I porcellini d'India sono molto sensibili alle alte temperature. Nei mesi estivi dovresti prendere le giuste precauzioni per tenere al fresco il tuo animale durante le ore più calde, specialmente se la temperatura supera i 30 gradi. È importante tenere al sicuro la tua cavia nei periodi particolarmente caldi; continua a leggere per capire come fare.

Passaggi

  1. 1
    Sposta il tuo porcellino d'India dentro casa. Il modo migliore di tenere al sicuro una cavia è di spostarla dall'esterno all'interno (a meno che non sia già dentro casa). La temperatura della zona interna è sufficiente a tenere al fresco l'animale, soprattutto se sono presenti ventilatori o condizionatori.
    • Un ottimo posto dove tenerlo è l'antibagno o il bagno stesso: queste sono le zone più fresche della casa. Assicurati di sistemarlo in un luogo in cui non abbiano accesso bambini o altri animali domestici. Non accendere la lavatrice o l'asciugatrice in questi periodi: i porcellini d'India sono sensibili ai rumori forti e il generatore di questi elettrodomestici produce calore e umidità.
  2. 2
    Sposta il porcellino in una zona d'ombra. Evita il contatto diretto con la luce del sole per impedire che la gabbia si surriscaldi immediatamente. Un buon modo di rinfrescare la gabbia dell'animale è tenerlo all'ombra di un albero o in una zona coperta.
    • Se ti è fisicamente impossibile spostare all'ombra la gabbia del tuo porcellino d'India, dovresti portarlo dentro casa o perlomeno appoggiare un parasole sul tetto della gabbia; dovrai tuttavia controllare che stia bene molto più frequentemente.
  3. 3
    Non portare la tua cavia in garage o nel capanno degli attrezzi. In questi luoghi la temperatura percepita può raddoppiare man mano che il livello di umidità si alza: inoltre sono zone prive di un buon ricambio d'aria e la mancanza di ventilazione fa sì che il calore si trattenga al loro interno. Tenere l'animale in questo tipo di posti può portarlo alla morte, quindi fai attenzione!
  4. 4
    Tieni il tuo porcellino d'India lontano dalle finestre. L'animale dovrebbe evitare qualsiasi tipo di esposizione alla luce del sole: non mettere la sua gabbia accanto a zone che possono essere facilmente raggiunte dai raggi solari. Puoi evitare questo problema coprendo le finestre o chiudendo le tende/persiane.
  5. 5
    Riempi la vaschetta dell'animale d'acqua. L'acqua può evaporare o riscaldarsi velocemente nelle ore più calde. Solitamente i porcellini d'India si rifiutano di bere acqua calda! Riempi la sua ciotola almeno tre volte al giorno nelle giornate calde e assicurati che la cavia sia in una zona a temperatura ambiente.
  6. 6
    Offri più di una fonte d'acqua. Nei periodi di alte temperature è molto importante che il tuo porcellino d'India resti idratato per prevenire problemi di salute. Puoi aiutare il tuo animaletto a idratarsi a sufficienza fornendo più di una ciotola d'acqua. Più cavie hai, più ciotole ti serviranno. Alcuni porcellini d'India sono territoriali e non amano condividere le proprie risorse!.
  7. 7
    Offrigli frutta e verdura fresca. Scegli preferibilmente vegetali con un alto contenuto d'acqua: le bacche e i cetrioli sono ottimi per diminuire il disagio di un porcellino accaldato. Puoi anche decidere di offrire verdure congelate, se lo ritieni opportuno.
    • Non esagerare. Offri solo una piccola porzione di questi vegetali: il tuo porcellino d'India ha comunque bisogno di cibo nutriente, quindi sostituire totalmente la sua dieta abituale con verdure fresche non è una buona idea.[1]
  8. 8
    Usa ventilatori e condizionatori. Questi oggetti sono un ottimo modo di tenere al fresco la tua cavia, ma fai attenzione a non puntarli direttamente su di essa: possono certamente aiutare a tenere fresco l'ambiente, ma non c'è bisogno di esporre l'animale a correnti d'aria che potrebbero infastidirlo.[2]
  9. 9
    Prova a usare borse di ghiaccio e cose simili. Bottiglie d'acqua congelate, borse di ghiaccio, pacchetti gel e mattonelle fresche sono tutti oggetti che possono essere introdotti nella gabbia del tuo animaletto per raffreddare l'ambiente e fornirgli un posto fresco su cui possa riposare.[3]
    • Puoi riempire d'acqua una bottiglia di plastica vuota e congelarla durante la notte. Avvolgila in una vecchia tovaglietta o in un panno di flanella e mettila nella gabbia.
    • Metti in freezer qualche vecchia mattonella per farla raffreddare durante la notte e poi appoggiala sul fondo della gabbia in modo che il tuo porcellino possa riposarci accanto.
    • Puoi usare anche dei pacchetti gel, ma fai attenzione che il tuo porcellino d'India non li rosicchi!
  10. 10
    Fai attenzione ai segnali di disidratazione. I periodi caldi sono il momento in cui dovresti preoccuparti di più per i suoi problemi di salute dovuti al caldo o alla disidratazione.
  11. 11
    Mantieni il suo pelo ben curato. Le razze a pelo lungo sono particolarmente sensibili ai colpi di calore a causa della ritenzione del calore dovuta alla loro pelliccia più sviluppata. Le razze a pelo corto sono invece meno a rischio. Il tuo porcellino a pelo lungo avrà bisogno di essere monitorato costantemente. Se vuoi ridurre lo stress termico dell'animale considera l'idea di accorciargli il pelo e di spazzolarlo regolarmente.
  12. 12
    Fornisci ripari e nascondigli. I porcellini d'India amano nascondersi dal sole; questo aiuta a ridurre il loro livello di stress. Assicurati che il tuo animaletto abbia accesso a qualche nascondiglio o riparo, ma ricorda di evitare oggetti in plastica che possono riscaldarsi velocemente.
  13. 13
    Copri parzialmente la gabbia con asciugamani e pezze bagnate. L'umidità può aiutare a trattenere la frescura e ridurre lo stress termico. Sciacqua il panno in acqua ghiacciata e assicurati di strizzarlo in seguito. Non metterlo sulla ciotola del cibo per evitare che i pellets del tuo porcellino non vadano a male; copri solo la parte della gabbia che ti permetta di vedere il tuo animaletto e che permetta a lui di vedere te.[4]
    Pubblicità

Avvertenze

  • Non mettere mai un porcellino d'India nell'antibagno con la lavatrice accesa. Il calore e l'umidità generati da quest'ultima potrebbero ucciderlo.
  • Non lasciare il tuo porcellino esposto al calore: potrebbe arrivare allo stremo delle forze o perfino morire.
  • Evita gabbie, ripari e coperture di plastica: questa si riscalda in maniera relativamente veloce.
  • Non fornire alla tua cavia lattuga iceberg.
  • Mai tenerlo in garage o in un capanno degli attrezzi.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Tenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali Domestici

Come

Capire il Tuo Coniglietto

Come

Sopravvivere all'Attacco di un Lupo

Come

Prenderti Cura della Tua Coccinella

Come

Convincere i Tuoi Genitori a Prenderti un Cane

Come

Accudire un Coniglio

Come

Capire se il Criceto sta Morendo

Come

Seppellire un Animale Domestico

Come

Addestrare un Coniglio

Come

Creare un Habitat per le Tartarughe di Terra

Come

Prendersi Cura di un Criceto

Come

Prendersi Cura di un Riccio

Come

Educare un Coniglio a Usare la Lettiera

Come

Capire se il Coniglio si Sente Solo
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 1 334 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 1 334 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità