Come Togliere il Sigillante dalla Carta da Parati

In questo Articolo:Togliere il Sigillante Fresco da una Tappezzeria LavabileTogliere il Sigillante Asciutto da una Tappezzeria LavabileTogliere il Sigillante Asciutto da una Tappezzeria non Lavabile

Il sigillante è un prodotto flessibile che si usa per chiudere gli spazi in molti punti della casa come i battiscopa, le cornici e i lavandini. Data la natura del processo di installazione, il materiale in eccesso potrà depositarsi nelle aree adiacenti come tavoli, muri o carta da parati. Se preso per tempo potrà essere tolto facilmente, ma anche se ha avuto il tempo di asciugarsi sarà ancora possibile toglierlo da muri e carta da parati per rifinire il lavoro e pulire.

1
Togliere il Sigillante Fresco da una Tappezzeria Lavabile

Se il sigillante è stato strisciato sulla carta da parati e questa è lavabile, pulisci velocemente prima che si asciughi.

  1. 1
    Bagna un panno di carta con dell’acqua.
  2. 2
    Sfrega via il sigillante dalla carta da parati con il panno bagnato. Strofina leggermente in modo circolare per togliere il sigillante.

2
Togliere il Sigillante Asciutto da una Tappezzeria Lavabile

Se il sigillante è asciutto, ma la tappezzeria può sopportare un po’ di umidità senza rovinarsi, potrai toglierlo lo stesso senza difficoltà.

  1. 1
    Con delicatezza, usa una spatola sotto ogni eccesso di sigillante per staccarlo.
  2. 2
    Usa le dita per togliere il sigillante: è un materiale morbido e malleabile anche quando è asciutto. Dovrebbe venir via facilmente.
  3. 3
    Libera i punti più duri usando la spatola. Non strappare o tirare o rischierai di rovinare la tappezzeria.
  4. 4
    Bagna un panno di carta con alcool isopropilico e gratta la zona dove c’era il sigillante per togliere le macchie rimaste.

3
Togliere il Sigillante Asciutto da una Tappezzeria non Lavabile

La carta da parati ruvida può presentare qualche problema, sia perché offre al sigillante una superficie dove potersi attaccare meglio e perché l’umidità non farà altro che rovinare la finitura. Però se farai attenzione riuscirai a togliere il sigillante in eccesso e ad eliminare le macchie rimaste.

  1. 1
    Con delicatezza, usa una spatola attorno ai bordi del sigillante per staccarlo.
  2. 2
    Usa le dita per toglierlo un po’ alla volta, e nello stesso tempo premi sulla carta da parati con la spatola.
  3. 3
    Metti due strati di sacchetti di carta sopra le macchie lasciate dal silicone una volta che lo hai rimosso.
  4. 4
    Scalda il ferro da stiro.
  5. 5
    Tieni il ferro da stiro caldo sopra i sacchetti per qualche secondo. Il calore dovrebbe trasferire il silicone dalla carta da parati ai sacchetti.

Consigli

  • Fa delle prove per queste tecniche su delle zone non in vista per provare la resistenza dei colori e vedere se è fattibile.

Avvertenze

  • Non bagnare troppo la carta da parati. Bagnando tropp orisch iche la carta da parati si stacchi dal muro.
  • Evita di bagnare lungo i bordi della carta da parati.

Cose che ti Serviranno

  • Acqua
  • Panni di carta
  • Spatola
  • Alcool isopropilico
  • Sacchetti di carta o carta da pacchi
  • Ferro da stiro

Informazioni sull'Articolo

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.

Categorie: Manutenzione Domestica

In altre lingue:

English: Remove Caulk from Wallpaper, Español: quitar masilla del papel tapiz, Português: Remover a Massa de Vedação do Papel de Parede, Русский: удалить шпатлевку с обоев

Questa pagina è stata letta 1 034 volte.
Hai trovato utile questo articolo?