Scarica PDF Scarica PDF

La resina è una sostanze che può essere molto fastidiosa. Ne basta una goccia per ritrovarsi a strofinare la pelle per ore con acqua e sapone cercando di rimuovere quella massa appiccicosa. Per fortuna, esistono diverse tecniche efficaci per eliminarla e basta usare pochi e semplici ingredienti che molto probabilmente hai già in casa. Prosegui nella lettura per sapere come procedere.

Metodo 1
Metodo 1 di 3:
Usare il Disinfettante per le Mani

  1. 1
    Controlla la lista di ingredienti sull'etichetta per sapere se il disinfettante è a base di alcool. Prendi il flacone del disinfettante per le mani e controlla la composizione sul retro dell'etichetta. Assicurati che contenga almeno il 60% di etanolo, alcool isopropilico o n-propilico.[1]
    • I disinfettanti con una composizione diversa non funzionano perché è l'alcool che scioglie la resina.
  2. 2
    Strofina il disinfettante sulle mani per rimuovere la resina. Prendi il flacone e versa una piccola quantità di prodotto sui palmi delle mani, poi strofinali l'uno contro l'altro con vigore. Se anche il dorso delle mani è sporco di resina, assicurati di strofinarle avanti e dietro.[2]
    • Puoi usare questo metodo anche se hai la resina sul corpo, per esempio sui piedi o sulle braccia. Fai semplicemente attenzione a evitare gli eventuali tagli e le aree sensibili del corpo, perché potresti avvertire un bruciore.
    • I disinfettanti per le mani a base di alcool seccano molto la pelle, quindi fai attenzione ai punti in cui è screpolata o sensibile.
  3. 3
    Pulisci gli attrezzi da giardino con il disinfettante se sono appiccicosi per via della resina. Se hai tagliato o potato un albero e ora gli attrezzi sono sporchi di resina, versa un paio di dosi di disinfettante su un foglio di carta multiuso e strofinalo sulle macchie.[3]
    • La resina può danneggiare le lame degli attrezzi da giardino. Inoltre, fai attenzione perché se non pulisci immediatamente le cesoie, in futuro potresti non riuscire più ad aprirle.
    Pubblicità

Metodo 2
Metodo 2 di 3:
Togliere la Resina con Prodotti di Uso Comune

  1. 1
    Usa l'olio o un grasso da cucina, per esempio l'olio di semi, di oliva o la margarina. Spalma un po' d'olio sulle mani e strofinalo sulle macchie di resina per 30-60 secondi. Al termine, lavati le mani con l'acqua calda e un po' di detersivo per i piatti per eliminare gli ultimi residui.[4]
    • Se la resina è molta, versaci sopra un po' di bicarbonato e poi strofina con l'olio per scioglierla.[5]
  2. 2
    Usa il burro di arachidi. Gli oli contenuti nel burro di arachidi lo rendono un ottimo rimedio sia per rimuovere una gomma da masticare dai capelli sia per togliere la resina dalle mani. Spalmalo nei punti in cui la pelle è macchiata e poi massaggiala. La resina si staccherà pian piano e basterà lavare le mani con l'acqua calda e il sapone per farle tornare pulite.
    • Se non hai il burro di arachidi, puoi provare a usare la maionese nello stesso identico modo.[6]
  3. 3
    Usa il dentifricio. Spalmane una quantità generosa sulle macchie di resina e poi strofinati le mani con delicatezza. Grazie agli ingredienti ad azione abrasiva presenti nel dentifricio dovresti riuscire a eliminare la resina entro un paio di minuti. Risciacqua le mani con l'acqua calda e il sapone per completare il lavoro.[7]
  4. 4
    Prova a usare l'alcool disinfettante o il solvente per le unghie sulle macchie di resina più estese. Entrambi tendono a seccare la pelle, ma sono incredibilmente efficaci. Versane un po' su uno straccio o una spugna e strofina la pelle con delicatezza. Dai al prodotto il tempo di agire prima di provare a staccare la resina dalla pelle. Infine lavati le mani con acqua e sapone.
    • Se sei fuori casa, puoi provare a togliere la resina con le salviette disinfettanti monouso.
  5. 5
    Prova a usare qualche goccia di WD40. Versa una piccola quantità di sgrassatore sulle mani e strofinalo sulla pelle come fai con il sapone liquido. Dopo alcuni secondi la resina dovrebbe iniziare a sciogliersi. Lavati subito le mani con l'acqua calda e il sapone.[8]
  6. 6
    Prepara una soluzione detergente in cui mettere in ammollo le mani. Usa l'acqua calda, il sale e il miele per rimuovere la resina senza danneggiare la pelle. Riempi una grossa zuppiera per circa 2/3 con l'acqua calda, aggiungi 2 cucchiai di sale e un po' di miele, per ammorbidire la pelle. Mescola e poi metti le mani in ammollo per 3-5 minuti, strofinandole di tanto in tanto. Lasciale asciugare all'aria e poi lavale con acqua e sapone per eliminare gli ultimi residui di resina.
  7. 7
    Se ti trovi nel bel mezzo di un bosco, strofina un po' di terra sulle mani. Non attendere che la resina si secchi sulla pelle, cerca di eliminarla subito. Continua a strofinare finché la terra non si secca e inizia a staccarsi dalla pelle. Una volta tornato a casa, lavati le mani con acqua e sapone per eliminare gli ultimi residui di resina.
    Pubblicità

Metodo 3
Metodo 3 di 3:
Togliere la Resina da Abiti, Pavimenti e Tappeti

  1. 1
    Nota che è essenziale testare la soluzione detergente su una piccola porzione della superficie da pulire prima di procedere. Non spruzzare e non strofinare il WD40 direttamente sulle macchie. Assicurati che il prodotto selezionato, qualunque esso sia, non rovini il tessuto o la superficie da pulire testandolo su un'area poco visibile. Versa una goccia di prodotto in un punto nascosto e inizia a strofinare. Lascia trascorrere 20 minuti, dopodiché esamina la superficie per assicurarti che non si sia deformata o scolorita.[9]
  2. 2
    Usa l'alcool isopropilico per rimuovere la resina dai tessuti. Intingi un batuffolo di cotone nell'alcool isopropilico (possibilmente al 90%) e strofinalo sulla resina con movimenti circolari. Questo metodo è adatto a togliere la resina da tende, indumenti e tappeti. Cerca di rimuovere tutta la resina prima di lavare il tessuto con l'acqua, altrimenti potrebbe indurirsi e la macchia potrebbe diventare permanente.[10]
  3. 3
    Prova a usare l'olio minerale per rimuovere la resina dalle superfici dure senza rischiare di rovinarle. L'olio minerale agisce velocemente, ma è necessario strofinarlo sulle macchie. Con questo metodo puoi pulire l'automobile, i pavimenti e ogni altra superficie dura senza rischiare di danneggiarla.
  4. 4
    Usa un insetticida spray. È un rimedio anomalo, ma molto efficace. Possono bastare un paio di spruzzi di un potente insetticida per rimuovere la resina da tessuti, pavimenti e dal tetto dell'automobile. Applica il prodotto sulla superficie da pulire, lascialo agire per alcuni minuti poi strofina ed eliminalo con uno straccio.[11]
    Pubblicità

Consigli

  • Se hai della resina sui capelli, puoi provare a rimuoverla con l'olio da cucina o con l'alcool disinfettante. Idratali con il balsamo per evitare che si formino i nodi.
  • La resina può sembrare una sostanza innocua, ma in verità può causare grossi danni, soprattutto se ti tocchi gli abiti o le superfici della casa con le mani sporche.
  • Cerca di intervenire in modo tempestivo prima che la resina si secchi, per riuscire a toglierla più facilmente.
Pubblicità

Avvertenze

  • Rimuovere la resina dai tessuti e dai mobili è molto complicato. Cerca di non toccare nulla con le mani sporche.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Chiudere i Buchi Lasciati dai Punti Neri sul VisoCome chiudere i buchi lasciati dai punti neri sul viso
Avere un Arco Mandibolare DefinitoAvere un Arco Mandibolare Definito
Eliminare le Macchie di Nicotina dalle DitaEliminare le Macchie di Nicotina dalle Dita
Sbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una NotteSbarazzarsi un Brufolo Schiacciato in una Notte
Trattare i Brufoli nelle OrecchieTrattare i Brufoli nelle Orecchie
Ridurre il Gonfiore e l'Arrossamento dei Brufoli
Eliminare i Granuli di FordyceEliminare i Granuli di Fordyce
Rimuovere la Tintura per Capelli dalle Mani
Schiacciare un BrufoloSchiacciare un Brufolo
Eseguire una Pulizia del Viso con il VaporeEseguire una Pulizia del Viso con il Vapore
Portare in Superficie un Brufolo SottopellePortare in Superficie un Brufolo Sottopelle
Preparare una Maschera per le Labbra
Trattare i Brufoli con l'Acido FusidicoTrattare i Brufoli con l'Acido Fusidico
Cancellare l'Inchiostro di un Pennarello Indelebile dalla Pelle
Pubblicità

Video
Quando usi questo servizio alcune informazioni potrebbero essere condivise con YouTube.

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Staff di wikiHow - Redazione
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 67 641 volte
Categorie: Cura della Pelle
Sommario dell'ArticoloX

Per toglierti la resina dalle mani, massaggia un po' di olio da cucina sulla pelle e strofina delicatamente per 30-60 secondi. Se c'è ancora resina sulle mani, versa un po' di bicarbonato di sodio direttamente sulla zona appiccicosa e mescolalo con l'olio finché la resina non si stacca. In alternativa, prova a spalmare del burro di arachidi sulla resina per farla venire via più facilmente. Puoi usare anche il dentifricio oppure puoi massaggiare l'area con l'alcol. Qualsiasi metodo tu scelga di utilizzare, lavati sempre le mani con acqua calda e sapone dopo aver finito per eliminare ogni residuo. Continua a leggere per imparare come usare il burro di arachidi o il dentifricio al posto dell'olio!

Questa pagina è stata letta 67 641 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità