Scarica PDF Scarica PDF

Mettere qualsiasi bambino a letto può essere una vera impresa, ma quando si tratta di gemelli, i problemi raddoppiano. Fortunatamente, esistono tecniche che si possono usare per impedire ai tuoi bambini di alzarsi dal letto, tra le quali rendere la loro camera da letto più accogliente e creare una routine per quando devono fare la nanna.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Creare un'Atmosfera Tranquilla

  1. 1
    Cerca di far dormire i gemellini insieme. Alcuni bambini riescono a dormire meglio stando nello stesso letto perché possono parlare e giocare fino a quando non si addormentano. Puoi provare a farli dormire insieme o separati, comunque – cerca di capire quale tra queste soluzioni sembra funzionare meglio per i tuoi pargoletti.
    • Uno svantaggio del farli dormire separati è che potrebbero provare a cercarsi l’un l'altro non riuscendo a prendere sonno.
  2. 2
    Rendi la camera dei tuoi bambini più accogliente. Una cosa che aiuta sicuramente a far addormentare i tuoi figli è quella di ritrovarsi in un ambiente che concilia il sonno. Ecco come fare per avere ottimi risultati in tal senso:
    • Abbassa le persiane, in modo che entri meno luce nella stanza.
    • Lascia una luce notturna, se i tuoi bambini hanno paura del buio.
    • Cerca di limitare i rumori e metti su della musica rilassante.
    • Imposta una temperatura moderata; la stanza non dovrebbe essere né troppo calda né troppo fredda. Prendi in considerazione le abitudini dei tuoi figli.
  3. 3
    Assicurati che la stanza sia sicura per i tuoi bambini. Prima di mettere i piccolini a letto, rimuovi o sposta qualsiasi oggetto che i tuoi gemelli potrebbero essere tentati di sgranocchiare durante la notte. Riponi i giocattoli e altri oggetti che potrebbero distrarli dall’andare a letto, o che potrebbero rappresentare un pericolo qualora dovessero giocarci senza la tua supervisione.
    • Copri tutte le prese elettriche per assicurarti che i tuoi bambini non ci infilino le dita.
  4. 4
    Compra pigiami identici per i tuoi gemelli. Prendendo lo stesso pigiama e le stesse lenzuola o copertine per entrambi, eviterai che litighino tra loro per contendersele.
  5. 5
    Metti un cancelletto davanti alla porta. Potresti essere tentata di chiudere la porta per evitare che i bambini escano dalla stanza da soli, ma così facendo loro non potranno chiamarti caso mai avessero bisogno di te. Invece, considera di mettere un cancelletto alto davanti alla porta, in modo che tu possa controllarli e arrivare da loro rapidamente se necessario.
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Creare una Routine Prima di Dormire

  1. 1
    Crea una routine per i tuoi bambini. Cerca di attenerti alla stessa routine tutte le sere per riuscire a far mettere i bambini a letto nel modo più semplice ed efficace possibile. Aspetti della routine da considerare includono:
  2. 2
    Metti i bambini a letto. Dopo aver completato la routine che hai creato per loro, fai infilare i bambini sotto le coperte, dai loro un bacio e dì loro che sarai lì vicino se avessero bisogno di te. Dovresti anche mettere in chiaro che è ora di dormire.
  3. 3
    Esci dalla stanza dei bambini alla stessa ora ogni sera. Questa dovrebbe essere parte della tua routine e aiuterà i tuoi figli a capire che è veramente arrivato il momento di dormire.
    • Ancora una volta, dì loro che sarai lì vicina, ma che dovrebbero cercare di dormire.
  4. 4
    Dì ai bambini di restare a letto. Se i bambini dovessero comunque alzarsi, spiega loro che ci saranno alcune conseguenze se disobbediranno. Inoltre puoi dare loro una ricompensa se restano a letto per tutta la notte.
    • Possibili conseguenze possono essere portare via il giocattolo che hanno portato a letto con loro, o proibirgli di guardare il loro programma televisivo preferito il giorno successivo se non vanno a letto.
    • Le ricompense potrebbero consistere nel fare qualcosa di divertente il giorno successivo, come andare al parco o avere un dolcetto.
  5. 5
    Poni dei limiti e vai dai tuoi bambini solo se strettamente necessario. I tuoi bimbi piangeranno parecchio soprattutto le prime notti che dormiranno in stanza da soli. Non andare subito dai tuoi figli non appena si mettono a piangere; lascia che si abituino da soli. Se andrai da loro ogni volta che si metteranno a piangere, inizieranno a farlo tutte le notti.
    • Se dovessero chiamarti, dì loro che sei in camera tua e che è ora di andare a letto.
    • Se dicono che hanno sete o bisogno di andare al bagno, permettigli di alzarsi solo una volta durante la notte dopo che hai rimboccato loro le coperte.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Essere Persistente

  1. 1
    Cerca di non modificare mai la routine serale dei tuoi figli. Uno dei modi più efficaci per evitare che i tuoi bambini si alzino dal letto è quello di aderire sempre alla routine che hai stabilito. Dopo un paio di giorni o settimane, i tuoi bimbi si adatteranno alla routine.
    • Naturalmente, potrebbero esserci comunque serate sporadiche nelle quali i tuoi figli si rifiuteranno di andare a dormire. Questo è normale.
  2. 2
    Parla di andare a dormire prima che arrivi il momento. Spiega ai tuoi figli perché è importante dormire di notte. Parlare con i tuoi figli di andare a dormire prima dell’orario per la nanna li aiuterà ad abituarsi all’idea.
    • Questo può anche essere un buon momento per discutere le ricompense e le conseguenze del restare o non restare a letto.
  3. 3
    Dai ai bambini un libro illustrato per guardare le figure. Potresti dargli un libro da guardare insieme. Anche se i libri illustrati sono coinvolgenti, è probabile che mettano sonno ai piccoli.
  4. 4
    Fai fare loro molta attività fisica durante il giorno. Prova a far stancare i tuoi bambini facendoli correre e divertirsi. Più si dimeneranno più saranno stanchi e avranno voglia di dormire la sera. Non lasciare che stiano troppo tempo davanti alla TV perché guardarla non aiuta i bambini a dar sfogo alle loro energie.
    • Porta i tuoi bambini al parco.
    • Insegna loro uno sport.
    • Lascia che i tuoi bambini corrano in cortile.
  5. 5
    Riduci la durata del sonnellino pomeridiano o eliminalo completamente. Per fare in modo che i tuoi figli abbiano sonno la sera, è necessario farli dormire di meno durante il giorno. Se i tuoi figli fossero molto vivaci, potrebbe essere una buona idea eliminare completamente il sonnellino pomeridiano.
    • Al posto del pisolino lasciali giocare, così potranno dar sfogo alle loro energie.
    Pubblicità

Consigli

  • Non punire i tuoi bambini prima di metterli a letto; questo può fare pensare loro che andare a letto sia una punizione.
  • Rassicura i tuoi bimbi se dovessero fare degli incubi.
  • Non dare ai tuoi bambini troppo zucchero prima di farli coricare.


Pubblicità

wikiHow Correlati

Insegnare a un Bambino a GattonareInsegnare a un Bambino a Gattonare
Far Rompere le AcqueFar Rompere le Acque
Riconoscere i Segni di un Aborto SpontaneoRiconoscere i Segni di un Aborto Spontaneo
Mettere Incinta la tua RagazzaMettere Incinta la tua Ragazza
Far Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy HoggFar Addormentare un Bambino con il Metodo di Tracy Hogg
Riconoscere la Posizione del Bambino nell'UteroRiconoscere la Posizione del Bambino nell'Utero
Tenere un NeonatoTenere un Neonato
Fingere una GravidanzaFingere una Gravidanza
Girare un Bambino PodalicoGirare un Bambino Podalico
Gestire un Bambino che Non Vuole Andare a ScuolaGestire un Bambino che Non Vuole Andare a Scuola
Bloccare la Produzione di Latte MaternoBloccare la Produzione di Latte Materno
Aumentare le Possibilità di Concepire un MaschiettoAumentare le Possibilità di Concepire un Maschietto
Fare in modo che un Neonato faccia il RuttinoFare in modo che un Neonato faccia il Ruttino
Cambiare un PannolinoCambiare un Pannolino
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 4 441 volte
Categorie: Genitori
Questa pagina è stata letta 4 441 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità