Come Togliere le Macchie di Sudore dai Reggiseni

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

Il sudore lascia spesso delle macchie sugli indumenti di colore chiaro, soprattutto sui reggiseni; un regolare trattamento con la candeggina non risolve il problema, dato che il sudore contiene delle tracce di minerali.[1] Prima di gettare il tuo indumento intimo, prova a smacchiarlo utilizzando acqua ossigenata, bicarbonato di sodio, detersivo per i piatti, succo di limone o candeggina sicura per i capi colorati.

Metodo 1 di 5:
con il Perossido di Idrogeno

  1. 1
    Prendi un secchio o una bacinella in cui lavare i reggiseni. Riempi il contenitore con acqua fredda e detersivo per bucato; aggiungi un po' di acqua ossigenata al 3% e mescola accuratamente.[2]
    • Questo metodo è efficace per le macchie grandi, dato che tieni in ammollo tutto il capo; è ideale per i reggiseni sportivi che si impregnano di sudore durante l'attività fisica.
    • L'acqua ossigenata al 3% può essere utilizzata su tutti i tipi di reggiseni - bianchi, a tinta unita e anche quelli con motivi - perché non toglie il colore dalle fibre; tuttavia, evita quella al 35%, perché può macchiare l'indumento.[3]
  2. 2
    Metti i reggiseni da trattare nel recipiente. Muovili delicatamente all'interno del secchio o vaschetta; se lo desideri, puoi utilizzare un lungo cucchiaio o un bastone per scuoterli nella soluzione; assicurati che siano tutti ben impregnati d'acqua e lasciali in ammollo per circa un'ora.[4]
  3. 3
    Toglili dal recipiente. Risciacquali sotto l'acqua fredda; non devi strizzarli, bensì premerli delicatamente per far uscire l'acqua. Arrotolali con cautela in un asciugamano per eliminare l'eccesso di umidità.[5]
  4. 4
    Asciugali al sole. La luce solare è un perfetto agente sbiancante e dovrebbe aiutarti a rimuovere ogni macchia persistente.[6] L'asciugatrice potrebbe rovinare le fibre del tessuto, inclusi l'elastico e il ferretto, e potrebbe deformare i reggiseni.

Metodo 2 di 5:
con il Bicarbonato di Sodio

  1. 1
    Mescola il bicarbonato con l'acqua. Crea un impasto denso e applicalo sulle aree ingiallite dell'indumento, assicurandoti di non tralasciare alcuna zona.
    • Il bicarbonato è adatto per pulire qualsiasi tipo di reggiseno: bianco, colorato a tinta unita o con disegni; è leggermente abrasivo e quindi è ottimo per i tessuti un po' ruvidi.
    • Questo prodotto aiuta inoltre a eliminare gli odori; di conseguenza, tale metodo rappresenta la soluzione migliore se i tuoi reggiseni, oltre alle macchie, hanno anche un cattivo odore.[7]
  2. 2
    Lascia i capi al sole per alcune ore. In questo modo, il bicarbonato ha tutto il tempo di eliminare le macchie; il sole contribuisce infatti ad attivare il composto.[8]
  3. 3
    Togli l'impasto di bicarbonato. Procedi con cautela, dato che non devi rovinare le fibre; rimuovi il composto prima di mettere i reggiseni in lavatrice o nel lavandino per risciacquarli, per evitare di intasare le tubature.
  4. 4
    Lava la biancheria intima come al solito. Il lavaggio elimina gli ultimi residui di impasto e lascia ai reggiseni un profumo fresco di pulito. Non strizzarli, ma limitati a premerli per eliminare l'acqua in eccesso; puoi arrotolarli delicatamente in un asciugamano pulito per togliere l'acqua rimasta.[9]
  5. 5
    Esponili al sole. Si tratta di un ottimo agente sbiancante che aiuta a eliminare ogni macchia ostinata.[10] Non mettere gli indumenti in asciugatrice, perché potrebbe rovinare le fibre, l'elastico e il ferretto, oltre a danneggiare l'aspetto dei capi.[11]

Metodo 3 di 5:
con il Succo di Limone

  1. 1
    Spremi del succo da un limone fresco e versalo in una ciotola. Aggiungi una pari quantità di acqua fredda e mescola accuratamente.
    • Questo metodo è adatto solo per i reggiseni bianchi; potrebbe infatti macchiare ulteriormente i tessuti colorati, non devi quindi usarlo per quelli con decorazioni o con colori a tinta unita.[12]
  2. 2
    Strofina la soluzione sulle macchie di sudore. Assicurati di bagnare accuratamente ogni parte; puoi usare un vecchio spazzolino da denti per far penetrare il succo nelle fibre.[13]
  3. 3
    Lascia agire la miscela per un'ora. In questo modo, il succo ha il tempo di impregnare con cura il tessuto ed eliminare le macchie.[14]
  4. 4
    Lava i capi come al solito. Non strizzarli per togliere l'acqua, ma limitati a premerli per eliminare quella in eccesso. Puoi anche arrotolarli delicatamente in un telo pulito per togliere quanta più umidità possibile.[15]
  5. 5
    Asciugali al sole. La luce naturale è un ottimo agente sbiancante che aiuta a eliminare ogni macchia persistente;[16] evita di usare l'asciugatrice, perché potresti danneggiare le fibre, elastico e ferretto inclusi, e potresti deformare gli indumenti.[17]

Metodo 4 di 5:
con il Detersivo per i Piatti

  1. 1
    Versa una piccola quantità di detersivo per i piatti sulla macchia. Va bene qualsiasi prodotto che hai in cucina: Nelson, Svelto, Fairy e così via.
    • Questo metodo è adatto solo per i reggiseni bianchi; l'ingrediente sbiancante presente nel detersivo potrebbe rimuovere il colore dalle fibre, non devi quindi utilizzarlo per i capi colorati a tinta unita o con motivi.[18]
  2. 2
    Strofina il prodotto sulla macchia. Coprila completamente, assicurandoti di impregnare bene anche i bordi dell'alone; se lo desideri, puoi utilizzare un vecchio spazzolino da denti per strofinare meglio il detersivo.
  3. 3
    Lava gli indumenti in acqua fredda. Puoi aggiungere un detersivo delicato per bucato per eliminare quello per i piatti; potrebbe essere necessario procedere con un secondo lavaggio per assicurarti di risciacquare via ogni traccia di sapone e detersivo.[19] Non strizzare i reggiseni nel tentativo di sbarazzarti dell'acqua, ma premili delicatamente; puoi anche arrotolarli con cautela in un panno pulito per eliminare il liquido in eccesso.[20]
  4. 4
    Asciugali al sole. È l'agente sbiancante per eccellenza che aiuta a sbarazzarti delle macchie più ostinate.[21] Ricorda che usare l'asciugatrice potrebbe danneggiare le fibre dei capi, elastico e ferretto inclusi, oltre a deformare i tuoi reggiseni.[22]

Metodo 5 di 5:
con una Candeggina Sicura sui Colori

  1. 1
    Versa della candeggina sicura per capi colorati sulla zona da trattare. Assicurati di impregnarla completamente, fino ai bordi; strofina la sostanza sul tessuto o usa uno spazzolino per sfregare la zona. Ricorda di lavarti le mani quando hai finito.
    • Questo tipo di candeggina può essere utilizzato per tutti i tipi di reggiseni: bianchi, con colori a tinta unita o con disegni o motivi; l'ingrediente attivo è il perossido di idrogeno, che non toglie il colore dalle fibre come fa invece il prodotto a base di cloro.[23]
  2. 2
    Lascia agire il prodotto per diversi minuti. In questo modo, gli concedi tutto il tempo per scomporre le macchie e toglierle dalle fibre; in caso di macchie particolarmente ostinate, puoi lasciarlo in loco anche fino a un'ora.[24]
  3. 3
    Metti i reggiseni in lavatrice come al solito. Il detersivo toglierà la candeggina, oltre che le macchie. Non strizzare gli indumenti per eliminare l'acqua in eccesso, ma premili semplicemente con cautela; puoi anche arrotolarli in un asciugamano pulito.[25]
  4. 4
    Asciugali al sole. Il sole è un agente sbiancante perfetto, che aiuta a liberarti degli aloni persistenti.[26] Non usare l'asciugatrice perché potrebbe danneggiare il tessuto, l'elastico e anche il ferretto, oltre ad alterare la forma naturale del capo.[27]

Consigli

  • Ricorda di lavare sempre i reggiseni in acqua fredda.
  • Se un deodorante lascia degli aloni gialli, il fenomeno è dovuto alla reazione chimica che avviene con il corpo o con l'indumento; in questo caso, puoi provare a utilizzare un tipo diverso di deodorante, per esempio uno senza alluminio.[28]
  1. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  2. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  3. http://remove-stain.com/lemon-juice-stain-remover
  4. http://www.topcleaningsecrets.com/house/how-to-clean-stains-from-clothes.html#peroxide
  5. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  6. http://www.cosmopolitan.com/lifestyle/how-to/a44293/how-to-wash-bras/
  7. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  8. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  9. http://www.topcleaningsecrets.com/house/how-to-clean-stains-from-clothes.html#baking
  10. http://clark.com/family-lifestyle/remove-yellow-armpit-sweat-stains/
  11. http://www.cosmopolitan.com/lifestyle/how-to/a44293/how-to-wash-bras/
  12. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  13. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  14. https://www.reference.com/home-garden/difference-between-regular-bleach-color-safe-bleach-6cf5a183366cb806
  15. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  16. http://www.cosmopolitan.com/lifestyle/how-to/a44293/how-to-wash-bras/
  17. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  18. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html
  19. http://www.housecleaningcentral.com/en/cleaning-tips/stain-removal/sweat-perspiration-deodorant.html

Informazioni su questo wikiHow

Scritto in collaborazione con:
Redazione di wikiHow
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 3 181 volte.

Hai trovato utile questo articolo?