Come Togliere un Insetto dall'Orecchio

Scritto in collaborazione con: Chris M. Matsko, MD

In questo Articolo:Prepararsi alla RimozioneTogliere l'InsettoRiprendersi dopo l'Estrazione dell'Insetto8 Riferimenti

Un insetto nell'orecchio può causare parecchio timore. Insetti come falene, scarafaggi, coccinelle e coleotteri potrebbero intrufolarsi nelle orecchie mentre dormi o mentre svolgi alcune attività all'aperto.[1] Gli entomologi temono che questi insetti vogliano entrare nelle orecchie per restare in un luogo caldo e sicuro. Qualunque sia la ragione, non è affatto simpatico averne uno nel canale uditivo. Dovrai rimuovere l'insetto per evitare di subire danni all'orecchio, di incorrere in infezioni o addirittura di perdere l'udito.

Parte 1
Prepararsi alla Rimozione

  1. 1
    Cerca di capire se hai un insetto nell'orecchio. Questa parte del corpo potrebbe essere sensibile per diverse ragioni, ad esempio può essere dolente a causa delle allergie o per un cambiamento climatico. Se hai un insetto incastrato nel canale uditivo, proverai dolore, gonfiore, udirai dei crepitii e potrebbe anche esserci del sangue. Potresti addirittura venire morso o punto.[2] Alcune persone perdono l'udito o provano vertigini.
  2. 2
    Mantieni la calma! Sebbene possa trattarsi di una situazione spaventosa, fai del tuo meglio per mantenere il controllo. Se ti muovi troppo, l'insetto potrebbe incastrarsi ancora più in profondità o potresti stimolarlo a retrocedere nel canale uditivo. Tutto ciò potrebbe danneggiare l'orecchio interno sensibile o il timpano.
  3. 3
    Evita di inserire oggetti nell'orecchio. Non devi schiacciare l'ospite indesiderato ancora di più nel canale uditivo né correre il rischio di farti del male. All'interno dell'orecchio ci sono molte terminazioni nervose. Se utilizzi strumenti come pinzette o cotton fioc, potresti danneggiare tali nervi. Non tentare mai di togliere l'insetto facendo leva con uno strumento.[3]
  4. 4
    Individua l'insetto. Se è entrato completamente nell'orecchio fino al timpano, devi andare al pronto soccorso affinché venga estratto. Chiedi a qualcuno di guardare all'interno del canale uditivo illuminandolo con una torcia o aiutandosi con una lente di ingrandimento. In questo modo, è possibile identificare il tipo di ospite e capire la sua posizione.
  5. 5
    Assumi una posizione comoda. Per prepararti all'estrazione, devi metterti comodo. Quindi siediti in qualche posto con la testa inclinata su un lato, in modo che tu o un amico possiate avere facile accesso all'orecchio "occupato". In certi casi, potrebbe essere più comodo sdraiarsi su un fianco con l'orecchio interessato rivolto verso l'alto.

Parte 2
Togliere l'Insetto

  1. 1
    Muovi il padiglione auricolare. Questa tecnica sfrutta la gravità per sbarazzarti dell'insetto. Inclina il capo con l'orecchio interessato verso il basso e strattona un po' il padiglione. Afferra la zona cartilaginea e muovila un po'.[4] Se l'ospite non è penetrato in profondità, potrebbe cadere da solo.
  2. 2
    Lascia che l'insetto esca da solo. Se è ancora vivo e abbastanza vicino all'uscita, potrebbe uscire spontaneamente. Se resti calmo e non porti alcun oggetto (dita incluse) vicino all'apertura del canale auricolare, ci sono alcune possibilità che l'intruso trovi da solo la via d'uscita.
  3. 3
    Lava l'orecchio con acqua calda utilizzando un contagocce o una siringa a bulbo. Tieni la testa inclinata e dilata il canale auricolare tirando il padiglione. Lascia scorrere un flusso costante di acqua calda nell'orecchio e infine inclina la testa dall'altro lato per drenarla.[5] Non procedere a questa irrigazione se temi che il timpano sia lesionato, altrimenti potresti peggiorare la situazione.
  4. 4
    Usa l'olio minerale per uccidere l'insetto. Per porre fine alla vita dell'ospite, lascia cadere nel canale auricolare una goccia o due di olio minerale, di olio per bambini oppure di olio d'oliva. Questo può rivelarsi utile per evitare che il parassita ti punga, che rompa il timpano a morsi o con il suo movimento. [6]
  5. 5
    Vai in ospedale per sottoporti a un'aspirazione. Al pronto soccorso, un otorinolaringoiatra o un infermiere utilizzerà uno speciale strumento di aspirazione (che in genere si usa per eliminare il cerume) per cercare di estrarre l'insetto. Questa procedura potrebbe essere pericolosa da eseguire a casa, quindi vai al pronto soccorso e lascia che se ne occupino i professionisti.

Parte 3
Riprendersi dopo l'Estrazione dell'Insetto

  1. 1
    Ispeziona l'insetto per accertarti che sia integro. Assicurati di averlo rimosso completamente dall'orecchio. Se hai tralasciato alcune parti, potrebbero causare altri problemi, come un'otite. Controlla con attenzione qualunque cosa tu abbia estratto.
  2. 2
    Fai con calma. L'estrazione di un insetto vivo dall'orecchio è un processo stressante. Inoltre, il lavaggio o la suzione del canale auricolare potrebbe provocare vertigini, perché mette pressione sull'orecchio medio. Non alzarti troppo in fretta e non fare attività fisica faticosa per almeno un giorno dopo "l'intervento".
  3. 3
    Presta attenzione ai segni di infezione. L'insetto potrebbe aver causato dei danni ai tessuti prima di averlo estratto del tutto.[7] L'infezione in genere si manifesta con gonfiore, capogiri, perdita dell'udito, febbre e dolore.[8]
  4. 4
    Recati dal medico per una visita di controllo. Se pensi di non avere tolto completamente l'insetto oppure temi di sviluppare un'infezione, fissa un appuntamento con il medico di famiglia per accertarti del tuo stato di salute. Egli potrà consigliarti di rivolgerti a un otorinolaringoiatra per degli esami aggiuntivi.

Avvertenze

  • Non cercare mai di togliere l'insetto con le pinzette, una forcina per capelli, un cotton fioc o un altro oggetto. In questo modo, non faresti altro che incastrarlo ancora più in profondità, rendendo l'estrazione più difficile. Inoltre, potresti danneggiare il timpano e causare una perdita permanente dell'udito.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Chris M. Matsko, MD. Il Dottor Matsko è un Medico in pensione che vive in Pennsylvania. Si è laureato presso la Temple University School of Medicine nel 2007.

Categorie: Cura delle Orecchie

In altre lingue:

English: Remove a Bug from Your Ear, Español: sacar un bicho del oído, Português: Remover um Inseto do Ouvido, Русский: извлечь насекомое из уха, Deutsch: Einen Käfer aus deinem Ohr entfernen, Français: enlever un insecte de vos oreilles, Nederlands: Een insect uit je oor halen, 한국어: 귀에 들어간 벌레를 제거하는 법, ไทย: เอาแมลงออกจากหูของคุณ, العربية: إخراج حشرة من داخل الأذن, Bahasa Indonesia: Mengeluarkan Serangga dari Telinga, 日本語: 耳から虫を取り除く, Tiếng Việt: Loại bỏ Bọ khỏi Tai Bạn, 中文: 取出耳朵里的虫子, Čeština: Jak si odstranit brouka z ucha, हिन्दी: कान से कीड़ा बाहर निकालें

Questa pagina è stata letta 66 200 volte.
Hai trovato utile questo articolo?