Come Trasferirsi e Abitare in una Roulotte

Non riesci a ottenere un mutuo, vuoi smettere di pagare l'affitto e ti piace la vita di campagna? Un'ottima opzione potrebbe essere trasferirti in una roulotte e costruire la tua abitazione all'interno di una proprietà immobiliare di campagna, che ti conduca verso una vita più soddisfacente, ecologica ed economica. Segui i passaggi presentati in questo articolo per imparare come vivere al meglio in un mezzo a quattro ruote.

Passaggi

  1. 1
    Acquista un appezzamento di terreno senza valore, da 100 a 500 mq o, se te lo puoi permettere, anche più esteso. In quasi tutte le regioni sono presenti appezzamenti di terreno semi-abbandonati, senza alcun tipo di servizio o connessione alla rete pubblica e distanti non più di un'ora di macchina dall'area urbana più vicina. Questi terreni costano decisamente molto meno degli altri tipi di proprietà; in zone di questo tipo puoi trovare prezzi tra i 6-700 e i 4000 euro per lotto.
  2. 2
    Sfrutta le stesse fonti sopra menzionate per trovare una roulotte (o un furgoncino da viaggio) usata. Dovresti riuscire a trovare una roulotte o un furgoncino da viaggio usati per un prezzo non superiore ai 4000 euro, specialmente fuori stagione.
  3. 3
    Se necessario, libera una porzione di terra sufficiente per posizionare la roulotte. Non scegliere come posto per la tua futura abitazione la cima o la sella di una collina, eviterai le temperature più fredde dovute alle raffiche di vento, i pericoli degli incendi che circondano contemporaneamente tutti i lati della collina e spesso anche un terreno povero e sterile. Analogamente, non scegliere il fondo di una valle con una bassa capacità di scolo, drenaggio delle acque e un'aria stagnante. Stabilirsi su un pendio leggero, una pianura o un altopiano rappresenta di solito la soluzione migliore. Posiziona la roulotte con la porta e la maggior parte delle finestre rivolte verso sud, per un maggiore calore passivo in inverno e un'aria più fresca d'estate.
  4. 4
    Proteggi bene tutta la parte inferiore della roulotte con materiale resistente e impermeabile per bloccare l'accesso al vento e al freddo. In alternativa, considera l'idea di scavare una fossa e metterci la roulotte di modo che le ruote siano sotto il livello del suolo e la porta all'altezza del terreno (fai attenzione perché questo potrebbe causare problemi quando piove o nevica; verifica la capacità di drenaggio del terreno!).
  5. 5
    Rendi la roulotte a prova di freddo, migliorando al massimo l'isolamento termico di pavimento, muri, porta, finestre e tetto. Isola anche le condotte e le tubature, interne ed esterne. Considera l'idea di verniciare le pareti esterne utilizzando una moderna vernice isolante di ceramica, basata sulla tecnologia usata dalla Nasa per lo Shuttle; può aumentare il valore R dell'isolamento termico dei muri fino a 9 unità o più. Infine, potresti anche costruire una tettoia per ridurre il rumore e prevenire i danni prodotti dalla pioggia e dalla neve sul tetto (rifletterà pure il calore del sole d'estate!).
    • Un isolamento a prova d'inverno avanzato include anche l'applicazione di pannelli economici fatti in casa, in legno o PVC e serre di plastica sul lato meridionale della roulotte, con lo scopo di catturare il maggior calore possibile dal sole invernale e redirezionarlo sulla roulotte. Raccogliendo il calore del sole all'interno di bidoni neri da 200 litri riempiti d'acqua, riscalderai la roulotte di notte rilasciando il calore accumulato attraverso una finestrella o un'apertura di sfogo. Un pavimento costituito da ghiaia, sassi o lastre di cemento per accumulare il calore svolgerà la stessa funzione. Alla fine, l'acqua dei bidoni potrà servirti anche come riserva idrica di emergenza in caso di siccità o eventuali incendi.
  6. 6
    Rendi la roulotte a prova d'estate e di caldo costruendo una "veranda per l'ombra", un graticcio aperto, di legno o fil di ferro, sul lato settentrionale. Coltiva sul tetto e sui muri delle piante rampicanti, come delle viti, per avere ombra, frutta e decorazioni. L'aria fresca entrerà nella veranda e scorrerà nella roulotte attraverso la finestra orientata a nord. Puoi anche circondare la roulotte con rampicanti di questo tipo o piantarli a qualche centimetro di distanza (per prevenire un eventuale danno alle pareti esterne nel lungo periodo). Degli studi hanno dimostrato che queste "pareti viventi" riescono a respingere fino al 70% del calore generato dal sole durante l'estate e a ridurre fino al 30% le perdite di calore dall'interno durante l'inverno.
  7. 7
    Coltiva quanto più cibo possibile. Se il terreno è poco fertile, coltiva frutta e verdura all'interno di vasi o migliora la fertilità del suolo utilizzando compost e pacciame con ogni tipo di materiale naturale disponibile, gratuitamente o a poco prezzo.
  8. 8
    Garantisciti un accesso e un approvvigionamento sicuro per l'acqua. Esistono parecchi modi per rifornirsi d'acqua nelle zone rurali. Le strategie di raccolta dell'acqua piovana sono innumerevoli, come anche le possibilità di scavare un pozzo con tecniche economiche e fai da te. In aggiunta, nelle regioni aride e remote sono spesso presenti servizi di consegna e distribuzione dell'acqua molto economici. Dovrai costruire una grossa cisterna di plastica o una più costosa e più grande di metallo o cemento per conservare e utilizzare al meglio l'acqua.
    • Per lavare i tuoi vestiti, mettili da parte e portali alla lavanderia del paese vicino quando vai a fare la spesa. Oppure, usando olio di gomito, lavali a mano sull'asse per il bucato utilizzando una tinozza. Per un lavaggio a mano più comodo e rapido, un'ottima alternativa è il cosiddetto "Yukon plunger", ordinabile su internet; praticamente un cono di metallo con l'interno corrugato e il manico di legno che assomiglia in tutto e per tutto a un comunissimo sturalavandini. Con un movimento ripetuto verso l'alto e verso il basso, sbatte e strofina i vestiti lavandoli sotto pressione e sciacquandoli facendo passare l'acqua attraverso il tessuto.
    Pubblicità

Consigli

  • Prima di acquistare il terreno, verifica che ci sia un allacciamento alle reti idrica ed elettrica, in caso tu scelga (o sia costretto) a utilizzare quella pubblica.
  • Verifica eventuali restrizioni e regolamenti per l'assegnazione d'uso del lotto e la possibilità di costruirvi sopra. Assicurati di avere una visura catastale e/o svolgere una verifica del titolo di piena e libera proprietà.
  • Installa in modo sicuro un riscaldamento a propano e blocca l'accesso alle parti inutilizzate della roulotte per risparmiare combustibile e avere maggiore calore in inverno.
  • Considera l'idea di raccogliere l'acqua piovana, installare un sistema di pannelli solari e utilizzare una toilette fatta in casa col compost.

Pubblicità

Avvertenze

  • Per poter vivere in modo stabile in una roulotte in Italia, ci vuole un permesso di costruzione.
  • Per garantire al meglio la tua sicurezza, illumina la strada principale di accesso, tieni con te un cellulare e fai sapere agli altri dove sei.
  • Assicurati che le autorità locali non abbiano in programma la costruzione di infrastrutture per quel terreno o per i lotti adiacenti.
  • Assicurati che il terreno sia sicuro. Esegui dei test per verificare che non ci siano elementi chimici pericolosi prima di acquistare la proprietà. Se scavi un pozzo, assicurati di eseguire dei test anche su di esso, sulla falda e sull'acqua che contiene.
Pubblicità

Informazioni su questo wikiHow

wikiHow è una "wiki"; questo significa che molti dei nostri articoli sono il risultato della collaborazione di più autori. Per creare questo articolo, 14 persone, alcune in forma anonima, hanno collaborato apportando nel tempo delle modifiche per migliorarlo.
Questa pagina è stata letta 19 744 volte.

Hai trovato utile questo articolo?

Pubblicità