Scarica PDF Scarica PDF

Le lenti a contatto sono una meravigliosa alternativa all'uso degli occhiali, ma a molte persone dà fastidio dover toccare gli occhi per rimuoverle. Se hai anche tu questo problema, non preoccuparti: esiste un modo sicuro ed efficace per togliere le lenti a contatto senza toccare l'occhio.

Parte 1
Parte 1 di 3:
Prepararsi a Rimuovere le Lenti a Contatto

  1. 1
    Lavati le mani con acqua e sapone. In questo modo, ti sbarazzerai di eventuali batteri presenti sulle mani che rischieresti di trasferire sulla pelle intorno all'occhio. Sciacqua bene le mani per rimuovere completamente il sapone, in modo da non irritare gli occhi.[1] Evita di usare saponi oleosi o che contengono creme, perché possono ostacolare la rimozione delle lenti.
  2. 2
    Asciugati bene le mani con un asciugamano privo di lanugine. Assicurati che le mani siano completamente asciutte in modo da non bagnare le lenti.[2] Accertati anche di non avere ciglia, granelli di polvere o briciole sulle dita: persino la minima particella può irritare l'occhio se finisce sulla lente.
  3. 3
    Prepara la custodia delle lenti. Apri il tuo portalenti pulito e riempilo di soluzione fresca. Potrai così trasferire le lenti direttamente nel contenitore per prevenirne la contaminazione dopo averle rimosse. Non riutilizzare mai la soluzione per lenti a contatto.[3]
  4. 4
    Mettiti di fronte a uno specchio ben illuminato. Vedrai meglio quello che stai facendo e ti sarà più facile rimuovere le lenti a contatto. Un'altra buona idea è posizionare la testa sopra un lavandino tappato: se dovesse caderti una lente, sarebbe più facile recuperarla dal lavandino che cercarla sul pavimento.[4]
    Pubblicità

Parte 2
Parte 2 di 3:
Togliere le Lenti a Contatto

  1. 1
    Inizia ogni volta dallo stesso occhio. Scegli un lato da cui iniziare e segui sempre lo stesso ordine quando inserisci e rimuovi le lenti, in modo da non confonderle.[5]
  2. 2
    Posiziona la mano non dominante o un asciugamano privo di lanugine sotto l'occhio. Ti aiuterà a prendere la lente quando si staccherà dal bulbo oculare. Fai il possibile per non lasciar cadere le lenti nel lavandino o sul pavimento, perché potrebbero entrare in contatto con particelle irritanti, lanugine o batteri.
  3. 3
    Posiziona la mano dominante. Metti la punta del dito indice della tua mano dominante al centro della palpebra superiore, vicino alle ciglia. Posiziona la punta del dito medio o del pollice, in base a come ti è più comodo, al centro della palpebra inferiore. Tira delicatamente indietro le palpebre, allontanandole dall'occhio, e spingi verso l'interno.
    • Spingendo all'indietro le palpebre superiori e inferiori esporrai la rima palpebrale.
    • La rima palpebrale è il bordo della palpebra, tra le ciglia e il bulbo oculare.
    • Non tirare le palpebre troppo indietro: devi solo esporre il bordo, non l'interno della palpebra.
    • Tieni la mano ferma e non affondare le unghie nella palpebra mentre premi, per evitare di farti male.
  4. 4
    Sbatti l'occhio. Mentre spingi le palpebre all'indietro e premi delicatamente verso l'interno con le due dita, sbatti l'occhio con decisione. Nel farlo, dovresti unire le due rime palpebrali, muovendo la linea delle ciglia inferiori verso l'alto e quella delle ciglia superiori verso il basso. In questo modo schiaccerai i bordi superiore e inferiore della lente a contatto, che dovrebbe cadere direttamente sulla tua mano o sull'asciugamano. Se la lente non si stacca al primo battito di ciglia, ripeti il passaggio.[6]
  5. 5
    Fai lo stesso con l'altra lente. Togli la lente a contatto dell'altro occhio nello stesso identico modo in cui hai rimosso la prima.
    Pubblicità

Parte 3
Parte 3 di 3:
Riporre le Lenti a Contatto

  1. 1
    Getta via le lenti a contatto giornaliere o monouso. Segui sempre le indicazioni del tuo oculista e le istruzioni riportate sulla confezione delle lenti. Le lenti a contatto giornaliere non possono essere indossate più di una volta, quindi buttale via subito dopo averle tolte.
  2. 2
    Pulisci le lenti a contatto riutilizzabili. La cattiva pulizia e la manipolazione impropria delle lenti a contatto sono tra le principali cause delle infezioni oculari. Pulendo accuratamente le lenti riutilizzabili rimuoverai tutti i residui, lo sporco e i germi che possono essersi accumulati sulle lenti mentre le indossavi. La pulizia e la disinfezione sono una parte importante della manutenzione delle lenti a contatto e andrebbero eseguite ogni giorno. Segui le istruzioni che accompagnano il prodotto e quelle del tuo oculista.[7]
    • Metti la lente sul palmo della mano e spruzzaci sopra un po' di soluzione detergente fresca.
    • Strofina la lente con il dito per 30 secondi.
    • Gira la lente e ripeti il procedimento.
    • Spruzza la soluzione per lenti a contatto su ciascun lato della lente per risciacquarla accuratamente.
    • Fai la stessa cosa con l'altra lente.
  3. 3
    Conserva le lenti. Riponile nel portalenti assicurandoti di mettere quella destra nel cappuccio della custodia contrassegnato con una "R" (right, cioè "destra" in inglese) e quella sinistra nel lato non contrassegnato, in modo da non confondere le lenti. Assicurati che il portalenti sia pulito e che contenga della soluzione fresca. Chiudi bene la custodia e riponila in un punto a cui potrai accedere facilmente la prossima volta che dovrai indossare le lenti.[8]
    Pubblicità

wikiHow Correlati

Rimuovere una Lente a Contatto RottaRimuovere una Lente a Contatto Rotta
Eliminare un OrzaioloEliminare un Orzaiolo
Sbloccare i Dotti Lacrimali ChiusiSbloccare i Dotti Lacrimali Chiusi
Liberarsi degli Occhi Arrossati dal PiantoLiberarsi degli Occhi Arrossati dal Pianto
Rimuovere Qualcosa da un OcchioRimuovere Qualcosa da un Occhio
Mettere le Lenti a Contatto
Rendere Brillante il Bianco degli OcchiRendere Brillante il Bianco degli Occhi
Rimuovere le Lenti a Contatto con le Unghie LungheRimuovere le Lenti a Contatto con le Unghie Lunghe
Applicare una Pomata OftalmicaApplicare una Pomata Oftalmica
Rimuovere le Lenti a Contatto BloccateRimuovere le Lenti a Contatto Bloccate
Togliere un Corpo Estraneo dall'OcchioTogliere un Corpo Estraneo dall'Occhio
Correggere gli Occhi AsimmetriciCorreggere gli Occhi Asimmetrici
Curare un'Abrasione CornealeCurare un'Abrasione Corneale
Ridurre le MiodesopsieRidurre le Miodesopsie
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

Shaune Wallace, OD
Co-redatto da:
Optometrista
Questo articolo è stato co-redatto da Shaune Wallace, OD. Il Dottor Wallace lavora come Optometrista nel Nevada. Ha conseguito la Laurea in Optometria presso il Southern California College of Optometry nel 2012. Questo articolo è stato visualizzato 17 849 volte
Categorie: Cura degli Occhi
Questa pagina è stata letta 17 849 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità