Come Togliere la Vernice dai Jeans

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Rimuovere la Vernice a Base d'AcquaRimuovere la Vernice a Base d'OlioPrevenire le Macchie di Vernice8 Riferimenti

Niente rovina di più una sessione di pittura come versarsi la vernice sugli abiti. Nella maggioranza dei casi, a meno che tu non sia molto fortunato, il colore è parecchio diverso da quello dei jeans e lascerà una brutta macchia, se non intervieni tempestivamente e in maniera efficace. Sebbene non ci sia un trattamento sicuro al 100%, esistono però alcune soluzioni per risolvere questo vecchio problema. Ovviamente, il modo migliore di gestire una macchia sui vestiti è quello di evitare che si formi, ma se hai già combinato il pasticcio, sappi che ci sono buone possibilità di "salvare" i jeans.

Parte 1
Rimuovere la Vernice a Base d'Acqua

  1. 1
    Versa dell'acqua calda sulla macchia. Dato che questo tipo di vernice è idrosolubile, è piuttosto semplice da eliminare rispetto a quelle a base d'olio. La prima cosa che devi fare quando sporchi gli abiti con la vernice all'acqua consiste nel bagnare la zona interessata con l'acqua calda. Immergi un panno in acqua e usalo per tamponare la macchia lasciando che il liquido penetri nelle fibre dei jeans.[1]
  2. 2
    Tratta il tessuto con sapone e acqua calda. Quando hai ammorbidito la zona con la semplice acqua, puoi procedere con la pulizia vera e propria. Versa 15 ml di sapone per bucato in 120 ml di acqua e mescola la miscela. Quando i due ingredienti hanno formato una soluzione uniforme, strofina quest'ultima sulla zona macchiata dei pantaloni usando un panno umido. Esegui dei movimenti circolari delicati; se la macchia è piuttosto grande, inizia dai bordi spostandoti gradualmente verso il centro. Questo metodo riduce il rischio di diffondere il colore nelle fibre circostanti.[2]
  3. 3
    Fai un tentativo con l'alcol denaturato. Sebbene una semplice soluzione saponata debba funzionare, è probabile che non riesca a risolvere completamente il problema. In questo caso, puoi usare dell'alcol denaturato per tamponare le fibre da trattare e sollevare la vernice.
    • Il solvente per unghie è una valida alternativa all'alcol denaturato, ma potrebbe danneggiare il tessuto. Se temi che possa lasciare una macchia peggiore di quella di vernice, esegui un test strofinandolo su un angolo nascosto dei jeans, ad esempio all'interno o sul fondo dei pantaloni. [3]
  4. 4
    Raschia la vernice con uno spazzolino da denti. Le setole sono abbastanza abrasive per eliminare il colore e le dimensioni dello spazzolino ti consentono un lavoro di precisione. Dopo avere strofinato il tessuto con l'alcol, prova a raschiarlo con lo spazzolino per un minuto e osserva i risultati.[4]
    •  Se non sei soddisfatto, applica altro alcol.
  5. 5
    Metti i pantaloni in lavatrice. Dopo aver eseguito questi trattamenti, la cosa migliore che puoi fare è quella di lavare normalmente i jeans in lavatrice. Le vernici a base d'acqua, in genere, spariscono con un semplice ciclo in lavatrice e i piccoli residui che non sei riuscito a staccare (o che hai dimenticato) dovrebbero essere eliminati dal lavaggio.
    • Come sempre, ricorda di lavare i tuoi capi di abbigliamento seguendo le istruzioni riportate sulle etichette.
  6. 6
    Colora la macchia con un pennarello per tessuti, se necessario. Se, nonostante tutti i tuoi sforzi, è rimasta una zona evidente di colore, puoi cercare di nasconderla con un pennarello per tessuti, che puoi acquistare nei negozi di belle arti o di scampoli. Cerca di procurarti una tonalità simile a quella dei pantaloni e applica il colore sopra la macchia. Sebbene tu stia semplicemente mascherando una macchia con un'altra, la somiglianza fra i colori può, però, ingannare l'occhio di chi ti osserva.

Parte 2
Rimuovere la Vernice a Base d'Olio

  1. 1
    Raschia il colore con una lama, se è secco. I colori a olio sono noti per essere più ostinati da rimuovere rispetto a quelli ad acqua. In questo caso, infatti, l'acqua non riesce a diluirli e scioglierli. Se la macchia che stai cercando di eliminare è già asciutta, puoi cercare di rimuovere almeno la maggior parte di colore raschiandolo con un coltello. Strofina il tessuto con una lama smussata; in questa maniera, si spera, dovresti eliminare la vernice in eccesso che non è riuscita a penetrare nelle fibre.
    • In genere, si consiglia di usare un coltello smussato, perché quelli taglienti potrebbero danneggiare i pantaloni.
  2. 2
    Acquista un solvente per colori a olio o uno sverniciatore. Diversamente dalle tempere ad acqua, che possono essere rimosse in modo relativamente semplice con l'acqua calda, le vernici a olio devono essere eliminate con solventi chimici speciali. Sebbene i solventi siano il prodotto migliore per sbarazzarsi di questi colori, ricorda però che potrebbero non essere sicuri sugli abiti. Dovresti affidarti a un diluente a base d'olio, perché è relativamente economico e puoi acquistarlo nei supermercati o nei colorifici.[5]
    • Dovresti tenere del diluente sempre a portata di mano, anche se non ti sei ancora macchiato; così facendo, potrai intervenire prontamente qualora si rendesse necessario.
  3. 3
    Applica il solvente sulla zona macchiata e strofina. Usa un panno leggermente inumidito di prodotto e tamponalo sulla superficie sporca dei jeans. Esegui dei piccoli movimenti circolari, iniziando dal perimetro della macchia verso l'interno. Procedendo in questa maniera, riduci al minimo il rischio che la vernice si diffonda verso le fibre adiacenti. Quando viene usato nel modo corretto, il diluente è in grado di sollevare il colore dal tessuto.
    • Se temi che il panno non sia abbastanza efficace, puoi usare uno spazzolino da denti.
    • Se pensi che sia necessario un prodotto chimico più aggressivo, come uno sverniciatore industriale, vale la pena testarlo su una zona non visibile dei pantaloni (all'interno o sul bordo inferiore) prima di utilizzarlo sulla macchia. Questa accortezza ti permette di limitare gli eventuali danni a un'area relativamente piccola e irrilevante.
  4. 4
    Se il problema persiste, copri l'alone con della glicerina.[6] Se il diluente non ha risolto il problema, copri la macchia con un po' di glicerina e lascia che agisca tutta la notte. Il principio chimico attivo di questo prodotto dovrebbe dissolvere la vernice e sollevarla dalle fibre del tessuto.
    • Se già non la possiedi, sappi che la glicerina è un prodotto molto diffuso e disponibile in ogni supermercato.

Parte 3
Prevenire le Macchie di Vernice

  1. 1
    Lavora lentamente e con cautela mentre dipingi. Sebbene possa sembrare un consiglio ovvio e quasi paternalistico, ricorda che uno degli errori più frequenti è proprio l'eccessiva sicurezza di sé e la fretta. Questo è particolarmente vero quando si devono tinteggiare grandi superfici, come le pareti o i soffitti. Non c'è bisogno di dire che la quantità di tempo che risparmierai lavorando in fretta non vale il rischio di danneggiare gli indumenti. Procedi con calma e accertati che il pennello o il rullo non siano eccessivamente impregnati di colore, prima di applicarli alla superficie.
  2. 2
    Indossa un grembiule. Un grembiule o un camice è un capo di abbigliamento molto comune per proteggere i vestiti. I grembiuli possono essere "maltrattati" e di certo non devi preoccuparti del loro aspetto, nel caso si macchiassero con della vernice. Se ne hai uno da cucina che non ti dispiace "sacrificare", puoi indossarlo mentre colori.
  3. 3
    Togli gli abiti quando dipingi. Sebbene questo sia un consiglio valido solo per quando usi le vernici in casa e sicuramente non in situazioni professionali, sappi che il modo più semplice per proteggere i tuoi vestiti è quello di spogliarti, restando con la sola biancheria intima. Così facendo, il colore cadrà sul corpo, dal quale potrai rimuoverlo con una semplice doccia.
  4. 4
    Tieni il solvente e gli altri prodotti di pulizia a portata di mano, quando dipingi. Anche se fai attenzione, c'è sempre la possibilità di qualche errore. Se dovessi macchiare gli abiti, ti accorgerai che è molto più comodo avere tutto l'occorrente (alcol denaturato o solvente) nella stessa stanza, invece di dover correre per tutta la casa alla loro ricerca.

Consigli

  • Tratta la macchia sui jeans prima possibile! Più tempo concedi alla vernice di fissarsi e maggiori saranno le difficoltà di lavaggio.[7]
  • Se i pantaloni sono di grande valore e non sei sicuro di riuscire a pulirli da solo, dovresti portarli presso un lavasecco. Con ogni probabilità, hanno avuto già a che fare con le macchie di vernice e potrebbero avere, quindi, dei prodotti specifici per togliere adeguatamente il colore.[8]

Avvertenze

  • Il modo migliore per risolvere il problema delle macchie è quello di evitare che si formino. Cerca di fare attenzione, per quanto possibile, ma non preoccuparti troppo se dovessi sporcare i jeans. In genere, c'è sempre un rimedio.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Rimozione delle Macchie

In altre lingue:

English: Get Paint Out of Jeans, Deutsch: Farbe aus Jeans entfernen, Français: enlever des taches de peinture sur un jean, Русский: удалить краску с джинсов, Português: Tirar Tinta de Jeans, Español: quitar las manchas de pintura de los pantalones de mezclilla, 中文: 去掉牛仔裤上的颜料, Nederlands: Verf uit een spijkerbroek verwijderen, Bahasa Indonesia: Menghilangkan Noda Cat Pada Pakaian Jeans, Čeština: Jak odstranit skvrny od barvy z džínových kalhot, العربية: إزالة بقع الدهان على الجينز

Questa pagina è stata letta 31 842 volte.
Hai trovato utile questo articolo?