Come Testare la Qualità dell’Acqua

Il livello di qualità dell’acqua è molto importante dal punto di vista della salute, e, inoltre, influenza anche il suo sapore. La presenza di alcuni sali minerali può infatti renderne poco gradevole il sapore, e può anche, allorquando impiegata per le pulizie, limitarne la capacità di formare schiuma. Sebbene molti Comuni prevedano regolamenti abbastanza stringenti in materia, potrebbe comunque essere consigliabile controllare il livello qualitativo dell’acqua di casa tua. Basta seguire pochi passi, per imparare a testare la qualità della tua acqua.

Passaggi

  1. 1
    Comprendi cosa andrai a testare. La qualità dell’acqua è determinata sostanzialmente dalla concentrazione dei seguenti composti: cloro, nitrati, ferro, calcio, magnesio e rame. Il cloro ha funzione disinfettante; il nitrato, che si infiltra dai fertilizzanti, può essere nocivo per i bambini; il ferro rende più amaro il sapore e scolorisce gli impianti; il calcio e il magnesio possono incrostare le tubature; il rame può causare itterizia e anemia. Anche il livello del pH dell’acqua è un fattore importante, dato che un’elevata acidità può corrodere gli impianti.
  2. 2
    Procurati un kit per l’analisi dell’acqua. Esistono diversi produttori per questi kit, ma tutti hanno generalmente le stesse caratteristiche. Essi contengono delle cartine che, immerse nell’acqua, cambiano colore a seconda dei minerali presenti; devi quindi confrontare il colore che hai ottenuto con una tabella dei colori fornita assieme al kit. Cerca di procurarti un kit che contenga cartine adatte ai diversi minerali sopra elencati. Se un kit contiene solo un tipo di cartine, saranno probabilmente solo per il test del pH.
  3. 3
    Immergi le cartine nell’acqua, seguendo il verso indicato. Puoi iniziare utilizzando un bicchiere d’acqua a temperatura ambiente; mantieni immersa la cartina per circa 5 secondi, muovendola dolcemente avanti e indietro. Se le istruzioni del kit differiscono dalla procedure descritta in questo articolo, allora procedi come indicato.
  4. 4
    Estrai la cartina dall’acqua. Tira fuori la cartina e scrollala dolcemente per eliminare l’acqua in eccesso. Aspetta finché la striscia non cambia colore, per poterla confrontare con la tabella contenuta nel kit.
  5. 5
    Determina il contenuto in minerali della tua acqua. Confronta il colore della cartina con la tabella dei colori, in modo da determinare il livello di ciascun minerale. La tabella dovrebbe classificare questi livelli come accettabili o pericolosi. Se rilevi un contenuto pericoloso per un minerale, o per il pH, allora fai un’altra prova, in modo da assicurarti che il livello rilevato non sia stato causato da un errore durante il test.

Consigli

  • Una piccola concentrazione di cloro nella tua acqua, assicura l’assenza di microbi dannosi. Se ti preoccupano gli agenti patogeni (ad esempio, in una nazione con un livello delle infrastrutture più basso), fai bollire l’acqua per 10 minuti prima dell’uso, in modo da liberarla dai batteri.

Cose che ti Serviranno

  • Bicchiere
  • Kit per l’analisi dell’acqua

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Casa & Giardino

In altre lingue:

English: Test Water Quality, Español: probar la calidad del agua, Português: Testar a Qualidade da Água, Русский: проверить качество воды, Français: tester la qualité de l'eau, Deutsch: Die Wasserqualität testen, Bahasa Indonesia: Menguji Kualitas Air, العربية: اختبار جودة المياه, Nederlands: Waterkwaliteit testen, 中文: 检测水质

Questa pagina è stata letta 2 161 volte.
Hai trovato utile questo articolo?