Le puzzole sono piccoli animali selvatici che si difendono spruzzando gli animali o le persone che le minacciano tramite le loro ghiandole anali. Le puzzole possono provocare problemi agli animali domestici che gli si avvicinano troppo. Come per tutti i problemi di animali indesiderati, la prevenzione è migliore della rimozione. Puoi tenere lontane le puzzole usando luci forti, ammoniaca, rumori e porte a senso unico.

Parte 1 di 3:
Rendere la Tua Proprietà Sicura Contro le Puzzole

  1. 1
    Cerca dei buchi negli edifici esterni. I capanni, i garage, i portici e i vespai sono suscettibili a diventare tane di puzzole. Se sono presenti aperture nelle fondamenti o tra il rivestimento a pannelli, coprile prima che una puzzola femmina vi crei una tana e abbia una cucciolata.
    • È particolarmente importante controllare gli edifici esterni in autunno. Le puzzole solitamente cercano luoghi asciutti e sicuri quando il clima diventa freddo.[1]
    • Crea una barriera a forma di "L" vicino a portici e piattaforme. La parte più bassa impedirà alle puzzole di scavare sotto il portico per accedere a una zona adatta a una tana.
  2. 2
    Tratta le larve nel tuo giardino. Se nella tua proprietà c'è un'infestazione di scarafaggi o altri insetti, le puzzole potrebbero cercare le larve nel tuo giardino. Annaffia poco il giardino quando le larve sono nello stadio di vermi, perché il terreno bagnato provoca la risalita delle larve.
    • Fai attenzione alle puzzole quando stendi terreno fresco. Le puzzole sono intelligenti, e smuoveranno il terreno per accedere alle larve.
    • Dei piccoli fori nel giardino possono essere segni della presenza di puzzole.
  3. 3
    Non tenere all'aperto mangiatoie per uccelli e cibo per gli animali domestici. Queste possono diventare fonti di cibo per una puzzola e i suoi cuccioli.
  4. 4
    Chiudi la pila del compost. Metti tutta la spazzatura in un cestino di metallo. Anche la spazzatura lasciata all'aria aperta e il compost possono diventare cibo per le puzzole. [2]
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Scoraggiare le Puzzole dal Costruire una Tana

  1. 1
    Fai attenzione agli odori vicino a casa e agli edifici esterni. Se inizi a sentire un odore muschiato, potresti avere una volpe o una puzzola nei paraggi.
  2. 2
    Rendi gli edifici sicuri e rimuovi le fonti di attrazione per le puzzole. Permetti alla puzzola di muoversi di notte, se l'odore è presente da meno di due giorni.
  3. 3
    Trova una puzzola intrappolata. Se una puzzola è intrappolata in un garage, apri la porta al tramonto e chiudila a tarda sera. Dato che le puzzole sono notturne, potrai chiudere la porta dopo che è uscita e lei si troverà una nuova casa.
    • Controlla i tuoi pozzi. Le puzzole di tanto in tanto cadono nei pozzi e non riescono a uscirne.
    • Puoi provare a creare una rampa di legno e rete metallica e piazzarla a 45° nel pozzo. Potrebbe avere trazione sufficiente per uscire da sola. Se questo non funzionasse, dovresti subito chiamare la protezione animali.
    • Non cercare di prendere una puzzola con le mani.
  4. 4
    Cerca le tane delle puzzole. Se noti un odore acre e muschiato vicino a un'apertura nel terreno, sotto un portico o in un'altra area, dovrai cercare di capire se si tratta di una tana attiva di puzzole.
    • Copri la parte superiore della tana con delle foglie durante il giorno, quando la puzzola sta probabilmente dormendo. Non spingere le foglie troppo a fondo e non compattarle troppo. Non correre il rischio di intrappolare la puzzola.
    • Torna di mattina e nota eventuali segni di disturbo nelle foglie.
  5. 5
    Spingi le puzzole ad andarsene. Aumenta il rumore e le luci nella zona, così da disturbare le puzzole quando cercano di dormire. Mettere una luce forte vicino al foro e accendere la radio può spingere una puzzola a traslocare. [3]
    • Controlla di nuovo la tana con il trucco delle foglie. Se non sono disturbate per diversi giorni, la puzzola probabilmente se n'è andata.
  6. 6
    Imbevi degli stracci con dell'ammoniaca e infilali nell'entrata della tana della puzzola. L'odore di ammoniaca infastidirà la puzzola.
    • Questi metodi sono più adatti a una buca. Se la puzzola vive in un vespaio o una zona più ampia, dovresti usare il metodo della porta a senso unico (vedi metodo successivo).
  7. 7
    Riempi una tana abbandonata con della terra. Poi, copri l'ingresso con una rete metallica. Se non lo farai, un altro animale potrebbe prenderne possesso.
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Scacciare una Puzzola con una Porta a Senso Unico

  1. 1
    Trova l'ingresso usato dalla puzzola nel tuo portico, garage o altro edificio. Dovrai piazzare una porta a senso unico in ogni ingresso, per garantire che la puzzola non possa rientrare.
  2. 2
    Attendi la fine della primavera o l'inizio dell'estate, se una puzzola ha avuto dei cuccioli. Dovrai assicurarti che la madre porti i cuccioli fuori dalla tana, o da soli moriranno di fame. Quando vedi la madre e i suoi cuccioli che escono dalla tana in fila indiana, potrai piazzare la porta a senso unico in tutta sicurezza.
  3. 3
    Acquista 1 metro di tela spessa e resistente. Se l'ingresso all'area è più grande, potresti dover usare delle assi per coprirne una parte o acquistare una porta a senso unico più grande da un produttore.
  4. 4
    Fissa la stoffa spessa con delle viti al supporto superiore dell'ingresso. Assicurati che la stoffa vada molto oltre i lati e il fondo dell'ingresso. La stoffa deve essere abbastanza pesante da non poterla spingere nella porta. [4]
    • Potresti dover praticare alcuni fori nella stoffa, prima di avvitarla.
  5. 5
    Assicurati che la stoffa sia abbastanza flessibile da permettere alla puzzola di uscire. La stoffa, però, dovrebbe cadere a terra e dovrebbe essere impossibile scavare al di sotto o spingerla nella porta.
    • Scegli una porta a senso unico di legno o plastica. Potrai acquistarle su internet o dai servizi di controllo animali.
  6. 6
    Attendi che la puzzola esca dalla tana. Cerca i segni di scavo che indicano che ha provato senza successo a rientrare.
  7. 7
    Spargi della farina attorno alla porta a senso unico per controllare se la puzzola è ancora nella zona. Se non vedrai le sue impronte, si sarà allontanata.
    Pubblicità

Consigli

  • Impara a muoverti in una zona dove le puzzole sono attive. Dovresti fare rumore e camminare via lentamente dalle puzzole.
  • Le puzzole solitamente non abbandonano le cucciolate fino all'autunno. Poi, possono iniziare a cercare una tana.

Pubblicità

Avvertenze

  • Evita di usare dello spray al peperoncino vicino alle tane delle puzzole. Può essere molto nocivo per bambini e animali domestici.
  • Fai attenzione, le puzzole madri proteggono i propri piccoli e potrebbero spruzzare con meno preavviso delle altre puzzole.
  • Fai attenzione, le puzzole spaventate grattano per terra, piantano le zampe e rivolgono il posteriore verso l'aggressore. Arretra lentamente se noti questi segnali. I cani solitamente non riconoscono questi segnali di avvertimento, perciò dovresti tenerli legati per la loro sicurezza. [5]
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Ammoniaca
  • Vecchi stracci
  • Foglie
  • Luci ad alta potenza
  • Radio
  • Stoffa spessa
  • Viti
  • Cacciavite
  • Farina
  • Rete metallica
  • Asse di legno

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 477 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 1 477 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità