Come Tranquillizzare il Tuo Cane

Scritto in collaborazione con: Pippa Elliott, MRCVS

In questo Articolo:Tranquillizzare il Tuo Cane Durante Rumori FortiPortare un Nuovo Cane a CasaConfortare un Cane Malato20 Riferimenti

Esiste un legame davvero speciale tra cani ed esseri umani. Se il tuo cane soffre, molto probabilmente soffri anche tu. Quale che sia la causa del suo malessere, per esempio rumori forti, un nuovo ambiente o una malattia, puoi fare qualcosa per tranquillizzarlo e farlo sentire amato.

1
Tranquillizzare il Tuo Cane Durante Rumori Forti

  1. 1
    Sii disinvolto e rilassato. Nonostante tu possa sentirti in dovere di consolare il cane con coccole, leccornie o carezze, questo comportamento potrebbe rafforzare le sue paure.[1] Piuttosto, fai del tuo meglio per mantenere un atteggiamento normale, trattalo come sempre e fai finta di non notare che sia spaventato.[2]
    • Potrebbe essere difficile e sembrare crudele, ma accarezzare e dare dei dolcetti al cane quando ha paura è come premiare un comportamento che, invece, vuoi eliminare.
  2. 2
    Chiudi le finestre o abbassa le tapparelle. Se l'animale non riesce a vedere (o sentire) quello che accade fuori, può distrarsi più facilmente. Chiudi le finestre, le tende o le persiane per aiutarlo a calmarsi.[3] Portalo in una zona della casa in cui è meno probabile che venga disturbato.
  3. 3
    Metti musica rilassante. Il suono della musica aiuta a nascondere i rumori che provocano angoscia al tuo amico peloso. Inoltre, alcuni studi hanno dimostrato che la musica classica, in situazioni in cui il cane è stressato, può avere un effetto calmante.[4]
    • Inizia con qualcosa di tradizionale, come Mozart.
    • Sperimenta diversi tipi di musica per capire quale il tuo cane preferisce.
  4. 4
    Fornisci al tuo amico peloso una zona sicura in cui rifugiarsi. Se ha un kennel, cioè un trasportino per cani, permettigli di sdraiarsi lì durate il temporale. Se non ce l'ha, crea un riparo accogliente con delle coperte e i suoi oggetti preferiti. Per aumentare l'effetto calmante, posiziona anche degli indumenti che hanno impresso il tuo odore.[5]
    • Se utilizzi un kennel, può essere utile coprirlo con un telo. Lascia la porta aperta in modo che non si senta intrappolato.
    • Non chiudere il cane in una stanza. Lasciagli spazio per non farlo sentire imprigionato.
  5. 5
    Fagli indossare una "pettorina anti-ansia". È un capo progettato per aderire alla pelle ed esercitare una pressione su determinati punti del corpo che calmano l'animale. Ha un effetto simile al fasciare un bambino e può essere molto tranquillizzante quando il cane è spaventato.[6]
    • Posiziona l'indumento sull'animale.
    • Usa le cinture in velcro per stringerlo.
    • Può essere usato anche per calmare il cane in macchina.
  6. 6
    Distrai il tuo cane. Proponigli delle attività divertenti. Questo lo distrarrà dal temporale e lo aiuterà ad affrontarlo.[7]
    • Lancia una palla.
    • Gioca alla lotta con qualcosa che può morsicare.
    • Prova a usare giocattoli che erogano cibo o leccornie.
  7. 7
    Utilizza ansiolitici. Se l'animale prova un'angoscia molto intensa, prendi appuntamento con il veterinario per discuterne. Chiedi informazioni riguardo la possibilità di prescrivergli farmaci ansiolitici.[8]
    • Puoi provare la variante per cani dello Xanax, Rivotril o Diazepam.
    • Sono utilizzati più frequentemente per curare l'ansia da separazione, ma possono trovare applicazione anche per trattare uno stato d'ansia grave causato da rumori forti.
    • Segui le istruzioni che ti fornisce il veterinario.

2
Portare un Nuovo Cane a Casa

  1. 1
    Dai spazio al cane. Quando lo porti a casa per la prima volta, è importante lasciarlo esplorare il nuovo ambiente. Lasciagli un po' di tempo per girovagare da solo per le stanze, oppure nel cortile, se è recintato. Se ha una gabbia o una cuccia, lascia che la esamini per conto suo. In questo modo lo aiuterai a sentirsi a suo agio.[9]
  2. 2
    Pianifica le varie attività. I cani sono animali sociali. Quando ne porti uno a casa, lo stai invitando a far parte del tuo branco. Permettigli di comprenderlo stabilendo un programma preciso per ogni sua attività. Questo lo aiuterà ad adattarsi più facilmente al cambiamento.[10]
    • Dagli da mangiare alle stesse ore tutti i giorni.
    • Utilizza gli stessi orari anche per le passeggiate.
    • Sii costante nella sua educazione.
  3. 3
    Dai al tuo cane degli oggetti che siano solo suoi. Sono un'ottima fonte di conforto. Le cose essenziali sono: ciotole per cibo e acqua, giocattoli e luoghi in cui riposare.[11]
    • Le ciotole per acqua e cibo non dovrebbero scivolare sul pavimento.
    • I giochi devono essere sicuri.
    • Qualsiasi punto dove il cane possa stare tranquillo e da solo, come un kennel, una cuccia o semplicemente una stanza tranquilla con alcuni dei suoi giochi, è un luogo adatto farlo riposare.
  4. 4
    Presentalo a ogni componente della famiglia. È importante per il tuo amico peloso conoscere tutti coloro che vivranno con lui. Per non farlo sentire sopraffatto, fai le presentazioni una alla volta. Permettigli di annusare tutti e di abituarsi a loro.[12]
    • Prova a posizionare un indumento sporco di ciascun componente della famiglia vicino alla sua cuccia o dove dorme.
  5. 5
    Ama il tuo cane e dagli molte attenzioni. Anche a lui piace sentirsi amato, esattamente come a un essere umano. Alcuni studi hanno dimostrato che gli animali che ricevono affetto ogni giorno hanno un'aspettativa di vita maggiore rispetto a chi non ha questa fortuna.[13] Tuttavia, accarezzarlo e giocare con lui non è l'unico modo per dimostrare che gli vuoi bene.
    • Coinvolgilo nelle tue attività giornaliere.
    • Permettigli di aiutarti nelle faccende domestiche addestrandolo a portarti le cose che ti servono.
    • Lodalo quando il suo comportamento soddisfa le tue aspettative.

3
Confortare un Cane Malato

  1. 1
    Scopri se c'è qualcosa che non va. Prendi nota dei sintomi del tuo cane e del momento esatto in cui sono comparsi. Cerca di essere il più specifico possibile.[14] Una volta capito il problema, puoi iniziare a tranquillizzarlo.
    • Le cose da controllare comprendono: perdita di appetito, letargia e vomito.
    • Per aiutarti a trovare le possibili cause, puoi usare siti internet simili a "symptom checker" che, però, siano per cani.
    • Chiama il veterinario. Spiegagli i sintomi al telefono e decidete insieme che cosa fare.
  2. 2
    Lascia che mangi l'erba. Se lo fa, probabilmente ha qualche problema gastrointestinale. Mangiare erba solletica la gola e lo stomaco, inducendo il vomito. Può essere un sollievo se il cane ha del gas intestinale o mal di pancia.[15]
  3. 3
    Mantienilo idratato. Specialmente se ha la diarrea, la disidratazione può diventare un problema serio. Per il suo benessere, lasciagli sempre l'acqua a disposizione.[16]
    • Prova a offrirgli l'acqua direttamente dalla pompa o dal rubinetto, oppure tramite cubetti di ghiaccio da leccare. Potrebbe stimolarlo a bere di più.
    • Puoi acquistare degli elettroliti in polvere in qualsiasi negozio per animali. Mescolali all'acqua per prevenire ulteriormente, o per trattare, la disidratazione.
    • Controlla se il tuo cane è disidratato sollevandogli il labbro ed esaminando le gengive. Normalmente dovrebbero essere umide.
    • Se è molto disidratato portalo subito dal veterinario. Questa condizione può danneggiare gravemente gli organi o addirittura causare la morte.
  4. 4
    Preparagli del riso. Se ha problemi alla pancia, questo alimento può dargli sollievo.[17]
    • Fai bollire una tazza di riso bianco in un litro d'acqua, fin quando non diventa di consistenza pastosa.
    • Scola un po' d'acqua in eccesso e dai il riso al cane. È un rimedio contro la disidratazione ed è un lenitivo per il mal di stomaco.
    • Puoi anche schiacciarlo con una forchetta per ottenere una consistenza più morbida. Inoltre, è possibile mescolarlo con altri cibi che piacciono all'animale.
  5. 5
    Somministragli i fermenti lattici. Proprio come nelle persone, anche negli animali è possibile utilizzarli per alleviare sintomi quali nausea e diarrea.[18]
    • La dose dipende dal probiotico che scegli (Florentero, Normalia, Nucron, ecc.) e viene sempre riportata sulla confezione. Non somministrare quelli a uso umano, poiché nei cani sono inefficaci.[19]
    • Chiedi sempre prima consiglio al veterinario, specialmente se il tuo cane sta assumendo altri farmaci.
    • Utilizzali con cautela se il cane è immunodepresso o soffre di una patologia che ha compromesso le pareti intestinali.
    • I fermenti lattici possono essere somministrati tranquillamente in soggetti in gravidanza o in allattamento.
    • È possibile somministrarli anche ai gatti.
  6. 6
    Portalo dal veterinario. È normale che il cane ogni tanto abbia qualche problema intestinale o altri piccoli disturbi. Tuttavia, se l'animale è seriamente malato, è necessario portarlo da un professionista.[20]Contatta il medico in caso di:
    • Vomito e dissenteria che persistono per oltre 24 ore.
    • Convulsioni.
    • Difficoltà a respirare.
    • Gemiti di dolore.
    • Problemi a urinare.

Avvertenze

  • Non permettere al cane di mordicchiarti la mano, potrebbe incoraggiare cattive abitudini.
  • Non far avvicinare il cucciolo ad altri cani finché non è stato vaccinato; potrebbe contrarre delle patologie molto gravi e costose.
  • Non mettergli fretta. Nell'agitazione del momento un cane spaventato può scagliarsi contro qualcuno e attaccarlo, anche se si tratta del suo amato proprietario. Al fine di preservare la sua felicità e la tua sicurezza, sii paziente e mantieni il controllo.

Riferimenti

  1. http://www.humanesociety.org/animals/dogs/tips/fear_thunder_loud_noises.html?referrer=https://www.google.com/
  2. http://www.humanesociety.org/animals/dogs/tips/fear_thunder_loud_noises.html?referrer=https://www.google.com/
  3. http://www.arlboston.org/how-to-calm-your-dog-during-a-thunderstorm/
  4. http://www.cpr.org/classical/story/mozart-puppies-calming-dogs-classical-music
  5. https://www.purina.com/dogs/behavior-and-training/calming-your-dog-during-a-thunderstorm
  6. http://www.mnn.com/family/pets/stories/does-the-thundershirt-really-work
  7. http://www.latimes.com/socal/coastline-pilot/entertainment/tn-hbi-et-0917-my-pet-world-20150917-story.html
  8. http://www.latimes.com/socal/coastline-pilot/entertainment/tn-hbi-et-0917-my-pet-world-20150917-story.html
  9. http://www.paw-rescue.org/dog_guide.php
Mostra altro ... (11)

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con Pippa Elliott, MRCVS. La Dottoressa Elliott è una veterinaria con oltre trenta anni di esperienza. Si è laureata all'Università di Glasgow nel 1987 e ha lavorato come specialista in chirurgia veterinaria per sette anni. In seguito, ha lavorato per più di dieci anni come veterinaria in una clinica per animali.

Categorie: Animali

In altre lingue:

English: Comfort Your Dog, Español: reconfortar a tu perro, Português: Confortar um Cão

Questa pagina è stata letta 523 volte.
Hai trovato utile questo articolo?