Come Tirare il Latte Materno a Mano

Molte donne si tirano il latte a mano per diminuire il gonfiore, prevenire che il latte se ne vada e mettere da parte il latte per altri momenti. Per alcune donne, tirarsi il latte a mano può essere più comodo che non usando le pompette tiralatte. L'operazione si può fare ovunque e senza nessun particolare dispositivo o attrezzo. È stato dimostrato che aiuta a produrre più latte: il seno di alcune donne produce più latte quando c'è un contatto pelle a pelle che non attraverso l'utilizzo di una pompa di plastica. Se vuoi scoprire come tirarti il latte a mano, comincia a leggere dal Passaggio 1.

Metodo 1 di 2:
Come Iniziare

  1. 1
    Lavati le mani. Le tue mani devono essere pulite prima di cominciare a provare a tirarti il latte. Se le hai lavate con acqua fredda, lasciale scaldare un po' prima di toccarti il seno. Le mani fredde possono causare un ritardo, quelle calde no. Se è la tua prima volta e non sei sicura, puoi chiedere aiuto a un'infermiera o al tuo compagno.
  2. 2
    Metti un panno umido e caldo sul seno per 2 minuti. Questo aiuta la fuoriuscita del latte. Anche se non è necessario, non fa alcun male.
  3. 3
    Fatti un massaggio al seno. Se vuoi preparare il seno per poi tirarti il latte a mano, puoi fare un massaggio delicato usando le mani o un asciugamano morbido. Lavora e massaggia delicatamente la pelle attorno a entrambi i capezzoli per aiutare il seno a rilassarsi e a prepararsi per produrre latte.
    Pubblicità

Metodo 2 di 2:
Tirare il Latte a Mano

  1. 1
    Siediti e sporgiti in avanti. Questa posizione ti renderà più facile tirarti il latte e stare comoda durante l'operazione. Non tireresti altrettanto latte se fossi in piedi o sdraiata.
  2. 2
    Metti le dita sui serbatoi del latte sul tuo seno. Dovresti sistemare le mani a "C" sopra e sotto al capezzolo. Ecco cosa dovresti fare:
    • Metti il pollice sopra al capezzolo. Dovrebbe essere circa 2,5 cm sopra al capezzolo.
    • Metti le prime due dita della mano 2,5 cm sotto al capezzolo, direttamente in linea con il pollice.
    • Sistema la posizione del pollice a seconda della tua taglia di seno e di come sei più comoda.
    • Trattieniti dal tenere il seno a coppetta in questa posizione.
  3. 3
    Fai pressione verso l'interno, verso la cassa toracica. La pressione dovrebbe essere delicata ma ferma, non dovresti affatto sentirti come se stessi strizzando il seno. Evita di stringere o tirare la pelle dell'areola: questo rende più difficile tirare il latte. Premi il pollice e l'indice direttamente dentro al tessuto del seno, verso la cassa toracica. Ecco qualche altra cosa da tenere a mente:
    • Ricordati di spingere indietro e non in fuori, e di muovere le dita e non di farle scivolare.
    • Muovi il pollice e l'indice in avanti in modo da far uscire il latte dai dotti galattofori, che si trovano sotto l'areola e sotto il capezzolo.
    • Tieni le dita unite. Allargare le dita riduce l'efficacia dell'operazione.
    • I seni più grossi vanno sollevati prima di fare pressione.
  4. 4
    Tira il latte. Usa un movimento ondulatorio lontano dal corpo con il pollice e le dita. Comprimi il seno con questo movimento. Come dice un proverbio inglese, bisogna premere, comprimere e poi rilassarsi. Una volta che ci fai l'abitudine, dovresti riuscire a trovare un ritmo simile al poppare del bambino, cosa che ti aiuterà a tirarti il latte più facilmente.
    • Il seno di ogni donna è diverso. Dipende da te trovare la posizione migliore che ti aiuti a tirare più latte.
    • Puoi anche fare delle prove mentre ti tiri il latte, massaggiando, tirando il latte e poi massaggiando ancora.
  5. 5
    Raccogli il latte che hai tirato in un contenitore. Se stai tirando il latte solo per dare sollievo ai seni, puoi tirarti il latte su un asciugamano o direttamente nel lavandino. Ecco alcune cose che puoi fare se vuoi mettere da parte il latte per un'altra occasione:
    • Utilizza delle borse da latte per raccoglierlo.
    • Tirati il latte direttamente dentro a dei biberon che userai a necessità.
    • Usa un imbuto per dirigere il latte dentro al contenitore che hai scelto, se è necessario.
    • Usa un contenitore con un'apertura più larga, come una tazza da caffè o una piccola brocca. Quando la tazza è piena, metti il latte in un contenitore dove conservarlo.
  6. 6
    Ripeti l'operazione con l'altro seno. Cambia posizioni leggermente su ogni seno per tirare tutto il latte. Muoverti avanti e indietro sul seno stimolerà ancora di più la fuoriuscita del latte.
    Pubblicità

Consigli

  • Tirarsi il latte a mano qualche volte richiede più tentativi, per imparare; prova di nuovo se il primo non ti dà il risultato che volevi.
  • Tieni un asciugamano vicino per asciugarti se ti sgoccioli o se il latte fuoriesce. Tirarsi il latte a mano non lo dirige sempre dove pensi tu. Sappi che dovrai pulire altro latte dai tuoi vestiti e da te.
  • Usa una qualsiasi mano per tirarti il latte. Di solito le donne usano la mano dominante, ma puoi utilizzare quella che ti viene più naturale.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non stringerti il seno. Il seno può essere morbido durante l'allattamento: schiacciarlo può causare dolore.
  • Non spingere sul capezzolo per far fuoriuscire il latte. La zona attorno al capezzolo è dove la pressione dovrebbe essere applicata per far fuoriuscire il latte dai serbatoi.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Categorie: Salute
Questa pagina è stata letta 22 686 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità