Scarica PDF Scarica PDF

I gladioli sono delle splendide piante da giardino, i cui fiori recisi possono vivere in vaso per un lungo periodo. Puoi disporli facilmente in un alto vaso pesante. Prendersi cura delle piante di gladioli, reciderli e disporli in un vaso è un lavoro semplice, e la disposizione floreale dei gladioli risplenderà per tutta la loro durata.

Metodo 1 di 2:
Tagliare e Disporre i Gladioli

  1. 1
    Taglia i gladioli quando sono già parzialmente fioriti. È meglio recidere quando sull'infiorescenza a spiga si sono aperti uno o due fiori (i primi ad aprirsi saranno quelli in basso).
  2. 2
    Usa un vaso pesante per bilanciare il peso dei fiori. I gladioli stanno molto bene da soli o con altre specie di fiori. Fai attenzione a come disponi i gladioli; il loro gambo è alto e pesante e può facilmente rovesciare un vaso leggero.
    • Usa un vaso pesante o un vaso con una base solida e pesante.
    • Un grosso vaso di ceramica andrà bene.
    • Potresti provare ad aggiungere peso al vaso, per esempio mettendo dentro i pesi della vecchia bilancia da cucina, per renderlo più stabile.
    • Assicurati che il vaso sia almeno 2/3 pieno d'acqua, perché anche l'acqua aiuta a stabilizzare il vaso.
    • Qualunque contenitore userai, dovrà essere ben pulito.
  3. 3
    Metti il vaso con i fiori in posto fresco e sicuro. Per sicuro si intende un posto dove non potrà essere rovesciato facilmente e causare danni. Disponi i fiori in modo bilanciato, così il loro peso non rimarrà solo da una parte del vaso.
    • Per mantenere in vita i gladioli recisi il più a lungo possibile, tieni il vaso in un ambiente fresco.
    • Il vaso dovrebbe rimanere lontano da fonti di calore e dalla luce del sole diretta.
    • Non mettere il vaso vicino ala televisione o altri elettrodomestici, perché emettono calore.
    • Ricorda, i vasi di gladioli si rovesciano facilmente!
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Prendersi Cura dei Gladioli Recisi

  1. 1
    Nutri i gladioli per mantenerli in salute. Molte persone raccomandano di aggiungere all'acqua dei fiori recisi del concime per fiori, oppure mezza aspirina polverizzata, come ulteriore quantità di nutrienti.
    • Cambia l'acqua ogni 2-3 giorni.
    • Tira via i fiori appassiti, incluso il rigonfiamento alla base del fiore, dove si attacca al gambo.
    • Questo stimolerà gli altri fiori del gambo ad aprirsi.
  2. 2
    Rimuovi tutti i fiori appassiti dei gladioli per migliorare la loro apparenza. Questa pratica è molto usata nel giardinaggio, e include la rimozione dei fiori appassiti e flosci, dopo che il periodo di fioritura è passato.
    • L'effetto della rimozione dei fiori appassiti è naturalmente un miglioramento estetico della composizione floreale.
    • Questo è particolarmente vero per i gladioli, dove l'infiorescenza può essere formata da fiori appassiti e fiori appena sbocciati.
    • Rimuovendo i fiori appassiti, farà risaltare meglio quelli nuovi.
  3. 3
    Tira via i fiori di gladiolo quando stanno appassendo. Dovresti controllare se ci sono fiori appassiti due volte la settimana.
    • Rimuovi ogni fiore appena comincia ad appassire. Non aspettare che la testa del seme cominci a formarsi.
    • Rimuovi solo il singolo fiore dallo stelo e "non" l'intero stelo, a meno che non sia rimasto alcun fiore nuovo.
    • I fiori appassiti vengono via facilmente pizzicandoli con le dita.
    • Rimuovi i petali, ma anche la parte rigonfiata alla base del fiore, dove si attacca al gambo principale.
      • Questa è la parte che forma il seme.
  4. 4
    Quando l'infiorescenza è completamente sfiorita, taglia il gladiolo alla base. Quando tutti i fiori della pianta in giardino sono appassiti sulla spiga, prendi un paio di cesoie e taglia alla base, vicino alla parte principale della pianta.
    • A questo punto non tagliare le foglie.
  5. 5
    Lascia le foglie, così la pianta può preservare energia. È importante lasciare che le foglie muoiano naturalmente, perché ciò aiuta la pianta a immagazzinare energia per tornare a fiorire ancora l'anno successivo.
    • Quando le foglie cominciano a ingiallire, è possibile tagliarle.
    • Questo significa che la pianta ha finito di immagazzinare energia.
  6. 6
    Durante i periodi di siccità, innaffia e ricopri di pacciame la pianta. Il pacciame manterrà il terreno umido.
    • Stendi intorno alla base della pianta uno strato di qualche centimetro di concime o di foglie marce.
    • Questo terrà lontano le infestanti e proteggerà la pianta durante i mesi freddi.
  7. 7
    Proteggi i gladioli durante l'inverno. La pianta può sopravvivere all'aperto alle basse temperature, ma avrà bisogno di protezione.
    Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 9 322 volte
Categorie: Giardinaggio
Questa pagina è stata letta 9 322 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità