Come Togliere i Calli

Scritto in collaborazione con: Luba Lee, FNP-BC

In questo Articolo:Rimedi fatti in CasaRicevere Cure MedichePrevenire la Comparsa dei Calli

Il callo è un'escrescenza di pelle morta con un nucleo centrale duro che si sviluppa sopra o tra le dita dei piedi. Potrebbe anche formarsi sull'avampiede.[1] In poche parole, si tratta di una reazione di difesa alla frizione o alla pressione ripetuta che, tuttavia, procura dolore. Fortunatamente, puoi trattarlo senza problemi ricorrendo ad alcuni rimedi casalinghi. Se ti fa molto male o soffri di diabete, è meglio consultare il medico per trovare una cura adeguata.

Parte 1
Rimedi fatti in Casa

  1. 1
    Immergilo nell'acqua tiepida per 10 minuti. In questo modo, potrai ammorbidire la pelle indurita e facilitarne la rimozione. Riempi una vaschetta per il pediluvio o una bacinella poco profonda con acqua calda e sapone e metti a bagno l'area interessata per 10 minuti o finché il callo non inizia ad ammorbidirsi.[2]
    • L'acqua deve essere calda, ma non troppo da scottare la pelle;
    • Alcuni preferiscono aggiungere un po' di aceto di mele, succo di limone o bicarbonato di sodio.[3]
  2. 2
    Leviga il callo ammorbidito con la pietra pomice. Dopo il pediluvio, prendi una pietra pomice e bagnala con l'acqua. Strofinala delicatamente sul callo, con piccoli movimenti circolari o trasversali..[4]
    • Puoi anche usare una lima per unghie, una limetta di cartone, un panno ruvido o un disco esfoliante.[5]
    • Fai attenzione a non strofinare energicamente e rimuovere troppa pelle perché potrebbe irritarsi o prendere infezione.
    • Non adoperare la pietra pomice se soffri di diabete - potresti procurarti ferite e infezioni che stentano a rimarginarsi. Rivolgiti al medico o al podologo per ricevere cure e consigli adeguati.[6]
  3. 3
    Idrata l'area interessata tutti i giorni. Così facendo, potrai ammorbidire la pelle indurita agevolando la rimozione del callo. Le creme o le lozioni idratanti a base di acido salicilico, lattato di ammonio o urea sono utili soprattutto per ammorbidire i calli.[7]
  4. 4
    Utilizza i cerotti callifughi per prevenire ulteriori irritazioni. Cercali su Internet o in farmacia. Puoi acquistare quelli già confezionati o comprare un'imbottitura protettiva di fustagno e tagliarla in base alla forma e alla dimensione del callo.[8]
  5. 5
    Prova un rimedio da banco se il callo è ostinato. Segui attentamente le istruzioni riportate nel foglietto illustrativo e procedi con cautela. La maggior parte dei prodotti contro i calli contiene acido salicilico, una sostanza che potrebbe irritare o bruciare la pelle del piede.[9]
    • Se soffri di diabete, non usare questi prodotti senza consultare il medico. Potrebbero irritare e favorire l'insorgere di infezioni.
    • Quasi tutti i trattamenti da banco contengono il 40% di acido salicilico, quindi sono molto potenti. In ogni caso, è possibile che il medico ti consigli di rimuovere un po' di pelle morta prima di applicarli.

Parte 2
Ricevere Cure Mediche

  1. 1
    Recati dal medico per mostrargli il callo. I rimedi da banco sono utili, ma il medico ti darà una soluzione certamente più mirata ed efficace. Devi farti prescrivere i farmaci giusti soprattutto se soffri di diabete. Inoltre, non esitare a consultarlo o chiedergli presso quale podologo puoi rivolgerti se sei preoccupato per il dolore o se i rimedi casalinghi finora usati non risultano efficaci.
    • Il medico ti aiuterà a determinare la causa in modo da affrontare il problema direttamente. Spesso i calli sono causati da calzature della misura sbagliata, dall'uso eccessivo dei tacchi, da deformità delle dita o problemi di postura che esercitano una pressione eccessiva sui piedi.
    • Molto probabilmente il medico, o il podologo, deciderà di rimuovere il callo, ma ti spiegherà che potrebbe ripresentarsi se non risolvi il problema a monte.
    • Se sospetta che un'anomalia fisica (come una borsite o uno sperone osseo) stia favorendo la formazione di calli, potrebbe prescriverti una radiografia o un altro esame di diagnostica per immagini.[10]
  2. 2
    Segui i consigli del medico. Potrebbe suggerirti di cambiare calzature, proteggere la pelle dalla frizione o dalla pressione eccessiva, usare plantari ortopedici per distribuire meglio il peso corporeo o sottoporti alla correzione chirurgica.[11]
  3. 3
    Chiedi al medico se devi usare antibiotici per curare l'infezione. In alcuni casi, il callo potrebbe infettarsi. Se ti fa male, è infiammato o presenta secrezioni (pus o liquido trasparente), recati subito dal medico.[12]
    • Se sei soggetto a infezioni, potrebbe anche prescriverti una profilassi a base di pomata antibiotica.

Parte 3
Prevenire la Comparsa dei Calli

  1. 1
    Porta scarpe della misura giusta. Se pungono o creano attrito, possono favorire la formazione di calli e duroni. La prossima volta che vai in cerca di calzature nuove, prova diversi modelli e assicurati di sceglierne un paio non troppo larghe né troppo strette.[13]
    • Trova scarpe della misura giusta e ben imbottite che diano alle dita spazio a sufficienza;
    • Portale dal calzolaio per allargare la parte in cui alloggiano le dita e prevenire la comparsa di calli.
    • Fai shopping al pomeriggio. I piedi tendono a gonfiarsi man mano che passa il giorno. Questo vuol dire che, se le acquisti in mattinata, potrebbero non essere più comode nelle ore successive.
  2. 2
    Scegli calzini doppi per evitare l'attrito tra la pelle e la scarpa. Assicurati che aderiscano senza stringere. Inoltre, stai attento che non abbiano cuciture che possono sfregare contro i calli o causarne la comparsa.[14]
  3. 3
    Tieni i piedi puliti e idratati. Lavandoli e idratandoli quotidianamente, manterrai la pelle morbida e preverrai il ritorno di questo problema. Strofinali delicatamente ogni giorno per qualche minuto con una spazzola, acqua calda e sapone. Quando hai finito, applica una crema idratante per i piedi.
    • Cambia i calzini tutti i giorni e usa regolarmente la pietra pomice dopo aver lavato i piedi. Quando la strofini, fai attenzione a non eliminare la pelle morta con troppa forza.

Consigli

  • Evita di staccare gli strati di pelle morta. Non farai altro che creare ulteriori danni e sentirai più dolore.
  • Le protezioni di cotone, lana e fustagno possono alleviare il fastidio della pressione sui calli fra le dita dei piedi.
  • Utilizza le apposite imbottiture a forma di ciambella per alleviare la pressione sul callo finché non scompare. Sono ideate appositamente per questo scopo. Puoi trovarle in farmacia e al supermercato.
  • Prova a portare più spesso le scarpe da ginnastica con calzini più pesanti in modo da ridurre il rischio di ricomparsa dei calli.

Avvertenze

  • Persino un piccolo taglio sul piede può veicolare un'infezione e causare problemi più seri, inclusa l'amputazione. Perciò, presta molta attenzione quando rimuovi il callo da solo. Non usare mai rasoi, forbici o altri oggetti affilati.
  • Dato che alcune patologie possono aumentare il rischio di infezioni, le persone affette da diabete o problemi di circolazione dovrebbero sempre rivolgersi a un podologo per curare i piedi e mai eliminare i calli da sole.
  • I soggetti che soffrono di diabete non devono usare soluzioni a base di acido salicilico. Le ulcere cutanee possono procurare seri problemi.

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura di Mani & Piedi

In altre lingue:

English: Get Rid of Corns, Español: quitarse los callos, Deutsch: Hühneraugen behandeln, Português: Eliminar os Calos, Français: se débarrasser des cors, 中文: 去除脚上的鸡眼, Русский: избавиться от мозолей на ногах, Čeština: Jak se zbavit kuřích ok, Bahasa Indonesia: Menyembuhkan Mata Ikan, ไทย: กำจัดตาปลาที่เท้า, हिन्दी: गोखरू से छुटकारा पाएँ, 日本語: 魚の目を除去する, العربية: التخلص من مسامير القدم, 한국어: 티눈 없애는 방법, Tiếng Việt: Chữa Bệnh Chai chân, Türkçe: Korn Nasıl Giderilir

Questa pagina è stata letta 165 181 volte.
Hai trovato utile questo articolo?