Come Tingere i Capelli Danneggiati

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

I prodotti chimici e le alte temperature possono rovinare i capelli seriamente. Le tinture li espongono ad altri agenti chimici aggressivi e rappresentano quindi dei procedimenti rischiosi per una chioma già danneggiata. Puoi prendere delle precauzioni per colorarli in modo efficace, ma sappi che puoi solo ridurre il danno, non evitarlo completamente. Segui attentamente le istruzioni e aspetta quanto più tempo possibile tra una tinta e l'altra.

Passaggi

  1. 1
    Taglia le punte rovinate. Se hai le doppie punte o i capelli sono in qualche modo sciupati alle estremità, tagliali più che puoi. Le doppie punte non si riparano da sole e se le rovini ancora di più, peggiori la situazione.
  2. 2
    Aspetta almeno due settimane tra una tinta e l'altra. Se sottoponi i capelli a molti trattamenti o ad altri stress di natura chimica, a un certo punto non sono più in grado di assorbire il colore; devi concedere loro una pausa di almeno 15 giorni, per lasciare che si formi nuovamente il sebo naturale. In questo modo, i capelli si mantengono sani e il colore si fissa meglio.
    • Durante questo periodo, lega i capelli in una coda alta o metti un cappello per proteggerli dall'esposizione.
    • Due settimane sono il periodo minimo assoluto per evitare gravi danni; più aspetti e meglio è per i capelli.
  3. 3
    Rivolgiti a un parrucchiere per tingere i capelli danneggiati dalla decolorazione. Se la capigliatura è già stata schiarita, è consigliabile andare in un salone di bellezza; i capelli che si sono rovinati con questa procedura possono portare a delle complicazioni e richiedono le attenzioni di un parrucchiere esperto per essere tinti nuovamente.
    • Il grave deterioramento di natura chimica o termica deve essere valutato da un professionista.
  4. 4
    Evita altri trattamenti con candeggina o acqua ossigenata. Queste sostanze sono responsabili di gravi danni e se la tua capigliatura è già "sofferente", non dovresti assolutamente utilizzarle. Scegli una tintura più scura che si adatti bene al tuo colore attuale.
    • Se non vuoi proprio avere i capelli scuri, rivolgiti a uno specialista per schiarirli nella maniera più delicata possibile. Utilizza dei prodotti per un'idratazione profonda oppure quelli insolubili in acqua, che riducono al minimo i danni del processo di decolorazione.
  5. 5
    Scegli un colore di base semipermanente. Questo tipo di prodotto non contiene ammoniaca e ci sono meno probabilità che possa rovinare i capelli, dato che tinge solo la cuticola esterna. Le tinture che contengono ammoniaca penetrano fino alla corteccia del pelo per garantire un colore ricco e duraturo, ma rendono il capello fragile e debole; usa questi prodotti solo se la chioma è leggermente danneggiata o se hai già tagliato le estremità rovinate.
    • Le tinte temporanee sono ancora più delicate e meno durature.
  6. 6
    Usa uno sviluppatore a basso volume. Mescola i pigmenti con un prodotto sviluppatore a basso volume (10 o 20) rispettando le istruzioni sulla confezione. Quelli ad alto volume contengono quantità maggiori di perossido d'idrogeno o di sostanze analoghe che sciupano i capelli.
  7. 7
    Fai un test. Le colorazioni semipermanenti contengono comunque parecchi ingredienti chimici che possono scatenare reazioni allergiche. Esegui un test cutaneo seguendo le istruzioni presenti sulla confezione, per assicurarti che il prodotto sia sicuro; in genere, devi aspettare almeno 24 ore per conoscere i risultati della prova.
    • Anche se hai già usato quella specifica tintura in passato, potresti aver sviluppato una sensibilità al prodotto dall'ultima volta che l'hai applicato; procedere senza prima fare un test potrebbe rivelarsi molto pericoloso.
  8. 8
    Applica un prodotto riempitivo e ristrutturante che equilibri la porosità dei capelli. Massaggialo delicatamente sulla chioma asciutta poco prima di tingerla. Spalmalo su ogni ciocca partendo dalla radice fino alle punte; aspetta venti minuti e poi continua la procedura di tinta senza risciacquare il riempitivo; questo prodotto aiuta i capelli ad assorbire il colore riducendo il danno.
    • Scegli un riempitivo con lo stesso colore della tinta; se hai dei dubbi, opta per un prodotto incolore.
    • I prodotti ristrutturanti colorati rendono la tinta più scura.
    • Puoi usare occasionalmente il riempitivo nelle settimane che precedono la colorazione, in modo da accelerare il processo di recupero.
  9. 9
    Tingi i capelli rispettando le istruzioni riportate sulla confezione. La maggior parte delle tinture semipermanenti viene venduta con un balsamo; se anche il tuo prodotto ne è dotato, applica il balsamo dopo la colorazione.
  10. 10
    Mantieni i capelli ben idratati. Quelli sciupati devono essere sottoposti a trattamenti nutritivi per ridurre le probabilità che si rovinino di più. Applica sempre il balsamo dopo lo shampoo, lasciandolo in posa quanto più a lungo possibile. In base alla gravità della situazione, vale la pena comprare delle creme con effetto riparatore specifiche per chiome danneggiate.
    • Il balsamo è idrosolubile, quindi il risciacquo lo elimina quasi completamente. Per ottenere dei risultati migliori, usane uno senza risciacquo oppure lascia il prodotto d'idratazione profonda o l'olio caldo in posa per almeno un'ora. Sono disponibili anche dei balsami non idrosolubili.

Consigli

  • Il calore necessario per stirare o arricciare i capelli può causare gravi danni; trova un'acconciatura che non richieda l'uso di queste tecniche.

Avvertenze

  • La tinta per capelli può provocare una reazione allergica; fai sempre un test su una piccola zona di pelle almeno 24 ore prima dell'applicazione, anche se in passato ti sei già tinto i capelli.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Cura dei Capelli

In altre lingue:

English: Color Damaged Hair, Español: teñir el cabello dañado, Русский: покрасить поврежденные волосы, Français: teindre les cheveux abimés, Deutsch: Geschädigtes Haar färben, Bahasa Indonesia: Mewarnai Rambut yang Rusak

Questa pagina è stata letta 1 613 volte.
Hai trovato utile questo articolo?