Come Toccare un Ragazzo

3 Metodi:Come Toccare un Ragazzo per Mostrargli AffettoCome Toccare un Ragazzo per FlirtareCome toccare un Ragazzo per Eccitarlo

Se vuoi che un ragazzo impazzisca per te, devi sapere come toccarlo nel modo giusto. Vi sono svariate ragioni per sfiorarlo, a seconda dell'intimità del tuo rapporto. Se lo hai appena conosciuto, potresti avvicinarti per mostrargli affetto. Se vuoi che le cose evolvano in una direzione specifica, il contatto può servirti per sedurlo. E se già state insieme, dovrai sapere come toccarlo per mandarlo su di giri. Quindi, se vuoi sapere come toccare un ragazzo, leggi questi passaggi.

1
Come Toccare un Ragazzo per Mostrargli Affetto

  1. 1
    Abbraccialo se vuoi dimostrargli affetto. L'abbraccio è sempre un ottimo modo per dire a qualcuno che ci tieni. Avvicinati, passa le braccia intorno a lui e stringilo a te. Però non indugiare troppo nella stretta, o gli farai pensare che ti piace. Devi avere una buona ragione per abbracciarlo, ad esempio congratulati per un risultato ottenuto, o salutalo al suo arrivo, ma prima di farlo devi conoscerlo abbastanza bene.
    • Sposta la testa di lato, così da non portare il viso troppo vicino al suo.
  2. 2
    Stringigli una spalla. È un altro modo per dirgli che ti importa di lui. Avvicinati e stringigli velocemente e dolcemente una spalla quando gli sei di fronte o mentre sei seduta al suo fianco. Puoi farlo per calmarlo se qualcosa lo preoccupa, per fargli sapere che va tutto bene, o anche solo per fargli capire che sei felice di vederlo.
    • Stringi la sua spalla per un attimo, rapidamente. Non c'è nessuna necessità di soffermarsi.
  3. 3
    Toccagli il gomito. Quando ti trovi di fronte a lui, metti la mano, aperta, sul suo gomito. Toccalo delicatamente per dimostrargli il tuo affetto e per rompere la barriera che impedisce il contatto fisico. Se la tua mano dovesse indugiare, parrebbe troppo intimo, mentre un tocco leggero comunicherebbe solo amicizia o comprensione.
  4. 4
    Dagli una pacca sulla mano. Siete entrambi seduti e tenete le mani su un tavolo? Oppure lui tiene le mani sulle ginocchia? Avvicinati per dare una piccola pacca sulla sua mano, poi stringila velocemente, per un secondo. È un ottimo modo per rassicurarlo, farlo sentire speciale, senza che il gesto risulti troppo intimo. Non stringergli troppo la mano e non soffermarti eccessivamente; lo potrai fare in seguito, se ti piace.
  5. 5
    Dagli una pacca sulla schiena. È un altro modo per dimostrare affetto. Devi toccarlo subito sotto la spalla, una volta o due, leggermente, prima di andartene o per dargli il benvenuto. È una sorta di abbraccio che non risulta affatto compromettente.
  6. 6
    Metti il braccio intorno al suo corpo. Questo gesto è ancora volto a dimostrare affetto. Puoi farlo mentre camminate, tenendo il braccio subito sotto le sue spalle. È un modo per creare una certa intimità, però amicale. In alcuni casi, può rappresentare anche qualcosa in più.

2
Come Toccare un Ragazzo per Flirtare

  1. 1
    Bacialo sulla guancia. Questo tipo di contatto è un modo scaltro per toccarlo in modo seduttivo senza essere troppo esplicita. L'occasione tipica la si ha quando ci si abbraccia per salutarsi: il bacio sulla guancia diventa un gesto naturale. Prima di provarlo, devi raggiungere con lui un buon grado di confidenza e valutare che l'occasione sia propizia: non farlo se vi trovate in mezzo a una sala o in classe. Meglio, invece, alla fine di una festa o quando siete fuori tra amici.
    • Quando lo baci sulla guancia, sfioragli appena il viso con le labbra. Fa attenzione a non dargli un bacio appiccicoso o umido.
    • Ricorda che, prima di provarci, devi avere avuto l'impressione che anche lui fosse predisposto per questo tipo di saluto.
  2. 2
    Dagli uno schiaffetto giocoso. Per flirtare in modo leggero e spensierato, dagli un colpetto, lievemente, dolcemente, mentre state parlando. Puoi farlo sul braccio se siete in piedi, o sul ginocchio se seduti. Questa mossa va letta come "Oh, smetti di fare ciò che stai facendo... ma non smettere sul serio...". Assicurati che il tocco sia delicatissimo, non colpirlo sul serio.
    • Se sei giocosa, la cosa deve essere reciproca, e la gestualità del gioco seduttivo dovrebbe essere proposta anche da lui.
  3. 3
    Dagli un calcetto sotto al tavolo. Questo è un altro modo per tenere un basso profilo ma avere un certo impatto su di lui. Se siete seduti l'uno di fronte all'altra e dice qualcosa per farti ridere, scandalizzare o impressionare, allora puoi dargli un calcio lieve e giocoso sotto al tavolo. Poi, sposta i piedi in modo da toccarlo appena, quasi sfidandolo a muoversi.
  4. 4
    Gioca con i suoi capelli. Giocherellare con la capigliatura di un ragazzo è una forma di flirt più decisa. Per questo motivo non è conveniente abusarne, e dovresti trovare una buona ragione per farlo. Ad esempio, se si è appena tagliato i capelli, puoi toccarglieli dolcemente per prenderlo un po' in giro. Qualora fosse un po' spettinato, potresti provare, scherzosamente, a dargli una sistemata. Cerca di capire se gli piace: è un gesto piuttosto intimo e non tutti i ragazzi apprezzano chi tocca i loro i capelli.
  5. 5
    Toccagli le ginocchia con le tue. Se siete seduti l'uno di fronte all'altra, sporgiti un poco, fino sfiorare le sue ginocchia. Se anche lui si avvicina o sei semplicemente in vena di azioni più decise, tocca il suo ginocchio con il tuo, oppure infila una gamba tra le sue e stringi il suo ginocchio con le tue ginocchia.
  6. 6
    Togli qualcosa dal suo volto. Se vuoi essere particolarmente seduttiva, aspetta che abbia una ciglia o una briciola sul viso. Sporgiti verso lui e, dolcemente, togli l'intruso sfiorandogli la pelle con la punta delle dita. Soffermati quel tanto che basta a fargli capire che stai flirtando. Contemporaneamente avvicinati a lui, facendogli sentire che l'intimità sta aumentando.
    • Se vuoi sfiorargli il viso, puoi anche fingere che abbia una ciglia sotto all'occhio. Non saprà che non c'era e apprezzerà il contatto.
  7. 7
    Prendigli la mano. Quando sarete più intimi, puoi raggiungere la sua mano e stringerla. Puoi farlo mentre state camminando, mentre chiacchierate o guardate un film. Se siete seduti di fronte, puoi prendergli la mano sotto al tavolo. Stringila delicatamente di tanto in tanto, per ribadirgli il tuo desiderio di essere seduttiva.
    • Anche se tenergli la mano è un bel modo di flirtare, dovresti evitare questo gesto se non siete ancora "insieme". Tenere le mani di una persona in pubblico è una dichiarazione di possesso e non a tutti piace.
    • Ricorda, quindi, che a molti ragazzi non piace stare mano nella mano, sia da soli che in pubblico. Provaci con cautela.
  8. 8
    Toccagli il petto. Se vuoi essere davvero seduttiva, mettigli una mano sul petto e avvicinati mentre parlate. Questo gesto è particolarmente efficace, soprattutto se lui è in piedi con la schiena al muro e se vi trovate in un piccolo spazio ristretto.

3
Come toccare un Ragazzo per Eccitarlo

  1. 1
    Abbraccialo da dietro. Mettiti dietro di lui e abbraccialo, portando le braccia al suo stomaco e avvicinando il tuo corpo al suo. Puoi appoggiare il mento sulla sua spalla o premere la fronte sulla sua schiena, a seconda della tua altezza. Lascia che senta il tuo respiro sul collo. Non gli ci vorrà molto prima di voltarsi e baciarti.
  2. 2
    Baciagli il collo da dietro. Per eccitarlo con questo tipo di bacio, mettiti dietro di lui, abbraccialo o stringigli le spalle, e bacialo dolcemente sotto la nuca, muovendoti da una parte all'altra, sino a sfiorarlo con le labbra sotto le orecchie.
    • Puoi anche farlo girare verso di te per baciarlo sul collo. È molto eccitante, soprattutto se siete sul letto e siete entrambi reclinati.
  3. 3
    Metti le mani sulla parte bassa della sua schiena. Se gli metti le mani subito sopra ai glutei, gli farai capire che vuoi qualcosa di più. Mentre ti avvicini, metti le mani in questa posizione e stringilo a te.
  4. 4
    Toccagli la nuca. Subito sopra al collo, all'inizio della nuca, troverai un punto erogeno. Toccalo in quel punto mentre lo baci o durante una conversazione intima. Puoi anche massaggiarlo delicatamente, o far scorrere la punta delle dita tra i capelli, fino alla nuca.
  5. 5
    Toccalo dietro le orecchie. È un'altra zona erogena che puoi toccare sia con la punta delle dita che con le labbra. Avvertirà dei brividi percorrergli la schiena. Puoi accarezzare quell'area con le mani e spostarti lentamente, per sfiorare le orecchie e il lobo.
  6. 6
    Toccagli l'interno dell'orecchio. È un gesto molto intimo che lo farà impazzire. Cerca questo contatto con la punta della lingua, soffiando poi molto leggermente. Se non sei a tuo agio mettendo la lingua in quella zona, allora soffia delicatamente appoggiando le labbra all'orecchio. Puoi anche sfiorare l'interno delle orecchie con le labbra quando ti avvicini per sussurrargli qualcosa. [1]
  7. 7
    Toccagli i piedi. Lo manderà particolarmente su di giri. Accarezzagli delicatamente l'alluce, fai scorrere le dita sulle estremità dei suoi piedi e fagli lievemente il solletico. Massaggialo delicatamente facendo scorrere le mani tra le dita, con un movimento circolare, per mandarlo davvero in estasi. [2]
    • Non farlo se indossa scarpe da ginnastica e calzini. I suoi piedi potrebbero non essere profumati, ma sudati. Se, invece, siete a letto, a piedi scalzi, non perdere l'occasione.
  8. 8
    Toccagli la pelle. Ogni contatto pelle contro pelle eccita i ragazzi. Toccagli il collo, le guance, le braccia, i polsi, le ginocchia nude e sfioragli le labbra con le dita. Non ti preoccupare di essere troppo audace: gli piacerà questo contatto e vorrà di più.

Consigli

  • Non avere fretta, ma prenditi tutto il tempo necessario per rendere il momento più intimo.
  • Non essere ovvia e non toccare eccessivamente, potrebbe risultargli spiacevole.
  • L'igiene è fondamentale. Non si può creare un contatto intimo ed eccitante senza un'igiene adeguata.
  • Durante la conversazione, toccagli per un attimo un ginocchio, il braccio o una mano per enfatizzare il discorso, come se fosse parte della tua gestualità naturale.
  • Il contatto può essere, appunto, utilizzato per enfatizzare un momento. Quindi, per esempio, stringigli la mano quando ti scusi per aver rovesciato i nachos su di lui.
  • "Scivola" e cadi su di lui. Probabilmente ti prenderà, ma ricorda che è ben di più di un lieve contatto e potrebbe non essere ben ricevuto. Se hai in mente di farlo, fai in modo che ti riesca come se fosse del tutto casuale. E accertati che ti prenda!
  • Camminagli accanto. Quando gli parli, metti la punta delle dita (molto lievemente) sul suo bicipite, solo per un secondo o due. Prima di spostarti, soffermati con dolcezza, riprendi poi a camminare e parlare come se nulla fosse successo.
  • Il tuo tocco dovrebbe essere abbastanza deciso da fargli sentire il contatto, ma anche abbastanza leggero da sembrare un pennello.
  • Se gli dai la mano, metti l'altra sulla sua. Trattieniti per un paio di secondi in più di quanto indugeresti normalmente, mentre lo guardi negli occhi. Questo gesto non è molto adatto al primo incontro.

Avvertenze

  • I contatti possono diventare inutili se sono esagerati, perché sembrerebbero lusinghe ideate appositamente per entrare nella sua sfera affettiva.
  • A meno che non sia una tua abitudine innocente e senza doppi fini, non toccare un ragazzo già fidanzato!
  • Quando incontri un ragazzo per la prima volta, non toccarlo a lungo, carezzandolo in ogni dove. Ti considererebbe troppo audace e otterresti una reazione negativa.
  • Evita di stringerlo, tirarlo verso di te e toccarlo quando parla con qualcun altro; non è il caso di fare il tiro alla fune.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Vita di Coppia

In altre lingue:

English: Touch a Guy, Español: tocar a un chico, Português: Tocar em um Homem, Français: toucher un garçon, Deutsch: Einen Jungen berühren, Русский: прикасаться к парню, 中文: 接触男生, Bahasa Indonesia: Menyentuh Pria, Nederlands: Een jongen aanraken, Čeština: Jak se dotýkat muže, ไทย: สัมผัสผู้ชาย, Tiếng Việt: Chạm vào chàng trai, العربية: ملامسة شاب ما

Questa pagina è stata letta 122 467 volte.

Hai trovato utile questo articolo?