarlo dopo ogni passata.
    • Tira verso il basso il labbro superiore per creare una superficie di taglio liscia e piatta.
    • Se hai peli folti e non hai accorciato abbastanza la lunghezza dei baffi, ti ci vorranno parecchi passaggi prima di terminare. Sii accurato, ma anche attento a non procurarti tagli o irritazioni. Meglio riapplicare la schiuma da barba o il sapone ogni volta che sarà necessario.
  6. 6
    Risciacqua la faccia con acqua fredda. L’acqua fredda dà sollievo alla pelle e chiude i pori che avevi aperto in precedenza col calore.
  7. 7
    Metti il dopobarba. Scegline uno adatto al tuo specifico tipo di pelle. Valgono gli stessi consigli dati nel passaggio precedente.

3
Rasoio da Barbiere

  1. 1
    Accorcia i baffi. Sebbene un rasoio da barbiere (o a mano libera) riesca a tagliare peli di qualunque lunghezza, radere dei baffi molto folti richiede parecchia destrezza, ecco perché è meglio accorciare la barba con un trimmer o delle forbici prima della rasatura.
  2. 2
    Avvolgi il viso in un panno caldo. Col rasoio da barbiere, il sebo presente sulla pelle basta come lubrificante per la lama, quindi puoi evitare di lavarti la faccia fino a dopo la rasatura. Scalda un panno, avvolgici il viso e lascialo in posizione per almeno un minuto.
  3. 3
    Applica il prebarba. Per ulteriore sicurezza, spalma una goccia di olio prebarba sul labbro superiore per proteggere la pelle da tagli e irritazioni.
  4. 4
    Spalma il sapone da barba. Meglio evitare i gel industriali quando si usa un rasoio da barbiere. Applica il sapone con un pennello, spennellando fino a quando i baffi non saranno coperti da morbida schiuma.
    • Spennellare contropelo solleverà i peli e pulirà la pelle dalle impurità.
  5. 5
    Raditi con lenti passaggi seguendo la direzione di crescita della barba. Tieni la lama inclinata con un angolo di 30 gradi. Impugna il rasoio tenendo il mignolo nella parte curva del manico (guancetta), mentre le altre dita afferrano lo strumento appena sotto la lama (poggiadito)[7]. Questa presa ti garantirà una maggiore precisione e un perfetto controllo dello strumento.
    • Non premere. Una lama ben affilata taglia senza pressione.
    • Per lisciare la pelle, spingi il labbro verso il basso. Puoi usare la mano libera per sollevare un poco il naso, il che appiattirà ulteriormente la pelle del labbro superiore.
    • Mai, in nessuna circostanza, devi spostare il rasoio in movimenti di taglio.
  6. 6
    Risciacqua con acqua fredda. Col calore, all’inizio della procedura, avevi aperto i pori della pelle; ora, l’acqua fredda favorirà la loro chiusura.
  7. 7
    Applica il dopobarba. Massaggia la pelle con una piccola quantità del dopobarba più adatto alle caratteristiche della tua pelle.

Consigli

  • È meglio usare una lama nuova quando tagli i baffi. La pelle sotto i peli non vede una lama da un po’ di tempo, quindi sarà diventata particolarmente delicata e sensibile.
  • L’angolazione di 30 gradi è un’indicazione standard suggerita per l’impugnatura di un rasoio di sicurezza o a mano libera; tuttavia, il giusto angolo si indovina a seconda dei casi. Sta a te trovare l’angolazione che si adatti ai contorni del tuo viso.

Avvertenze

  • Usa le forbici con attenzione quando accorci i baffi, potresti tagliarti.
  • Tutti i rasoi possono provocare tagli, ma i rasoi di sicurezza e quelli a mano libera sono particolarmente pericolosi.

Cose che ti Serviranno

  • Un rasoio (elettrico, di sicurezza, monouso o a mano libera)
  • Regolabarba (o trimmer) o forbici
  • Acqua calda
  • Un panno
  • Gel da barba o sapone
  • Olio prebarba
  • Dopobarba
  • Una tazza
  • Un pennello da barba

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 13 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura Personale & Stile

In altre lingue:

English: Shave a Mustache, Español: afeitarte el bigote, Português: Raspar o Bigode, Français: se raser la moustache, Bahasa Indonesia: Mencukur Kumis, Русский: сбрить усы, Deutsch: Einen Schnauzbart abrasieren

Questa pagina è stata letta 7 469 volte.
Hai trovato utile questo articolo?