Come Tingere i Capelli

In questo Articolo:PrepararsiTingere i CapelliRisciacquare i Capelli

Che tu debba sostituire Jennifer Garner per una nuova versione di “Alias”, sfuggire alla polizia con il tuo amante accusato ingiustamente o che tu abbia semplicemente voglia di provare un nuovo colore di capelli senza spendere molti soldi, potrai risparmiare tempo e denaro tingendo i tuoi capelli in casa. Dovrai imparare a scegliere la tintura adatta, preparare i capelli e il viso, fare un test su qualche ciocca, applicare il prodotto, lavare i capelli e ritoccare le radici una volta che noti la ricrescita.

Parte 1
Prepararsi

  1. 1
    Fai lo shampoo 24-48 ore prima della tintura. Consentirai al sebo di diffondersi sui capelli in modo che il colore possa fissarsi più facilmente. La tintura si combinerà in maniera più naturale con la tua chioma e durerà più a lungo.[1]
    • Se puoi, il giorno prima di tingere i capelli evita di usare il balsamo quando li lavi, altrimenti eliminerà il sebo che serve al colore per aderire più facilmente.
    • Se hai capelli molto secchi, passa il balsamo ogni sera e lascialo in posa per almeno 5 minuti sotto la doccia calda per una settimana prima di tingere i capelli. Smetti di usarlo la sera prima della tintura. Così facendo, eviterai che si disidratino dopo averli colorati.
  2. 2
    Scegli il colore che preferisci. È facile farsi impressionare dalle centinaia di sfumature che si possono realizzare. Se questa è la prima volta che tingi i capelli è meglio scegliere un colore che sia di due tonalità più scuro o più chiaro rispetto a quello della tua chioma naturale.[2]
    • Se sei alle prime armi puoi anche provare a colorarli prima con una tintura temporanea o semipermanente. Utilizzando una delle due, avrai la sicurezza che, se sbagli, non dovrai convivere a lungo con il tuo errore. Tieni presente di applicare la tintura semipermanente sui capelli umidi.
    • La tintura temporanea di solito dura fino a 6-12 lavaggi, mentre quella semipermanente fino a 20-26 lavaggi. In genere la colorazione permanente resiste per 6-8 settimane, ma a volte può durare più a lungo.[3]
  3. 3
    Proteggi te stessa e la tua casa dalle macchie di tintura. Quando tingi i capelli di certo non vorrai lasciare strane macchie rosso ciliegia su tutto il tappeto e sulla tua maglia preferita. Quindi, copri qualsiasi superficie che potrebbe sporcarsi intorno alla tua postazione e stendi qualche foglio di giornale sul pavimento. Tieni a portata di mano della carta assorbente, nel caso si versasse un po' di tintura. Indossa una vecchia maglia che non ti piace, preferibilmente una che vorresti buttare via. In queste circostanze è molto facile macchiare di tintura la maglia indossata.
  4. 4
    Metti un asciugamano o una mantellina per parrucchieri intorno alle spalle. Catturerà qualsiasi goccia di colore cada dai capelli durante l'applicazione della tintura. Puoi acquistare una mantellina per parrucchieri in profumeria oppure online. Se decidi di usare un asciugamano, scegline uno di colore scuro, per evitare che eventuali macchie siano visibili sulla spugna. Fissa l'asciugamano nella parte anteriore del collo con una spilla da balia o una molletta.
  5. 5
    Spazzola per bene i capelli. Assicurati che non vi siano nodi. Questo passaggio ti faciliterà l'applicazione della tintura, ma ti aiuterà anche a colorare tutta la chioma in maniera uniforme.
  6. 6
    Proteggi l'attaccatura dei capelli, le orecchie e il collo prima di applicare la tintura. Puoi utilizzare la vaselina, una crema idratante, il burro cacao o il balsamo contenuto nel kit (se lo trovi all'interno). Questo passaggio è facoltativo, ma applicando questa protezione potrai eliminare più facilmente le macchie di colore che si creano sulla pelle.[4]
  7. 7
    Indossa un paio di guanti. Solitamente sono compresi nella confezione della tintura. In caso contrario puoi utilizzare semplicemente dei normali guanti di gomma o in lattice. Ricorda che sono uno strumento molto importante quando tingi i capelli. Se non li indossi, finirai per macchiare anche le mani.[5]
  8. 8
    Adopera un flacone o una ciotola per mescolare il colore. Segui le istruzioni fornite nella confezione. La maggior parte dei kit per tingere i capelli include un flacone da usare per mescolare il colore. Segui le istruzioni che spiegano come unire le sostanze coloranti all'interno di questa bottiglia. Quindi agita la soluzione finché non si saranno amalgamate per bene. Se la confezione non contiene questi strumenti, dovrai acquistare una ciotola in cui mescolare il colore.
    • Se il kit non è munito di pennello, puoi acquistarne uno in profumeria o utilizzare semplicemente le dita, protette dai guanti, per applicare la tintura.
  9. 9
    Mescola la tintura con l'ossigeno. Questo passaggio vale solo per alcune tinture: segui attentamente le indicazioni del prodotto che hai acquistato e, nel caso in cui sia necessario usare l'ossigeno, sulla confezione saranno riportate le istruzioni relative. In genere, quest'ultimo è incluso nella confezione. In caso contrario puoi comprarlo nei negozi di forniture per parrucchieri.
    • Se devi acquistare l'ossigeno per tinture, scegline uno al 20%.

Parte 2
Tingere i Capelli

  1. 1
    Adopera un pettine per dividere i capelli in quattro sezioni. Utilizza dei mollettoni (che puoi comprare al supermercato) per tenerle separate. Separando i capelli in questo modo ti assicurerai di non tralasciare nessuna ciocca.[6]
  2. 2
    Applica la tintura sui capelli divisi in ciocche. Mentre lavori, separa ogni sezione di capelli in ciocche più piccole da 0,5 a 1 cm (in questo modo l'applicazione sarà più uniforme). Usa il flacone applicatore o un pennello per stendere il colore sui capelli. Distribuiscilo con le dita, sempre protette dai guanti.[7] Il punto in cui cominciare ad applicare la tintura dipende dai tuoi capelli, se sono al naturale o già tinti.
    • Se è la prima volta che li tingi, inizia ad applicare il colore a circa 2-3 cm dalla radice.
    • Se si tratta di un ritocco, comincia a circa 1 cm dalla radice.
    • Stendi per bene la tintura lungo i capelli in modo da non colorare semplicemente gli strati superficiali della chioma.
  3. 3
    Usa un timer impostando il tempo di posa. Segui le istruzioni riportate nella confezione. Non procedere al risciacquo prima che sia trascorso il tempo minimo e non lasciare in posa il colore oltre il tempo massimo. Assicurati di seguire esattamente le istruzioni. Se hai molti capelli grigi, è meglio lasciare la tintura finché non saranno trascorsi tutto i minuti indicati nelle istruzioni.[8]
    • Non lasciare mai la tintura in posa per tutta la notte. Così facendo, corri il rischio che i capelli si secchino e possono insorgere gravi irritazioni della pelle.

Parte 3
Risciacquare i Capelli

  1. 1
    Rimuovi il colore in eccesso dal collo e dalla fronte con un tovagliolo di carta o un panno umido. Non toccare la tintura in posa sui capelli. Se preferisci, puoi indossare una cuffia per la doccia in modo da non macchiare ovunque.
    • Una volta che hai indossato la cuffia puoi avvolgere la testa in un asciugamano in modo che la cuffia sottostante trattenga il calore. In questo modo accelererai i tempi di posa della tintura.
  2. 2
    Aspetta finché i tempi di posa non saranno terminati e risciacqua i capelli. Una volta passato il tempo necessario, entra nella doccia o utilizza il lavandino per lavare i capelli. Usa l'acqua fredda per eliminare la tintura dai capelli. Lavali finché l'acqua che scorre non sarà trasparente.[9]
    • Non impressionarti se vedi il colore scendere sotto la doccia. È del tutto normale e non vuol dire che hai sbagliato qualche passaggio. Tieni conto che, se la tintura è temporanea, il colore continuerà a colare ogni volta che fai lo shampoo finché non si sbiadirà completamente.
  3. 3
    Fai lo shampoo e passa il balsamo. Attendi almeno un'ora prima di lavare i capelli. Nel frattempo permetterai al colore di penetrare più a fondo nel fusto del capello. Dopo aver lavato i capelli, usa il balsamo che trovi nella confezione. Massaggia per bene tutta la testa.[10]
    • In quasi tutti i kit si trova in dotazione il balsamo, ma se il tuo non lo contiene, puoi usare semplicemente quello che hai in casa.
  4. 4
    Asciuga i capelli e mettili in piega come al solito. Puoi usare il phon o lasciarli asciugare all'aria. Una volta asciutti, acconciali come fai normalmente e sfoggia il tuo nuovo colore di capelli! Se non sei soddisfatta dei risultati puoi rivolgerti a un parrucchiere per modificare la tinta. Sarebbe una buona idea aspettare almeno 2 settimane prima di tingerli nuovamente.[11]

Consigli

  • Se usi una tintura permanente in occasione di un evento o una vacanza e vuoi che la tua chioma sembri naturale e in salute, tingila almeno una settimana prima. In questo modo i capelli e il cuoio capelluto avranno il tempo di acquistare un aspetto più naturale dopo un paio di applicazioni di shampoo e balsamo. Spesso i capelli tinti da poco non danno questa impressione, ma dopo una settimana non si noterà più alcuna differenza.
  • Acquista prodotti concepiti specificamente per la protezione dei capelli tinti. Contengono sostanze meno aggressive e fanno durare il colore più a lungo.
  • Non sciacquare con acqua calda, altrimenti il colore sbiadirà più velocemente.

Avvertenze

  • Alcune tinture contengono una sostanza chimica chiamata p-fenilendiammina che può causare reazioni allergiche in alcune persone. Se il prodotto che intendi usare contiene questo ingrediente, è meglio effettuare un test su una piccola porzione di pelle prima di applicarlo sui capelli. Mettine un po' dietro l'orecchio o nella piega del braccio, lascialo agire per circa 20 minuti, dopodiché risciacqua e attendi almeno 24 ore per vedere se si scatena una reazione allergica.
  • Se avverti bruciore o prurito mentre la tintura è in posa, lavala via immediatamente.
  • Non cercare mai di tingere ciglia o sopracciglia. Potresti danneggiare gravemente gli occhi o addirittura perdere la vista.[12]

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Dye Hair, Français: teindre ses cheveux, Español: pintar el pelo, Deutsch: Haare selber färben, Português: Pintar o Cabelo, Русский: покрасить волосы, Nederlands: Je haar verven, Čeština: Jak si nabarvit vlasy, 中文: 自己染发, Bahasa Indonesia: Mewarnai Rambut, ไทย: ย้อมสีผม, العربية: صباغة الشعر, Tiếng Việt: Nhuộm tóc, 한국어: 머리 염색하는 방법, 日本語: 髪を染める, हिन्दी: बालों को डाइ करें, Türkçe: Evde Saç Nasıl Boyanır

Questa pagina è stata letta 147 602 volte.
Hai trovato utile questo articolo?