In un ambiente con più server Linux, spesso dovrai spostare dei file da un server a un altro. Secondo il numero di file che devi spostare, esistono diversi comandi in grado di aiutarti... In questa guida presumeremo che i nostri server si chiamino alice e cappellaio, e il nostro utente su alice sia coniglio, e su cappellaio topolino.

Passaggi

  1. 1
    Per un singolo file, prova il comando "scp". Puoi usarlo come comando di "push" o "pull", ma iniziamo a spingere il file sull'altro server. Su Alice, usa il comando "scp miofile topolino@cappellaio:quelfile". Questo comando copierà il file sull'altro sistema, con l'userid topolino, e il nome "quelfile". Se hai effettuato l'accesso all'altro sistema, potresti altrettanto semplicemente "tirare" il file con il comando "scp coniglio@alice:miofile quelfile", e ottenere lo stesso risultato.
  2. 2
    Per copiare un'intera cartella, possiamo usare nuovamente il comando "scp". Questa volta aggiungeremo lo switch -r, per rendere l'azione di copia ricorsiva. "scp -r miacartella topolino@cappellaio:." copierà l'intera cartella "miacartella" sull'altro sistema, inclusi tutti i suoi contenuti e le sottocartelle. La cartella su cappellaio avrà sempre il nome miacartella.
    Pubblicità

Se invece volessi copiare molti file "disordinati" e delle cartelle? Potresti usare il comando "tar" per creare un solo file, e poi copiarlo con il metodo precedente, poi usare nuovamente tar per espanderlo sull'altro server. Ma questo non è un metodo in stile Unix. Deve esserci un modo per farlo in un solo passaggio vero? Ed è così! Apri la tua shell preferita. Possiamo comunque usare tar per compattare i file che vogliamo spostare, e poi usare ssh per trasferirli sull'altro sistema (il metodo usato da scp), e tar sul secondo server per espanderli. Perché però sprecare tempo e spazio per creare un vero file tar, quando potremmo semplicemente creare un pipe tra i due sistemi dove trasferire i dati tar? Usando la stessa cartella dell'esempio precedente, prova "tar -cf - miacartella/* | ssh topolino@cappellaio 'tar -xf -'"

Consigli

  • Dovresti sostituire i nomi utenti, i nomi degli host, i nomi dei file, i nomi delle cartelle secondo la tua configurazione di rete quando userai i comandi precedenti. I comandi mostrati in precedenza sono solo esempi di comandi utili per copiare file tra server.
  • Naturalmente ci sono molti altri metodi per ottenere lo stesso risultato. Linux offre moltissimi strumenti. .

Pubblicità

Avvertenze

  • Assicurati che l'UID e il GID dei sistemi che stai usando siano corretti. Se non fosse così, potrebbero insorgere problemi di sicurezza.
Pubblicità

wikiHow Correlati

Come

Configurare un Sistema Dual Boot con Windows 10 e Ubuntu 16.04

Come

Diventare Utente Root in Linux

Come

Disinstallare del Software da Ubuntu

Come

Controllare l'Indirizzo IP su Linux

Come

Installare Ubuntu su VirtualBox

Come

Trovare un File in Linux

Come

Formattare un Disco Rigido in Ubuntu

Come

Creare e Modificare i File di Testo su Linux Usando il Terminale

Come

Modificare la Password dell'Utente Root in Linux

Come

Catturare uno Screenshot sui Sistemi Linux

Come

Formattare una Chiavetta USB Utilizzando Ubuntu

Come

Ottenere L'Accesso all'Utente Root in Ubuntu

Come

Eseguire i File INSTALL.sh su Linux Usando il Terminale

Come

Usare Wine su Linux
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, autori volontari hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo. Questo articolo è stato visualizzato 7 210 volte
Categorie: Linux
Questa pagina è stata letta 7 210 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità