Scarica PDF Scarica PDF

Stai pulendo il tuo amo dalla melma dello stagno e ti ritrovi una dolorosa sorpresa? Ecco un rimedio usato dai vecchi pescatori per togliere un amo da pesca da un dito, naso, orecchie, ecc.

Passaggi

  1. 1
    Spingi con cautela l’amo attraverso il dito, o il punto in cui si è piantato, finché esce dall’altro lato, a meno che la punta uncinata non sia penetrata. È doloroso, ma è meglio che strapparlo nello stesso senso in cui è entrato.
  2. 2
    Prendi un tronchese e taglia la punta uncinata dall’amo.
  3. 3
    Estrai dalla pelle ciò che resta dell’amo. Questo dovrebbe essere ancora più doloroso, ma è pur sempre meglio che strappare l’amo.
  4. 4
    Se l'emorragia è grave, applica una certa pressione su entrambi i lati della ferita finché il sanguinamento rallenta e avvolgi la zona con un bendaggio.
  5. 5
    Se l’amo è arrugginito devi fare l’antitetanica.
  6. 6
    Quando l’amo è bloccato in profondità nella pelle, puoi seguire un metodo alternativo per estrarlo.
  7. 7
    Prendi un pezzo di lenza lungo 30 cm e fai un nodo attorno alla parte curva dell’amo.
  8. 8
    Con una mano tieni la lenza e con l’altra mano spingi l’occhiello dell’amo.
  9. 9
    Distrai la vittima e poi tira la corda. Spingendo verso il basso l'occhiello dell’amo eviti che la punta uncinata strappi una parte di pelle molto più grande durante l’estrazione. Metti un cerotto e dai un goccio di whisky al soggetto, se necessario.
  10. 10
    Assicurati di mantenere un’adeguata pressione sul taglio per fermare l’emorragia, se è grave.
    Pubblicità

Consigli

  • Gli ami in alluminio non arrugginiscono, a meno che non siano di scarsa qualità.
Pubblicità

Avvertenze

  • Non è sufficiente tirare semplicemente l’amo.
  • Se ti si conficca un amo da pesca in un dito, consulta immediatamente un medico!
  • Il tetano può derivare da qualsiasi ferita da taglio, a prescindere dal fatto che l’oggetto sia arrugginito.
Pubblicità

Cose che ti Serviranno

  • Pinze / tronchese
  • Bende

wikiHow Correlati

Guarire un Labbro SpaccatoGuarire un Labbro Spaccato
Capire se hai la Nocca FratturataCapire se hai la Nocca Fratturata
Rimuovere un Cerotto Senza DoloreRimuovere un Cerotto Senza Dolore
Rimuovere i Residui Adesivi di un Cerotto dalla PelleRimuovere i Residui Adesivi di un Cerotto dalla Pelle
Stabilire se un Dito è FratturatoStabilire se un Dito è Fratturato
Togliere una Scheggia Sotto le UnghieTogliere una Scheggia Sotto le Unghie
Rimarginare la Lingua MorsicataRimarginare la Lingua Morsicata
Diagnosticare un Pollice RottoDiagnosticare un Pollice Rotto
Far Guarire un Taglio sulla LinguaFar Guarire un Taglio sulla Lingua
Capire se un Piede è RottoCapire se un Piede è Rotto
Curare un Taglio nel NasoCurare un Taglio nel Naso
Gestire il Dolore di un Dito Chiuso Nella PortaGestire il Dolore di un Dito Chiuso Nella Porta
Fare la Doccia con un Arto IngessatoFare la Doccia con un Arto Ingessato
Sapere se ti Sei Rotto un Dito del Piede
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 18 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 6 188 volte
Categorie: Incidenti & Ferite
Questa pagina è stata letta 6 188 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità