Come Tingere di Biondo Chiaro i Capelli Neri

E così hai i capelli neri, ma del nero più nero che ci sia, e pensi che dovrai tenerli così per sempre perché è difficile schiarirli? Niente affatto! Però, diventare biondissima richiede soldi e tempo. Il modo migliore per farlo è risparmiare del denaro e andare dal parrucchiere, ma esiste la possibilità che tu sia una di quelle ragazze spericolate che credono di poter gestire le sostanze chimiche forti con la stessa abilità di un professionista esperto. Se ti rispecchi in questa descrizione, allora hai bisogno di una guida per diventare bionda. Comincia da questo articolo!

Passaggi

  1. 1
    Assicurati che i tuoi capelli siano in eccellenti condizioni. Rimuovere tutti i pigmenti neri dalla chioma potenzialmente sarà un processo che la danneggerà, dunque, se i tuoi capelli sono già stressati di loro, per esempio sono secchi e si spezzano a causa delle troppe colorazioni, sono crespi o li sottoponi in continuazione alle alte temperature della piastra e dell'asciugacapelli, necessiti di un profondo trattamento condizionante. Trasforma un qualsiasi balsamo in un prodotto profondamente nutriente seguendo queste istruzioni:
    • Bagna i capelli e fai lo shampoo, risciacqua e tampona con un asciugamano.
    • Applica abbastanza balsamo sulla chioma, in modo che sia completamente impregnata. Puoi aggiungere un cucchiaino colmo di olio d'oliva se i tuoi capelli sono particolarmente secchi o soggetti a elettrizzarsi.
    • In seguito, avvolgi i capelli con della plastica saran o della pellicola da cucina, coprendo tutta la testa. Puoi usare anche una cuffia da doccia se ce l'hai.
    • Avvolgi i capelli coperti dalla plastica con un asciugamano e lascia il balsamo in posa per 10-15 minuti. Il calore proveniente dal cuoio capelluto aprirà il fusto e permetterà al balsamo di penetrare profondamente nei follicoli.
    • Finita l'attesa, risciacqua i capelli con l'acqua fredda.
    • Ti conviene fare diversi trattamenti profondamente idratanti per una o due settimane.
    • Se i tuoi capelli sono ancora danneggiati, non dovresti procedere.
  2. 2
    Concedi tutto il tempo necessario al trattamento. Questo procedimento può portarsi via diverse ore. Non puoi permetterti di avere fretta. Possono volerci quattro-otto ore in un salone nelle circostanze migliori.
    • Non farlo di sera se esiste la chance che ti addormenti, ti lasci distrarre o non monitori il processo dedicando il 100% della tua attenzione.
    • Imposta un timer da cucina affinché suoni quando dovresti controllare i capelli.
    • Pianifica la tua sessione di decolorazione per un giorno in cui non hai piani. Prova a farlo quando il negozio che vende prodotti di bellezza più vicino a te è ancora aperto. Potresti aver bisogno di correrci velocemente per comprare delle scorte addizionali.
    • Non farlo sui capelli appena lavati. Gli oli naturali dei capelli proteggono il tuo cuoio capelluto.
    • Non farlo prima di un evento importante. Potresti aver bisogno di prendere urgentemente appuntamento presso un salone per tagliare le punte danneggiate o per risolvere dei problemi con il tuo colore (capelli viola, arancioni, ecc.). Molte cose possono andare male. Aspetta per qualche giorno prima di andare dal parrucchiere o di ritrattare i capelli. Farlo la sera prima di un evento speciale potrebbe non darti abbastanza tempo per risolvere i problemi.
  3. 3
    Vai a fare shopping. Il modo migliore, che praticamente è quello più fattibile, per schiarire i capelli è usare il decolorante. Recati in un negozio che vende prodotti per parrucchieri e compra due pacchi di decolorante in polvere e almeno un contenitore da 60 ml di sviluppatore a 40 volumi. Accertati di comprarne abbastanza per poter completare il lavoro. Comprane di più se hai i capelli lunghi. Avrai anche bisogno di: una ciotola di plastica o di vetro, assolutamente non di metallo, per mescolare il colore, un pennello per applicare la tinta, una cuffia da parrucchiere adatta a questo scopo e dei guanti. Puoi trovare tutti questi articoli in un negozio che vende prodotti per saloni di bellezza.
    • Scegli attentamente il tuo colore. Dovrai ricolorare i capelli di una tonalità bionda dopo che li avrai decolorati con il decolorante. Non vuoi lasciare la chioma di un colore giallo canarino, il che, probabilmente, è quello che otterrai se cominci con una base nera. È in questo caso che si applica la legge dei colori. Vuoi avere dei capelli color platino-ghiaccio? Allora devi cancellare i toni gialli usando una tonalità di biondo 10 o 12 dalla base viola e magari aggiungere un intensificatore viola. Se sei alla ricerca di una tonalità più neutra di biondo, scegli un colore che dica “N”, o Naturale. Sicuramente non otterrai un biondo cenere, perché questo significa che il colore di base della formula dovrebbe essere il verde. A ogni modo, il viola cancella il giallo sulla scala cromatica e il blu cancella l'arancione ramato. Qualsiasi colore con una base viola/blu eliminerà il giallo e ti darà il biondo che stai cercando.
  4. 4
    Prendi alcune pinze e un pettine e dividi i capelli in quattro sezioni se sono lunghi. Puoi lasciarli così come stanno se sono corti.
  5. 5
    Controlla la tua ricrescita. Se si notano dei centimetri del tuo colore naturale di capelli, dovrai lasciare questa parte, senza decolorarla, finché il colore non avrà cominciato ad attecchire su tutto il capello. Se tutti i tuoi capelli sono neri, naturalmente o per mezzo di una colorazione, puoi scolorirli del tutto in una volta sola. Ricorda però di non decolorare i capelli più vicini al cuoio capelluto finché non avrai finito con le lunghezze medie e le punte, perché il calore del cuoio capelluto farà in modo che il processo sia più veloce.
  6. 6
    Mescola lo sviluppatore e il decolorante in base a una proporzione uno a uno. Mischia finché non si saranno dissolti i grumi e non avrai raggiunto una consistenza cremosa. Assicurati di mettere i guanti durante il processo di decolorazione.
  7. 7
    Applica il decolorante sui capelli, procedendo sezione per sezione, in piccole sezioni, su tutta la testa, e non toccando le radici. Assicurati di far impregnare bene i capelli e non lasciare che le sezioni si asciughino. Se i tuoi capelli sono asciutti, la tinta non sta più processando. La maggior parte dei mix decoloranti è di colore viola o blu. Stai pur sicura del fatto che i tuoi capelli non diventeranno di questo colore.
  8. 8
    Alla fine, applica il decolorante sulle radici esposte. Una volta steso su tutto il capello, ritorna nella parte superiore della testa e applicalo sull'area delle radici.
  9. 9
    Metti la cuffia da tinta. Assicurati di controllare costantemente. Controlla i capelli dopo 10 minuti, poi ogni 5 minuti per vedere come procede. I capelli neri attraversano in successione fasi di rosso, di marrone e di giallo prima di diventare biondi. Se i capelli sono rossi, cerca solo di essere paziente, di assicurarti che il decolorante non sia asciutto e di aspettare. Per sapere qual è il vero colore di ogni sezione, devi prendere un asciugamano e strofinarlo sui capelli affinché si macchi con un po' di decolorante. Se non è tanto chiaro come volevi, riapplica il decolorante sulla sezione controllata e aspetta.
  10. 10
    Risciacqua il decolorante. Non ti conviene lasciarlo sui capelli per più di 30 minuti, questo è fondamentale. È una sostanza chimica molto forte e potrebbe volerci più di un'applicazione affinché i capelli diventino biondo platino, se è questo il biondo che vuoi. Quando hai raggiunto un punto in cui tutte le aree della testa sono di una tonalità uniforme di un giallo burroso, allora devi risciacquare tutto. Assicurati di farlo molto bene!
  11. 11
    Applica un balsamo profondamente nutriente di qualità. In base al livello di fragilità dei capelli, ora è il momento adatto per nutrirli prima di applicare il toner per cambiare la tonalità di biondo dal giallo al neutro o al cenere. Se è questo il caso, ripeti le istruzioni date prima per una nutrizione profonda dei capelli. Applica il balsamo e copri la chioma con della plastica saran o con una cuffia da doccia, aggiungendo l'asciugamano. Lascialo in posa per 10 minuti. Risciacqua. Non usare i balsami che contengono coloranti, come quelli appositi per le donne dai capelli scuri.
  12. 12
    Applica la tonalità di biondo che preferisci su tutta la testa. Una volta finito, in genere non dovrai lasciarla in posa per molto tempo, giacché i tuoi capelli saranno già abbastanza porosi per la decolorazione. 10 minuti solitamente bastano. 15 al massimo, se senti che il colore non sta penetrando abbastanza nel caso usi 40 volumi. Ancora una volta, il calore nei pressi del cuoio capelluto sarà maggiore, accelerando il processo di colorazione, se hai messo una cuffia o hai coperto la testa con della plastica saran o della pellicola trasparente.
  13. 13
    Risciacqua meticolosamente finché l'acqua non scorrerà limpida e il tuo cuoio capelluto non sarà pulito. Poi, applica tanto balsamo. Potresti utilizzare un trattamento profondamente nutriente, ma anche un balsamo leave-in in aggiunta a una maschera senza risciacquo che rende i capelli setosi sarà sufficiente se non ti entusiasma l'idea di risciacquarli ancora una volta.
  14. 14
    Concedi del riposo ai capelli per qualche tempo. Hai seguito un procedimento chimico abbastanza forte, questo basta per il momento. Ricorda i seguenti consigli per prenderti cura della tua nuova chioma bionda in futuro:
    • I capelli biondi sono più sensibili al sole e ai danni causati dal calore. Spruzza sempre un prodotto protettivo termico prima di usare l'asciugacapelli e di nuovo prima di passare la piastra. Esistono alcuni sieri e spray per capelli che puoi applicare sulla chioma asciutta contenenti fattore di protezione UV, dunque utilizzali!
    • Per mantenere dei capelli sani attraverso i processi chimici di questo tipo, fai una maschera nutriente almeno una volta alla settimana e, tutte le volte che fai lo shampoo, usa un balsamo idratante; in alcuni casi puoi applicare un balsamo leave in dopo aver fatto un trattamento che renda i capelli setosi. Uscita dalla doccia, è facile applicare un leave in comprato al supermercato o in profumeria o qualche goccia di Moroccan oil. Alternando i diversi balsami che usi abitualmente quando lavi i capelli, scegli prodotti di qualità che nutrano davvero la chioma. Spesso i prodotti profondamente idratanti, come le maschere, vengono venduti in tubetti, non nei classici flaconi da balsamo.
    • Non andare in piscina per qualche settimana. Il cloro può danneggiare il colore.
    • Tratta bene i tuoi capelli e loro ti ripagheranno! Se senti di aver bisogno di più colore, considera la possibilità di aggiungere dei colpi di luce con delle extensions con clip o da incollare, per un cambiamento temporaneo, o di fare una tintura semipermanente, magari una che rivesta anche il capello in modo che brilli; questi trattamenti non sono aggressivi e vanno via dopo qualche tempo, dandoti la libertà di giocare.

Consigli

  • Rivolgiti a un professionista se non ti senti sicura o se i tuoi capelli sono stati danneggiati in passato. Se un salone è troppo costoso per te, prova presso una scuola per parrucchieri della tua città. Ricorda, una decolorazione disastrosa può finire per costarti di più.
  • Chiedi a un'amica di aiutarti ad applicare il prodotto nella parte posteriore della testa. Perderti un punto darà luogo a un risultato poco uniforme e si noterà.
  • Prova a farlo di giorno, quando i negozi di rifornimenti per i parrucchieri sono ancora aperti. Se dovessi avere un problema o bisogno di più prodotto, non dovrai aspettare che riaprano.
  • Preparati ad andare in un salone poco tempo dopo aver fatto la decolorazione. Esiste una chance che le punte non si decoloreranno interamente. Esse potrebbero anche diventare secche e stare sul punto di spezzarsi.
  • Metti un vecchio asciugamano sul pavimento affinché assorba le gocce di prodotto che cadono. Assicurati che possa essere macchiato o danneggiato. Utilizzane di più se hai dei tappeti. È meglio averne a portata di mano più di quanti ne abbia bisogno prima di iniziare.
  • Una cattiva decolorazione può fare in modo che i capelli si spezzino lungo il fusto. Potrebbe essere necessario tagliarli tutti a causa del danno. Potresti anche dover tagliare diversi centimetri dopo una decolorazione di successo. Le estremità trarranno il peggio dal processo chimico.
  • Questo procedimento non può essere svolto in fretta e furia. Non provare a farlo quando hai ben poco tempo. I viaggi extra al negozio che vende prodotti per parrucchieri potrebbero essere necessari per comprare altre cose.
  • Se sei minorenne, dovresti discuterne con i tuoi genitori prima di provarci.
  • Se hai voglia di tornare ad avere i capelli neri dopo la tinta bionda, considera seriamente l'opzione di andare dal parrucchiere, soprattutto se sei una persona che preferisce cambiare spesso il colore; qualora facessi tutto da sola, rischi di combinare pasticci; un professionista saprà come passare dal colore chiaro a quello scuro e viceversa senza causare troppi danni, magari potrebbe aggiungere dei colpi di luce scuri ai capelli biondi per non colorarli completamente di nero; questo ti tornerà utile se poi vorrai ritornare al colore biondo.
  • Se ti sembra di non essere abbastanza bionda dopo la decolorazione, puoi mescolare il tuo biondo con lo sviluppatore in una proporzione uno a uno; a volte, una proporzione di uno a due, questo dipende dal tipo di biondo, con uno sviluppatore a 40 volumi. Attenta però, lo sviluppatore a 40 volumi può causare danni e, come ti sarai resa conto con la decolorazione, non è un prodotto da usare alla leggera. Se sei solo in cerca di un cambiamento del tono del tuo biondo dal giallo a qualcosa di più naturale, opta per uno sviluppatore a 10 volumi, che è meno potente. Lo sviluppatore a 40 volumi è designato per far schiarire i capelli di quattro toni, per esempio per passare da un livello sei, castano chiaro medio, a un livello 10, biondo chiaro. Se la tua chioma è già chiara, usare i 40 volumi ti renderà molto più bionda.
  • Il tuo nuovo colore di capelli potrebbe importi di ripensare ai colori del tuo makeup e dei tuoi vestiti. Quello che funzionava con il nero potrebbe non adattarsi al biondo chiaro.
  • A volte è meglio non decolorare i capelli, perché in alcuni casi potrebbe essere pericoloso. Potresti avere dei gravi problemi di salute a causa di questo procedimento.

Avvertenze

  • Le sostanze chimiche possono far scolorire gli asciugamani e i vestiti. Indossa capi che possono essere danneggiati.
  • Molto spesso, le persone dai capelli neri hanno un aspetto strano e innaturale quando li tingono di biondo. Se hai tempo, prova a colorare la chioma di castano prima, per vedere se ti stanno bene i colori più chiari.
  • Per far fermare la sensazione di bruciore, prendi una lattina di 7up e versala sul cuoio capelluto, questo servirà per alleviare il prurito.
  • Potresti anche avere problemi di prurito e di irritazione lungo l'attaccatura dei capelli. intorno al viso, al collo e alle orecchie. Evita di consentire che le sostanze chimiche scorrano verso queste zone o che sgocciolino. Usa una crema o una lozione densa o un po' di un balsamo profondamente nutriente, da applicare sulla pelle lungo l'attaccatura dei capelli, senza toccare la chioma. Applicane uno strato spesso. Ti aiuterà a prevenire che sgoccioli e a proteggere la pelle.
  • Il decolorante è una sostanza chimica aggressiva. Evita di farlo entrare negli occhi e non lasciarlo a contatto con la pelle. Cerca di non stenderlo su tutto il cuoio capelluto, anche se a dire il vero è possibile che un po' finisca in questa zona durante un procedimento di colorazione totale come questo.
  • Se il cuoio capelluto inizia a darti una sensazione di forte bruciore, non provare a resistere. Risciacqua tutto!

Cose che ti Serviranno

  • Cuffia da doccia o plastica saran
  • Guanti di lattice o di vinile
  • Ciotola per mescolare il colore non metallica
  • Pennello per stendere il colore non metallico
  • Almeno due confezioni di decolorante in polvere
  • Almeno 60 ml di uno sviluppatore a 40 volumi
  • Pettine
  • Abbastanza pinze per dividere i capelli se necessario
  • Una bottiglietta da almeno 60 ml della tonalità di biondo di tua scelta
  • Uno sviluppatore di almeno 60 ml a 10 volumi, o al massimo 40, questo dipende dal livello secondario di schiarimento desiderato
  • Un balsamo leave-in
  • Un protettore termico/un protettore UV
  • Un trattamento che renda setosi i capelli

Informazioni sull'Articolo

ARTICOLO IN PRIMO PIANO

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 23 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Go from Black Hair to Bright Blonde, Español: teñir el pelo negro a rubio claro, Português: Mudar seu Cabelo Preto para Loiro Claro, Русский: превратить черные волосы в яркий блонд, Deutsch: Schwarzes Haar hellblond färben, Français: passer du noir au blond clair (cheveux), Bahasa Indonesia: Mengubah Rambut Hitam Menjadi Pirang Cerah, العربية: الانتقال من الشعر الأسود إلى الأشقر الساطع

Questa pagina è stata letta 46 450 volte.
Hai trovato utile questo articolo?