Molte persone amano la gomma da masticare perché è un modo delizioso per allenare la mandibola, sconfiggere la noia e perfino per smettere di fumare. Purtroppo, a volte la gomma finisce per cadere dove non dovrebbe, ad esempio sul tappeto. Se ti accorgi che c'è questo tipo di macchia appiccicosa nascosta, sappi che esistono diversi metodi per eliminarla ed evitare danni irreversibili.

Metodo 1 di 3:
Congelare la Gomma

  1. 1
    Congela la gomma da masticare con un impacco di ghiaccio. Metti diversi cubetti in un sacchetto di plastica sigillabile e appoggialo sulla zona da trattare. In alternativa, puoi congelare rapidamente la gomma spruzzando dell'aria compressa a distanza ravvicinata oppure appoggiando un pezzetto di ghiaccio secco.[1]
    • Questa è la tecnica con il maggiore tasso di successi quando la gomma è appena caduta sul tappeto e non è ancora entrata in profondità nelle fibre.
    • Prima di continuare con i passaggi successivi, verifica che la gomma sia congelata e solida, non solo fredda.
  2. 2
    Usa un coltello da burro o una spatola in metallo per raschiare via la gomma congelata. Sollevala delicatamente dalle fibre del tappeto grattandole. Lascia che la gomma si spezzi e si sbricioli cercando di toglierne il più possibile. Strofina un cubetto di ghiaccio sui residui più ostinati e ripeti la procedura tutte le volte necessarie.
  3. 3
    Pulisci la zona per eliminare le ultime tracce. Bagna uno straccio in una soluzione saponata in cui hai diluito una piccola quantità di aceto bianco e usalo per strofinare delicatamente l'area su cui si era appiccicata la gomma da masticare.[2]. Asciuga il tappeto tamponandolo con un asciugamano spesso e non calpestarlo finché non sarà completamente asciutto.
    Pubblicità

Metodo 2 di 3:
Rimuovere la Gomma con gli Oli

  1. 1
    Prima di usare qualunque olio sul tappeto, fai un test su un angolo nascosto. Alcuni prodotti possono scolorire o sbiancare i tessuti. Assicurati di non creare una macchia ben peggiore, testando una piccola quantità di olio su una superficie poco visibile e osserva ogni alterazione del colore. L'olio riduce il potere adesivo della gomma da masticare e permette di staccarla dalle fibre del tappeto. Provane uno fra quelli elencati di seguito:[3]
    • Olio di eucalipto;[4]
    • Olio di oliva;
    • Burro di arachidi;
    • Attenzione: dopo avere rimosso la gomma da masticare, dovrai pulire con cura il tappeto.
  2. 2
    Applica l'olio sulla gomma usando un panno. Non versarlo direttamente sulla macchia; se prima lo metti su uno straccio pulito, puoi controllare meglio la zona su cui lo spalmi. Impregna la gomma di olio applicandolo più volte con il panno.
  3. 3
    Raschia delicatamente la gomma con un coltello da burro. Cerca di sollevarla lentamente dal tappeto grattandola con una lama smussata, seguendo sempre la stessa direzione. Pulisci il coltello dai residui appiccicosi dopo ogni passaggio, per evitare di trasferirli nuovamente sulle fibre. Se esegui un movimento in più direzioni, rischi di danneggiare il tappeto e rovinare il pavimento.
  4. 4
    Pulisci la zona con acqua e sapone per i piatti. Una volta eliminata tutta la gomma da masticare, potrebbero esserci dei residui di olio. Mescola un cucchiaio di sapone per i piatti con potere sgrassante in un litro d'acqua e usa la miscela per strofinare il tappeto con un panno bagnato.
    Pubblicità

Metodo 3 di 3:
Usare Altri Solventi

  1. 1
    Applica un solvente per il lavaggio a secco,[5] uno sgrassatore a base di agrumi o l'acquaragia.[6][7] Queste sostanze sono in grado di sciogliere i polimeri della gomma da masticare, rendendola meno appiccicosa e facilitandone la rimozione. Usa uno straccio per applicarle direttamente sulla zona da trattare. Le pomate per lenire i dolori muscolari contengono salicilato di metile, che può essere utilizzato come solvente.
    • Testa sempre una piccola quantità di prodotto su un angolo nascosto del tappeto, per assicurarti che non crei una macchia.
  2. 2
    Concedi al solvente il tempo di penetrare nella gomma da masticare. Aspetta 5-10 minuti, in base a quanto è duro il materiale, prima di cercare di rimuovere il residuo appiccicoso. Nel frattempo, i solventi agiscono sui polimeri della gomma disgregandone la struttura e facilitandone la rimozione dalle fibre del tappeto.
  3. 3
    Raschia la gomma con un coltello da burro. Esegui il movimento rispettando sempre la stessa direzione, per evitare di danneggiare il tessuto.
  4. 4
    Tampona la superficie con una soluzione composta da un cucchiaino di detergente neutro e un litro di acqua tiepida. Termina il processo di pulizia eliminando ogni residuo di solvente con l'acqua saponata. Asciuga la superficie tamponandola con un panno e goditi il tuo tappeto pulito.
    Pubblicità

Consigli

  • Usa la tecnica del congelamento per eliminare grossi pezzi di gomma da masticare fresca, scegli invece gli oli e i solventi per trattare le macchie vecchie che si sono fissate nelle fibre.
  • Se i tuoi tentativi non portano ai risultati sperati, puoi sempre chiamare un professionista per un lavaggio ad acqua, che in genere è sempre efficace.
  • Il succo di limone può eliminare ogni residuo appiccicoso, una volta tolta la gomma.

Pubblicità

Avvertenze

  • Non strofinare mai il tappeto mentre lo pulisci; in caso contrario, rovini e appiattisci le fibre, oltre al rischio di spingere la macchia in profondità rendendola indelebile.
  • Prova sempre gli oli e i solventi in un angolo nascosto del tappeto, per essere certo che non creino un problema maggiore.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Rimuovere i Colori che si Sono Trasferiti sul Bucato

Come

Far Tornare Bianchi i Capi Bianchi

Come

Pulire le Fughe nel Pavimento

Come

Organizzare l'Armadio

Come

Usare una Lavatrice

Come

Rimuovere i Trasferibili a Caldo dai Vestiti

Come

Rimuovere l'Odore di Urina del Gatto

Come

Pulire le Converse Bianche

Come

Sturare un WC

Come

Pulire le Cromature e Rimuovere la Ruggine senza Usare Detergenti Costosi

Come

Rimuovere i Residui di Colla

Come

Rimuovere la Cera dai Tessuti

Come

Pulire la Tua Camera

Come

Pulire la Custodia di un Cellulare
Pubblicità

Riferimenti

  1. http://firstchoicecarpetcleaners.com/how-to-get-gum-out-of-carpet/
  2. http://www.goodhousekeeping.com/home/cleaning/tips/a17238/stains-chewing-gum-may07/
  3. http://scienceline.ucsb.edu/getkey.php?key=2036
  4. Angela Martin, Natural Stain Remover, p. 72, (2009), ISBN 978-1-74110-832-3
  5. L&K Designs, Stain Removal, p. 39, (2009), ISBN 978-1-84397-443-7
  6. Martha Stewart's Homekeeping Handbook, p. 377, (2006), ISBN 978-0-517-57700-4
  7. Home Hints & Handy Tips, p. 77, (1984), ISBN 1-8547-1821-5

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 12 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 18 076 volte
Categorie: Pulizia
Questa pagina è stata letta 18 076 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità