Scarica PDF Scarica PDF

Le candelette preriscaldano i motori diesel consentendo un'accensione più rapida anche a freddo. Se il tuo motore ha qualche problema in fase di avvio o vedi del fumo che esce dallo scarico, allora una o più candelette non funzionano. Verificale da solo per evitare un viaggio dal meccanico.

Metodo 1 di 2:
Verificare le Candelette nel Motore

  1. 1
    Prendi un multimetro. Si tratta di uno strumento digitale utilizzato per testare cavi e dispositivi elettrici. Al centro del multimetro trovi una grande manopola graduata con cui impostare i vari tipi di misurazione. Per testre corrente e resistenza elettrica andrai a collegare un paio di sonde ai due bocchettoni, generalmente uno per lato, una nera (negativo) e una rossa (positivo). Tali sonde hanno generalmente dei morsetti metallici su una estremità. Sebbene così tanti numeri sulla manopola possano farlo sembrare uno strumento complicatissimo, per eseguire il test illustrato in questo articolo hai bisogno di usare solo un'impostazione in particolare.[1]
    • Gli strumenti di misurazione analogici potrebbero applicare della tensione extra al componente o dispositivo che vai a misurare, quindi vanno utilizzati con più attenzione rispetto alla loro controparte digitale.[2]
    • Dal momento che la corrente può fluttuare, la prima lettura che ottieni da un multimetro digitale potrebbe non essere accurata. Questo tipo di strumento fa fatica a misurare una corrente che cambia in continuazione.[3] Uno strumento analogico, d'altro canto, ti permette di vedere anche le fluttuazioni, ma è comunque meno accurato in generale.
    • Per questo test sarebbe meglio usare un multimetro digitale perché la lettura ti mostra direttamente un numero, a differenza di un ago che si muove su una scala graduata come nel caso di un multimetro analogico, cosa che rende la misurazione più difficile.[4]
    • Se comunque stai usando un multimetro analogico, assicurati di sceglierne uno che abbia una sensibilità di almeno 20k ohm/V.[5]
  2. 2
    Imposta il multimetro sugli ohm. Il simbolo degli ohm è l'omega greca, una lettera che assomiglia a un ferro di cavallo con due lineette orizzontali. Ci sono due lunghe linee verticali che delimitano il range della resistenza.
  3. 3
    Trova il valore della resistenza intrinseca del multimetro. Unisci i due conduttori dello strumento fra loro e annota il risultato che compare sul display. Accertati che i conduttori si tocchino, se stai usando un multimetro digitale apparirà un numero sullo schermo.
    • Sottrai questo valore da quello ottenuto nella misurazione della candeletta.
  4. 4
    Verifica il voltaggio della batteria. Imposta il multimetro sui volt, collega il conduttore negativo al terminale negativo della batteria e poi quello positivo con il polo positivo della batteria. Il valore che leggi deve essere vicino ai 12,5 Volt a motore spento e 13 Volt a motore acceso.
    • Se così non fosse, controlla la batteria o l'alternatore prima di proseguire. Le candelette non funzionano a dovere se non ricevono il dovuto voltaggio.
  5. 5
    Individua le candelette. Consulta il manuale di manutenzione per capire dove sono collocate nel motore del tuo veicolo. L'esatta posizione varia da modello a modello.
  6. 6
    Togli i cappucci o i connettori delle candelette. Queste infatti sono solitamente coperte da dei cappucci di protezione. Rimuovili per procedere al test.
    • Controlla connettori e spinotti per verificare la presenza di ruggine o corrosione. Nel caso, approfitta per pulirli.
  7. 7
    Collega la sonda negativa del multimetro a un punto di messa a terra del motore. I due punti principali possono essere individuati seguendo il cavo che conduce al polo negativo della batteria oppure quello che dall'alternatore entra nel motore. Entrambi questi cavi sono fissati al motore tramite dei bulloni. Collega il connettore negativo a uno di questi dadi per la messa a terra.
    • Consulta sempre il manuale di manutenzione per trovare i punti di messa a terra del tuo veicolo.
  8. 8
    Collega la sonda positiva alla punta della candeletta.
    • Se la sonda negativa del multimetro è ancora fissata al polo negativo della batteria, puoi lasciarla dov'è.
  9. 9
    Valuta il risultato che compare sul display. Fai riferimento al manuale per determinare le caratteristiche specifiche in base al tuo veicolo.
    • Sottrai dal valore che mostra il multimetro quello della resistenza intrinseca dello strumento stesso che avevi annotato in precedenza. Per esempio: se la resistenza della candeletta riportata sul display è 0,9 ohm e quella del multimetro è 0,2 ohm, allora la resistenza reale della candeletta è 0,7 ohm.
    • Tutte le candelette del motore dovrebbero avere una resistenza simile. Se una presenta una resistenza maggiore, interferisce con le prestazioni del motore, anche se la candeletta è in buone condizioni.
  10. 10
    Sostituisci le candelette. Se una è malfunzionante (o più di una), sostituiscile tutte, non cambiarne mai una sola.[6] Se l'area intorno alle candelette è sporca, pulisci prima di procedere alla sostituzione.
    • Alcune case produttrici hanno degli attrezzi speciali per pulire il foro in cui vengono montate nella testa del cilindro.Tali attrezzi riescono a pulire il carbone che si accumula nell'area interna della camera di combustione. Servono anche a pulire la filettatura in cui si avvita la candeletta. Tale strumento prende il nome di "alesatore".[7]
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Verificare le Candelette Smontate

  1. 1
    Rimuovi le candelette dal motore. Controlla il manuale di manutenzione per capire qual è il modo migliore di procedere. La tecnica corretta cambia in base al modello del veicolo.
  2. 2
    Imposta il multimetro sugli ohm. Seleziona un range compreso fra 200 e 1000 ohm. Se il valore di una candeletta eccede la portata del multimetro, allora significa che è malfunzionante.
  3. 3
    Trova la resistenza intrinseca del multimetro. Collega i due connettori fra loro e annota il numero che leggi sul display.
    • Sottrai questo valore da quello che ottieni dalla lettura delle candelette.
  4. 4
    Metti la sonda negativa del multimetro sul dado della candeletta. Accertati che non tocchi quest'ultima in un punto più alto del dado.
  5. 5
    Metti la sonda positiva sulla punta della candeletta. Si tratta dell'estremità che viene coperta dal cappuccio quando la candeletta è montata nel motore.
  6. 6
    Leggi il risultato. Confrontalo con le specifiche del tuo veicolo riportate sul manuale di manutenzione.
    • Sottrai dal valore che mostra il multimetro quello della resistenza intrinseca dello strumento stesso che avevi annotato in precedenza. Per esempio: se la resistenza della candeletta riportata sul display è 0,9 ohm e quella del multimetro è 0,2 ohm, allora la resistenza reale della candeletta è 0,7 ohm.
    • Tutte le candelette del motore dovrebbero avere una resistenza simile. Se una presenta una resistenza maggiore, interferisce con le prestazioni del motore, anche se la candeletta è in buone condizioni.[8]
  7. 7
    Sostituisci le candelette. Se una o più di esse sono danneggiate, cambiale tutte; mai sostituirne una sola.[9]
    Pubblicità

Consigli

  • Togli le candelette quando il motore è caldo, infatti è molto più difficile quando il motore è freddo.
  • Testa le candelette nuove prima di montarle.
  • Indossa sempre gli occhiali di sicurezza quando lavori intorno all'auto.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Multimetro
  • Occhiali di protezione

wikiHow Correlati

Cambiare le Marce di una Motocicletta
Penetrare nella tua Auto ChiusaPenetrare nella tua Auto Chiusa
Determinare il Rapporto di TrasmissioneDeterminare il Rapporto di Trasmissione
Allentare i Bulloni della Ruota dell'Automobile
Fare Benzina al Self ServiceFare Benzina al Self Service
Usare gli Indicatori di Direzione in AutoUsare gli Indicatori di Direzione in Auto
Decodificare il VINDecodificare il VIN
Calcolare il Consumo di CarburanteCalcolare il Consumo di Carburante
Aprire il Cofano di un VeicoloAprire il Cofano di un Veicolo
Guidare una MotoGuidare una Moto
Accendere i FariAccendere i Fari
Agire Quando si Accende la Spia dell'Olio dell'AutoAgire Quando si Accende la Spia dell'Olio dell'Auto
Svuotare il Serbatoio della Tua AutomobileSvuotare il Serbatoio della Tua Automobile
Avere Benzina GratisAvere Benzina Gratis
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 17 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 48 326 volte
Questa pagina è stata letta 48 326 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità