Le unghie adesive permettono di fare una manicure perfetta in pochi minuti, ma non sempre è facile rimuoverle. Tuttavia, è possibile facilitare il processo con diversi metodi: mettere in immersione le unghie, usare uno spingi cuticole o un solvente per smalto. Tolti gli adesivi, prenditi cura di mani e unghie per aiutarle a rigenerarsi dallo stress che hanno subito.

Metodo 1 di 3:
Usando Solventi e Spingi Cuticole

  1. 1
    L'acqua calda saponata è efficace per far sciogliere gli adesivi. Versa dell'acqua calda e qualche goccia di sapone per mani in una ciotolina. Immergi le unghie e lasciale in ammollo per circa dieci minuti.
    • Durante l'immersione puoi provare a muoverle avanti e indietro per favorire l'ammorbidimento dell'adesivo;
    • Allo scadere dei dieci minuti, togli le mani dall'acqua e prova a staccare le unghie finte.
  2. 2
    L'olio per cuticole è un altro prodotto efficace per rimuovere gli adesivi [1] . Applicane un paio di gocce sulle unghie, concentrandoti sul punto di incontro fra l'unghia stessa e l'adesivo, e lascialo agire per qualche minuto.
    • A questo punto, prova ad agitare le dita avanti e indietro per vedere se l'adesivo si è allentato abbastanza da poter essere staccato;
    • Se non riesci a rimuoverlo con facilità, non provare a strapparlo con forza dall'unghia.
  3. 3
    Fai sciogliere gli adesivi con uno spingi cuticole di legno. Infila la parte appuntita fra l'unghia e l'adesivo, quindi inizia a far rotolare lentamente lo spingi cuticole avanti e indietro per staccare l'unghia finta [2] .
    • Quando maneggi lo spingi cuticole, procedi dalla cuticola alla punta dell'unghia, anziché al contrario.
  4. 4
    Eliminati gli adesivi, esamina le unghie per staccare gli eventuali residui di colla. Puoi aiutarti con uno spingi cuticole [3] .
    • Se l'adesivo non cede, prova a immergere le unghie nell'acqua tiepida, altrimenti picchiettaci sopra un batuffolo di cotone imbevuto di solvente.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Usando un Solvente per Smalto

  1. 1
    Se non riesci a rimuovere le unghie adesive usando acqua tiepida e olio per cuticole, puoi fare un tentativo con un solvente per smalto. Versalo in una ciotolina e immergi le unghie (fino alle cuticole) [4] . Lasciale in ammollo per circa cinque minuti, quindi toglile dal liquido e prova a staccarle.
    • Ricorda che i solventi a base di acetone possono dissolvere la colla, mentre quelli che non lo contengono non ti saranno di aiuto [5] .
  2. 2
    Se non vuoi immergere le mani nel solvente, puoi applicarlo sulle unghie (concentrandoti sui bordi di quelle finte) picchiettandolo con un batuffolo di cotone.
    • Cerca di lasciarlo filtrare sotto le unghie finte per ammorbidire l'adesivo.
  3. 3
    A mano a mano che il solvente comincia a fare effetto, gli adesivi dovrebbero iniziare ad allentarsi, quindi approfittane per rimuoverli. Se si sono staccati a sufficienza, aiutati con le dita, altrimenti usa uno spingi cuticole.
    • Prenditi tutto il tempo necessario, per quanto l'adesivo sembri essersi sciolto. Staccarlo troppo velocemente può danneggiare le unghie.
  4. 4
    Lava le mani con acqua calda e un sapone delicato. L'acetone del solvente può seccare la pelle, quindi concedi delle attenzioni speciali alle mani dopo aver rimosso le unghie finte[6] . Una volta lavate, asciugale bene e applica una crema idratante, anche sulle unghie.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Riparare i Danni Causati dalle Unghie Adesive

  1. 1
    Prenditi una pausa da smalti e adesivi. In caso di danno, le unghie possono ripararsi da sole, ma ci vogliono alcuni giorni. Nel frattempo, falle respirare senza applicare alcun prodotto [7] .
    • Durante il recupero, lucidale con qualche goccia di olio per cuticole.
  2. 2
    Tolti gli adesivi, le unghie potrebbero essere fragili, quindi tagliale per evitare che si spezzino o si sbecchino [8] . Usa un tagliaunghie o un paio di forbicine.
    • Se sono già corte, puoi uniformare i bordi irregolari con una lima.
  3. 3
    Dal momento che gli adesivi possono staccare dei pezzetti di unghia, lasciando la superficie ruvida e irregolare, prova a riparare il danno levigandole delicatamente [9] .
    • Liscia delicatamente le parti ruvide con un blocchetto da levigatura.
  4. 4
    Tolti gli adesivi, recupera l'idratazione perduta applicando regolarmente una crema nutriente [10] . Tieni sempre un flaconcino in borsa o sulla scrivania per poter ripetere spesso l'applicazione.
  5. 5
    Fai due passate di top coat prima di usare nuovamente gli adesivi, in modo da proteggere le unghie. Questo prodotto creerà infatti una barriera fra le unghie e gli adesivi [11] .
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Far Crescere le Unghie in 5 Giorni

Come

Rimuovere le Unghie in Gel

Come

Togliere i Calli

Come

Rimuovere lo Smalto senza usare l'Acetone

Come

Riparare un’Unghia Rotta

Come

Togliere un'Unghia Morta del Piede

Come

Asciugare lo smalto Rapidamente

Come

Smettere di Mangiare le Unghie

Come

Raschiare la Pelle Morta dai Piedi

Come

Far Crescere le Unghie

Come

Favorire la Ricrescita delle Unghie dei Piedi

Come

Togliere le Unghie Finte

Come

Sbarazzarsi di un Callo dello Scrittore

Come

Tagliare un'Unghia Incarnita
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Lo Staff di wikiHow
Co-redatto da:
Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Il Content Management Team di wikiHow controlla con cura il lavoro dello staff di redattori per assicurarsi che ogni articolo incontri i nostri standard di qualità. Questo articolo è stato visualizzato 15 406 volte
Questa pagina è stata letta 15 406 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità