Come Tagliare i Capelli a un Bambino

Ecco una guida essenziale ed efficace per tagliare i capelli di un bambino.

Metodo 1 di 2:
Capelli di un Maschietto

  1. 1
    Lava i capelli del bambino.
  2. 2
    Procurati un seggiolino per bambini.
  3. 3
    Mettigli un asciugamano intorno alle spalle per proteggerlo dai capelli che taglierai. I residui di capelli tagliati possono essere molto fastidiosi per la pelle, provocando prurito e irritazioni.
  4. 4
    Assicurati che la testa sia ben dritta.
  5. 5
    Ora inizia a tagliare i capelli alla base del capo.
  6. 6
    Per scegliere lo strumento adatto al taglio dei capelli nella parte superiore della testa, bisogna prima decidere la lunghezza desiderata. Per i tagli corti, vai alla sezione 'Tagli Corti'. Per tagli più lunghi, vai alla sezione 'Tagli Lunghi'.
    Pubblicità

Tagli Corti

  1. 1
    Per i tagli corti nella parte superiore della testa, utilizza un tagliacapelli elettrico con guida di taglio #3. Per capelli a spazzola, usa la guida di taglio #2. Per tagli molto corti (quasi a zero), usa la guida di taglio #1.
  2. 2
    Posiziona il dispositivo alle tempie.
  3. 3
    Guida il tagliacapelli lungo il cuoio capelluto verso la parte posteriore della testa, con un movimento fluido.
  4. 4
    Continua di questo passo fino a quando non avrai tagliato tutti i capelli.
  5. 5
    Per ottenere un taglio sfumato, posiziona il dispositivo alla corona.
  6. 6
    Guida il tagliacapelli lungo il cuoio capelluto verso la parte posteriore della testa con un movimento fluido.
  7. 7
    Per i punti più difficili, ad esempio vicino alle orecchie, aiutati con le forbici.
  8. 8
    Se i capelli si asciugano, inumidiscili con uno spruzzino e pettinali.
    Pubblicità

Tagli Lunghi

  1. 1
    Per tagli più lunghi, usa delle forbici da parrucchiere molto affilate.
  2. 2
    Inizia dalla zona posteriore della testa, vicino alla corona e con un pettine a denti fitti prendi approssimativamente una sezione orizzontale (trasversale) di capelli da 1,3 a 2 cm e fissala tra i due indici.
  3. 3
    Assicurati che i capelli siano dritti e ben tesi tra le dita vicino al cuoio capelluto.
  4. 4
    Sposta le dita alla lunghezza desiderata.
  5. 5
    Taglia i capelli appena sopra la lunghezza misurata con le dita, tenendo ben tesi i capelli naturalmente.
  6. 6
    Continua a tagliare i capelli lungo tutto il cuoio capelluto, procedendo da dietro in avanti.
  7. 7
    Se i capelli si asciugano, inumidiscili con uno spruzzino e pettinali.
  8. 8
    Per uniformare il taglio, usa lo stesso metodo: con un pettine a denti fitti prendi una porzione di circa 2 cm di capelli (ad esempio, dalla parte anteriore a quella posteriore) e fissala tra i due indici.
  9. 9
    Assicurati che i capelli siano ben dritti e tesi tra le dita.
  10. 10
    Taglia lungo la linea dei capelli.
  11. 11
    Infine, controlla la parte anteriore per uniformare la lunghezza dei capelli, spuntando ancora se necessario.
  12. 12
    Porgi al bambino uno specchio per controllare il nuovo taglio.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Capelli di una Femminuccia

Nota: questa guida è solo per tagli dritti, non per tagli scalati.

  1. 1
    Lava e tampona i capelli con un asciugamano. Spazzola i capelli.
  2. 2
    Dividi la capigliatura in due sezioni e raccogli una metà con una pinzetta.
  3. 3
    Con un pettine a coda dividi ulteriormente i capelli, partendo dalla zona dietro le orecchie e fermando entrambe le sezioni raccolte con una pinzetta.
  4. 4
    Sempre con il pettine, raccogli i capelli a circa 2,5 cm dalla nuca. Raccoglili con una pinza.
  5. 5
    Prendi una sezione di capelli, tendila tra le dita verso il pavimento ed effettua piccoli tagli, assicurandoti che siano della lunghezza desiderata.
  6. 6
    Continua finché non avrai finito la sezione di capelli.
  7. 7
    Ora prendi tra le dita le ciocche più lunghe dei capelli già tagliati. Tendi ancora una volta i capelli verso il pavimento con le dita. Taglia quanto ritieni necessario per ottenere una lunghezza uniforme.
  8. 8
    Procedi ora con una nuova sezione, sempre di circa 2,5 cm, pettinando e poi tagliando delicatamente.
  9. 9
    Poi procedi come hai fatto con la prima sezione di capelli.
  10. 10
    Continua a tagliare fino a quando non avrai completato tutta la sezione posteriore.
  11. 11
    Ora togli la pinza dalla sezione vicino l'orecchio e pettina i capelli all'indietro.
  12. 12
    Con il pettine, dividi i capelli a 2,5 cm dall'orecchio. Raccogli la parte restante dei capelli con una pinza.
  13. 13
    Unisci la sezione non tagliata di 2,5 cm con una parte di capelli già tagliati. Tieni ancora una volta i capelli ben tesi tra le dita verso il pavimento. Spunta quanto ritieni necessario per ottenere una lunghezza uniforme.
  14. 14
    Ripeti la procedura con altre sezioni di capelli da 2,5 cm fino a quando non avrai completato l'area.
  15. 15
    Ripeti la procedura con la parte dei capelli raccolta sull'orecchio opposto.
  16. 16
    Per garantire un taglio uniforme nella parte anteriore della capigliatura, dividi con il pettine una sezione di 2,5 cm di capelli lungo la linea frontale del cuoio capelluto.
  17. 17
    Pettina verso il pavimento.
  18. 18
    Tieni i capelli ben tesi tra le dita verso il pavimento. Spuntali quanto ritieni necessario per ottenere una lunghezza uniforme.
  19. 19
    Spunta i capelli che ti sono sfuggiti.
  20. 20
    Fai un passo indietro per osservare il lavoro svolto e fai qualche ritocco se necessario.
  21. 21
    Porgi alla bambina uno specchio per ammirare il suo nuovo taglio di capelli.
  22. 22
    Lava i capelli in modo da eliminare i residui in eccesso.
    Pubblicità

Consigli

  • Prenditi tutto il tempo che vuoi - non andare di fretta (potresti sbagliare).
  • Chiedi ai bambini che tipo di taglio desiderano, prima di iniziare a tagliare.
  • Tagliare i capelli davanti al televisore aiuterà il bambino a concentrarsi e a tenere la testa dritta, facilitandoti il lavoro.
  • Illumina bene l'ambiente.
  • Assicurati che gli strumenti siano affilati e pronti all'uso.
  • Acquista un paio di forbici da parrucchiere.
  • Accendi la tv e fai guardare al bambino un DVD che possa piacergli. Lo farà agitare di meno.
  • Cerca un video su come tagliare i capelli.
  • Chiedi consiglio a un parrucchiere su come tagliare i capelli a tuo figlio.

Pubblicità

Avvertenze

  • I tuoi bambini si arrabbierebbero sicuramente se dovessi sbagliare, perciò lascia i capelli leggermente più lunghi in modo da poter eventualmente rimediare.
  • Se non sei affatto sicuro di saper tagliare i capelli, faresti meglio a portare il bambino dal parrucchiere. I tagli per bambini di solito sono meno cari degli adulti.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ottime forbici affilate (le forbici da cancelleria non sono abbastanza affilate)
  • Bambino consenziente
  • Una scopa e una paletta (anche un asciugamano umido è utile per raccogliere residui di capelli)
  • Una spazzola morbida per spolverare i capelli tagliati dalla nuca e dal viso del bambino (i residui dei capelli possono irritare la pelle)
  • Per i tagli corti da maschietto puoi far fare una doccia al bambino dopo aver completato il taglio

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 49 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Cura dei Capelli
Questa pagina è stata letta 54 982 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità