Come Tenere gli Insetti Lontani dalle Luci della Veranda

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow | 16 Riferimenti

In questo Articolo:Utilizzare Soluzioni Alternative per l'IlluminazioneImpiegare altri Deterrenti

A nessuno piace aprire la porta di ingresso di sera ed essere subito assalito dagli insetti, ma il caldo bagliore delle lampade della veranda è come una calamita per loro. Che fare? Fortunatamente, ci sono diversi metodi per ridurre il numero di insetti indesiderati nei pressi del tuo ingresso. Una delle soluzioni più semplici è passare a lampade a LED o gialle "antizanzare". Puoi anche provare a rendere l'ambiente più inospitale per gli insetti con candele aromatiche, spezie, utilizzando un dispositivo elettrico a folgorazione, installando una voliera o una zanzariera per una protezione totale. Se nulla ha funzionato, puoi sempre ricorrere al fidato acchiappamosche!

1
Utilizzare Soluzioni Alternative per l'Illuminazione

  1. 1
    Spegni tutte le luci che non usi. Il calore e la luce emanati dalle lampade della veranda sono come fari per gli insetti, quindi il modo più semplice per ridurre il loro numero è lasciarli al buio. Evita di accendere le luci finché fuori c'è abbastanza visibilità.[1]
    • Non si tratta del consiglio più pratico da seguire, perché molti padroni di casa preferiscono lasciare accese le luci della veranda per tutta la notte per motivi di sicurezza.
    • Prova a collegare le lampade a un timer o a un sensore di illuminazione che le attivi di sera e le spenga automaticamente al sorgere del sole.
  2. 2
    Prova le lampadine gialle. Cerca lampade speciali "antizanzare" pensate per tenere lontani gli insetti. Il giallo ha una delle lunghezze d'onda più alte dello spettro visibile; questo lo rende molto difficile da vedere per gli insetti. Quasi tutti passeranno vicini alla lampada senza neppure notarla.[2]
    • Se non ti piace l'idea di sostituire tutte le lampade della veranda, puoi anche provare a rivestirle con cellophane giallo, in modo da ottenere lo stesso effetto.[3]
    • Un lato negativo delle lampadine gialle è che colorano di giallo tutta la casa. Questo certamente non ti aiuterà a vincere il concorso di "casa più bella" del quartiere.
  3. 3
    Passa a lampade LED. Le lampadine LED emettono molto meno calore di quelle tradizionali a incandescenza e la loro luce non è altrettanto attraente per gli insetti. Quasi tutte emanano un bagliore pulito e bianco, quindi la casa non verrà deturpata dal colore giallo delle lampade per insetti. Puoi trovare le lampade LED perfette per le tue esigenze in moltissimi negozi e supermercati.[4]
    • Le lampadine LED costano più di quelle tradizionali. Per questo motivo, può essere meno costoso utilizzarle solo per le lampade più vicine agli ingressi.
  4. 4
    Accendi alcune candele. Le candele aromatiche sono particolarmente efficaci per respingere gli intrusi alati. Servono anche come elegante fonte di illuminazione secondaria, quindi sono un'ottima soluzione. Per ottenere i risultati migliori, disponile su un tavolo o sulla ringhiera proprio sotto la luce che attira gli insetti.[5]
    • Cerca candele con oli e additivi dall'odore pungente, come citronella, eucalipto, menta piperita, rosmarino e lavanda.
    • Le candele alla citronella sono le più usate e le più efficaci contro gli insetti. Puoi trovarle nei negozi che vendono articoli per la casa e per il giardino.[6]
    • Un mare di candele luccicanti può essere una bella visione, ma non dimenticare che rappresenta un rischio di incendio. Assicurati di mettere le candele in vasetti o portacandele e di tenerle a distanza di sicurezza da tende, cuscini, piante e tutti gli oggetti infiammabili.
  5. 5
    Investi in una zanzariera elettrica. Anche se l'azione di questi dispositivi è piuttosto disgustosa, c'è un motivo se da tempo sono un'ottima soluzione contro gli insetti. La loro luce blu attira gli insetti e le scariche elettriche finiscono il lavoro quando questi si avvicinano. Ti basta appendere la zanzariera a breve distanza dalla lampada e lasciarle fare il suo lavoro.[7]
    • Dato il rumore costante delle scariche e il puzzo degli insetti bruciati, le zanzariere elettriche non sono la soluzione ideale per chi vuole usare la veranda come area relax.
    • Se non ti piace l'idea di eliminare gli insetti in massa, sperimenta soluzioni meno drastiche.

2
Impiegare altri Deterrenti

  1. 1
    Installa una ventola da soffitto per esterni. Se la tua casa ha un portico che la circonda con il tetto, uno o più ventilatori possono risolvere il tuo problema. Non solo aiutano a ridurre il numero di insetti volanti soffiandoli letteralmente via, ma rinfrescano l'ambiente e lo rendono più ospitale nei caldi mesi estivi.
    • Mantenere l'aria esterna in movimento è utile anche per disperdere l'anidride carbonica, le particelle di cibo e gli altri odori umani che attirano gli insetti.
  2. 2
    Metti delle spezie pungenti nella veranda. Riempi un paio di filtri da caffè o di pezzi di garza con erbe e spezie pungenti, come cannella, noce moscata, alloro o scorza di agrumi, poi legali per creare dei sacchettini. Appendili vicini alle lampade o in posti meno visibili, ad esempio sotto i cornicioni del tetto o dietro un vaso. Tutti gli insetti nei paraggi sentiranno l'odore ed eviteranno di avvicinarsi.[8]
    • Sostituisci i sacchetti un paio di volte a settimana, quando senti che hanno perso potenza.
  3. 3
    Spruzza l'area con un infuso alle erbe. Le spezie non sono gli unici repellenti naturali per gli insetti. Puoi ottenere risultati altrettanto efficaci combinando oli essenziali come rosmarino, menta, timo, lavanda o chiodi di garofano con piccole quantità di acqua e sapone. Spruzza la soluzione in punti nascosti, assicurandoti di non bagnare i cavi e altri dispositivi elettrici.[9]
    • Potrebbe essere necessario spruzzare la soluzione una o due volte al giorno durante l'estate, quando gli insetti sono più abbondanti.
    • Puoi anche mescolare gli oli essenziali con un olio vettore delicato, come quello d'oliva o di cocco e applicarli sulla pelle come repellente.[10]
  4. 4
    Metti una zanzariera. Le reti a maglie molto strette possono diventare una barriera permanente contro gli insetti per le verande più grandi e le zone in cui sedersi all'aperto. Quando proteggi la tua casa, assicurati di scegliere una zanzariera abbastanza stretta da impedire ai moscerini e ad altri insetti minuscoli di penetrare tra le fessure. Un professionista esperto può installare una zanzariera nella tua veranda in un solo pomeriggio per poche centinaia di euro.[11]
    • Se sei bravo con gli attrezzi, puoi provare a installare la zanzariera da solo.[12]
    • Una mosca o una falena possono entrare quando la porta è aperta, quindi è una buona idea utilizzare la zanzariera in combinazione con luci per insetti, lampade a scarica elettrica o candele profumate.
  5. 5
    Installa una voliera per uccelli o per pipistrelli nei paraggi. Montala su un albero, sulla recinzione o su un palo e metti all'interno dei piccoli frutti o semi per attirare visitatori. Gli insetti sono prede naturali di quasi tutte le grandi creature alate. Invitandole nel tuo giardino, permetti alla natura di fare il suo corso.[13]
    • Puoi trovare spesso voliere per uccelli e pipistrelli nei negozi di articoli per la casa e per il giardino.
    • Metti la struttura abbastanza distante da casa, in modo da non avere volatili troppo vicini alla veranda. Verranno a caccia da soli quando avranno fame.[14]
  6. 6
    Elimina tutte le pozze d'acqua. Non è raro trovare sciami di insetti nei luoghi in cui si è depositata l'acqua. Drena i laghetti, i canali e i punti bassi del giardino con una pompa, oppure scava dei canali per promuovere un drenaggio migliore del terreno. Probabilmente noterai da subito una grande differenza.[15]
    • Se vivi in una zona in cui piove molto, considera di riempire le zone problematiche con sabbia, ghiaia o un mix di quei materiali. L'acqua piovana filtrerà all'interno del terreno invece di raccogliersi in superficie.
    • L'acqua stagnante è l'habitat preferito degli insetti che portano le malattie, come le zanzare.[16]

Consigli

  • Non c'è motivo per eliminare tutti gli insetti che vivono vicini a casa tua. Possono infastidirti, ma sono parte integrante dell'ecosistema.
  • Utilizza tutti i metodi necessari per migliorare la situazione. Ad esempio, potresti iniziare ad accendere le luci nella veranda più tardi, accendere candele alla citronella di sera e persino usare una zanzariera elettrica per catturare tutti gli insetti che si avvicinano comunque.
  • Un numero eccessivo di insetti può indicare un'infestazione. Se il problema non migliora, chiama un disinfestatore e chiedigli di cercare luoghi in cui gli insetti si annidano o da cui entrano in casa.

Avvertenze

  • Non usare spray antiparassitari, pesticidi o altre sostanze chimiche velenose vicino a casa. Possono essere pericolose, specie per bambini e animali domestici.
  • Le luci gialle non sono efficaci al 100%. Una frazione della luce resterà visibile per gli insetti con i sensi più acuti.

Cose che ti Serviranno

  • Lampadine gialle
  • Luci LED
  • Zanzariera elettrica
  • Candele profumate
  • Ventilatore da soffitto
  • Zanzariera
  • Voliera
  • Erbe e spezie pungenti
  • Acchiappamosche

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Keep Bugs Away from a Porch Light, Français: éloigner les insectes des lampes de véranda, Español: mantener los insectos alejados de la luz del pórtico, Deutsch: Ungeziefer von einem Verandalicht fernhalten, Português: Afastar Insetos da Luz da Varanda, Bahasa Indonesia: Menghalau Serangga dari Lampu Beranda, Русский: отвадить летающих насекомых от фонаря на крыльце

Questa pagina è stata letta 603 volte.
Hai trovato utile questo articolo?