Scarica PDF Scarica PDF

Il plexiglass è un materiale economico e resistente che puoi utilizzare per una infinità di progetti come cornici, piani dei tavoli o come sostituto infrangibile del vetro. È leggero, costa poco e dura a lungo perché non marcisce e non si rompe. Puoi tagliarlo facilmente secondo le tue necessità con gli strumenti giusti, le dovute precauzioni e le misure corrette. I fogli più sottili possono essere incisi e spaccati con un taglierino o un altro strumento di incisione; quelli più spessi invece devono essere tagliati con una sega circolare se devi eseguire tagli rettilinei oppure con un seghetto alternativo nel caso di tagli irregolari.

Metodo 1 di 3:
Incidere e Spaccare Lastre Sottili di Plexiglass

  1. 1
    Appoggia il plexiglas su un piano di lavoro. Nel caso di fogli sottili di plexiglass (sotto i 5 mm di spessore), inciderli e poi spezzarli è il modo più semplice per eseguire un taglio. Posiziona il foglio su un tavolo o un banco da lavoro, in modo da poter operare su una superficie stabile.[1]
    • Assicurati che la superficie sia pulita e libera da qualsiasi oggetto che potrebbe ostacolare il tuo lavoro o potenzialmente segnare o danneggiare il foglio.
    • Utilizza una struttura uniforme e stabile che non rischi di traballare.
  2. 2
    Traccia una linea con un pennarello cancellabile a secco nel punto in cui vuoi eseguire il taglio. Usa un righello come guida mentre tracci una linea retta dove vuoi tagliare il foglio. La linea deve essere ben visibile ma fai attenzione a non far sbavare il pennarello.[2]
    • Usa un pennarello cancellabile a secco, in modo da poter eliminare il segno dopo aver tagliato il foglio.

    Consiglio: se commetti un errore mentre stai tracciando la linea, cancellala completamente e riparti da zero. Usa un panno umido o un tovagliolo di carta per rimuovere il segno del pennarello.

  3. 3
    Incidi con un taglierino lungo la linea che hai segnato sul foglio di plexiglass. Assicurati che il foglio sia piatto e stabile sulla superficie di lavoro. Applica una pressione decisa e usa un righello per guidare il taglierino mentre lo trascini lungo la linea che hai appena tracciato. Passa il taglierino sulla linea fino a 10 o 12 volte, finché il segno non è sufficientemente profondo.[3]
    • Puoi anche usare un altro strumento di taglio, se la sua lama è abbastanza affilata da incidere il plexiglass.
    • Più in profondità esegui i tagli, più facile sarà spezzare il plexiglass.
  4. 4
    Capovolgi il foglio e incidi l'altro lato. Dopo aver inciso un segno profondo su un lato del plexiglass, afferra il foglio dai lati e capovolgilo, quindi passa il taglierino lungo la stessa linea che hai inciso sull'altro lato. Ripeti fino a formare un segno profondo nel foglio.[4]
    • Quando afferri il foglio fai attenzione che non si pieghi né si deformi prima che sia giunto il momento di spaccarlo.
  5. 5
    Posiziona il foglio in modo che la parte incisa penda oltre il bordo del tavolo. Una volta che hai finito di incidere il foglio, spostalo in una posizione che ti renda più facile spaccarlo, ovvero con la parte che intendi staccare oltre il bordo del ripiano di lavoro.[5]
    • Assicurati che l'intera sezione che intendi rompere fuoriesca dal bordo del tavolo.
  6. 6
    Fissa il foglio alla superficie del tavolo. Prendi delle molle o dei morsetti a C e usali per fissare la parte del foglio di plexiglass che non intendi tagliare alla superficie del piano di lavoro, in modo che non possa muoversi.[6]
    • Fai attenzione a non stringere troppo i morsetti o potresti lasciare dei segni sul plexiglass.
  7. 7
    Stacca la parte incisa del plexiglass. Con il foglio di plexiglass bloccato sul piano di lavoro, dai un colpo secco verso il basso per rompere il pezzo che hai inciso; il foglio dovrebbe rompersi in modo netto lungo la linea che hai segnato.[7]
    • Puoi tenere fermo il foglio con una mano mentre usi l’altra per applicare pressione.
    • Se il plexiglass non si rompe completamente lungo la linea che hai inciso, usa il taglierino per tagliare ancora lungo il segno fino a provocarne la rottura.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Eseguire Tagli Dritti con una Sega Circolare

  1. 1
    Usa una sega circolare con una lama che abbia punte al carburo di tungsteno. I fogli più spessi di plexiglass devono essere tagliati con una sega. Assicurati che i denti della lama siano equidistanti, oltre che della stessa forma e dimensione, al fine di ottenere un taglio uniforme. Una lama con punte al carburo di tungsteno è abbastanza forte da tagliare il plexiglass senza che polvere o detriti si disperdano nell'aria.
    • Una lama con un minor numero di denti ridurrà al minimo la quantità di polvere o detriti prodotti durante l’operazione.
    • Puoi trovare sul mercato anche lame appositamente progettate per tagliare il plexiglass.

    Attenzione: piccoli frammenti di plexiglass potrebbero penetrare nei tuoi occhi e ferirti gravemente; indossa sempre occhiali protettivi quando esegui dei tagli.

  2. 2
    Appoggia il foglio su un cavalletto. Posiziona il foglio di plexiglass su un cavalletto, in modo da riuscire a tagliarlo mantenendolo piatto e stabile. Usa un righello per tracciare una linea retta sul foglio; questa linea sarà la guida del tuo taglio, quindi assicurati che sia dritta e ben visibile.[8]
    • Usa un pennarello cancellabile a secco in modo da poter eliminare facilmente i segni se devi apportare modifiche.
  3. 3
    Allinea la guida di taglio della sega con la linea che hai tracciato. Ogni sega circolare possiede un puntatore o una tacca che ti permette di vedere dove è allineata la lama. Posiziona questa guida in linea con il segno che hai tracciato sul foglio di plexiglass.
    • Assicurati che il foglio sia stabile; non deve muoversi né traballare.
  4. 4
    Imposta la sega alla massima velocità prima di eseguire il taglio. Per creare un taglio dritto e uniforme, la lama della sega deve ruotare a piena velocità prima di entrare in contatto con il plexiglass. Accendi la sega e lasciala ruotare finché non raggiunge la massima velocità.
    • Tagliare il foglio prima che la lama della sega abbia raggiunto la massima velocità potrebbe far bloccare i denti sul foglio e creare un taglio frastagliato o irregolare.
  5. 5
    Spingi la sega lentamente e dolcemente lungo il plexiglass. Utilizza la guida di taglio e la linea che hai tracciato per guidare la sega attraverso il foglio. Spingila a un ritmo costante per evitare che si inceppi.[9]
    • Se la sega si inceppa o si blocca, è possibile che tu la stia spingendo troppo velocemente. Fermati un attimo per far riprendere velocità alla lama, poi continua a eseguire il taglio.
    • Assicurati che le due metà siano ben fissate sul cavalletto, in modo che non cadano a terra quando termini l'operazione di taglio.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare un Seghetto Alternativo per Tagli Irregolari

  1. 1
    Usa un seghetto alternativo per eseguire tagli curvi. Un seghetto alternativo assomiglia molto a una sega a nastro, ma è più piccolo e taglia con un movimento verticale. Questo strumento si usa per eseguire tagli sia dritti sia arrotondati, quindi è una buona opzione quando devi tagliare una forma specifica o un pezzo circolare in un foglio di plexiglass.[10]
    • Per tagliare il plexiglass utilizza una lama non rivestita a denti fini.
    • Tieni sempre con te qualche lama in più, nel caso in cui sia necessario sostituirla mentre stai tagliando.
  2. 2
    Appoggia il foglio di plexiglass su un cavalletto. Usa un cavalletto come stazione di lavoro, così il foglio sarà stabile mentre lo tagli. Fissa il foglio in modo che sia sicuro e fermo sul cavalletto.[11]
    • Prima di iniziare a tagliare, assicurati che il plexiglass non si muova né oscilli.
  3. 3
    Segna il foglio con un pennarello a secco per guidare il taglio. È molto importante avere una guida da seguire quando usi un seghetto alternativo, soprattutto se la forma che stai tagliando è curva o irregolare. Un seghetto alternativo ti permette di tagliare una forma a tua scelta, ma devi avere una buona traccia da usare come guida. Usa un pennarello cancellabile a secco per creare il contorno della forma che intendi tagliare.[12]
    • Un pennarello cancellabile a secco ti consente di eliminare più facilmente il segno quando hai finito o se devi modificarlo.

    Consiglio: se devi tagliare una sagoma o una forma, usa uno stencil o un oggetto rotondo per tracciare una linea regolare più facilmente.

  4. 4
    Indossa occhiali di sicurezza per proteggere gli occhi. Tagliare un foglio di plexiglass può riempire l'aria di schegge e minuscole particelle che potrebbero danneggiare i tuoi occhi se riescono a penetrarci. Prima di iniziare l’operazione di taglio, indossa un paio di occhiali di sicurezza.
    • Assicurati che gli occhiali rimangano saldi sul naso e che non rischino di cadere mentre effettui il taglio!
  5. 5
    Fai un foro per inserire il seghetto alternativo nel foglio. Il seghetto alternativo ha bisogno di un'apertura per inserirsi nel foglio di plexiglass, quindi per prima cosa prendi un trapano e, con una punta per muratura sufficientemente grande, crea un foro in cui riesca a passare la lama. Se devi tagliare una forma irregolare, esegui più fori attraverso il foglio in corrispondenza degli angoli più stretti della forma stessa: questo aiuterà la lama del seghetto alternativo a girare quando arriva in quei punti.[13]
    • Se la lama del seghetto alternativo non è in grado di eseguire facilmente quelle curve, potrebbe piegarsi o rompersi.
  6. 6
    Inserisci la lama del seghetto alternativo nel foro e impostala alla massima velocità. Inserisci la lama nel foro che hai praticato nel foglio e accendi il seghetto alternativo. La lama di questo attrezzo si muove più lentamente di quella di una sega a nastro o di una sega circolare, quindi deve essere portata alla massima velocità prima di iniziare il taglio.[14]
    • Se la lama non è alla massima velocità quando entra in contatto con il plexiglass potrebbe impigliarsi e piegarsi o perfino rompersi e danneggiare il seghetto stesso.
    • È possibile che la lama si spezzi e ti ferisca, quindi fai molta attenzione.
  7. 7
    Spingi lentamente il seghetto alternativo per tagliare il plexiglass. Applica una pressione costante per evitare che il seghetto sbalzi fuori dal foglio. Segui accuratamente i segni che hai tracciato e rallenta quando ci sono le curve. Se senti o percepisci che la lama si blocca o si inceppa, rallenta e torna un po’ indietro per consentirle di riprendere potenza, quindi ricomincia a spingere il seghetto attraverso il plexiglass.[15]
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

Incidere e Spaccare Lastre Sottili di Plexiglass

  • Pennarello cancellabile
  • Righello

Eseguire Tagli Dritti con una Sega Circolare

  • Pennarello cancellabile
  • Righello
  • Sega circolare
  • Occhiali protettivi
  • Lama con punte al carburo di tungsteno

Usare un Seghetto Alternativo per Tagli Irregolari

  • Pennarello cancellabile
  • Righello
  • Seghetto alternativo
  • Occhiali protettivi
  • Lama non rivestita a denti piccoli
  • Trapano

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 134 210 volte
Categorie: Lavorare il Vetro
Sommario dell'ArticoloX

Il modo più semplice per tagliare un piccolo pezzo di plexiglass è inciderlo e romperlo lungo la linea tracciata. Lascia la pellicola protettiva che ricopre il materiale e disponi il pezzo su una superficie piana. Usa quindi un righello per segnare le misure del pezzo che vuoi tagliare e poi incidilo con un tagliavetro, ripassando le linee 5-10 volte. A quel punto, allinea l'incisione con il bordo di un tavolo e spingi verso il basso con forza per spaccare il plexiglass. Per avere dei consigli su come usare una sega circolare per tagliare pezzi di plexiglass più grandi , continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 134 210 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità