Quando acquisti delle ali intere di pollo, devi tagliarle prima di poterle usare nella ricetta che intendi seguire. La procedura standard è piuttosto semplice, ma se vuoi conferire un aspetto interessante al piatto, puoi anche provare la tecnica "francese" prima della cottura.

Metodo 1 di 2:
Tagli Standard

  1. 1
    Individua entrambe le articolazioni. Un'ala intera di pollo ha due giunture che collegano tre sezioni; dovresti riuscire a riconoscerle senza problemi.[1]
    • Le ali dovrebbero piegarsi in due punti, ciascuno dei quali corrisponde a un'articolazione.
    • La parte tondeggiante che era collegata al corpo dell'animale è l'omero, quella centrale tra le due giunture è "l'avambraccio", mentre la porzione finale è la punta.
    • Una volta individuate le articolazioni, usa le dita per tastarle e trovare i punti in cui sembrano cave o cedevoli; questi corrispondono all'area di unione fra le ossa e attraverso i quali devi far scorrere la lama.
  2. 2
    Lussa l'unione fra l'omero e l'avambraccio.[2] Afferra l'ala intera a entrambe le estremità e piegala all'indietro a livello di questa giuntura per aprirla.
    • Dovresti tenere l'omero e l'avambraccio con le mani formando una sorta di "V"; per il momento ignora la punta.
    • Tira le estremità verso il basso finché non percepisci un leggero scricchiolio, poi continua finché le ossa dell'avambraccio non si dislocano e attraversano la pelle.
  3. 3
    Recidi l'ala a livello dell'articolazione. Mettila sul tagliere e appoggia la lama di un coltello affilato fra le due ossa esposte; spingi verso il basso per tagliare l'ala in maniera netta e separare così i due pezzi.[3]
    • Devi esercitare una semplice pressione diretta verso il basso per attraversare l'articolazione, ma per recidere la pelle dovrai muovere la lama come se segassi.
    • In alternativa puoi utilizzare delle cesoie affilate da cucina.
  4. 4
    Disloca l'articolazione tra l'avambraccio e la punta. Tieni le due parti con le mani e piegale all'indietro finché non spezzi la giuntura.
    • Questa operazione è in genere più semplice rispetto a quella precedente, dato che interessa un'articolazione meno salda.
    • Tieni fermo l'avambraccio dell'ala mentre smuovi la punta. Procedi finché non senti o percepisci uno schiocco e continua fino a quando non esponi le due ossa; quello più piccolo è l'osso della punta.
  5. 5
    Recidi l'ala attraverso l'articolazione. Riportala sul tagliere e usa un coltello affilato per separare le due porzioni e, quindi, anche le ossa.
    • Non dovresti incontrare difficoltà; tuttavia, se lo desideri, puoi utilizzare delle cesoie da cucina.
  6. 6
    Utilizza le varie parti. L'omero e l'avambraccio sono perfetti per le ricette in cui si usano questi tagli, mentre le punte possono essere scartate.
    • Le punte hanno poca carne o ne sono completamente prive, quindi non sono adatte per le comuni preparazioni; se non vuoi buttarle puoi comunque usarle per cucinare un brodo di pollo.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Taglio alla Francese

  1. 1
    Dividi le tre parti come al solito. Prima di preparare le ali di pollo alla francese devi separare i tre elementi come al solito, seguendo il metodo standard descritto in precedenza.
    • Scarta le punte, dato che per la tecnica francese ti servono solo l'omero e l'avambraccio.
    • La procedura consiste nel separare la carne e la pelle da una parte di osso appoggiandole sull'altra estremità; l'osso esposto diventa una "impugnatura" per tenere facilmente l'ala.
  2. 2
    Taglia la pelle dell'omero. Usa un coltello affilato per recidere la pelle che si trova alla base di questa porzione; continua a far scorrere la lama lungo la base finché la pelle non sembra completamente staccata.[4]
    • Afferra con decisione l'osso esposto usando le dita, mentre tagli la pelle con l'altra mano.
    • Sposta delicatamente la lama con un movimento a sega per separare l'epidermide; lascia che la lama svolga la maggior parte del lavoro invece di esercitare pressione sul coltello. Il tuo obiettivo è separare la pelle senza tagliare o rovinare l'osso.
  3. 3
    Spingi la carne verso l'altra estremità. Usa il lato della lama per allontanarla dalla parte sottile verso quella più spessa.
    • Puoi anche usare le mani per questa operazione, ma se le superfici sono troppo scivolose o le carni sono troppo sode, usa il coltello.
    • Premi la lama verso il basso, in modo che il bordo tagliente tocchi delicatamente un lato dell'osso; spingi la carne ruotando l'omero del pollo in base al bisogno per raschiare tutta la circonferenza.
    • Sappi che in questa fase dovrai recidere diversi tendini.
  4. 4
    Blocca la carne. Quando hai formato un "nodo" di carne a un'estremità, usa le dita per rovesciare la pelle.
    • Non si tratta di un passaggio indispensabile, ma in questo modo eviti che la carne scivoli nella posizione originale durante la cottura.
  5. 5
    Ripeti la medesima procedura con l'avambraccio.[5] Afferra la parte esposta dell'osso, spingendo la carne e la pelle nella direzione opposta; piega la carne al rovescio per fissarla, se lo desideri.
    • Dato che si tratta della sezione centrale dell'ala, non devi separare la pelle dall'osso come hai fatto in precedenza.
    • Spingi la carne verso l'estremità più sottile della porzione esponendo un segmento maggiore di osso e creando un "nodo" di carne e pelle più grosso nell'altra estremità.
    • Puoi piegare il nodo al rovescio per fissarlo, ma non è indispensabile.
    Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Coltello affilato
  • Cesoie da cucina (facoltative)
  • Tagliere

wikiHow Correlati

Come

Cuocere un Hamburger in Padella

Come

Riconoscere la Carne Andata a Male

Come

Riconoscere la Carne di Manzo Macinata Andata a Male

Come

Capire se il Pollo è Andato a Male

Come

Cucinare una Bistecca nel Forno

Come

Cucinare una Bistecca in Padella

Come

Riscaldare l'Arrosto

Come

Cucinare in Maniera Sicura il Pollo Congelato

Come

Cucinare la Lingua di Manzo

Come

Cucinare le Braciole di Maiale in Padella

Come

Marinare la Carne di Maiale

Come

Cuocere il Sanguinaccio

Come

Scongelare la Carne Macinata di Manzo

Come

Cuocere il Bacon
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 212 volte
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 4 212 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità