Scarica PDF Scarica PDF

Le Papaie sono state coltivate in Messico per molti secoli prima di diventare note a livello mondiale. La loro forma assomiglia a quella delle melanzane, la buccia è a chiazze verdi mentre la polpa è di un arancione acceso. Sono un'eccellente fonte di fibre, potassio, vitamina A e C. Impara come tagliare una papaya e a prepararla in tre modi: in insalata, in un frappé e come sorbetto.

Passaggi

  1. 1
    Scegline una matura. Le papaie sono mature quando la loro buccia verde comincia a ingiallire e il frutto è più morbido al tatto. Quando la premi con le dita dovrebbe crearsi una piccola rientranza, ma il frutto non deve essere eccessivamente morbido.
    • Se la papaia è molle o fa un odore eccessivamente dolce, è troppo matura per mangiarla. Se è verde e al tatto risulta piuttosto dura, necessita di alcuni giorni in più di maturazione. Mettila in frigo e aspetta che cominci a ingiallire.
    • Sia le papaie grandi e lunghe dei Caraibi sia la varietà più piccola hawaiana possono essere testate in questo modo, per verificare lo stato di maturazione.
    • Le papaie si ammaccano con estrema facilità, per cui maneggiale con cura nel viaggio sino a casa.
  2. 2
    Lava la papaia. La pelle verde non è commestibile, è tuttavia importante lavare la frutta, per evitare di contaminare la polpa quando si taglierà.
  3. 3
    Appoggia la papaia su una superficie piana. Utilizza un tagliere o un banco di lavoro. Le papaie sono sugose e potresti sporcare; è una buona idea tenere a portata di mano uno strofinaccio per pulire.
  4. 4
    Taglia la papaia. Le papaie hanno una polpa molto morbida, quindi fallo delicatamente. Usa con molta attenzione un coltello affilato, o uno dentato per il pane. Inizia tagliando l'apice del frutto.
  5. 5
    Tagliala in due per il lungo. Assicurati che la polpa appaia matura e fresca. Dovrebbe avere un profumo lieve e gradevole.
  6. 6
    Scava i semi con un cucchiaio, rimuovendoli dalle due metà. Con il cucchiaio rimuovi anche la membrana che li contiene.
  7. 7
    Taglia le porzioni di papaia a metà lateralmente. Con un movimento che segua il contorno, rimuovi la buccia. Ripeti questa operazione per tutti i quarti.
  8. 8
    Taglia la papaia a pezzi quadrati o allungati. Mangiala fresca e semplicemente così, o utilizzala per realizzare una delle ricette che seguono.
    Pubblicità

Metodo 1
Metodo 1 di 1:
Frappè di Papaia

  1. 1
    Prepara una papaia ed eventualmente un altro frutto. Lava la papaia matura, tagliala a metà per il lungo, togli i semi e la pelle. Taglia la papaia in alcuni pezzettoni. Un frappè di papaia è delizioso già solo con questo frutto, ma puoi scegliere di aggiungerne un altro. Alcune buone opzioni sono:
    • Mirtilli freschi o congelati. I mirtilli contengono una grande quantità di antiossidanti e associati alla papaia produrranno un frappè di grande valore per la salute.
    • Kiwi e avocado. Il kiwi compensa la dolcezza della papaia con il suo gusto fresco e l'avocado rende il frappè particolarmente cremoso.
    • Spinaci o cavolo riccio. Fare un frappè "verde" è un ottimo modo per servire verdure a colazione. La papaia è così dolce e gustosa che non riuscirai a sentire il sapore dei vegetali.
  2. 2
    Prepara la base. La papaia è ottima sia come crema che come base per i succhi. Prova una di queste basi per diluire il tuo frappè:
    • Una tazza di yogurt a qualche sapore o naturale.
    • Una tazza di latte di mandorle o anacardi.
    • Una tazza di succo di arancia o di mela.
  3. 3
    Aggiungi qualche extra. Arricchisci il tuo frappè aggiungendo sapori o integralo per farlo divenire un pasto completo. Potresti prendere in considerazione una delle seguenti opzioni:
    • Un cucchiaio di polvere proteica.
    • Alcune cucchiaiate di semi di chia.
    • Un cucchiaio da tavola di burro di arachidi o di mandorle.
  4. 4
    Mischia gli ingredienti. Metti la frutta, la base, gli extra, in un mixer. Usa la velocità per montare per ottenere un morbido frappè.
    • Se ti piace un frappè dalla consistenza meno densa, aggiungi succo di frutta, latte o acqua.
    • Se preferisci un frappè particolarmente denso, aggiungi alcune cucchiaiate di farina d'avena solubile. Frulla finché non ottiene la giusta consistenza.
  5. 5
    Servi il frappè. Versalo in un bicchiere e bevilo con una cannuccia, o se contiene extra, utilizza un cucchiaio.
    Pubblicità

Consigli

  • Se tagli una papaia ancora verde, noterai che contiene un liquido bianco e viscoso. È difficile rimuovere questo liquido da un banco di lavoro, per cui utilizza un tagliere quando prepari una papaia.
Pubblicità

Avvertenze

  • Fai attenzione a usare il coltello. Essendo le papaie morbide, è facile che il coltello scivoli.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Coltello
  • Tagliere
  • Cucchiaio
  • Ingredienti per l'insalata di papaia, il frappè o il sorbetto

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 9 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 121 011 volte
Categorie: Frutta & Verdura
Sommario dell'ArticoloX

Per tagliare una papaia, innanzitutto tagliala a metà nel senso della lunghezza con un coltello da cucina affilato. Poi, rimuovi tutti i semi da ciascuna metà con un cucchiaio e buttali. Posiziona una delle metà sul tagliere con la buccia rivolta verso il basso e tagliala a fette spesse e uniformi. Fai lo stesso con l'altra metà. Ora, usa il coltello per sbucciare ogni fetta. Puoi lasciare le fette così come sono oppure tagliale in pezzetti uniformi per ottenere dei comodi bocconi. Per scoprire altri consigli e la ricetta di un gustoso frappè alla papaia, continua a leggere!

Questa pagina è stata letta 121 011 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità