Come Tagliare la Legna

Hai provato a dare un colpo di accetta a un pezzo di legno e non è successo nulla? O sei stanco di avere dolori alla schiena? Beh, smetti di farti male. Questa guida può aiutarti ad apprendere come si taglia la legna in modo corretto ed efficace senza danneggiare la schiena.

Passaggi

  1. 1
    Bilancia il pezzo di legno che desideri tagliare (o spaccare) su un ceppo o una superficie pianeggiante.
  2. 2
    Allarga i piedi alla stessa distanza delle spalle.
  3. 3
    Tieni l'ascia con entrambe le mani. Metti una mano in alto vicino alla testa dell'ascia e, quando fai il movimento per spaccare la legna, esercitati a farla scorrere lungo il manico verso l'altra mano. In questo modo manterrai il controllo e darai un colpo più potente.
  4. 4
    Fai arrivare l'ascia nel punto che intendi colpire. Studia il ciocco di legno e tieni conto di eventuali nodi o imperfezioni. Dovresti cogliere una zona tra queste irregolarità, altrimenti sarà molto più difficile spaccare la legna in questi punti, giacché la tengono unita come se fossero chiodi o perni.
  5. 5
    Alza attentamente l'ascia sopra la testa, facendo in modo che la mano superiore arrivi in prossimità della testa dell'ascia. Tieni quest'ultima all'indietro, sopra la spalla, afferrandola saldamente.
  6. 6
    Abbassa l'ascia con rapidità e fermezza, permettendo alla mano superiore di scivolare lungo il manico verso l'altra e cercando di colpire il punto esatto che hai scelto.

Consigli

  • Fai fare all'ascia il suo compito. Si tratta, in pratica, di farla muovere rapidamente e in maniera controllata e, quindi, di rilassare il braccio appena prima che l'ascia colpisca la legna. Nell'ultima frazione di secondo dovrai soltanto guidare il tuo strumento. Di conseguenza, eviterai che l'impatto della lama sul pezzo di legno si trasmetta ai muscoli in tensione. In questo modo potrai spaccare più legna.
  • Impara da un adulto o uno spaccalegna esperto.
  • Scegli l'ascia giusta per il tuo lavoro. Tieni presente quando usare un'ascia a lama singola, a doppia lama, un'accetta, un cuneo spaccalegna e così via.
  • Se colpisci la legna con la testa dell'ascia leggermente inclinata, è meno probabile che resti bloccata nel ciocco, ma fai attenzione ai pezzi che può far rimbalzare.
  • Lavora con uno strumento tagliente. Se l'ascia ha perso il filo, scivolerà via dal punto che intendi colpire, rimbalzerà e aumenterà il rischio di lesioni rispetto a un'ascia affilata. Se non sai affilarla, cerca un aiuto.
  • Non stare mai dietro a chi usa un'ascia.

Avvertenze

  • Non stare dietro né troppo vicino a chi usa un'ascia.
  • Indossa guanti, stivali o calzature pesanti e una protezione per gli occhi.
  • Se hai gravi problemi alla schiena, non tentare di spaccare la legna a meno che tu non sia assolutamente sicuro di poter sostenere fisicamente lo sforzo.
  • Non mettere la mano, il pollice o le dita sopra il pezzo di legno mentre usi o bilanci l'ascia. Quando spacchi la legna, se con una mano mantieni i pezzi più piccoli sul ceppo e con l'altra maneggi l'ascia, c'è il rischio che il pollice o il dito che si trova sopra il ciocco si ferisca o si tagli gravemente. Se lo tieni più in basso lungo i lati del pezzo da tagliare, in caso di incidenti, potrai togliere più facilmente la mano, opportunamente coperta dai guanti, evitando di infortunarti.
  • Stai in piedi con le gambe divaricate, mettendo al centro la legna che vuoi tagliare. In questo modo, se il pezzo cade e lo manchi, eviterai di colpirti, dandoti un colpo di ascia sulle gambe.
  • Non utilizzare un'ascia poco affilata o danneggiata. Controlla la testa e il manico, ma anche il modo in cui è fissato il manico.

Cose che ti Serviranno

  • Legno
  • Ascia
  • Guanti
  • Occhiali protettivi
  • Cuneo

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Attività all'Aperto

In altre lingue:

English: Chop Wood, Español: cortar leña, Русский: рубить дрова, Português: Cortar Lenha

Questa pagina è stata letta 1 123 volte.
Hai trovato utile questo articolo?