Scarica PDF Scarica PDF

i animali che vivono in una soffitta possono causare danni gravi all'impianto elettrico della casa, alle tubature, alle strutture di sostegno del tetto e possono inoltre trasportare malattie più o meno gravi. Le varie strategie per garantirsi una soffitta libera da animali si basano sulla manutenzione frequente della casa. L'ispezionare regolarmente la soffitta e l'esterno della casa, unito a diverse misure precauzionali, possono evitare che gli animali riescano a raggiungere la soffitta di casa tua.

Passaggi

  1. 1
    Controlla che nessun animale stia attualmente vivendo all'interno della tua soffitta. Se ci sono animali che già vi risiedono, dovrai scacciarli o con delle trappole, per poi rilasciarli, o contattando dei professionisti qualificati. Le misure preventive che ti permetteranno ti tenere gli animali fuori dalla tua soffitta, intrappolerebbero al suo interno tutto gli animali che già vivono al suo interno, e la cosa potrebbe creare ulteriori danni, danneggiando la soffitta e costringendoti a liberarti dei corpi di diversi animali deceduti.
    • Cerca di capire se dalla soffitta provengono dei suoni, per esempio: colpi sordi, movimenti rapidi o rumore di rotolamento. Il tipo di suono, unito all'ora del giorno, può aiutarti a determinare quale tipo di animale si trova nella tua soffitta. Per esempio, nel caso degli scoiattoli, sentirai rumore durante la mattinata ed al tramonto, dal momento che si tratta di animali diurni, ma potresti anche sentire sgattaiolare qualcosa di notte se invece la tua soffitta è infestata dai ratti. Gli animali di dimensioni maggiori, come ad esempio i procioni, farebbero un sacco di rumore qualora si muovessero all'interno della tua soffitta.
    • Ispeziona la soffitta se pensi che possa essere infestata. Entra e cerca delle tracce che gli animali potrebbero avere lasciato, se non vedi direttamente loro. Alcuni segni possono essere: feci, nidi, cavi mordicchiati, assi di legno rosicchiate e buchi nel muro che danno all'esterno, magari creati masticando attraverso la parete.
    • Spargi della farina davanti ad ogni buco che riesci a trovare che dà all'esterno della casa. Se gli animali escono da casa tua alla ricerca di cibo, vedrai le loro impronte nella farina il giorno dopo. In alternativa, chiudere il buco in maniera non permanente con dello scottex. Ti accorgerai del passaggio degli animali se lo scottex si sarà spostato.
  2. 2
    Ispeziona l'esterno di casa tua. La maggior parte degli animali entrerà nella tua soffitta attraverso piccoli fori o aperture create dall'uomo, come camini o fori per lo sfogo dell'aria. Gli animali più grandi, come ad esempio i procioni, arriveranno addirittura a mordere colpire con gli artigli i punti deboli delle pareti esterne di casa tua per aprirsi un varco. Il modo più efficace per tenere gli animali fuori dalla tua soffitta è quello di trovare ed eliminare tutti i possibili punti di accesso che noti all'esterno di casa tua.
    • Cammina lungo il perimetro della casa. Cerca dei buchi sul tetto o nella parte che sta tra il tetto e le mura esterne. Tieni ben a mente che anche i fori più piccoli possono essere un problema: gli scoiattoli riescono a passare attraverso fori di 3.8 cm di diametro, ed i pipistrelli possono accontentarsi anche solo di 1 cm.
    • Usa una scala per raggiungere le zone che non riesci ad ispezionare con uno sguardo da terra. Presta particolare attenzione alle caratteristiche architettoniche di casa tua nella zona immediatamente sottostante al tetto. Potrebbero esserci dei fori o delle fessure a scopo decorativo.
    • Ispeziona tutte gli sfoghi per l'aria della tua soffitta. Gli sfoghi della soffitta sono gli sfoghi situati nella parte bassa del tetto che esce dal perimetro delle mura esterne della casa. Controllali per assicurarti che abbiano delle griglie o delle coperture, e controlla anche che non siano così larghe da permettere agli animali di attraversarle.
    • Assicurati che tutti gli sfiati per l'aria abbiano delle coperture ben salde sopra di essi. Gli animali potrebbero essere riusciti ad allentarle per entrare. Controlla le dimensioni dei fori di areazione per assicurarti che gli animali non riescano ad attraversarli per entrare in soffitta.
    • Ispeziona il camino. Controlla se è possibile per un animale riuscire ad entrare nel camino attraverso l'apertura superiore.
  3. 3
    Sbarra ogni entrata sul tetto.
    • Compra una retina metallica a maglie di 0.65 o 1.3 cm.
    • Taglia un pezzo di retina più largo del foro da coprire di almeno 20-30 cm.
    • Fissa la retina in posizione utilizzando una graffettatrice.
    • Continua a bloccare la retina martellando attraverso di essa dei chiodi ad U.
  4. 4
    Monta delle coperture per gli sfiati per l'aria. Se non hai delle coperture sui tuoi sfiati attuali, comprale ed avvitale al loro posto.
    • Valuta la possibilità di utilizzare una retina resistente a maglie da 1.3 cm o una copertura in acciaio per coprire il foto anche dall'interno. Tagliane un pezzo e fissa come prima con graffe o chiodi.
  5. 5
    Aggiungi una schermatura in acciaio pesante agli sfiati per l'aria della soffitta. Se gli sfiati delle tua soffitta sono abbastanza spaziosi da permettere ad un animale di entrare, la schermatura che andrai ad installare ti aiuterà ad evitare che gli animali riescano ad attraversare gli spazi presenti nelle coperture degli sfiati.
    • Metti in posizione la schermatura in acciaio dall'interno della soffitta. Usa dei chiodi ad U per tenerla in posizione. Non usare schermature troppo fitte, visto che non vuoi certo ridurre eccessivamente il flusso d'aria all'interno della soffitta, ma solo tenere lontani gli animali.
    • Monta le schermature durante l'autunno o l'inverno, se possibile. Eventuali pipistrelli che risiedono all'interno della tua soffitta in quel periodo saranno usciti per andare in letargo.
  6. 6
    Valuta la possibilità di installare una comignolo per il camino. Se l'apertura del tuo camino è troppo larga, puoi comprare un comignolo per evitare che gli animali riescano ad entrare.
    • Informati su quale tipo di comignolo è più adatto al tuo camino. Scegliere il comignolo giusto è molto importante, dal momento che quello sbagliato potrebbe ridurre eccessivamente il flusso d'aria o anche causare fiammate all'interno della canna fumaria.
    • Segui le istruzioni ricevute assieme al comignolo per installarlo, o chiedi ad un professionista di farlo per te.
  7. 7
    Rimuovi eventuali fonti di cibo. Puoi rendere la tua soffitta meno invitante rimuovendo le fonti di cibo facilmente accessibili dall'esterno di casa tua e dal tuo giardino.
    • Tieni ben chiusi tutti gli eventuali bidoni della spazzatura e, se possibile, tienili in garage o in un capanno.
    • Dai da mangiare ai tuoi animali domestici all'interno della casa, o togli subito le loro ciotole dal pianerottolo dopo che hanno mangiato, in modo che non restino tracce di cibo all'esterno.
    • Raccogli tutte le noci od i frutti che cadono dagli alberi che hai in giardino.
    • Se hai un contenitore per il compost, dotati di un coperchio molto pesante. Gli animali potrebbero riuscire a spostarlo se fosse di un materiale troppo leggero.
    • Rimuovi tutte le eventuali mangiatoie per uccelli dal tuo giardino.
  8. 8
    Dota il tuo giardino di una scatola di nidificazione per scoiattoli. Potrebbe essere impossibile eliminare totalmente gli scoiattoli dalla tua proprietà, soprattutto se vivi in una zona ricca di alberi, ma puoi sempre fornirgli un'alternativa migliore e più facile da raggiungere rispetto alla tua soffitta, nella speranza che abbandonino quest'ultima.
  9. 9
    Accorcia o taglia i rami degli alberi. Se hai degli alberi che si estendono fin al di sopra del tetto di casa tua, potresti accorciarne i rami per rendere meno facilmente raggiungibile il tuo tetto
    • Consulta un professionista per sapere se è possibile che il tuo tetto possa restare danneggiato durante la rimozione dei rami. Chiedi anche se i cambiamenti che hai intenzione di fare potrebbero danneggiare l'albero, prima di procedere a tagliare ed accorciare qualsiasi cosa.
    Pubblicità

Avvertenze

  • Informati sulle leggi locali che riguardano il rilasciare in natura animali selvatici. Devi assicurarti di rilasciare nei luoghi giusti gli animali che sei riuscito a catturare con le tue trappole.
  • Topi, ratti, pipistrelli e procioni sono portatori di malattie. Stai attento se trovi degli animali nella tua soffitta. Non provocarli e non provare ad intrappolarli da te a meno che tu non sia un esperto in questo campo.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Farina
  • Scottex
  • Scala
  • Coperture per gli sfiati per l'aria
  • Retina metallica a maglie da 0.65 o 1.3 cm
  • Graffe e graffettatrice
  • Martello
  • Chiodi a U
  • Schermature in acciaio
  • Comignolo
  • Scatola di nidificazione per scoiattoli

wikiHow Correlati

Creare un Habitat per le Tartarughe di TerraCreare un Habitat per le Tartarughe di Terra
Allevare un Cucciolo di TartarugaAllevare un Cucciolo di Tartaruga
Prendersi Cura di una Mantide ReligiosaPrendersi Cura di una Mantide Religiosa
Tenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali DomesticiTenere gli Inseparabili (Pappagallini) come Animali Domestici
Prendersi Cura di un RiccioPrendersi Cura di un Riccio
Liberarsi dei Gechi Comuni in CasaLiberarsi dei Gechi Comuni in Casa
Sopravvivere all'Attacco di un LupoSopravvivere all'Attacco di un Lupo
Identificare i RagniIdentificare i Ragni
Seppellire un Animale DomesticoSeppellire un Animale Domestico
Prendersi Cura del Geco LeopardinoPrendersi Cura del Geco Leopardino
Prendersi Cura di un CricetoPrendersi Cura di un Criceto
Far Uscire le Lucertole da Casa TuaFar Uscire le Lucertole da Casa Tua
Catturare una Lucertola Senza Usare le ManiCatturare una Lucertola Senza Usare le Mani
Allevare BruchiAllevare Bruchi
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 564 volte
Categorie: Animali
Questa pagina è stata letta 7 564 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità