Come Togliere le Unghie Finte

Esplora questo Articolo Immergere le Unghie Usare il Filo Interdentale Coprire le Unghie Articoli Correlati Riferimenti

È finalmente giunto il giorno del tuo matrimonio e desideri disperatamente che le tue unghie siano favolose quanto il tuo abito? Prima di tutto, non vuoi che il tuo smalto si scheggi in un momento così importante. Per questo motivo hai deciso di ricorrere alle unghie in acrilico riscuotendo un enorme successo. Ora che il fatidico giorno è passato, hai disperatamente bisogno di toglierle. Niente panico, ecco come fare a rimuoverle.

1
Immergere le Unghie

  1. 1
    Con un tagliaunghie, taglia le unghie finte più corte che puoi. Come per il metodo successivo, più riesci ad accorciarle, meglio è. Rimuoverle sarà molto più semplice.
  2. 2
    Usa una limetta per raschiare via lo strato di topcoat dalle unghie. Il topcoat è il gel utilizzato per conferire brillantezza alle unghie in acrilico. Il raschiamento permetterà all'acetone di penetrare più a fondo.
  3. 3
    Proteggi la pelle intorno alle unghie con qualche goccia di olio vegetale o di vaselina. Garantirà una buona idratazione delle cuticole.
  4. 4
    Riempi una ciotola con solvente per unghie a base di acetone. Ti servirà per immergervi le unghie.
  5. 5
    Immergi la punta delle dita nel liquido. Lasciale in posizione per circa 15-20 minuti. L'acetone indebolirà la colla che unisce le unghie in acrilico alle tue unghie naturali.
  6. 6
    Rimuovi le unghie finte. Usa la tua mano libera per rimuoverle. A questo punto, la colla dovrebbe essere quasi completamente indebolita o rimossa.
    • Se la colla non fosse sufficientemente morbida, rimetti nuovamente le dita nell'acetone e attendi che sia propriamente allentata. In alternativa, raschia la sostanza acrilica con un bastoncino per cuticole. I bastoncini per cuticole hanno la forma di una matita, con una estremità arrotondata e una appuntita. Sono ideali per raschiare l'acrilico dalle unghie e vengono utilizzati anche in molti saloni di bellezza. Puoi acquistarli in profumeria o al supermercato.[1]
  7. 7
    Lavati le mani con cura. Ti servirà a rimuovere il solvente per unghie in eccesso e l'eventuale vaselina usata per proteggere le cuticole.
  8. 8
    Usa la limetta per rimuovere eventuali residui di colla. Falla scorrere con delicatezza sulla superficie delle unghie finché non saranno completamente lisce e prive di colla.
  9. 9
    Asciugati completamente le mani. Versa diverse gocce di olio extravergine di oliva nel palmo della mano e massaggiale con attenzione per 5 minuti. L'olio ristabilirà l'idratazione persa durante il contatto con l'acetone. Distribuisci l'olio in modo uniforme applicandolo anche sulle unghie.
    • In alternativa puoi sostituire l'olio con una crema idratante per le mani di buona qualità.

2
Usare il Filo Interdentale

  1. 1
    Chiedi aiuto a un amico. Questo metodo richiede la presenza di una seconda persona, poiché saranno necessarie due mani per rimuovere le unghie finte usando il filo interdentale.
  2. 2
    Con delicatezza, fai leva sulle unghie finte. Infila un bastoncino per cuticole alla base dell'unghia finta e sollevala lentamente.
  3. 3
    Chiedi al tuo partner di far scivolare il filo sotto l'unghia in acrilico. La seconda persona dovrà essere posizionata di fronte a te e dovrà impugnare le due estremità del filo dopo averlo fatto scorrere sotto al materiale acrilico.
  4. 4
    Il tuo partner dovrà muovere il filo avanti e indietro, sotto l'unghia. Contemporaneamente dovrà sollevarlo leggermente perché l'unghia in acrilico cominci a staccarsi. Prosegui ripetendo questo movimento fino a quando l'unghia acrilica non si staccherà da quella naturale. Assicurati che il tuo partner non strattoni il filo con troppa forza o troppo velocemente, altrimenti rischierai di strappare anche la tua unghia naturale.
    • Ripeti il processo con tutte le unghie.
  5. 5
    Usa una limetta per raschiare via qualsiasi residuo di colla e per rendere le tue unghie lisce. Perfeziona la forma delle tue unghie naturali, che potrebbero essersi leggermente rovinate a causa del processo di rimozione delle unghie finte.
  6. 6
    Applica un prodotto idratante sulle mani e massaggiale l'una con l'altra. Anche eventuali graffi sulla superficie delle unghie ne trarranno beneficio.

3
Coprire le Unghie

  1. 1
    Con un tagliaunghie, taglia le unghie finte più corte che puoi. Come per il metodo successivo, più riesci ad accorciarle, meglio è. Rimuoverle sarà molto più semplice.
  2. 2
    Usando una lima per le unghie, elimina l'eventuale strato di topcoat in maniera che l'acetone lavori sulle tue unghie in maniera più efficace.[2]
  3. 3
    Imbevi dei batuffoli di cotone con l'acetone. Avrai bisogno di un batuffolo per ogni unghia. Dopo averli saturati a sufficienza, posizionali sulle unghie.
  4. 4
    Avvolgi le strisce di carta stagnola attorno al cotone per tenere i batuffoli in posizione. Avvolgili saldamente per evitare che i batuffoli si possano spostare.[3]
    • Se pensi che la carta stagnola non rimanga in posizione, fissala alle dita usando degli elastici.
  5. 5
    Lascia agire l'acetone per 30 minuti. Durante questo lasso di tempo, l'acetone indebolirà l'adesivo che unisce l'unghia acrilica alla tua unghia naturale. Imposta un timer per essere certa di non lasciare l'acetone in posizione troppo a lungo.[4]
  6. 6
    Trascorsi i 30 minuti, rimuovi la carta stagnola e i batuffoli di cotone con delicatezza. Con un bastoncino spingi-cuticole in legno d'arancio cerca di staccare le unghie finte. Raschiale con delicatezza per non danneggiare le tue unghie naturali. Lavati le mani dopo aver rimosso le unghie finte.[5]
  7. 7
    Rimuovi i residui di colla usando la tua limetta per le unghie. Falla scorrere delicatamente sulla superficie delle unghie fino a quando non saranno completamente lisce e pulite.
  8. 8
    Lava nuovamente le mani e asciugale completamente. Versa qualche goccia di olio extravergine di oliva nel palmo della mano e massaggiale con attenzione. L'olio ristabilirà l'idratazione persa durante il contatto con l'acetone. Nei giorni seguenti, ripeti il massaggio con l'olio per prenderti cura della tua pelle.[6]
    • Se lo desideri puoi sostituire l'olio con una crema idratante per le mani di buona qualità.

Avvertenze

  • Procedi con delicatezza! L'intero processo di posa delle unghie finte avrà rovinato le tue unghie naturali, quindi rimuovile con attenzione e pazienza.
  • Non avere fretta nel togliere i batuffoli di cotone dalle unghie, altrimenti si induriranno nuovamente.
  • L'acetone è una sostanza chimica volatile e pericolosa, oltre a essere altamente infiammabile. I suoi vapori ad alte concentrazioni possono essere esplosivi.

Cose che ti Serviranno

  • Tagliaunghie
  • Lima per le unghie
  • Lima per la superficie dell'unghia
  • Acetone
  • Batuffoli di cotone
  • Nastro adesivo o carta di alluminio
  • Bastoncino spingi-cuticole in legno d'arancio (o similare)
  • Crema o olio idratante per le mani
  • Contenitore in vetro
  • Vaselina
  • Batuffoli di cotone

Informazioni sull'Articolo

Categorie: Cura di Mani & Piedi

In altre lingue:

English: Take off Fake Nails, Español: quitarse las uñas postizas, Deutsch: Falsche Nägel entfernen, Português: Remover Unha Postiça, Français: retirer des faux ongles, Русский: снять накладные ногти, 中文: 拆掉假指甲, Čeština: Jak odstranit umělé nehty, Nederlands: Kunstnagels verwijderen, Bahasa Indonesia: Melepaskan Kuku Palsu, العربية: إزالة الأظافر المستعارة, हिन्दी: नकली नाखून उतारें, ไทย: ถอดเล็บปลอมออก, Tiếng Việt: Tháo móng tay giả, 日本語: 人工爪を除去する, Türkçe: Takma Tırnak Nasıl Çıkarılır

Questa pagina è stata letta 96 361 volte.
Hai trovato utile questo articolo?