Ci sono molti modi diversi per tagliare un cetriolo. Impara a conoscere i tagli più popolari che possono essere applicati anche ad altre verdure. Affetta i cetrioli in modo rapido e uniforme per dare un aspetto invitante e professionale ai tuoi piatti.

Metodo 1 di 4:
Preparare il Cetriolo

  1. 1
    Scegli i cetrioli migliori. Quando è il momento di selezionarli, scegli quelli più sodi, scuri e privi di grinze o parti molli. Alcuni dei cetrioli in vendita sono stati cerati per rallentarne il deperimento quando non sono di stagione. La buccia dei cetrioli è ricca di vitamina A, quindi cerca di selezionare quelli che non sono stati trattati, per poterla mangiare.
    • Se i cetrioli che hai acquistato sono stati trattati in superficie con la cera, è importante pelarli e gettare via la buccia.
  2. 2
    Lava i cetrioli. Strofinali delicatamente sotto l'acqua corrente fredda. È importante lavare la verdura fresca per rimuovere i diversi tipi di batteri, per esempio del genere escherichia coli, salmonella o staffilococco aureo.
    • La Food and Drug Administration ("Agenzia per gli alimenti e i medicinali", generalmente abbreviato in FDA)[1] raccomanda di lavare la verdura con abbondante acqua corrente calda o fredda e, dove è possibile, di strofinare la buccia con una spazzola se si intende mangiarla.
  3. 3
    Pela i cetrioli (facoltativo). La buccia dei cetrioli è leggermente coriacea e un po' amara, ma è perfettamente edibile. Se preferisci evitare di mangiarla, rimuovila a strisce sottili usando un comune pelaverdure.
  4. 4
    Rifila i cetrioli alle estremità. Elimina le punte dure con il coltello e gettale via.
  5. 5
    Rimuovi i semi (facoltativo). Sono costituiti perlopiù da acqua, quindi se vuoi evitare che diluiscano il condimento dell'insalata o rendano troppo umidi i tuoi piatti, puoi rimuoverli e gettarli via.
    • Tagliare il cetriolo dopo aver rimosso i semi diventa più semplice.
  6. 6
    "Squadra" i lati del cetriolo (facoltativo). Squadrare i lati delle verdure è una tecnica usata per i tagli più complessi e serve a eliminarle le rotondità per creare delle superfici piane tutt'intorno. Squadrare i lati del cetriolo prima di affettarlo ti consentirà di ottenere dei pezzi di dimensioni uniformi e una cottura più omogenea. Inoltre, il piatto avrà un aspetto più invitante e professionale.
    • Inizia squadrando un lato del cetriolo. Rimuovi la parte arrotondata, poi ruotalo di 90° e ripeti finché non hai eliminato tutte le parti arrotondate e hai ottenuto un parallelepipedo perfetto con quattro spigoli e i lati piani.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Tagliare il Cetriolo

  1. 1
    Posiziona il cetriolo in orizzontale sul tagliere. Ci sono molti modi diversi di tagliare un cetriolo per la cucina di tutti i giorni. Puoi affettarlo a rondelle tagliandolo in orizzontale per ottenere dei dischi di spessore uniforme.
  2. 2
    Impugna correttamente il coltello. Afferra il manico con il medio, l'anulare, il mignolo e posiziona il pollice e l'indice lungo i lati della lama per una presa e un taglio stabile.[2]
    • Tieni fermo il cetriolo con la mano libera. Afferralo delicatamente con le dita curve.
  3. 3
    Cerca di essere preciso. Il manico del coltello va tenuto in alto, mentre la punta deve essere appoggiata sul cetriolo nel punto in cui desideri iniziare a tagliare. Spingi il coltello avanti e in basso a ogni taglio.
  4. 4
    Taglia il cetriolo a pezzi della grandezza e della forma che desideri. Puoi tagliarlo a bastoncini per la ricetta del pinzimonio o a piccoli pezzi uniformi per inserirlo in un'insalata.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Tagliare il Cetriolo a Julienne

  1. 1
    Tieni il coltello in modo corretto. Afferra il manico con il medio, l'anulare, il mignolo e posiziona il pollice e l'indice lungo i lati della lama per una presa salda e un taglio stabile.[3]
    • Tieni fermo il cetriolo con l'altra mano. Afferralo delicatamente con le dita curve.
  2. 2
    Taglia il cetriolo per il lungo dopo averlo squadrato. Cerca di realizzare delle fette spesse un paio di millimetri. Otterrai dei rettangoli sottili. Riporta ogni volta il manico del coltello in alto e la punta a contatto diretto con il cetriolo, appoggiata dove desideri iniziare a tagliare. Spingi la lama in avanti mentre la affondi nel cetriolo.
    • La posizione della mano che impugna il coltello deve essere tale da fare in modo che il lato della lama prema delicatamente contro le nocche delle dita della mano che tiene fermo il cetriolo. Bisogna fare molta pratica per acquisire manualità e fiducia. Se sei teso, sposta le dita della mano più indietro per allontanarle dalla lama.
  3. 3
    Taglia di nuovo. Prendi le fette di cetriolo rettangolari e applica la stessa tecnica.[4] Anche in questo caso cerca di realizzare delle fette uniformi spesse un paio di millimetri. Dovresti ottenere dei bastoncini di 2 mm di spessore e larghezza e 4 cm di lunghezza.
  4. 4
    Affetta il cetriolo a bastoncini usando il metodo batonnet (facoltativo). Questa tecnica è una variante del taglio a julienne e produce dei bastoncini di spessore maggiore.
    • Taglia il cetriolo a pezzi lunghi circa 6 cm, poi taglia ciascun pezzo a fette spesse circa 6 millimetri. Sovrapponi le fette di cetriolo e tagliale longitudinalmente a bastoncini con uno spessore di 6 millimetri.[5]
  5. 5
    Gusta il cetriolo tagliato. Il taglio a julienne è ideale per un'insalata, un piatto di verdure o per il sushi fatto in casa.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Tagliare il Cetriolo in Modo Creativo

  1. 1
    Taglia il cetriolo a cubetti. Invece di tagliarlo a rondelle, puoi ottenere dei cubetti dividendolo a metà per il lungo per poi tagliarlo di nuovo a metà longitudinalmente. Allinea le metà sul tagliere orizzontalmente e tagliale a cubetti uniformi.
  2. 2
    Prova il taglio a brunoise. Per tagliare il cetriolo a cubetti piccolissimi basta aggiungere un passaggio a quelli del taglio a julienne. Una volta ottenuti i bastoncini sottili, allineali sul tagliere e affettali per ottenere dei piccoli cubetti uniformi. Ecco fatto!
    • In questo caso i cubetti devono essere spessi 2 mm per lato.
    • Se preferisci, puoi tagliare il cetriolo a cubetti più grandi.
  3. 3
    Parti dal taglio a batonnet per tagliare il cetriolo a cubetti grandi. Puoi tagliare il cetriolo a bastoncini grandi usando la tecnica del batonnet e poi ridurlo a cubetti grandi.[6] Taglia ogni pezzo in cubetti di circa 6 mm per lato.
    • Cerca di essere il più preciso possibile per ottenere dei cubetti di dimensioni uniformi.
  4. 4
    Prova la tecnica detta paysanne (o paesana). Se vuoi che il cetriolo risulti tagliato in pezzetti ancora più piccoli e sottili, parti ottenendo dei cubetti di 12 mm per lato, dopodiché affettali per ottenere delle fettine quadrate con uno spessore di 3 mm.[7]
  5. 5
    Taglia il cetriolo a spirale. Usa un coltello affilato o il pelaverdure (consigliato se non hai esperienza nel tagliare i cetrioli a spirale) e inizia a pelarlo da un lato con un movimento circolare. Cerca di ottenere una striscia molto sottile. Continua finché non hai raggiunto l'estremità opposta del cetriolo.
    • Sii cauto mentre maneggi il coltello o il pelaverdure. Allontana gradualmente le dita dalla lama.
    • Cerca di mantenere la spirale intatta, ma non preoccuparti se si rompe.
    • Se vuoi, puoi usare un coltello o un levatorsoli per rimuovere i semi dal cetriolo prima di tagliarlo a spirale.
    • Le spirali sono divertenti e decorative, puoi aggiungerle all'insalata o condirle e servirle da sole per un contorno creativo. Sono perfette anche per guarnire un panino o un hamburger.
  6. 6
    Gusta il cetriolo tagliato. I bastoncini e i cubetti di cetriolo sono ottimi e molto versatili, puoi aggiungerli a un'insalata o usarli per guarnire le tue ricette estive. Usando queste tecniche di taglio darai un aspetto molto professionale ai tuoi piatti.
    Pubblicità

Consigli

  • Puoi pelare il cetriolo con il pelaverdure se vuoi che i bastoncini o i cubetti abbiano un colore e una consistenza uniforme.
  • Tagliare le verdure è un'arte che richiede alcuni compromessi. Se vuoi fare in fretta ed evitare sprechi, devi sacrificare l'uniformità. Se vuoi ridurre gli sprechi e ottenere un taglio uniforme, devi rallentare. Se vuoi fare in fretta e ottenere dei bastoncini o dei cubetti precisi, avrai un maggiore scarto. La maggior parte dei cuochi adotta il compromesso migliore in base alle proprie necessità.
  • Taglia il cetriolo a fette sottili e aggiungile a un panino.
  • Se non vuoi mangiare la buccia del cetriolo, puoi pelarlo prima di affettarlo.

Pubblicità

Avvertenze

  • Lava sempre le verdure prima di mangiarle.
  • Assicurati che le dita non si trovino sulla traiettoria del coltello o del pelaverdure.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità.
Categorie: Frutta & Verdura
Questa pagina è stata letta 92 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità