A volte alle 5 del mattino potresti sentirti piuttosto disperato nel tentativo di zittire il tuo uccellino da compagnia! Qui trovi alcuni consigli per tenere il tuo animale domestico tranquillo mentre cerchi di dormire.

Parte 1 di 3:
Tenere l’Uccellino al Buio

  1. 1
    Metti il tuo uccellino al buio più a lungo. Usa questa soluzione rapida per ingannarlo e farlo dormire di più.
    • Metti un asciugamano o una coperta sopra la gabbia. Assicurati però che ci sia un giro d'aria sufficiente (tieni presente che il tessuto in poliestere non traspira, quindi non usarlo per questo scopo). Il tessuto bloccherà la luce del giorno.
    • Per rendere la gabbia ancora più scura, usa un telo nero.
    • Spegni tutte le luci.
    • Probabilmente questo sarà sufficiente per calmare il tuo uccellino e invogliarlo a tornare a dormire; la maggior parte di loro diventa tranquilla al buio.
    Pubblicità

Parte 2 di 3:
Confortare l’Uccellino

  1. 1
    Se l’uccellino è piccolo (colomba, calopsite), mettilo sotto la camicia. Sorreggilo attraverso la stoffa o afferralo da sotto e lascialo sulla mano aperta. Questo gli fornisce sia il buio che il calore del contatto, oltre al tuo odore, il che crea un miglior legame con l'animale.
  2. 2
    Mantieni un ritmo lento e confortevole. Il tuo uccellino potrebbe essere sempre nervoso o arrabbiato per qualcosa, se lo sposti troppo velocemente. Verifica inoltre che non ci siano fattori o elementi che lo possano disturbare, come i rumori al mattino presto degli elettrodomestici, o la possibilità di sentire gli altri uccelli che vivono all’esterno e che si svegliano.
  3. 3
    Parla con tono tranquillo. Gli uccelli spesso si calmano a sentire quello che stai dicendo.
  4. 4
    Modifica un comportamento fastidioso in un’opportunità per farlo mangiare. Crea un giocattolo semplice per stimolare il tuo animale e tenerlo occupato alla ricerca di cibo.
    • Tra gli esempi ci possono essere bottiglie piene di cibo con dei buchi, una calza piena di semi e cose simili. Sii creativo, usa sempre prodotti sicuri per gli uccelli e forniscigli un'alimentazione adeguata.
  5. 5
    Assicurati di premiarlo quando resta in silenzio. Puoi farlo dandogli una delizia come una fetta di mela, dei popcorn semplici o anche della pasta cotta (senza però aggiungere alcun ingrediente extra, come il sugo, che è ad alto contenuto di sodio e può essere dannoso per gli uccelli).
    Pubblicità

Parte 3 di 3:
Comprendere il Suo Comportamento

  1. 1
    Tieni presente che la mattina presto e la sera sono i momenti in cui gli uccelli sono naturalmente spinti a cantare. I suoni dell'alba sono conosciuti come "coro del mattino". Se vivi in una zona rurale, puoi sentire tutti gli uccellini canori cinguettare poco prima del sorgere del sole.
  2. 2
    Sappi che gli uccelli sono intelligenti e possono imparare a sfruttare le tue reazioni per attirare la tua attenzione. Se inizi a urlare al tuo amico pennuto quando è rumoroso, penserà che vuoi cantare con lui in una dolce armonia, non lo troverà irritante. Al contrario, rimani indifferente quando cerchi di calmarlo. Non guardarlo dritto negli occhi (ma assicurati che l’uccellino stia bene).
  3. 3
    Renditi conto che a volte ha bisogno di fare dei rumori. Se canta un po' troppo forte, non è una sua colpa. Originariamente i canti degli uccelli servivano per richiamare i membri del gruppo attraverso il fogliame del bosco. Chiudi la porta della camera e mettiti il cuscino sopra le orecchie!
    Pubblicità

Consigli

  • Prendi dei tappi per le orecchie o spostati in un’altra stanza dove non lo senti durante le prime ore del mattino. Oppure sposta la sua gabbia!

Pubblicità

Avvertenze

  • Non coprire la gabbia ogni volta come risposta ai suoi canti. Usa il telo di notte o quando cerchi di dormire la mattina. Se tieni l’uccellino coperto tutto il tempo, può diventare asociale e nevrotico.
  • Anche se può essere fastidioso, non dovresti prendere misure drastiche. Dopotutto è un uccello e cantare è ciò che fanno questi animali!
  • Non colpire o gettare nulla sulla gabbia, lo farai solo spaventare e continuerà comunque a cantare; il trucco è quello di non premiarlo con l'attenzione.
  • Coprire gli uccelli per lunghi periodi di tempo può avere altri effetti negativi, come l'aumento della frequenza e dei livelli sonori della sua normale vocalizzazione. Dato che la principale forma di comunicazione tra gli uccelli (che hanno un istinto di stormo) è il canto, cercare di ostacolare queste "normali" vocalizzazioni (che sono solo più frequenti al mattino e al tramonto) può essere socialmente dannoso, e a sua volta può provocare loro dei danni fisici. Se proibisci un comportamento istintivo nei momenti opportuni, possono reagire in altri modi per ottenere l'attenzione, come strapparsi le piume ed essere aggressivi nei confronti di altri uccelli e degli esseri umani.


Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Nutrire un Uccellino

Come

Allevare un Piccolo Passero Domestico

Come

Salvare un Uccellino Caduto dal Nido

Come

Capire i Comportamenti delle Calopsite

Come

Distinguere il Sesso nelle Calopsiti

Come

Addestrare la tua Cocorita

Come

Aiutare un Uccello con un'Ala Spezzata

Come

Definire il Sesso di un Pappagallino Inseparabile

Come

Prendersi Cura di una Cocorita

Come

Distinguere un'Anatra Maschio da una Femmina

Come

Preparare del Cibo d'Emergenza per un Uccellino

Come

Sbarazzarsi degli Acari dei Polli

Come

Capire se Piaci al Tuo Parrocchetto

Come

Capire se il Tuo Uccellino ha gli Acari
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 31 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 365 volte
Categorie: Uccelli
Questa pagina è stata letta 7 365 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità