Come Trasferire Dati tra Due Dischi Rigidi

Scritto in collaborazione con: Lo Staff di wikiHow

In questo Articolo:Dischi Rigidi EsterniConservare i Dati in un CloudSoluzioni HardwareCostruisci da Solo il Tuo Disco

In alcuni casi, per pulire i nostri dischi o perché non abbiamo più spazio, abbiamo bisogno di eseguire il backup di molti dati. Un modo semplice per farlo è copiare tutti i dati dal disco principale su un disco di riserva. Ecco alcuni modi per farlo e ordinare la tua casa digitale!

1
Dischi Rigidi Esterni

  1. 1
    La soluzione più semplice! Collegare al tuo computer un disco esterno non è mai stato più semplice o economico. Nel 1980, un disco rigido da 1 GB - una quantità di componenti inimmaginabile che pesavano 250 kg - costava 40000$. Oggi, puoi facilmente trovare dischi da 2 TB (2048 GB) da mettere sulla tua scrivania per circa 150€. Nel 1980, ti sarebbe costato 80 milioni di dollari!
  2. 2
    Leggi il manuale. Normalmente, copiare i tuoi dati dovrebbe essere semplice come collegare un cavo. Per maggiore sicurezza, controlla il manuale dell'utente del tuo disco esterno per verificare che non siano necessari passaggi aggiuntivi da eseguire prima di completarlo.
    • In alcuni casi, dovrai installare i driver del disco. Se questo è il caso, saranno inclusi in un CD o un DVD, o potrai scaricarli dal sito del produttore.
  3. 3
    Collega l'alimentazione. Il tuo disco esterno potrebbe richiedere un alimentatore esterno o potrebbe funzionare grazie all'energia della porta USB.
  4. 4
    Collega il cavo USB. Adesso che il tuo disco esterno è alimentato, collega un cavo USB tra il disco esterno e il computer.
  5. 5
    Accendi il disco. Sia su Windows che su OS X, il tuo disco dovrebbe essere riconosciuto. Attendi che l'inizializzazione sia completata, e segui le istruzioni che compaiono sullo schermo.
  6. 6
    Copia i tuoi file. Puoi farlo semplicemente trascinandoli sul disco esterno. Fai click sulla cartella da copiare, trascinala sul disco esterno, e rilascia il pulsante del mouse.
    • A questo punto potrai decidere se cancellare i file una volta copiati, per liberare spazio, oppure tenere le nuove copie come backup.
    • Molti dischi includono un programma di backup che ti permetterà di spostare i file automaticamente. Ricorda che più file sposterai, più tempo sarà necessario per completare l'operazione. Lasciare che il computer esegua questa operazione durante la notte non è una cattiva idea.

2
Conservare i Dati in un Cloud

  1. 1
    Usa una soluzione virtuale. Grazie al crollo dei prezzi delle memorie e all'incremento della larghezza di banda, puoi valutare se utilizzare un disco di backup virtuale. E' una soluzione sicura, e forse la migliore - è sempre aggiornato, si trova in un luogo lontano da casa e sicuro.
    • Conservare i dati in una cloud ti permetterà di accedere ai tuoi dati ovunque ti trovi, qualunque sia il computer che stai usando.
  2. 2
    Iscriviti a un servizio come Evernote o Dropbox (o entrambi). Sono soluzioni che ti offriranno gratuitamente 2 GB di spazio, con la possibilità di usufruire di spazio illimitato. Non solo offrono memoria e accesso ai file da ogni luogo, ma di consentiranno anche di condividere i tuoi file con altre persone e gruppi, aggiungere note ai file, e molto altro.
    • Evernote ti offre spazio illimitato, ma avrai la possibilità di caricare solo 50MB di file al mese gratuitamente.
    • Dropbox ti offre due 2GB gratuitamente, ma non ha limiti di caricamento.
    • Quando ti sei iscritto, trascina i file sulla cartella che hai creato sul quel servizio.
  3. 3
    Usa un servizio di backup. Se desideri solamente che i tuoi file siano copiati periodicamente e in modo sicuro, puoi usare un servizio di backup basato su cloud. Potrai programmare l'ora e la data dei backup, e sarai certo che i tuoi file saranno sempre disponibili.
    • Carbonite, è pensato per copiare i dati del tuo computer, e ti permette di accedervi ovunque ti trovi e leggerli su ogni dispositivo, un altro computer, iPad o un Android. Carbonite offre spazio illimitato per pochi dollari al mese.
    • Mozy offre diversi piani tariffari, e ti consente di conservare fino a 125 GB di dati di tre computer. Per chi possiede un'attività e chi gestisce file sensibili, Mozy potrà inviarti un disco di ripristino per posta (per una piccola cifra) se fosse necessario.

3
Soluzioni Hardware

  1. 1
    Spegni il tuo sistema. Separa il computer dall'alimentazione, e apri il case.
    • Scollega tutti i cavi - alimentazione, tastiera, mouse, ecc - dal tuo computer.
  2. 2
    Connetti il disco secondario.
    • Ricerca un diagramma sull'esterno del disco che mostri le diverse modalità di settaggio dei jumper. Cerca le impostazioni "Cable Select" o "Slave".
    • Sul retro del disco rigido, rimuovi il jumper e mettilo sui pin indicati dal diagramma per il settaggio "Cable Select"o "Slave".
  3. 3
    Collega il cavo dati. Trova l'ampio cavo a cui è connesso il disco rigido del computer. Dovresti vedere un lungo connettore di plastica nel centro di questo cavo.
    • Collega questo connettore con quello sul retro del disco rigido. La striscia colorata (solitamente rossa) dovrebbe trovarsi dal lato più vicino all'alimentazione.
  4. 4
    Connetti l'alimentazione. Trova un cavo di alimentazione che non sia già in uso. Sarà solitamente nero o bianco, con 4 socket femmina.
    • Collega il cavo di alimentazione nell'apposita presa sul retro del disco rigido.
  5. 5
    Riassembla il computer. Collega l'alimentazione, il monitor, la tastiera, il mouse, e tutti gli altri dispositivi che avevi scollegato.
  6. 6
    Accendi il computer. Dovrebbe avviarsi normalmente a questo punto. Se non accade, spegnilo e controlla tutte le connessioni.
    • Il disco rigido dovrebbe essere visualizzato in Computer come un altro disco.
  7. 7
    Trascina i file dal tuo disco principale sul nuovo disco.

4
Costruisci da Solo il Tuo Disco

  1. 1
    Determina che tipo di disco rigido hai. Esistono molte interfacce diverse, IDE, SATA, PATA e altre.
  2. 2
    Acquista un case per dischi esterni USB. Assicurati che sia adatto al tuo disco rigido. Questo esempio mostra un disco IDE.
    • Imposta i jumpers. Consulta il manuale del tuo disco e assicurati che sia impostato come master o disco singolo. Sui dischi IDE è presente solitamente un piccolo jumper da posizionare su due pin adiacenti.
  3. 3
    Apri il case del disco esterno. Collega l'alimentazione e il cavo dati. Nota: sono progettati in modo da entrare solo nel modo corretto. Se devi forzare l'ingresso, probabilmente stai provando dal lato sbagliato.
    • Controlla di nuovo le connessioni prima di chiudere il case.
  4. 4
    Accendi!
    • Collega il trasformatore al retro del disco esterno. Nota: per drive piccoli per notebook il case riceve l'alimentazione necessaria direttamente dalla porta USB.
    • Collega il cavo USB tra il disco esterno e il tuo computer.
    • Accendi il disco esterno e il computer.
  5. 5
    Attendi che il tuo sistema riconosca il dispositivo USB. Se stai usando Microsoft Windows, controlla in Computer.
    • Dovresti trovare il dispositivo visualizzato come disco rimovibile.
    • Al disco sarà assegnato un percorso e una lettera. Il disco rigido del tuo computer sarà C: e il lettore CD/DVD D:, perciò sarà una lettera da E: in avanti.
    • Ricorda, prima di scollegare il disco, di fare click su Rimozione sicura dei dispositivi USB, nella task bar vicina all'ora.
  6. 6
    Se usi SuSE Linux: Controlla Computer se non compare una schermata di avviso con il dispositivo.
    • In Computer, apri il disco per visualizzarne i contenuti.
    • Apri un'altra finestra, facendo click per copiare i file trascinandoli sul nuovo disco.
  7. 7
    Copia i dati sul disco rigido esterno.

Consigli

  • Puoi creare un server FTP per trasferire i file tramite internet.
  • Comprimere i tuoi file (con WinZip, WInRar, ecc.) ridurrà il tempo di trasferimento, ma aumenterà il tempo di preparazione.
  • Quando copi i tuoi dati prova a farlo in piccole sezioni, perché copiare una quantità troppo grande di dati può portare il tuo sistema al blocco. Prova a copiare una cartella alla volta.
  • Se il tuo obiettivo è realizzare una copia completa del disco sul tuo PC, esistono dei programmi che ti permetteranno di farlo, come Norton Ghost.
  • Puoi trasferire anche i file su una rete grazie alle cartelle condivise.
  • Assicurati che il disco su cui stai copiando i file abbia abbastanza memoria libera. Quando copi un intero disco, è meglio scegliere un disco di destinazione di dimensioni più grandi.

Avvertenze

  • Perché usare un disco esterno? Aprendo il tuo computer potresti invalidare la garanzia, potresti accidentalmente scollegare un cavo o guastare il pc in altri modi. Non aprire mai un portatile!
  • L'elettricità statica può rompere un computer! Fai attenzione. Usa un polsino antistatico se possibile. Altrimenti, tocca la parte metallica di un computer prima di iniziare a lavorarci.
  • Fai attenzione ai bordi taglienti al'interno del case.

Cose che ti Serviranno

  • Un computer
  • Due dischi rigidi
  • Una connessione internet per usare un cloud.

Informazioni sull'Articolo

Questo articolo è stato scritto in collaborazione con il nostro team di editor e ricercatori esperti che ne hanno approvato accuratezza ed esaustività.

Categorie: Software | Hardware

In altre lingue:

English: Transfer Data Between Two Hard Drives, Español: transferir archivos de un disco duro a otro, Português: Transferir Arquivos Entre Discos Rígidos, Français: transférer des données entre deux disque durs, Nederlands: Gegevens overzetten naar een harde schijf, Deutsch: Daten zwischen zwei Festplatten transferieren, Русский: передать данные с одного жесткого диска на другой, 中文: 在两个硬盘之间传输数据, Bahasa Indonesia: Mentransfer Data antara Dua Hard Drive, Čeština: Jak přenést data mezi dvěma disky, العربية: نقل البيانات بين قرصين صلبين

Questa pagina è stata letta 11 328 volte.
Hai trovato utile questo articolo?