Dall'insalata caprese, ai sandwich, ai pomodori verdi fritti, delle fette di pomodoro tagliate alla perfezione contribuiscono a elevare delle semplici pietanze in capolavori che scatenano un'incredibile appetito. Quando sono maturi e succosi non è semplice affettare i pomodori in modo uniforme, ma seguendo i suggerimenti di questo articolo avrai la certezza di fare un buon lavoro.

Metodo 1 di 4:
Usare il Coltello

  1. 1
    Posiziona il pomodoro pulito sul tagliare. La parte verde, dove era attaccato alla pianta, deve essere rivolta verso l'alto. Incidendo il pomodoro da questo lato farai meno fatica a rimuovere la parte più dura centrale.
  2. 2
    Rimuovi la parte centrale del pomodoro. Se quello che hai davanti è un grosso pomodoro da insalata, devi rimuovere la parte più dura centrale prima di poterlo affettare. Se invece stai tagliando dei pomodori ciliegino o a grappolo, questo passaggio non è necessario e puoi passare direttamente a quello successivo.
    • Posiziona il pollice appena prima della punta del coltello (preferibilmente affilato e di piccole dimensioni);
    • Usa la mano non dominante per afferrare il pomodoro alla base e stabilizzala contro il tagliere;
    • Infila la punta del coltello accanto alla parte verde con il picciolo;
    • Spingi la punta del coltello all'interno del pomodoro, perforandolo da pochi millimetri a un centimetro, in base alle dimensioni della parte verde;
    • Fai scorrere la punta del coltello intorno al picciolo per staccarlo dalla polpa, quindi tiralo delicatamente con le mani per rimuoverlo.
  3. 3
    Posiziona il pomodoro a testa in giù. Ora che hai rimosso il picciolo, puoi girare il pomodoro sul suo lato più piatto. Capovolgilo in modo che la parte dove si trovava il picciolo sia rivolta verso il tagliere, dandoti una base stabile.
  4. 4
    Taglia il pomodoro a metà. Ora prendi un coltello più grande, a lama liscia o seghettata, e incidi il pomodoro dall'alto in basso per dividerlo in due parti uguali. Da questo punto in poi sarà più semplice affettarlo. Se però preferisci ottenere delle fette di pomodoro intere, puoi saltare questo passaggio e il seguente e iniziare subito ad affettarlo.
  5. 5
    Prendi una metà del pomodoro e sistemala sul tagliere. Il lato che hai appena tagliato deve essere rivolto verso il basso.
  6. 6
    Affetta il pomodoro. I suggerimenti che seguono ti consentiranno di ottenere delle fette di pomodoro uniformi senza rischiare di farti male con il coltello. Puoi usare questo metodo anche per affettare un pomodoro intero.
    • Posiziona la mano non dominante sul lato sinistro del pomodoro (se stai impugnando il coltello con la mano destra). Curva le dita e applica una leggera pressione sull'ortaggio per tenerlo fermo. Questo tipo di presa consente di renderlo più stabile e previene che ti possa tagliare accidentalmente.
    • Posiziona la punta del coltello sul tagliere, oltre l'estremità destra del pomodoro;
    • Spingi la lama dritta verso il basso attraverso il pomodoro senza staccare la punta del coltello. Ricorda che un coltello ben affilato è più semplice da usare.
    • Quando hai raggiunto il lato opposto del pomodoro, solleva la lama;
    • Riposiziona nuovamente il coltello sopra il pomodoro, qualche millimetro più a sinistra rispetto a prima, in base allo spessore che vuoi dare alle fette;
    • Ripeti lo stesso movimento verso il basso e poi riposiziona nuovamente la lama sopra il pomodoro, leggermente più a sinistra;
    • Ripeti le operazioni per affettare anche la seconda metà di pomodoro.
  7. 7
    Usa il pomodoro come preferisci! Ora che l'hai affettato perfettamente puoi utilizzarlo per preparare una caprese, farcire un panino o come preferisci.
    Pubblicità

Metodo 2 di 4:
Usare la Mandolina

  1. 1
    Prepara la mandolina. È uno strumento molto utile adatto sia ai cuochi professionisti sia a quelli amatoriali che amano armeggiare in cucina. Se si sa come usarla correttamente, consente di affettare velocemente le verdure in modo uniforme e preciso. Innanzitutto, segui le istruzioni allegate alla mandolina per posizionarla in modo adeguato sul tagliere.[1]
  2. 2
    Regola la lama. Il tipo di lama e la regolazione determinano lo spessore e la forma delle fette di pomodoro.
    • In base alla marca e al modello della tua mandolina, potrai regolare o modificare la distanza tra la lama e il corpo dell'utensile per ottenere delle fette più spesse o sottili.
    • Assicurati che la lama sia ben affilata, per poter ottenere delle fette molto sottili senza rischiare di bloccare la mandolina o di rompere il pomodoro.
  3. 3
    Posiziona il pomodoro. Quasi tutti i modelli di mandolina sono dotati di un carrello per proteggere le dita dalla lama che serve anche a infilzare l'ingrediente per mantenerlo stabile mentre lo si taglia.
    • In alcuni modelli il carrello salvadita ha degli spuntoni con cui è possibile infilzare gli ingredienti più scivolosi, come i pomodori, per mantenerli stabili.
    • Le lame della mandolina possono essere molto taglienti, quindi non utilizzarla mai senza il carrello salvadita!
  4. 4
    Affetta il pomodoro. La mandolina farà la maggior parte del lavoro.
    • Fai scorrere il carrello salvadita, e quindi il pomodoro, dalla parte alta della mandolina verso il basso. Il pomodoro passerà sulle lame.
    • Prova a muovere il carrello leggermente a zig-zag in modo che la lama incida la buccia del pomodoro anziché schiacciarla.
    • Riporta il carrello nella parte alta della mandolina e spingilo nuovamente verso il basso per creare una seconda fetta di pomodoro. Ripeti gli stessi movimenti finché non raggiungi la fine del pomodoro.
  5. 5
    Usa il pomodoro come preferisci! Le fette avranno tutte il medesimo spessore, il che è un grosso vantaggio per assicurare una cottura uniforme.
    Pubblicità

Metodo 3 di 4:
Usare un Affetta Pomodoro

  1. 1
    Prepara l'affetta pomodoro. La forma di uno dei modelli più popolari di questo comodo utensile manuale ricorda quella di una paletta ammazza mosche.
  2. 2
    Posiziona il pomodoro pulito sul tagliere da cucina. Usa la mano non dominante per tenerlo fermo e stabile.
  3. 3
    Affetta il pomodoro. L'utensile ti consentirà di arrivare al risultato desiderato in modo rapidissimo dato che taglierà tutte le fette in una sola volta!
    • Impugna il manico dell'affetta pomodoro con la mano dominante, con il lato tagliente delle lame rivolto verso il basso. Per una maggiore stabilità e una leva più vantaggiosa, posiziona il dito indice sul manico nel punto in cui si unisce alla parte su cui sono montate le lame.
    • Muovi l'utensile come se fosse una sega per il legno per incidere e affettare il pomodoro.
    • Quando arrivi all'incirca a metà del pomodoro, sposta la mano con cui lo tenevi fermo sulla parte superiore del pomodoro per evitare di ferirti con le lame!
    • Continua a muovere l'utensile avanti e indietro, come se fosse un seghetto, finché le lame non raggiungono il tagliere.
  4. 4
    Finito. Ora puoi usare le fette di pomodoro come preferisci.
    Pubblicità

Metodo 4 di 4:
Usare un Taglia Uovo o un Affetta Mela

  1. 1
    Prepara l'utensile da cucina che generalmente usi per tagliare le uova o affettare le mele. Sono delle valide alternative a un affetta pomodoro, in particolar modo se i coltelli affilati ti spaventano o hai poca destrezza nell'usarli, o più semplicemente se vuoi trovare un uso alternativo per il tuo taglia uovo o affetta mele dato che normalmente giace inutilizzato nel cassetto della cucina. Il primo è più adatto per tagliare i pomodori piccoli, mentre il secondo funziona meglio con quelli grandi da insalata.[2]
  2. 2
    Posiziona il pomodoro pulito come indicato dalle istruzioni. Sistemalo nell'incavo inferiore come faresti con un uovo sodo o una mela.
  3. 3
    Affetta il pomodoro. In modo delicato ma rapido, spingi la parte con le lame verso il basso per tagliare il pomodoro.
  4. 4
    Finito. Ora puoi usare le fette di pomodoro come preferisci!
    Pubblicità

Consigli

  • Lava sempre i pomodori prima di tagliarli.
  • Assicurati che tutti gli utensili da cucina, in special modo i coltelli, siano affilati. Una lama tagliente penetra molto più facilmente attraverso il pomodoro, senza schiacciarlo o appiattirlo.
  • Usa il coltello giusto. Un coltellino piccolo e appuntito è ideale per togliere la parte verde o per tagliare i pomodorini ciliegino. Uno grande ben affilato o seghettato è più indicato per affettare. Qualunque coltello con la lama seghettata, per esempio da pane o da bistecca, è una buona scelta perché i suoi denti affilati sono in grado di afferrare e incidere la buccia del pomodoro senza comprimerlo.[3]
  • Se vuoi affettare dei pomodori ciliegino o a grappolo, un utile trucco consiste nel lavarli e poi metterli in un piatto. A questo punto appoggiaci sopra un piatto capovolto, premilo delicatamente verso il basso e fai scorrere la lama del coltello nello spazio tra i due piatti, nella direzione opposta alla tua. In questo modo dovresti riuscire a tagliarli tutti a metà in un colpo solo![4]

Pubblicità

Avvertenze

  • I coltelli sono pericolosi, tieni sempre le dita lontano dalla lama.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Mangiare i Cachi

Come

Liberarsi della Calandra del Grano (Insetto della Farina)

Come

Accelerare la Lievitazione dell'Impasto

Come

Utilizzare Utensili in Vetro per la Cottura in Forno

Come

Mangiare il Burro di Arachidi

Come

Usare una Pietra Refrattaria

Come

Cuocere le Lenticchie Rosse Decorticate

Come

Preriscaldare il Forno

Come

Essiccare la Salvia

Come

Aprire una Scatoletta senza Apriscatole

Come

Bollire l'Acqua con il Microonde

Come

Aprire un Barattolo Sottovuoto

Come

Attivare il Lievito Secco

Come

Attenuare la Sensazione di Bruciore Causata dal Peperoncino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 3 345 volte
Categorie: Cucina
Questa pagina è stata letta 3 345 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità