Come Tagliare un Pollo

Imparare a tagliare i polli interi è un modo per risparmiare in quanto costano meno rispetto a quelli già tagliati e divisi in porzioni.

Parte 1 di 5:
Preparare il Pollo

Lava il pollo ed elimina le rigaglie prima di iniziare a tagliarlo a pezzi.

  1. 1
    Lava il pollo sotto acqua fredda corrente. Ricordati di risciacquare bene sia la parte interna che quella esterna dell'animale.
  2. 2
    Posiziona il pollo su un tagliere, con la parte del petto rivolta verso l'alto. Usa un tagliere apposito per prodotti crudi di origine animale.
  3. 3
    Rimuovi il collo e le rigaglie dagli orifizi del pollo. Buttale o conservale per usarle in futuro.
  4. 4
    Taglia il pezzo di grasso attaccato all'apertura dell'orifizio del pollo.
    Pubblicità

Parte 2 di 5:
Rimuovere le Zampe e le Cosce

Fai un taglio attraverso le cosce e le ginocchia del pollo per separare le gambe dal resto dell'animale.

  1. 1
    Taglia la pelle che unisce le gambe al resto del corpo.
  2. 2
    Dopo che hai localizzato l'articolazione che unisce le cosce al resto del corpo, prendi il pollo con la tua mano non dominante e con quella dominante piegagli le gambe fino a quando non si staccano.
  3. 3
    Taglia la gamba e la coscia dal pollo in un unico grande pezzo. Fai un taglio attraverso l'articolazione dell'anca.
  4. 4
    Afferra la coscia con una mano e la gamba con l'altra. Tira la coscia fino a quando il ginocchio non esce dall'articolazione.
  5. 5
    Taglia attraverso l'articolazione del ginocchio e della gamba. Ripeti il passaggio con l'altro lato prima di passare alle ali.
    Pubblicità

Parte 4 di 5:
Rimuovere la Schiena

Invece di buttarla via, puoi utilizzare la schiena del pollo per fare del brodo.

  1. 1
    Posiziona il coltello nell'orifizio dove c'erano le rigaglie.
  2. 2
    Spingi la punta del coltello verso la parte superiore del corpo del pollo, dove c'era il collo.
  3. 3
    Affetta la parte sottile che si trova vicino all'articolazione della spalla, verso la parte esterna dell'animale.
  4. 4
    Taglia le ossa della gabbia toracica parallele alla spina dorsale.
  5. 5
    Affetta la parte sottile che si trova vicino all'articolazione della spalla nell'altro lato del pollo.
  6. 6
    Separa la schiena dal petto affettando attraverso le spalle.
    Pubblicità

Parte 5 di 5:
Separare il Petto

Se tagli lo sterno dell'animale, otterrai il petto diviso in due pezzi.

  1. 1
    Fai un taglio lungo l'osso del petto per dividerlo in due parti.
  2. 2
    Usa i pezzi del pollo in base al piatto che vuoi preparare.
  3. 3
    Fine.
    Pubblicità

Consigli

  • Se lo desideri puoi conservare la schiena, il collo e i pezzi delle ali per preparare un brodo di pollo. Cerca delle ricette.

Pubblicità

Avvertenze

  • Il pollo crudo potrebbe avere un batterio pericoloso chiamato salmonella. Dopo aver tagliato l'animale, lavati bene le mani e disinfetta il coltello e il tagliere.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pollo Intero
  • Tagliere
  • Coltello

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Carne
Questa pagina è stata letta 7 789 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità